Trading online Truffe come difendersi – Avvisi Consob

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Trading online Truffe: come difendersi Avvisi Consob [aggiornato]

DubaiFXM recensioni opinioni [2020] Avviso CONSOB DBFXtrades

Dax1001 Opinioni e Recensioni Negative [CONSOB 2020] Truffa o no?

Kronos Invest recensioni opinioni truffa? [2020]

Ricchezza Cripto recensioni opinioni: Berlusconi truffa bufala [2020]

Swissinv24 recensioni opinioni truffa? [2020] SwissInv24.com CONSOB

FCA e CONSOB avvisi ai risparmiatori: Lista nera (black list) forex broker truffa [2020]

1K Daily Profit Giovanni Berti truffa o funziona? Opinioni recensioni [2020]

Bitcoin schema Ponzi: come funziona e come difendersi dalle truffe [2020]

Quantum AI truffa o funziona? Recensioni e opinioni Quantum Code [2020]

UMO FINANCE recensioni opinioni truffa? Sospensione CONSOB [2020]

Trading online

in Demo

Fai Trading Online senza rischi con

un conto demo gratis illimitato:

puoi operare su Forex, Borsa,

Indici, Materie prime e Criptovalute.

ANALISI PREZZI IN TEMPO REALE

(leggi come avere le notifiche in tempo reale del ” trend dei traders “)

OPINIONI BROKER OPZIONI FX

**Le opzioni sono disponibili solo a clienti professionisti o non residenti in EEU.

OPINIONI BROKER CFD & FOREX

Tutte le guide e articoli:

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Archivio Blog 2020

FCA e CONSOB avvisi ai risparmiatori: Lista nera (black list) forex broker truffa [2020]

In questa guida inseriamo con un aggiornamento continuo gli avvertimenti CONSOB contro le truffe online.

La CONSOB, ente di regolamentazione dei mercati finanziaria italiani, ha emesso un avvertimento contro quattro broker forex non regolamentati offshore e un robot di trading e ha ordinato loro di porre fine alla violazione della legge italiana.

Ricordiamo che dal 2020 la CONSOB in virtù del decreto crescita può richiedere l’oscuramento su tutto il territorio nazionale di siti web che offrono prodotti finanziari senza la dovuta licenza italiana.

Ecco di cosa parleremo in questa guida in aggiornamento continuo.

Aggiornamento ultim’ora 2020 diffida CONSOB contro i seguenti broker truffa online:

instafx24.com – segnalivincenti.com – trade12.com – investmib.com – bitex360.com – 100xfx.comcentrobanc.com – bancdm.com – exxonfx.com, www.exxonfxgold.com e exonfxgold.com – markettm.com – axecc.io – FOREXGRAND.COM – master4x.com – avacrypto.com – sigmacfd.com – dubaifxm24.com – dubaifxm.com – dax-300.com – fxginvest.com – www.wigmarkets.com – fxmarketpro.io – fxnobel.io – Goldmancfd – goldmancfd.com – wisebanc – deltafxmarkets.com – mib700.net – mib700.com – wix500.com – vix500.net – finaxis .

La Securities and Exchange Commission di Cipro CySEC ha aggiornato il suo elenco di allerta truffe avvertendo che si sono cloni di BogoFinance e FXJET, nonché due marchi di società non regolamentati Algobit Ltd. – Worldwide CapitalFX e Lite Options.

Secondo il regolatore, i marchi di broker e i loro siti web non sono gestiti da CySEC e nemmeno autorizzati a fornire servizi di investimento in Cipro nè in Europa.

Fate anche attenzione alla pagina web ALGOBIT ITALIA perchè è sospetta di truffa a quanto dice la CySEC e anche alla pagina web Algotech Italia di cui abbiamo parlato qui .

Attenzione anche al sito web Whealt Matrix che è un clone di un sito di un consulente finanziario.

Li ha insomma diffidati, come ha già fatto per tanti altri che trovi elencati nella lista dei broker senza licenza qui >>

Tre dei quattro broker forex e CFD Milton Group Ltd / Kyoto Limited Ltd ( investingpro . com ) – Velmon Enterprise Ltd ( novuscm . com , novuscmit . com ) e IBA Group Ltd ( fxiba24 . com ) sono tutti registrati nelle Isole Marshall, che è una zona offshore, spesso sede di truffatori che usano i requisiti di registrazione negligenti e il regolamento quasi inesistente.

Tutte e tre le società sono registrate sullo stesso indirizzo delle Isole Marshall ed è molto probabile che si tratti della stessa società, che rivendica nomi diversi.

Prova a leggere le opinioni del broker Tradeu2 e di Capital Market Banc e comprenderai meglio il problema della mancanza della licenza e cosa comporta.

Leggi le centinaia di segnalazioni presenti nel forum.

Il quarto broker forex – Capzone Invest Ltd ( www . hqbroker . com ) – afferma di essere basato a Hong Kong, ma la nostra ricerca nel registro pubblico delle società regolamentate dalla Securities and Futures Commission (SFC) di Hong Kong non ha prodotto alcun risultato.

La quinta società dell’elenco CONSOB – Elect Capital (elect.capital) è un robot per la negoziazione di criptovalute che presumibilmente dovrebbe portare profitti elevati, anche ai trader completamente inesperti. Sostiene di avere 17 anni di esperienza e un bel video promozionale fatto molto bene e professionale. Tuttavia, in base a diverse recensioni e a una serie di commenti degli utenti sulla sua pagina Facebook, Elect Capital è uno schema Ponzi e pare una possibile una truffa.

Consigliamo ai nostri lettori di evitare di trattare con società offshore e / o non regolamentate e di evitare i robot di trading che promettono profitti non realistici, che come spesso accade si rivelano una truffa.

CONSOB avverte contro i broker truffa e avvisa i risparmiatori

I mercati finanziari italiani e il regolatore dei fornitori di servizi della Consob hanno annunciato di aver emesso ordini di cessazione (diffida) nei confronti di diversi broker forex e di opzioni binarie che operano in violazione della legge italiana.

Secondo la pubblicazione, i broker iforex24 (di proprietà di iforex24 Ltd), Toroption (Smart Choice Zone Lp e Titanium Tech Solutions Limited), XLRTrade (Nostro Technology Ltd) e Tradex1 (Black Parrot Limited – Blonde Bear Ou) devono cessare la loro attività in L’Italia e non pubblicizzare i loro servizi e nemmeno attirare clienti italiani, a partire dal 14 febbraio 2020.

Nessuna delle due società è regolata da alcun ente di regolamentazione finanziario. In realtà, tutti questi broker sono registrati in zone offshore come le Isole Marshall, il che suggerisce che potrebbero effettivamente essere una potenziale truffa.

In effetti, la Black Parrot Limited – la compagnia Blonde Bear Ou che ora sembra possedere Tradex1 , è apparsa più e più volte in vari avvertimenti, anche dalla CONSOB.

Apparentemente, l’unica cosa che questa azienda fa è cambiare il nome dell’intermediazione e registrare un nuovo dominio per continuare a cercare clienti creduloni.

Finora ci siamo imbattuti in avvisi di Vortex Assets, che ha raccolto numerosi reclami dai nostri lettori, Mib700 – anche con numerosi avvertimenti e reclami e TradersPrime. Tutti questi “broker” sono di proprietà e gestiti da Black Parrot Limited.

Un’altra voce sulla lista è iforex24, che nel forum viene indicato come potenziale truffa. Ti ricordiamo che è un broker senza licenza.

I migliori broker e piattaforme registrate CONSOB con le relative recensioni le trovi nella tabella:

trading online senza deposito

Opinioni Broker Vantaggi Licenza e regolamentazione Deposito minimo
demo gratis CySEC 200$
Conti NO ESMA, bonus MiFID, Banca d’Irlanda, CONSOB 100€
un eBook gratis senza deposito + demo CySEC 100€
Conto demo gratis e Metatrader CySEC 250€
Segnali di trend nella APP mobile CySEC 10€
demo gratis CySEC 100€
Broker ECN con bassi Spread CySEC 1€

FCA ente di regolamentazione inglese avverte su potenziali truffe – lista

La Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito ha pubblicato un avviso contro il broker di intermediaizone forex BECFD.

Secondo FCA, il broker, operando tramite il sito web becfd . com , ha preso di mira il Regno Unito senza nessuna autorizzazione.

“Questa società non è autorizzata da noi e si rivolge a persone nel Regno Unito. Sulla base delle informazioni in nostro possesso, riteniamo che stia portando avanti attività regolamentate che richiedono l’autorizzazione”, ha affermato la FCA.

A giudicare dalle recensioni su vari siti web, così come da altri forum forex, BECFD è un broker poco trasparente. È di proprietà e gestito da BECFD Limited, una società registrata nelle Isole Marshall.

Continuiamo ad avvertire i nostri lettori di non investire con broker offshore, in quanto non sono autorizzati, né controllati da alcuna autorità, e molti di loro sono pure truffe.

Sembra che BECFD sia uno di quelli, poiché i suoi clienti si lamentano di essere stati persuasi a depositare sempre di più, ma i ritiri sono stati respinti e alla fine hanno perso tutti i loro investimenti.

Attenzione anche ai call center con sede in Albania e Bulgaria.

Pare che a giugno 2020, la polizia albanese abbia fatto dei controlli a tappeto nei call centers albanesi.

La FCA è rinomata per i suoi severi standard e la stretta supervisione. L’agenzia tiene inoltre un registro dei broker forex e di opzioni binarie autorizzati in cui gli investitori possono consultare un broker prima di interagire con esso.

Rilascia anche avvertimenti contro entità che potrebbero danneggiare gli investitori. All’inizio di questo mese ha emesso un altro avvertimento contro il broker di opzioni binarie Plusoption per esempio.

Ecco un estratto della lista dei broker diffidati a cui bisogna prestare particolare attenzione:

  • Marcela Cunderle (www.marcelacunderle.com) con sede dichiarata ad Edinburgo, clone della omonima società autorizzata
  • Firefly Finance, clone della società autorizzata Stop Go Networks Limited (www.fireflyfinance.co.uk; n. di riferimento: 729572)
  • Patcham Investment Funds – Pif (www.patchaminvestmentfunds.com), con sede dichiarata in Irlanda, clone della omonima società autorizzata (n. di riferimento: 663277)
  • Rbcp International/Rbc Group (www.rbcpintl.com), con sede dichiarata a New York
  • Westpac Bank of London (www.westpacbnk.com), con sede dichiarata a Londra, clone della società autorizzata Westpac Banking Corporation (n. di riferimento: 124586)
  • Christopher Scholz (www.cs-advisory.com), con sede dichiarata a Londra, clone della omonima società autorizzata (n. di riferimento: 443212)
  • Carter Corporate Law (www.cartercorporatelaw.com), con sede dichiarata negli Stati Uniti.

Consob: cos’è, storia, funzioni svolte, attuale Presidente

Cos’è la Consob? Qual è la storia della Consob? Che significa Consob? Andiamo a scoprirlo assieme.

Molto spesso si parla di Consob, ma sai cos’è?

Di soliti la si nomina quando occorre prendere in esame un Broker da usare per speculare in Borsa.

Consob è un organismo di controllo anche delle piattaforme di trading online.

Andiamo a vedere tutto quanto occorre sapere sulla Consob.

Consob cosa significa?

Cosa significa Consob? È un acronimo che significa Commissione Nazionale per le Società e la Borsa.

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB) è un’autorità governativa italiana preposta alla regolamentazione del mercato azionario italiano.

Ciò include la regolamentazione della borsa italiana, chiamata appunto Borsa Italiana.

CONSOB storia

La Commissione italiana per le società e le borse (CONSOB) è stata creata nel 1974 attraverso la legislazione che univa le funzioni e le giurisdizioni che fino ad allora avevano fatto parte del Ministero del tesoro italiano.

Questo aveva principalmente il potere di monitorare i mercati dei titoli.

Nel 1983 una nuova legge allargò la sua giurisdizione alla tutela del risparmio pubblico, e due anni dopo la CONSOB ricevette personalità giuridica e autonomia.

Nel 1991, è stato attribuito il potere di controllare società di intermediazione mobiliare e monitorare l’insider trading.

Quali sono le funzioni della Consob?

disciplina i servizi di investimento e le operazioni degli intermediari, autorizza le operazioni dei mercati regolamentati, la pubblicazione di prospetti, la gestione centralizzata degli strumenti finanziari e iscrizione nei registri, monitora l’operatività delle società di gestione del mercato, la trasparenza e l’ordinato svolgimento delle negoziazioni, la trasparenza e la correttezza degli intermediari e dei rappresentanti finanziari, controlla le informazioni fornite al mercato da entità che sollecitano investimenti dal pubblico, nonché le informazioni contenute nei documenti contabili delle società quotate.

Chi compone la commissione CONSOB e quali persone ne fanno parte

La CONSOB è guidata da una commissione composta da un presidente e 4 membri, nominati con un decreto del Presidente della Repubblica dietro proposta del presidente del Consiglio dei ministri, che rimane in carica per 7 anni e la loro legislatura non è rinnovabile.

La struttura organizzativa comprende un comitato di gestione centrale in cui sono presenti undici dipartimenti (emittenti, intermediari, mercati, ecc.) e trentanove divisioni (controlli societari, offerte pubbliche e struttura proprietaria, monitoraggio e registro dei rappresentanti finanziari, insider trading, derivati mercati, ecc.), con uffici a Roma e Milano.

L’incarico del Presidente e dei commissari dura sette anni e non è rinnovabile.

Precedenti Presidenti della Commissione:

  • Gastone Miconi (1975-1980)
  • Guido Rossi (1981-1982)
  • Vincenzo Milazzo (1983-1984)
  • Franco Piga (1984-1990)
  • Bruno Pazzi (1990-1992)
  • Enzo Berlanda (1992-1997)
  • Tommaso Padoa-Schioppa (1997-1998)
  • Luigi Spaventa (1998-2003)
  • Lamberto Cardia (2003-2020)
  • Giuseppe Vegas (2020)
  • Mario Nava (2020)
  • Paolo Savona (2020-2026)

Le decisioni sono assunte a maggioranza dei componenti presenti, salve alcune specifiche deliberazioni per le quali è richiesta dalla legge una maggioranza qualificata.

Al momento della scrittura, la Commissione a capo della Consob è guidata dal presidente Paolo Savona, votato (in carica dall’8 marzo 2020) e i commissari Anna Genovese, Giuseppe Maria Berruti, Carmine Di Noia e Paolo Ciocca.

Consob, chi è Presidente

Chi è il Presidente della Consob? A fine 2020, è Anna Genovese, nominata tra i tre commissari della Consob nel giugno 2020.

Anna Genovese è nata ad Aci Catena, in provincia di Catania, nel 1965, e a Catania si è laureata a 24 anni con il massimo dei voti. Subito dopo essere diventata avvocato ha vinto una Borsa di Studio del Cnr per studiare al Max Planck Institut di Diritto privato internazionale di Amburgo, dove poi tornerà a fare ricerca tra il 1999 e il 2005.

Nel frattempo ha fatto ricerca anche alla London School of Economics and Political Science.

È professore ordinario di diritto commerciale.

Dal 1994 al 1998 Genovese è stata inoltre Funzionario presso l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

Anna Genovese è diventata Presidente Consob il 14 settembre 2020.

Broker truffa diffidati dalla CONSOB – aggiornamento ultim’ora 2020

Exo Capital Markets Ltd – Instafx24 Ltd – Marketier Holdings Ltd e InOut Capital LP – www.segnalivincenti.net – www.master4x.com – www.avacrypto.com – www.sigmacfd.com – www.fxginvest.com – www.wigmarkets.com

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ha ordinato, ai sensi dell’articolo 7-octies, lettera b), del Testo unico della finanza – Tuf di porre termine alla violazione dell’articolo 18 del Tuf stesso, consistente nell’offerta e nello svolgimento nei confronti del pubblico italiano di servizi e attività di investimento posta in essere da:

  • FOREXGRAND diffidata dalla CONSOB il 28 marzo 2020 (delibera n. 20363)
  • Exo Capital Markets Ltd, tramite il sito trade12.com (delibera n. 20440 del 15 maggio 2020)
  • Instafx24 Ltd, tramite il sito instafx24.com (delibera n. 20442 del 15 maggio 2020)
  • Marketier Holdings Ltd e InOut Capital LP, tramite il sito www.stoxmarket.com (delibera n. 20441 del 15 maggio 2020).
  • La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa, inoltre, ha sospeso, ai sensi dell’articolo 99, comma 1, lettera b), del Tuf, l’offerta al pubblico residente in Italia di quote standardizzate di “conti gestiti” posta in essere tramite il sito internet www.segnalivincenti.net (delibera n. 20443 del 15 maggio 2020) asseritamente riconducibile alla società www.OPCompany.net

Aggiornamento 4 Giugno 2020 CONSOB.

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ha ordinato, ai sensi dell’articolo 7-octies, lettera b), del Testo unico della finanza – Tuf di porre termine alla violazione dell’articolo 18 del Tuf consistente nell’offerta e nello svolgimento nei confronti del pubblico italiano di servizi e attività di investimento posta in essere da:

  • Sanata Group Eood e Pentacle Group Ltd, tramite il sito www.chronofm.com (delibera n. 20454 del 24 maggio 2020)
  • Thinking Ahead Ltd e Kitano Ltd, tramite il sito www.solidfxpro.com (delibera n. 20453 del 24 maggio 2020)
  • Solid Plus Ltd, tramite il sito www.solidfxplus.com (delibera n. 20452 del 24 maggio 2020).

Di ChronoFM ne abbiamo già parlato nella recensione della truffa Capital Market Banc , dato che pare siano gli stessi operatori ad aver aperto altri broker.

La CONSOB vieta anche l’offerta al pubblico residente in Italia avente ad oggetto investimenti di natura finanziaria effettuata anche mediante il sito internet www.advbusiness.org (delibera n. 20451 del 24 maggio 2020). L’attività era già stata sospesa con delibera n. 20317 del 28 febbraio 2020 (vedi “Consob Informa” n. 9/2020).

Altre diffide sono state indirizzate a:

  • Km Media Ltd tramite il sito web www.bitex360.com (delibera n. 20461 del 31 maggio 2020)
  • Investmib Ltd tramite il sito www.investmib.com (delibera n. 20460 del 31 maggio 2020)

Il 18 giugno la Consob ha diffidato i seguenti broker:

  • Joshua Partners Eood e Joshua Development Ltd
  • 100XFX Ltd e AZ Technology Ltd
  • Sucaba Enterprise Ltd e Joshua Partners Eood
  • Thinking Ahead Ltd e Takeda Partners Ltd
  • Revolution Markets LP e Fin Group Ltd

Ecco i dettagli e il rimando alle diffide con link della CONSOB:

  • Joshua Partners Eood e Joshua Development Ltd, tramite i siti www.capmbeu.com e www.capitalmbit.com e la pagina web https://my.capitalmarketbanc.com ( delibera n. 20482 del 12 giugno 2020)
  • 100XFX Ltd e AZ Technology Ltd, tramite il sito www.100xfx.com ( delibera n. 20481 del 12 giugno 2020)
  • Sucaba Enterprise Ltd e Joshua Partners Eood, tramite il sito www.centrobanc.com ( delibera n. 20480 del 12 giugno 2020)
  • Thinking Ahead Ltd e Takeda Partners Ltd, tramite il sito www.bancdm.com ( delibera n. 20479 del 12 giugno 2020)
  • Revolution Markets LP e Fin Group Ltd, tramite i siti www.exxonfx.com, www.exxonfxgold.com e www.exonfxgold.com ( delibera n. 20478 del 12 giugno 2020)

Ecco le diffide CONSOB del 2 luglio 2020:

  • www.axecc.io tramite le società Solid Capital LTD e Vortex Capital LTD (delibera n. 20509 del 28 giugno 2020)
  • www.markettm.com tramite le società MarketTm LTD e Global Services LTD, FT Global e Lordos Enterprise LTD (delibera n. 20510 del 28 giugno 2020).
  • www.eu-capital.co con sede dichiarata nelle isole Marshall

Ti ricordo che non sempre i broker senza licenza sono delle truffe, ma dobbiamo fare un grande distinzione. Quelli che contattano direttamente i clienti italiani senza licenza, molto probabilmente giocano sporco e con molta probabilità chiamano per attirare clienti verso una truffa.

Si chiamano COLD CALL, o chiamate a freddo e spesso questi call center operano proprio come una BOILER ROOM, cioè una truffa bella e buona.

Ti ricordo che l’ESMA permette ai residenti in Europa di aprire conti con broker non Europei, ma devono farlo loro di spontanea iniziativa senza essere chiamati o spinti nel farlo.

Aggiornamento 18 ottobre 2020 le diffide CONSOB:

  • Strategic Future Investment Ltd, tramite il sito internet www.master4x.com ( delibera n. 20616 del 10 ottobre 2020 )
  • Sigma Cfd Ltd, tramite il sito internet www.sigmacfd.com (delibera n. 20615 del 10 ottobre 2020)

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ha anche sospeso, per un periodo di 90 giorni, ai sensi dell’articolo 99, comma 1, lettera b) del Tuf, l’offerta al pubblico residente in Italia avente ad oggetto il “Piano d’investimento AvaCrypto” effettuata in assenza delle prescritte autorizzazioni anche tramite il sito www.avacrypto.com ( delibera n. 20617 del 10 ottobre 2020 ).

Aggiornamento 12 novembre 2020:

  • Elrics Brothers Ltd e Sanata Partners Eood e il sito internet dax-300.com ( delibera n. 20669 del 6 novembre 2020 )
  • Dubai Fxm Ltd, tramite i siti internet dubaifxm24.com e dubaifxm.com ( delibera n. 20670 del 6 novembre 2020 ).

(pubblicata in “Consob Informa” n. 42/2020 del 12 novembre 2020)

Aggiornamento 21 gennaio 2020

  • Nordic Pearl Ltd e Grand Services Ltd tramite il sito web www.fxginvest.com (delibera n. 20779 del 16 gennaio 2020)
  • Wigmarkets – Piano di investimento AvaCrypt – www.avacrypto.com tramite il sito www.wigmarkets.com (delibera n. 20752 del 19 dicembre 2020).

Aggiornamento 4 febbraio 2020

  • Glencoe Partners Ltd, tramite i siti internet www.fxnobel.com e www.fxnobels.io (delibera n. 20799 del 31 gennaio 2020)
  • Velmon Enterprise Ltd, tramite il sito internet www.fxmarketpro.io (delibera n. 20798 del 31 gennaio 2020)

Altri aggiornamenti nei prossimi giorni, resta sintonizzato e salva la pagina.

Attenzione alle ultime truffe di chiamate a freddo senza essere mai richieste da questi broker senza licenza e con sede in Estonia o in Bulgaria:

  • ukfinvest – ukfinvest.com: proprietario ALDIMA LTD Suite 24, Eden Plaza, Victoria, Po Box 438 , Mahe, Seychelles
  • Time4x – web.time4x.co con sede ai Caraibi
  • Ecnpremium – ecnpremium.com con sede a Belfast
  • FXGIANTS e IRONFX hanno preso multe da CySEC a non finire
  • pbninvest.com di proprietà di Capital Tech Ltd registration number 92819, Trust Company Complex, Ajeltake Road, Ajeltake Island, Majuro, Marshall Islands, MH96960 e gestito da Pbox Ltd, registration number 204767374, Metropolitan Municipality, Iskar Region, R.A.Druzhba -1, Bl.77, en.A, fl.5, ap.8, Sofia, Bulgaria 1592.
  • cmp24 – cmp24.com si spacciano per altri ATTENZIONE!
  • bprimes invest – bprimes.com di proprietà di Fina Holding LTD, registration number: 99519, (Trust Company Complex, Ajeltake Road, Ajeltake Island, Majuro, Marshall Islands MH96960)
  • Investing pro – investingpro.com di proprietà di Milton Group LTD, company registration number: 84813 and registered address: Trust Company Complex, Ajeltake road, Ajeltake Islands, Majuro, Marshall Islands MH96960. Operata da Onero LLC INN: 7702452561 / KPP: 770202001 129110 Moscow, Orlovo-Davydovsky lane 1, E. 1, Room 3, Apartment 3, Office 101. [email protected]
  • Pro Capital Fx – procapitalfx.com di proprietà di Game Capital Ads Limited Via Tonale 26, P10, Milano 20205, Italy e con sede a 16 Hardturmstrasse, Zürich 8049, Switzerland
  • 24btcmarkets – 24btcmarkets.com di proprietà di West Media Group limited Rue du Rhône Genève 50, Switzerland clone truffa dello stesso sito di Pro Capital FX.
  • Goldmancfd – goldmancfd.com con sede in 6000 Stara Zagora District, Stara Zagora Municipality, Geo Milev R.A., 8 Yurii Venelin, Bulgaria.
  • it.probtctrade.com – it.btcglobefx.com – firstfxclub.com – it.protradefx.com – it.smartbtcfx.com – capitalfxclub.com – it.capitalbtcfx.com – cryptoclubfx.com – gamebtcfx.com – it.360smartfx.com – esmartprofx.com (delibera n. 20806 del 6 febbraio 2020).
  • DeltaFxMarkets, tramite il sito internet deltafxmarkets.com (delibera n. 20839 del 6 marzo 2020).
  • Blue Seal Limited, tramite mib700.net; mib700.com; vix500.com; vix500.net

Poi a seguito dell’avviso CONSOB del 9 settembre 2020 riportiamo le seguenti diffide:

Game Capital Ads Limited (www.capitalgbp.com) – Notesco Limited Uk (www.neural4x.com) – Finaxis (https://finaxis.io) – CCFDBank Ltd (www.ccfdbank.com) – ActivBroker Ltd (www.criptolux.com) – Tradervisual (https://tradervisual.com) – Fina Holding Limited (www.bprimes.com) – Swiss Investment Corporation Ltd (www.swissinvestmentfx) – CobraCFD Ltd (www.cobracfd.com).

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ha ordinato, ai sensi dell’articolo 7-octies, comma 1, lettera b), del Testo unico della finanza – Tuf di porre termine alla violazione dell’articolo 18 del medesimo decreto, posta in essere da:

  • Game Capital Ads Limited, tramite il sito internet www.capitalgbp.com (delibera n. 21036 del 3 settembre 2020);
  • Notesco Limited Uk, tramite il sito internet www.neural4x.com (delibera n. 21037 del 3 settembre 2020);
  • Finaxis, tramite il sito internet https://finaxis.io (delibera n. 21035 del 3 settembre 2020);
  • CCFDBank Ltd, tramite il sito internet www.ccfdbank.com (delibera n. 21032 del 3 settembre 2020);
  • ActivBroker Ltd, tramite il sito internet www.criptolux.com (delibera n. 21034 del 3 settembre 2020);
  • Tradervisual, tramite il sito internet https://tradervisual.com (delibera n. 21033 del 3 settembre 2020);
  • Fina Holding Limited, tramite il sito internet www.bprimes.com (delibera n. 21029 del 3 settembre 2020);
  • Swiss Investment Corporation Ltd, tramite il sito internet www.swissinvestmentfx (delibera n. 21031 del 3 settembre 2020);
  • CobraCFD Ltd, tramite il sito internet www.cobracfd.com (delibera n. 21030 del 3 settembre 2020).

Ecco anche la lista delle piattaforme truffa elencate dall’ADUC, cioè Associazione difesa del Consumatore aggiornate:

  • Crypto capital fx
  • Platinums Trade – Best Forex Broker
  • Centro Banc
  • tradeBNP
  • HERDOS
  • Financial Services Compensation Scheme
  • Goldmancfd
  • Alphacapital.fm
  • NOVUSCM.COM
  • Novatrades
  • TRADESFX
  • Upc Consulting Ltd
  • Gmtcrypto.ch
  • Iwc Investment
  • Solid Fx Plus
  • WORLDFXM trading
  • Richmond Investing
  • Xtrade
  • 8infx
  • Swissfc.com
  • Wisebanc
  • Axecc.io
  • TradoSpot
  • LockWood Inv
  • FXT Premium
  • MyCripto
  • www.brokerz.com
  • WigMarkets
  • Trade12
  • Markets Premium
  • FxGiants
  • Cmb
  • Pnb
  • RichmondFG
  • Brokerz.com

Aggiornamento 27 gennaio 2020.

  • Ace Capital Ltd (www.ftefxpro.com)
  • Ks-securities (www.ks-securities.com)
  • Local Trader e LibraMarkets (www.localtrader.app/?lp=10, www.libramarkets.com)
  • RMT 500 Ltd (www.rtm500.com)
  • Tradepoint Systems Ltd(www.atlantika.io)
  • RL Ltd ( www.royaltd24.com).

Aggiornamento 10 febbraio 2020.

  • Trade Com Limited (sito internet https://fxonspot.com)
  • cryptobase (siti internet https://cryptobase.ltd e https://cryptobase.life)
  • GotechFX (sito internet https://gotechfx.com)
  • Waltika Partners LTD (siti internet https://alliance-capital.io e https://alliance-capital.cc)
  • GAM Group Ltd – MarketsFX (sito internet https://www.marketsfx.it)
  • Honest Capital Ltd (sito internet www.profx247.com).

Aggiornamento 17 febbraio 2020.

  • Bauman Ltd e Pacific Consulting Co Ltd (sito internet https://avainvestmentsgroup.com)
  • FM Solutions Group Limited (sito internet www.swissfxuk.com)
  • Fintrade Limited (sito internet https://plus500cy.com)
  • Premium Solutions Ltd (siti internet www.thepremiumbrokers.net e https://trader.secure.thepremiumbrokers.net)
  • VetoroBanc e Vetoro, Inc. (siti internet https://vetoro.io e https://vetoro.cc)
  • Global Top Marketing LTD e GPS Marketing Ltd (sito internet https://profit-trade.com).

Aggiornamento 24 febbraio 2020.

Di seguito l’elenco delle società e dei siti oscurati dalla CONSOB:

  • Kronosinvestit Ltd (sito internet www.kronosinvestit.co)
  • Tfx25 (sito internet https://tfx25.com)
  • Marketsbull Ltd (sito internet www.marketsbull.com)
  • Royalbanc (sito internet https://royalbanc.io)
  • Pro Star (siti internet https://finantik.com e https://client.trading-dashboard.com)
  • EasyTrade55 Ltd (sito internet https://easytrade55.com)

Aggiornamento 2 marzo 2020 siti oscurati

  • Prime-Investfx Ltd (sito internet www.prime-investx.com)
  • 4FX Royal (sito internet https://4fxroyal.com)
  • GlobalFx Ltd (sito internet https://globalfxs.org)
  • Light Media Ltd (sito internet www.wincapitalpro.com)
  • AJ Asset (siti internet https://aj-asset.com e https://platform.aj-asset.com)
  • VirtualStocks (sito internet https://virtualstocks.io).

Aggiornamento 9 marzo 2020 siti oscurati

  • Ankor Group Investment Ltd e IFXBanc Ltd (sito internet www.ifxbanc.com)
  • Redal LTD e Elit Property Vision Ltd (sito internet https://financepro24.com)
  • Terra Finance (sito internet https://terra-finance.co)
  • Platiniumfx Ltd (sito internet www.platinium-fx.com)
  • Elit Property Vision Ltd e FxRoyal Ltd (siti internet https://richmondfx.co e https://royal-fx.com)
  • Blue Stone Invest Gmbh (sito internet www.bluestoneinvest.at).

Aggiornamento 16 marzo 2020 siti oscurati

  • Novatrades Ltd (sito internet www.novatrades.com)
  • Game Capital ADS Limited (sito internet https://btcglobefx.com)
  • WORLDFXM.COM (sito internet https://worldfxm.com)
  • GoldFxTrading (GFT) (sito internet web.goldfxtrading.com)
  • Alphacapital (sito internet https://alphacapital.fm)
  • Swiss Capital Ltd (sito internet https://capitalswissfx.com).

Aggiornamenti in continuo non appena vengono pubblicati dalla CONSOB.

Trading online: come riconoscere le truffe

Chiunque navigando su internet si sarà imbattuto almeno una volta nell’annuncio di “occasioni d’oro” da non perdere per diventare ricchi in pochissimo tempo. Spesso in questi messaggi pubblicitari si vedono i volti sorridenti di persone “normali” – studenti universitari, lavoratori, casalinghe, pensionati – che investendo in borsa piccole cifre, in modo semplice e con pochi click, sono riuscite a portarsi a casa cifre da capogiro. Per chi non lo sapesse, l’acquisto e la vendita di titoli non funziona affatto così, e se qualcuno vi propone di mettervi alla prova con un investimento di poche decine di euro su una piattaforma di trading online, pensateci non una ma due volte prima di dire di sì. Proviamo a spiegare perché.

Truffe online, le regole ci sono (ma in pochi le rispettano)

Nonostante all’apparenza le vincite facili proposte possano sembrare irrealizzabili a prima vista, sono tante purtroppo le persone che abboccano ogni giorno all’amo, complici gli slogan e le immagini accattivanti utilizzati e la pervasività dei messaggi pubblicitari, particolarmente accentuata sul web. Lo dimostrano le centinaia di segnalazioni e reclami che arrivano ai nostri sportelli di assistenza. Eppure queste truffe non si dovrebbero nemmeno verificare, anzitutto perché l’attività finanziaria di investimento è regolamentata a livello nazionale ed europeo. Tante aziende però operano al di fuori delle regole, non avendo mai ottenuto alcuna autorizzazione a raccogliere risparmi sul territorio italiano da parte della Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa), e continuando a truffare la gente non preoccupandosi affatto di incorrere in sanzioni. L’esercizio abusivo di servizi e attività di investimento è infatti un reato punito con la reclusione fino a un massimo di 8 anni in base all’art. 166 del Testo unico della Finanza – Tuf.

Le tecniche utilizzate dai truffatori

Chi confeziona i messaggi pubblicitari per attirare gli utenti nella trappola del trading online, fa leva principalmente su tre elementi. Il primo elemento è far passare il messaggio che con pochi soldi, con alcuni semplici click e in brevissimo tempo chiunque può far lievitare 100 euro fino addirittura a 40.000 euro. Insomma, un miracolo alla portata di tutti. Il secondo elemento consiste nella tecnica di utilizzare parole e formule rassicuranti – dai “periodi di prova” ai “bonus di benvenuto” – per far credere all’utente che non correrà alcun rischio nell’investire parte dei propri risparmi in borsa. Ciò che si verifica è però puntualmente l’esatto contrario. Il terzo elemento rimanda infine a tecniche di marketing che sono sempre più aggressive: si va dall’invio di sms alle chiamate promozionali sui numeri di cellulare nel corso delle quali l’operatore prova a “giocare” sulla scarsa attenzione o sulla fretta dell’utente spingendolo a investire piccole cifre in cambio di bonus che gli faranno guadagnare molti più soldi.

Come riconoscere i siti pericolosi per i nostri soldi: 5 consigli da seguire

Riconoscere i siti di trading online che celano delle truffe è possibile. Basta seguire una serie di consigli, come quelli indicati dalla Consob, e ricordarsi che una volta entrati in contatto con queste piattaforme sarà difficile tornare indietro e recuperare i soldi investiti.

  1. La prima cosa a cui fare attenzione è lo schema della comunicazione pubblicitaria. È molto simile a quello del gioco online e, in effetti, chi propone il trading online vuole farci credere che sia facile come scommettere sul risultato di una partita di calcio.
  2. Occorre accertarsi subito della vera ed esatta denominazione della società che propone l’investimento. Se si hanno difficoltà nell’ottenere queste informazioni basilari, allora è meglio “cambiare aria”. In generale, è sempre bene comunque non fidarsi ciecamente di quello che viene riportato sul sito di una società, così come non basta leggere che il soggetto in questione è vigilato da un’autorità pubblica. Se la società non è presente sul sito della Consob fra le imprese autorizzate (o sugli elenchi della Banca d’Italia), non bisogna assolutamente investire.
  3. Un altro campanello d’allarme squilla nel momento in cui la sede sociale dell’impresa che propone l’investimento è situata in un paradiso fiscale o in una località esotica.
  4. Diffidare dalle promesse di rendimenti molto più alti di quelli presenti sul mercato, così come da bonus e incentivi di vario tipo e dai guadagni iniziali assicurati.
  5. Tenere sempre a mente le modalità con cui è stata promossa la piattaforma di trading online. Come detto si può trattare di sms, di telefonate ai numeri di cellulare, ma anche dell’invio di link tramite mail, di banner e pop up che compaiono sulle pagine web che si stanno consultando e di passaparola nei “forum di finanza”, dove capita spesso che dietro gli “esperti” si celino operatori delle società che puntano a truffare gli utenti.

Come difendersi da queste truffe?

La prima cosa da fare, come detto, è verificare se il soggetto che offre il servizio di trading online sia autorizzato in Italia. In ogni caso conviene verificare se vi siano delle segnalazioni negative presso la Consob. È una verifica semplice da fare. Sul sito dell’Autorità vengono infatti pubblicati periodici avvisi in cui sono resi noti i nomi dei soggetti non autorizzati. Se dopo vari controlli si prende la decisione di investire in borsa, così come per gli acquisti online è importante tutelarsi con il metodo di pagamento. È quindi sconsigliabile anzitutto l’uso del bonifico bancario. Molto meglio effettuare i pagamenti tramite carta di credito, cosa che consente, almeno in determinate circostanze, di contestare gli addebiti e magari anche di recuperare i soldi versati. Se si iniziano ad avere difficoltà nella restituzione delle somme investite, la cosa da fare è uscire subito dall’investimento. In caso di necessità, i nostri sportelli d’assistenza e i nostri esperti sono sempre pronti a darvi una mano.

Autore: Rocco Bellantone
Data: 29 ottobre 2020

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: