UE Draghi pronto ad intervenire

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Draghi Bce: pronti a intervenire.

Mario Draghi presidente della Banca centrale Europa – BCE – si è dichiarato pronto ad intervenire in caso di prolungamento di bassa inflazione.

Nel corso del direttivo della BCE – ed a margine di questo in conferenza stampa Mario Draghi ha dichiarato che la Banca centrale europea è pronta ad intervenire sui tassi (lasciandoli quindi invariati per il momento allo 0,25%) qualora sia necessario.

Linea confermata quella della BCE, che non annuncia alcun piano di rilancio dell’economia e contrasto alla deflazione.

Si è attenuto solo a rassicurare che la BCE sta attuando un continuo monitoraggio dei prezzi, per l’attesa di un prolungato periodo di deflazione e disponibile a utilizzare tutti gli strumenti in suo possesso qualora fosse necessario.

Questo è solo adattamento di quello che stiamo predicando da vario tempo: l’Italia potenza economica mondiale ha avuto la capacità di diventare una balcanizzazione della politica e una regione del Sud Europa.

D’altronde non ci si poteva aspettare altro, con la condotta di ogni politico che ha avuto incarichi istituzionali nel nostro Paese.

La prova che il nostro Paese è di fatto di proprietà altrui, in quanto le nostre cambiali ipotecarie sono in mano alla Germania, è il commissariamento italiano che ieri ci ha dimostrato con belle parole la commissione UE.

Diversamente o in altri momenti nessuno avrebbe avuto l’ardire di proferire parola sulla nostra politica economica, e i listini bloccati elettorali la dicono lunga su tale tesi.

La sovranità popolare dei cittadini italiani di fatto non esiste piû. L’Italia rimane uno Stato vuoto, una bad bank statale dove i Paesi ricchi vengono a depositare altri debiti, visto che i nostri già sono una cloaca inarrivabile.

Europa: Draghi pronto a partire

Mario Draghi, davanti alla difficile situazione ancora esistente in Europa, si è detto pronto ad intervenire per supportare i mercati, sottolineando che insistere sulla politica monetaria è ammesso ma non risolve i problemi strutturali degli stati membri. Un passo più avanti, una riflessione diversa da quella maturata in seno alla Fed e alla Banca del Giappone.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Le banche centrali, in questo particolare periodo storico, sembrano essere le uniche a fare il bello e il cattivo tempo. La Fed ha tenuto tutti i mercati con il fiato sospeso fino all’ultimo meeting in cui ha annunciato finalmente che il piano d’acquisti nominato Quantitative Easing, non sarà interrotto fino all’anno prossimo.

Stessa cosa per la Banca del Giappone che sembra raccogliere i frutti di una politica monetaria espansiva e considera già l’opportunità d’insistere in questo tipo di comportamento economico. La BCE che non era mai stata d’accordo allo stimolo monetario senza controllo della crescita economica, si è inserita nella scia delle due omologhe americana e giapponese.

Mario Draghi ha quindi sentito la necessità di rassicurare i mercati spiegando agli investitori che la BCE è pronta all’intervento diretto, all’iniezione di liquidità a patto che gli Stati membri avviino o continuino con le riforme strutturali necessarie.

Draghi pronto a partire

Le borse crescono grazie a Draghi che ha dichiarato la disponibilità della Banca centrale europea ad intervenire sul mercato per mettere in ordine nel dissesto finanziario del Vecchio Continente. Ma cosa ha detto di preciso Draghi da riuscire ad entusiasmare gli investitori?

Il governatore ha spiegato che i conti pubblici si devono risanare senza opprimere i consumatori e quindi senza insistere sull’aumento delle tasse. Il reddito a disposizione dei cittadini, infatti, è il parametro che deve assolutamente crescere.

Mario Draghi ha ribadito che la BCE è stata sempre presente in Europa per tamponare la crisi, per rispondere alle esigenze crescenti della popolazione e degli Stati membri. Il suo obiettivo costante è stata la difesa della stabilità politica ed economica, nonché dell’unione monetaria.

Evidentemente la crisi è più profonda di quanto si pensasse e gli interventi studiati non sono del tutto efficaci. Infatti Draghi ha ribadito di essere ancora pronto ad intervenire, qualora fosse necessario.

Il prerequisito per il ritorno sul canale della crescita, però, è la collaborazione dei governi che devono riformare il mercato del lavoro e correggere il tiro sulla fiscalità. Le parole di Draghi sono tanto più importanti se si considerano sviluppate dopo il congresso del CDU tedesco che tanto ha fatto pressione sulla Banca centrale europea.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: