Termini e condizioni

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Contents

Termini di servizio

Privacy e termini

Privacy e termini

Termini di servizio di Google

In vigore dal giorno 31 marzo 2020 | Versioni precedenti | Scarica PDF

Argomenti trattati in questi termini

Sappiamo che si è tentati di ignorare la lettura di questi Termini di servizio, ma è importante stabilire cosa l’utente può aspettarsi da noi quando usufruisce dei servizi Google e cosa noi possiamo aspettarci dall’utente.

I presenti Termini di servizio rispecchiano il funzionamento dell’attività di Google, le leggi che si applicano alla nostra società e quello in cui crediamo. Di conseguenza, i presenti Termini di servizio aiutano a definire il rapporto di Google con l’utente in merito all’interazione di quest’ultimo con i nostri servizi. Ad esempio, i presenti termini includono le seguenti tematiche:

  • Cosa l’utente può aspettarsi da noi, in cui viene descritto il modo in cui forniamo e sviluppiamo i nostri servizi.
  • Cosa ci aspettiamo dall’utente, in cui vengono stabilite alcune regole per l’utilizzo dei nostri servizi.
  • Contenuti nei servizi Google, in cui vengono descritti i diritti di proprietà intellettuale relativi ai contenuti disponibili nei nostri servizi, che possono appartenere all’utente, a Google o a terze parti.
  • In caso di problemi o controversie, in cui vengono descritti altri diritti dell’utente e viene spiegato cosa aspettarsi in caso di violazione dei presenti termini.

Comprendere questi termini è importante in quanto, utilizzando i nostri servizi, l’utente accetta i presenti termini.

Oltre a questi termini, pubblichiamo anche le Norme sulla privacy. Sebbene non facciano parte di questi termini, invitiamo l’utente a leggerle per comprendere meglio le modalità in cui l’utente può aggiornare, gestire, esportare ed eliminare le informazioni.

Fornitore di servizi

I servizi Google sono forniti da e l’utente stipula il contratto con:

Google LLC
organizzata ai sensi delle leggi dello stato del Delaware, Stati Uniti, e operante nell’ambito delle leggi degli Stati Uniti

1600 Amphitheatre Parkway
Mountain View, California 94043
Stati Uniti

Requisiti di età

Se l’utente non ha l’età minima richiesta nel suo paese per gestire il proprio Account Google, deve avere l’autorizzazione di un genitore o tutore legale per poter usare un Account Google. In questo caso, invitiamo l’utente a leggere i presenti termini insieme a un genitore o tutore legale.

Se un genitore o tutore legale consente al figlio di usare i servizi, i presenti termini si applicano al genitore o tutore, che è inoltre responsabile dell’attività svolta dal figlio sui servizi.

Alcuni servizi Google hanno requisiti di età aggiuntivi, come descritto nelle norme e nei termini aggiuntivi specifici dei servizi.

Sommario

Il rapporto dell’utente con Google

I presenti termini consentono di definire il rapporto tra l’utente e Google. In genere autorizziamo l’utente a usare i nostri servizi se accetta di rispettare i presenti termini, che rispecchiano il funzionamento dell’attività di Google e le nostre modalità di guadagno. Quando parliamo di “Google”, “noi”, “ci” e “nostro” facciamo riferimento a Google LLC e alle sue società consociate.

Cosa l’utente può aspettarsi da noi

Fornitura di una vasta gamma di servizi utili

I nostri servizi sono stati progettati per lavorare insieme al fine di consentire all’utente di passare più facilmente da un’attività all’altra. Ad esempio, Maps può ricordare all’utente di partire per recarsi a un appuntamento memorizzato in Google Calendar.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Miglioramento dei servizi Google

Sviluppiamo costantemente nuove tecnologie e funzionalità per migliorare i nostri servizi. Ad esempio, investiamo nell’intelligenza artificiale che utilizza il machine learning per rilevare e bloccare spam e malware e offrirti funzionalità innovative, come le traduzioni simultanee. Come parte di questo miglioramento continuo, a volte aggiungiamo o rimuoviamo caratteristiche e funzionalità, aumentiamo o diminuiamo i limiti dei nostri servizi, iniziamo a offrire nuovi servizi o ritiriamo quelli vecchi.

Se dovessimo apportare modifiche sostanziali che incidono negativamente sull’uso dei nostri servizi da parte dell’utente o se dovessimo interrompere l’offerta di un servizio, daremo all’utente un ragionevole preavviso e la possibilità di esportare i suoi contenuti dal suo Account Google usando Google Takeout, tranne in situazioni urgenti per prevenire illeciti, soddisfare requisiti legali o risolvere problemi di sicurezza e operatività.

Cosa ci aspettiamo dall’utente

Seguire questi termini e i termini aggiuntivi specifici dei servizi

Mettiamo inoltre a disposizione dell’utente diverse Guide, norme e altre risorse per rispondere a domande frequenti e definire le aspettative relative all’utilizzo dei nostri servizi. Queste risorse includono le nostre Norme sulla privacy, il Centro assistenza sul copyright, il Centro sicurezza e altre pagine accessibili dal nostro sito delle norme.

Sebbene conceda all’utente l’autorizzazione per l’utilizzo dei suoi servizi, Google mantiene tutti i diritti di proprietà intellettuale che detiene in merito ai propri servizi.

Rispettare gli altri

Le nostre norme e i nostri termini aggiuntivi specifici dei servizi forniscono ulteriori dettagli in merito alla condotta appropriata che tutti gli utenti dei nostri servizi sono tenuti a seguire. Se l’utente scopre che altri utenti non rispettano queste regole, molti dei nostri servizi consentono all’utente di segnalare gli illeciti. Se prendiamo provvedimenti in merito a una segnalazione di illecito, forniamo anche una procedura equa, come spiegato nella sezione Prendere provvedimenti in caso di problemi.

Autorizzazione a utilizzare i contenuti dell’utente

Alcuni dei nostri servizi sono progettati per consentire all’utente di caricare, inviare, archiviare, inoltrare, ricevere o condividere i propri contenuti. L’utente non è obbligato a fornire alcun contenuto sui nostri servizi ed è libero di scegliere quali contenuti fornire. Se l’utente decide di caricare o condividere dei contenuti, deve assicurarsi di possedere i diritti necessari a svolgere tale azione e che tali contenuti siano legittimi.

Licenza

I contenuti dell’utente rimangono di sua proprietà, vale a dire che l’utente mantiene tutti i diritti di proprietà intellettuale che detiene in merito ai suoi contenuti. Ad esempio, l’utente detiene i diritti di proprietà intellettuale sui contenuti creativi che realizza, come le recensioni che scrive. L’utente potrebbe avere anche il diritto di condividere i contenuti creativi di altre persone se queste ultime hanno autorizzato l’utente a farlo.

Qualora i diritti di proprietà intellettuale dell’utente limitino il nostro utilizzo dei contenuti, sarà necessario che l’utente ci conceda l’autorizzazione. Tale autorizzazione viene concessa a Google tramite questa licenza.

Contenuti coperti

Questa licenza copre i contenuti dell’utente se tali contenuti sono protetti da diritti di proprietà intellettuale.

Contenuti non trattati

  • Questa licenza non incide sui diritti alla privacy dell’utente perché riguarda soltanto i suoi diritti di proprietà intellettuale.
  • Questa licenza non copre i seguenti tipi di contenuti:
    • Informazioni concrete disponibili pubblicamente fornite dall’utente, ad esempio correzioni dell’indirizzo di un’attività locale. Tali informazioni non richiedono una licenza perché sono considerate informazioni di dominio pubblico che possono essere usate liberamente da tutti.
    • Feedback fornito dall’utente, ad esempio suggerimenti per migliorare i nostri servizi. Il tema feedback è trattato nella sezione Comunicazioni relative ai servizi più in basso.

Ambito

Diritti

Questa licenza consente a Google di:

  • Ospitare, riprodurre, distribuire, comunicare e utilizzare i contenuti dell’utente; ad esempio per salvarli sui nostri sistemi e renderli accessibili ovunque vada l’utente.
  • Pubblicare, eseguire in pubblico o visualizzare pubblicamente i contenuti dell’utente, se quest’ultimo li ha resi visibili agli altri.
  • Modificare e creare opere derivate basate sui contenuti dell’utente, ad esempio la riformattazione o la traduzione dei contenuti.
  • Concedere in licenza questi diritti a:
    • Altri utenti per consentire il funzionamento previsto dei servizi, ad esempio consentendo all’utente di condividere foto con persone di sua scelta.
    • I terzi fornitori di servizi che hanno firmato dei contratti con noi, i quali soddisfano i presenti termini, solo limitatamente alle finalità descritte nella sezione Finalità di seguito.

Finalità

Questa licenza è al solo scopo di:

  • Gestire e migliorare i servizi, ossia consentire il funzionamento previsto dei servizi e creare nuove funzioni e funzionalità. È incluso l’uso di algoritmi e sistemi automatizzati per analizzare i contenuti dell’utente:
    • Al fine di rilevare spam, malware e contenuti illegali.
    • Al fine di riconoscere modelli nei dati, come ad esempio determinare quando suggerire la creazione di un nuovo album in Google Foto per riunire le foto relative a un dato evento.
    • Al fine di personalizzare i nostri servizi per l’utente, ad esempio offrendo consigli e risultati di ricerca, contenuti e annunci personalizzati (opzione che l’utente può modificare o disattivare nelle Impostazioni annunci).

    Questa analisi si verifica nel momento in cui i contenuti vengono trasmessi, ricevuti e memorizzati.

  • Usare i contenuti condivisi pubblicamente dall’utente per promuovere i servizi. Ad esempio, per promuovere un’app Google potremmo citare una recensione scritta dall’utente oppure per promuovere Google Play potremmo mostrare uno screenshot dell’app offerta dall’utente nel Play Store.
  • Sviluppare nuove tecnologie e servizi per Google in conformità con i presenti termini.

Durata

La presente licenza durerà fino a che i contenuti dell’utente saranno protetti dai diritti di proprietà intellettuale.

Se l’utente rimuove dai nostri servizi eventuali contenuti coperti da questa licenza, i nostri sistemi interromperanno la disponibilità pubblica di tali contenuti in un periodo di tempo ragionevole. Esistono però due eccezioni:

  • Se l’utente ha già condiviso i contenuti con altri prima della rimozione. Ad esempio, se ha condiviso una foto con un amico, il quale successivamente ne ha fatta una copia o l’ha condivisa nuovamente, allora la foto potrebbe continuare a essere visualizzata nell’Account Google dell’amico dell’utente anche se quest’ultimo l’ha rimossa dal proprio account.
  • Se l’utente mette a disposizione i suoi contenuti tramite servizi di altre società, è possibile che i motori di ricerca, compresa la Ricerca Google, continuino a trovare e visualizzare tali contenuti nei risultati di ricerca.

Utilizzo dei servizi Google

L’account Google dell’utente

Se l’utente soddisfa questi requisiti di età può creare un Account Google per praticità. Per il funzionamento di alcuni servizi è necessario avere un Account Google. Ad esempio, è necessario avere un Account Google per poter inviare e ricevere email in Gmail.

L’utente è responsabile delle azioni che compie con il proprio Account Google, inclusa l’adozione di misure ragionevoli per proteggere l’account, e a tale scopo invitiamo l’utente a usare regolarmente il Controllo sicurezza.

Utilizzare i servizi Google per conto di un’organizzazione.

Comunicazioni relative ai servizi

Per offrire i nostri servizi, talvolta inviamo all’utente annunci di servizio e altre informazioni. Per ulteriori informazioni sulle nostre modalità di comunicazione con l’utente, invitiamo a leggere le Norme sulla privacy di Google.

Se l’utente decide di inviarci un feedback, ad esempio dei suggerimenti per migliorare i nostri servizi, potremmo intervenire in base a quest’ultimo senza alcun obbligo nei suoi confronti.

Contenuti nei servizi Google

Contenuti dell’utente

Alcuni dei nostri servizi danno all’utente l’opportunità di mettere a disposizione pubblicamente i propri contenuti. Ad esempio, l’utente potrebbe pubblicare la propria recensione di un prodotto o un ristorante oppure caricare un proprio post di un blog.

  • Consultare la sezione Autorizzazione a utilizzare i contenuti dell’utente per ulteriori informazioni sui diritti relativi ai contenuti dell’utente e a come questi vengono utilizzati nei nostri servizi.
  • Consultare la sezione Rimozione dei contenuti per sapere perché e come potremmo rimuovere contenuti generati dagli utenti dai nostri servizi.

Se l’utente ritiene che qualcuno stia violando i suoi diritti di proprietà intellettuale può inviarci una notifica della violazione e noi intraprenderemo le azioni appropriate. Ad esempio, sospendiamo o chiudiamo gli Account Google di coloro che violano ripetutamente il copyright, come indicato nel nostro Centro assistenza sul copyright.

Contenuti di Google

Alcuni dei nostri servizi includono contenuti che appartengono a Google, ad esempio molte delle illustrazioni visive presenti in Google Maps. L’utente può usare i contenuti di Google secondo le modalità previste dai presenti termini e dai termini aggiuntivi specifici dei servizi, ma Google mantiene tutti i diritti di proprietà intellettuale che detiene in merito ai propri contenuti. L’utente non può rimuovere, oscurare o alterare branding, loghi o note legali di Google. Per usare il branding o i loghi di Google, invitiamo a leggere la pagina relativa a Google Brand Permissions (autorizzazioni per il brand Google).

Altri contenuti

Infine, alcuni dei nostri servizi garantiscono all’utente l’accesso a contenuti che appartengono ad altre persone o organizzazioni. Ad esempio, la descrizione fornita dal proprietario di un negozio o un articolo di giornale visualizzato in Google News. Non è possibile utilizzare contenuti di questo tipo senza l’autorizzazione della persona o dell’organizzazione interessate, a meno che la legge non consenta diversamente. Quanto espresso nei contenuti di altre persone oppure organizzazioni non riflette necessariamente la visione di Google.

Software nei servizi Google

Alcuni dei nostri servizi includono software scaricabile. Concediamo all’utente l’autorizzazione a utilizzare tale software quale parte dei servizi.

Alcuni dei nostri servizi includono software offerto ai sensi dei termini di una licenza open source che mettiamo a disposizione dell’utente. A volte nella licenza open source sono presenti disposizioni che sostituiscono espressamente parti dei presenti termini, pertanto invitiamo l’utente ad assicurarsi di leggere le licenze.

L’utente non può copiare, modificare, distribuire, vendere o affittare alcuna parte dei nostri servizi o software. Inoltre, non può eseguire il reverse engineering o tentare di estrarre il nostro codice sorgente a meno che non abbia un’autorizzazione scritta o le leggi vigenti lo consentano.

Quando un servizio richiede o include software scaricabile, a volte tale software si aggiorna automaticamente sul dispositivo dell’utente quando è disponibile una nuova versione o funzionalità. In alcuni servizi è possibile modificare le impostazioni di aggiornamento automatico.

In caso di problemi o controversie

Per legge, l’utente ha diritto a (1) una determinata qualità del servizio e (2) modalità per risolvere eventuali problemi. I presenti termini non limitano o privano di tali diritti. Ad esempio, se l’utente è un consumatore, continua a godere di tutti i diritti concessi ai sensi della legge applicabile.

Garanzia

Forniamo i nostri servizi con ragionevole cura e competenza. Se non rispettiamo il livello di qualità descritto nella presente garanzia, l’utente accetta di comunicarcelo in modo da provare insieme a risolvere il problema.

Limitazioni di responsabilità

Gli unici impegni che ci assumiamo in merito ai nostri servizi (inclusi i contenuti disponibili nei servizi, le funzioni specifiche dei nostri servizi o la relativa affidabilità, disponibilità o capacità di soddisfare le esigenze dell’utente) sono (1) indicati nella sezione Garanzia, (2) indicati nei termini aggiuntivi specifici dei servizi o (3) previsti dalle leggi vigenti. Non ci assumiamo altri impegni in merito ai nostri servizi.

E, a meno che non sia richiesto dalla legge, non forniamo garanzie implicite come la garanzia implicita di commerciabilità, di idoneità a uno scopo particolare e di non violazione.

Responsabilità

Per tutti gli utenti

I presenti termini limitano le nostre responsabilità esclusivamente in base a quanto consentito dalla legge vigente. Nello specifico, i presenti termini non limitano la responsabilità di Google in caso di decesso o lesioni personali, truffa, false dichiarazioni, colpa grave o dolo.

Oltre ai diritti e alle responsabilità descritte in questa sezione (In caso di problemi o controversie), Google non sarà responsabile per alcuna perdita, a meno che quest’ultima non sia stata causata da una violazione dei presenti termini e dei termini aggiuntivi specifici dei servizi.

Solo per aziende, professionisti e organizzazioni

Se l’utente è un’ azienda, un professionista oppure un’organizzazione, nella misura consentita dalla legge vigente:

  • L’utente dovrà indennizzare Google e i suoi direttori, funzionari, dipendenti e terzi fornitori di servizi per qualsiasi procedimento legale di terze parti (comprese le azioni da parte delle autorità di governo) derivante da o relativo all’utilizzo illecito dei servizi da parte dell’utente o alla violazione dei presenti termini o dei termini aggiuntivi specifici dei servizi. Tale indennizzo copre qualsiasi responsabilità o spesa derivante da rivendicazioni, perdite, danni, giudizi, sanzioni, spese processuali e legali.
  • Google non avrà le seguenti responsabilità:
    • Perdita di profitti, entrate, opportunità commerciali, reputazione o risparmi previsti.
    • Perdita indiretta o conseguente.
    • Danni punitivi.
  • La totale responsabilità di Google derivante da o relativa ai presenti termini è limitata all’importo maggiore tra (1) $ 500 o (2) il 125% delle spese sostenute dall’utente per l’utilizzo di servizi pertinenti nei 12 mesi precedenti alla violazione.

Se l’utente è legalmente esente da determinate responsabilità, incluso l’indennizzo, tali responsabilità non si applicano all’utente ai sensi dei presenti termini. Ad esempio, l’Organizzazione delle Nazioni Unite gode di immunità specifiche da obbligazioni legali e i presenti termini non sostituiscono tali immunità.

Provvedimenti in caso di problemi

Prima di prendere provvedimenti come spiegato di seguito diamo all’utente un preavviso, quando è ragionevolmente possibile, per spiegare il motivo del nostro provvedimento e dare all’utente la possibilità di risolvere il problema, a meno che avessimo ragionevole motivo di ritenere che tale azione:

  • Comporterebbe danni o responsabilità per un utente, una terza parte o Google.
  • Violerebbe la legge o un’ingiunzione delle forze dell’ordine.
  • Compromettere un’indagine.
  • Comprometterebbe il funzionamento, l’integrità o la sicurezza dei nostri servizi.

Rimozione dei contenuti

Qualora dovessimo ritenere, in maniera ragionevole, che i contenuti dell’utente (1) violino i presenti termini, i termini aggiuntivi specifici dei servizi o le norme, (2) violino la legge vigente o (3) possano danneggiare i nostri utenti, le terze parti coinvolte o Google, ci riserviamo il diritto di rimuovere tali contenuti, in parte o totalmente, ai sensi della legge vigente. Alcuni esempi sono: pedopornografia, contenuti che favoriscono il traffico o le molestie di esseri umani e contenuti che violano diritti di proprietà intellettuale altrui.

Sospensione o interruzione dell’accesso ai servizi Google

Google si riserva il diritto di sospendere o interrompere l’accesso dell’utente ai servizi o di eliminare il suo Account Google nel caso si verifichi una delle seguenti situazioni:

  • L’utente viola in modo sostanziale o ripetuto i presenti termini, i termini aggiuntivi specifici dei servizi o le norme.
  • Siamo tenuti ad agire in questo modo per rispettare un requisito legale o un’ingiunzione del tribunale.
  • Riteniamo, in maniera ragionevole, che la condotta dell’utente comporti danni o responsabilità per un altro utente, una terza parte o Google, ad esempio per via di attività di pirateria informatica o phishing, comportamenti molesti, inclusione di spam, atteggiamenti fuorvianti o sottrazione di contenuti di altri siti che non appartengono all’utente.

Se l’utente ritiene che il suo Account Google sia stato sospeso o chiuso per sbaglio, può fare ricorso.

Ovviamente l’utente può interrompere l’utilizzo dei servizi Google in qualsiasi momento. Se l’utente interrompe l’utilizzo di un servizio, ci piacerebbe conoscerne il motivo, in modo da continuare a migliorare la nostra offerta.

Risoluzione di controversie e definizione della legislazione vigente e del foro competente.

Per informazioni su come contattare Google, visitare la nostra pagina di contatto.

Tutte le controversie derivanti da o relative ai presenti termini, ai termini aggiuntivi specifici dei servizi o a eventuali servizi correlati verranno regolate dalla legge della California, indipendentemente dal conflitto di leggi. Tali controversie verranno risolte esclusivamente nei tribunali federali o statali della contea di Santa Clara, California, USA, e Google e l’utente acconsentono alla giurisdizione personale in tali tribunali.

Se la legge locale vigente non consente la risoluzione di tali controversie presso un tribunale della California, l’utente può avvalersi dei tribunali locali. Analogamente, se la legge locale vigente non consente al tribunale locale di applicare la legge della California per risolvere tali controversie, queste ultime saranno regolate dalle leggi locali vigenti nel paese, nello stato o in un altro luogo di residenza dell’utente.

Informazioni sui presenti termini

Per legge, l’utente possiede determinati diritti che non possono essere limitati da un contratto come i presenti termini di servizio. I presenti termini non intendono in alcun modo limitare tali diritti.

I presenti termini descrivono il rapporto tra l’utente e Google e non danno luogo ad alcun diritto in capo ad altre persone o organizzazioni, anche se altri traggono vantaggio da tale rapporto secondo i presenti termini.

Vogliamo che questi termini siano facilmente comprensibili, pertanto abbiamo usato degli esempi basati sui nostri servizi, ma non tutti i servizi menzionati potrebbero essere disponibili nel paese dell’utente.

In caso di conflitto tra i presenti termini e i termini aggiuntivi specifici dei servizi, prevarranno i termini aggiuntivi di un determinato servizio.

Qualora una specifica disposizione si rivelasse non valida o non applicabile, tale inapplicabilità non si estenderà alle altre disposizioni.

Qualora l’utente non dovesse rispettare i presenti termini o i termini aggiuntivi specifici dei servizi, la mancata pronta adozione di provvedimenti da parte nostra non potrà essere intesa quale rinuncia a nostri eventuali diritti, ad esempio al diritto di prendere provvedimenti in futuro.

Potremmo aggiornare questi termini e i termini aggiuntivi specifici dei servizi (1) al fine di riflettere le modifiche apportate ai nostri servizi o al nostro modo di operare. Ad esempio, se aggiungiamo nuovi servizi, funzionalità, tecnologie, prezzi o vantaggi (oppure ne rimuoviamo di vecchi), (2) per motivi legali, normativi o di sicurezza, oppure (3) per prevenire comportamenti illeciti o danni.

Qualora dovessimo modificare sostanzialmente i presenti termini o i termini aggiuntivi specifici dei servizi provvederemo a notificare l’utente con largo anticipo, offrendogli l’opportunità di rivedere le modifiche, eccetto (1) nel caso del lancio di nuovi servizi o funzionalità, oppure (2) in situazioni urgenti quali evitare il protrarsi di un illecito o soddisfare requisiti legali. Se l’utente non accetta le modifiche apportate ai Termini, è tenuto a rimuovere i suoi contenuti. L’utente può decidere di terminare il suo rapporto con Google in qualsiasi momento chiudendo il proprio Account Google.

Definizioni

Azienda o professionista

Un privato o una persona giuridica che non si può definire un consumatore (vedi consumatore).

Consumatore

Un privato che utilizza i servizi Google per scopi personali, non commerciali al di fuori del proprio settore, attività, mestiere o professione. (Vedere azienda o professionista)

contenuti dell’utente

Contenuti che l’utente scrive, carica, invia, memorizza, riceve o condivide con Google usando i nostri servizi, ad esempio:

  • Documenti, Fogli e Presentazioni creati dall’utente.
  • Post del blog caricati dall’utente tramite Blogger.
  • Recensioni inviate dall’utente tramite Maps.
  • Video archiviati dall’utente in Drive.
  • Email inviate e ricevute dall’utente tramite Gmail
  • Foto condivise dall’utente con gli amici tramite Foto.
  • Itinerari di viaggio condivisi dall’utente con Google.

Un diritto che consente all’autore di un’opera originale (ad esempio il post di un blog, una foto o un video) di stabilire se e come tale opera può essere usata dagli altri.

Diritti di proprietà intellettuale

I diritti sulle creazioni della mente di una persona (diritti brevettuali); opere letterarie e artistiche (copyright); disegni (diritti sui disegni); e simboli, nomi e immagini usati per scopi commerciali (marchi). I diritti di proprietà intellettuale appartengono all’utente, a un altro privato o a un’organizzazione.

garanzia

La garanzia del funzionamento di un prodotto o servizio secondo un determinato standard.

indennizzare o indennizzo

Un obbligo contrattuale di un privato o organizzazione per compensare le perdite subite da un altro privato o organizzazione a seguito di procedimenti legali, ad esempio cause.

limitazione di responsabilità

Una dichiarazione che limita le responsabilità legali di qualcuno.

marchio

I simboli, i nomi e le immagini utilizzati nell’ambito commerciale allo scopo di distinguere i beni o i servizi di un privato o organizzazione da quelli di altri.

organizzazione

Una persona giuridica (ad esempio una società, un’organizzazione non profit o una scuola) e non una persona fisica.

Regolamento europeo relativo ai servizi Platform-to-Business

Il regolamento (UE) 2020/1150 che promuove equità e trasparenza per gli utenti commerciali dei servizi di intermediazione online.

responsabilità

Perdite derivanti da qualsiasi tipo di reclamo legale, a prescindere dal fatto che il reclamo sia basato su un contratto, illecito civile (inclusa la negligenza) o un altro motivo e dal fatto che fosse possibile o meno anticipare o prevedere ragionevolmente tali perdite.

servizi

I servizi Google soggetti ai presenti termini sono i prodotti e i servizi elencati all’indirizzo https://policies.google.com/terms/service-specific, tra cui:

  • App e siti di Google (come la Ricerca e Maps)
  • Piattaforme (come Google Play)
  • Servizi integrati (come le mappe di Maps incorporate in app o siti di altre società)
  • Dispositivi (come Google Home)

società consociata

Una persona giuridica appartenente al gruppo di società Google, ossia Google LLC e le relative consociate, tra cui le seguenti società che forniscono servizi per i consumatori nell’UE: Google Ireland Limited, Google Commerce Ltd e Google Dialer Inc.

Termini e Condizioni Amazon Prime

Ultimo aggiornamento 11 ottobre 2020.

Per visualizzare la versione precedente dei Termini e Condizioni di Amazon Prime, clicca qui .

Le presenti condizioni generali Amazon Prime sono stipulate tra te, Amazon EU Sàrl, Amazon Media EU Sàrl e Amazon Digital UK Limited e società affiliate (di seguito “Amazon” o “noi” ) e disciplinano i nostri rispettivi diritti e obblighi, insieme alle condizioni e informative sotto elencati (congiuntamente”Condizioni“) esse costituiscono l’intero accordo tra te e noi in relazione alla tua iscrizione ad Amazon Prime sul sito Amazon.it (“Sito Amazon“).

Ti invitiamo a leggere con attenzione queste Condizioni:

  • Se usi Amazon Photos si applicano le Amazon Photos: Condizioni Generali d’Uso
  • Se usi Prime Video si applicano le Condizioni d’Uso di Amazon Prime Video
  • Se usi Prime Music si applicano le Condizioni Generali d’Uso Amazon Music
  • Se usi Kindle si applicano le Condizioni d’Uso del Kindle Store

1. Il servizio

Amazon Prime è un abbonamento che offre molteplici vantaggi e servizi ai suoi membri cosi come descritto nelle presenti Condizioni (“Servizio Amazon Prime”).

Amazon EU Sàrl riceve i corrispettivi dell’iscrizione al Servizio Amazon Prime e fornisce i vantaggi sulle spedizioni e gli altri vantaggi non inerenti a contenuti digitali. I vantaggi relativi ad Amazon Prime Video e Amazon Prime Music sono forniti da Amazon Digital UK Limited. Ogni altro vantaggio Amazon Prime relativo a contenuti digitali è fornito da Amazon Media EU Sàrl.

Iscrivendoti ad Amazon Prime, direttamente tramite noi, accetti espressamente che la fornitura del Servizio Amazon Prime inizi durante il periodo di recesso di 14 giorni.

2. Vantaggi

2.1. Vantaggi sulle spedizioni e acquisti idonei

L’iscrizione al Servizio Amazon Prime conferisce una serie di vantaggi sulle spedizioni, compresa la spedizione veloce senza costi aggiuntivi o a prezzo scontato.

I prodotti per i quali è disponibile Amazon Prime sono contraddistinti da un’apposita indicazione nelle pagine di dettaglio. I vantaggi sono disponibili esclusivamente per determinati prodotti venduti da Amazon (o da venditori terzi per i quali è disponibile Amazon Prime) sul sito Amazon.

I vantaggi Amazon Prime sulle spedizioni dipendono dalla disponibilità del prodotto, dal tempo entro cui viene effettuato l’ordine e dall’indirizzo di consegna. I prodotti che presentino particolari caratteristiche di spedizione, per esempio prodotti pesanti/ingombranti, fuorimisura o contenenti sostanze pericolose potrebbero non essere inclusi nel Servizio Amazon Prime. Alcuni ordini potrebbero essere comunque soggetti a costi relativi al tipo di prodotto, all’ordine, ai costi di gestione e/o alle tasse e/o imposte.

Nel caso in cui il tuo ordine comprenda anche prodotti che non possono beneficiare di Amazon Prime sarai tenuto al pagamento delle spese di spedizione relative a questi prodotti. Modifiche agli ordini o unione di più ordini, cambiamenti all’indirizzo di consegna, alla modalità di spedizione o ad altre preferenze potrebbero pregiudicare la possibilità di beneficiare di Amazon Prime.

Per maggiori informazioni sulle opzioni di spedizione Amazon Prime e sulle restrizioni applicabili, clicca qui .

2.2. Altri vantaggi

Clicca qui per maggiori informazioni sugli ulteriori vantaggi di Amazon Prime.

3. Iscrizione

3.1. Costi, opzioni e durata dell’iscrizione

Clicca qui per informazioni sugli attuali costi, opzioni e durata dell’iscrizione al Servizio Amazon Prime. Se ti iscrivi ad Amazon Prime tramite noi, maggiori informazioni sulla tua iscrizione, sulla tua tariffa e sulla data di rinnovo sono indicate in Il mio account.

Il costo dell’iscrizione ad Amazon Prime non può essere rimborsato salvi i casi espressamente indicati nelle presenti Condizioni Generali.

3.2. Modalità di pagamento

Se ti iscrivi ad Amazon Prime tramite noi, riceverai l’addebito direttamente da Amazon. Fatta salva una tua comunicazione prima del rinnovo dell’iscrizione con la quale dichiari di non voler rinnovare l’iscrizione Amazon Prime e fatto altresì salvo il caso in cui cancelli la tua iscrizione Amazon Prime tramite il tuo account Amazon, ci autorizzi ad addebitare automaticamente il costo dell’iscrizione periodica ad Amazon Prime in vigore mediante il metodo di pagamento selezionato come preferito presente nei nostri sistemi.

Nel caso in cui non sia possibile addebitare i costi d’iscrizione ad Amazon Prime perché il tuo metodo di pagamento diviene invalido durante la tua iscrizione o perché l’addebito è negato per qualsiasi altro motivo fuori dal nostro controllo, ci autorizzi ad utilizzare qualsiasi metodo di pagamento presente nei nostri sistemi nel tuo account Amazon. Nel caso in cui non sia possibile addebitare i costi d’iscrizione sui metodi di pagamento presenti nei nostri sistemi, dovrai indicare entro 30 giorni un metodo di pagamento valido, diversamente la tua iscrizione sarà cancellata. Se ti iscrivi ad Amazon Prime mediante terze parti e non riceverai l’addebito da Amazon, i termini di pagamento forniti da tali terze parti verranno applicati alla tua iscrizione.

3.3. Cancellare l’iscrizione e rimborsi

Se ti iscrivi ad Amazon Prime direttamente mediante noi, puoi cancellare tale iscrizione ad Amazon Prime in ogni momento da Il mio account, modificando le impostazioni relative all’iscrizione. Puoi anche contattare il servizio clienti. Se né tu né altri soggetti da te autorizzati ad utilizzare il tuo account hanno beneficiato dei vantaggi Amazon Prime durante il tuo periodo di iscrizione, ti rimborseremo interamente il costo dell’iscrizione. Altrimenti, ti può essere riconosciuto un rimborso parziale del costo di iscrizione da quantificarsi in base all’uso che dei vantaggi Amazon Prime è stato fatto da te o da altro soggetto da te autorizzato ad usare il tuo account durante il tuo periodo di iscrizione.

Se ti iscrivi ad Amazon Prime mediante terze parti, dovrai contattare direttamente tali terze parti per cancellare la tua iscrizione o ricevere un rimborso ai sensi delle loro politiche applicabili.

Iscrizioni ad Amazon Prime riscattate tramite un codice promozionale o un codice regalo non sono rimborsabili.

3.4. Diritto di recesso entro 14 giorni

Nel caso d’iscrizione a pagamento tramite noi non preceduta da un periodo di prova gratuito, puoi recedere entro 14 giorni dall’iscrizione. Qualora né tu né altri soggetti da te autorizzati ad utilizzare il tuo account abbiano beneficiato dei vantaggi Amazon Prime durante il tuo periodo di iscrizione, ti rimborseremo l’intero prezzo d’iscrizione. Altrimenti, riceverai un rimborso parziale del costo d’iscrizione in base all’uso che dei vantaggi Amazon Prime è stato fatto in quel periodo da te o da altro soggetto da te autorizzato ad usare il tuo account.

Per cancellare l’iscrizione durante il periodo di recesso di 14 giorni puoi modificare le impostazioni Amazon Prime da Il mio account, contattare il servizio clienti o utilizzare questo modulo di cancellazione. Per rispettare i termini di recesso, è sufficiente che tu invii una comunicazione con cui dichiari di esercitare il diritto di recesso prima che sia decorso il relativo termine.

3.5. Abbonamenti in prova e abbonamenti promozionali

Potremo offrire ad alcuni clienti abbonamenti in prova o altri abbonamenti promozionali che sono soggetti alle presenti Condizioni Generali, salva diversa indicazione nelle relative offerte promozionali. Chi ha un abbonamento in prova o promozionale può decidere in ogni momento (accedendo a Il mio account) di non trasformare il suo abbonamento o di non continuare con abbonamento a pagamento o comunque non promozionale, come indicato nelle presenti Condizioni e nelle condizioni delle relative offerte promozionali.

3.6. Accettazione dell’iscrizione

Ci riserviamo il diritto di accettare o rifiutare qualsiasi iscrizione nel rispetto della legge vigente.

3.7. Divieto di trasferimento o cessione dell’iscrizione o dei vantaggi

L’iscrizione ad Amazon Prime e i vantaggi conferiti da tale iscrizione, inclusi codici promozionali utilizzabili per l’iscrizione ad Amazon Prime o per usufruire dei relativi benefici, non possono essere trasferiti né ceduti a terzi, salvo il caso in cui ciò sia espressamente consentito nelle presenti Condizioni Generali o nelle condizioni dei programmi che trovano applicazione.

3.8. Divieto di rivendita, noleggio o invio dei prodotti a clienti

Gli iscritti ad Amazon Prime non possono acquistare prodotti per finalità di rivendita o noleggio o inviare prodotti a loro clienti o a possibili clienti utilizzando i vantaggi Amazon Prime.

3.9. Divieto ai minori

Il Servizio Amazon Prime può essere utilizzato solo da consumatori che abbiano almeno 18 anni.

4. Recesso e Risoluzione

Potremo cancellare a nostra discrezione la tua iscrizione ad Amazon Prime con un preavviso di 14 giorni e in tal caso riceverai un rimborso pro-rata del costo di iscrizione sulla base del tempo rimanente al tuo periodo di iscrizione.

Potremo cancellare la tua iscrizione ad Amazon Prime immediatamente dandotene avviso se riteniamo che (a) il tuo uso del Servizio Amazon Prime costituisce una violazione materiale delle presenti Condizioni Generali o di qualsiasi legge applicabile o (b) stai utilizzando impropriamente o fraudolentemente la tua iscrizione al Servizio Amazon Prime. In tal caso nessun rimborso sarà dovuto. Verrai informato che la tua iscrizione ad Amazon Prime è stata cancellata e del tuo diritto a fare ricorso.

Potrai cancellare la tua iscrizione ad Amazon Prime in qualsiasi momento in accordo con quanto indicato alla clausola 3.3.

5. Modifiche alle Condizioni Generali

Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche alle presenti Condizioni Generali o al Servizio Amazon Prime, o qualsiasi parte di esso, in qualsiasi momento per motivi di legge o di regolamento, per ragioni di sicurezza, per migliorare le funzioni esistenti o per aggiungere ulteriori funzioni al Servizio Amazon Prime, per seguire il progresso tecnologico, per implementare ragionevoli adeguamenti tecnici e per garantire la continuità del Servizio Amazon Prime.

Qualora dovessimo apportare delle modifiche, te lo comunicheremo nelle forme dovute e a tempo debito, ricordandoti i diritti che potrai esercitare. Potrai rifiutare tali modifiche e manterrai la possibilità di cancellare la tua iscrizione ad Amazon Prime in qualsiasi momento.

A prescindere da qualsiasi modifica alle presenti Condizioni Generali o al Servizio Amazon Prime, eventuali aumenti del costo dell’iscrizione non saranno tuttavia applicati fino al rinnovo della stessa.

Qualora una qualsiasi modifica sia dichiarata invalida o per qualsiasi motivo priva di efficacia, la validità e l’applicabilità delle rimanenti disposizioni non verrà pregiudicata.

6. Responsabilità di Amazon

Amazon è responsabile per i danni cagionati per dolo o colpa grave da parte nostra, inclusi i nostri direttori e i nostri legali rappresentanti.

In aggiunta a ciò, siamo responsabili per inadempimento delle obbligazioni previste a nostro carico dalle presenti Condizioni Generali che risultano essenziali per la fornitura del Servizio Amazon Prime e sulle quali fai affidamento nel momento in cui ti iscrivi ad Amazon Prime. In questo caso, siamo responsabili solo per le perdite e i danni che erano ragionevolmente prevedibili al momento dell’iscrizione ad Amazon Prime.

Le previsioni del presente paragrafo non limitano né escludono i diritti previsti a tutela del consumatore o la nostra responsabilità per i danni derivanti da lesioni mortali, corporali o alla salute, per violazione di una garanzia o per vizi fraudolentemente occultati.

7. Eventi causati da forza maggiore

Non saremo responsabili in caso di inadempimento o ritardo nell’adempimento di una qualsiasi delle obbligazioni previste a nostro carico dalle presenti Condizioni Generali se l’inadempimento o il ritardo sono determinati da una causa di forza maggiore.

8. Legge Applicabile

Le presenti Condizioni sono regolate e devono essere interpretate ai sensi delle leggi del Granducato di Lussemburgo (con esclusione delle norme sul conflitto di leggi) restando espressamente esclusa l’applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui Contratti di Vendita Internazionale di Merci. Se sei un consumatore e hai la tua residenza abituale nel territorio dell’Unione Europea, benefici anche della protezione offerta dalle norme imperative del tuo Paese di residenza. Accetti, ed accettiamo a nostra volta, la giurisdizione non esclusiva dei Tribunali del distretto di Lussemburgo, e pertanto potrai agire davanti ai Tribunali del distretto di Lussemburgo o dello Stato membro dell’Unione Europea in cui vivi.

La Commissione Europea rende disponibile una piattaforma per la risoluzione delle controversie online, a cui potrai accedere tramite questo link: https://ec.europa.eu/consumers/odr. Nel caso volessi portare una questione alla nostra attenzione, ti invitiamo a contattare il nostro Servizio Clienti.

9. Servizio Clienti

Per qualsiasi ulteriore domanda, puoi contattare il servizio clienti di Amazon, cliccando qui.

10. I nostri contatti

Per Amazon EU Sàrl

Amazon EU Société à responsabilité limitée

38 avenue John F. Kennedy,

Capitale sociale: EUR 125.000

Numero di registrazione in Lussemburgo: B-101818

Numero di licenza di attività: 134248

P. IVA: LU 20260743.

Succursale italiana

Amazon EU S.à r.l.

Viale Monte Grappa 3/5

20204 Milano, Italia.

Registro delle Imprese di Milano – Ufficio di Milano REA n. 2059602

Codice Fiscale e P.IVA IT08973230967.

Per Amazon Media EU Sàrl

Amazon Media EU S.à r.l.

38 avenue John F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo

Capitale sociale: EUR 50.000

Numero di registrazione in Lussemburgo: B-101818

Numero di licenza di attività: 134248

Per Amazon Digital UK Limited

Amazon Digital UK Limited

1 Principal Place, Worship Street

EC2A 2FA Londra, Regno Unito.

Registrata in Inghilterra e Galles

Numero di registrazione: 06528297

P. IVA: 882596668.

Queste informazioni sono state utili?

Ti ringraziamo per il tuo commento.

Selezionare l’opzione che meglio descrive le informazioni:

Grazie. Non siamo in grado di rispondere direttamente ai feedback, tuttavia utilizzeremo queste informazioni per migliorare la nostra sezione di Aiuto on-line.

TERMINI E CONDIZIONI

A. CONDIZIONI DI VENDITA DEL VOLUME PURCHASE PROGRAM

B. APPENDICE AI TERMINI E CONDIZIONI APP STORE

C. APPENDICE AI TERMINI E CONDIZIONI IBOOKS STORE

IL CONTRATTO CHE SEGUE REGOLA IL SUO ACQUISTO DI CONTENUTI A VOLUME PER L’UTILIZZO IN CONNESSIONE CON IL VOLUME PURCHASE PROGRAM. PER ACCETTARE I PRESENTI TERMINI, CLICCHI “ACCETTO”. SE LEI NON CONDIVIDE I PRESENTI TERMINI, NON CLICCHI “ACCETTO” E NON UTILIZZI IL VOLUME PURCHASE PROGRAM

A. CONDIZIONI DI VENDITA DEL VOLUME PURCHASE PROGRAM

Apple Distribution International Ltd. (“iTunes”) è il fornitore del Volume Purchase Program (il “Programma VPP”) che (a) per l’App Store e per il Mac App Store (collettivamente, “App Store”) permette ad aziende e istituti scolastici approvati di acquistare Prodotti Apple Store a volume unicamente per la distribuzione a, e utilizzo da parte di, soggetti impiegati o affiliati all’azienda, come appaltatori, dipendenti, agenti e, nel caso degli istituti scolastici, studenti iscritti autorizzati da lei in conformità ai Termini e Condizioni App Store o (b) per iBooks Store permette (i) a istituti scolastici approvati, costituiti da scuole o distretti scolastici (a esclusione delle biblioteche), di acquistare Prodotti iBooks Store a volume unicamente per la distribuzione a, e utilizzo da parte di, soggetti impiegati, ausiliari della facoltà o degli insegnanti (indipendentemente dal fatto che siano assunti direttamente dall’istituto) presso l’istituto o iscritti come studenti presso l’istituto o (ii) a istituti, unicamente per la distribuzione a, e utilizzo da parte di, soggetti impiegati o affiliati all’istituto, come appaltatori, dipendenti e agenti, in conformità ai Termini e Condizioni iBooks Store, a seconda dei casi. Tali Prodotti App Store e iBooks Store acquistati a volume vengono complessivamente definiti come “Contenuti a Volume”. Gli utenti finali affiliati all’istituto a cui lei distribuisce i Contenuti a Volume, inclusi senza limitazioni gli account creati come ID Apple gestiti (MAID, Managed Apple ID), vengono complessivamente definiti come “Utenti Finali Autorizzati”. Lei accetta di non utilizzare i Programmi per uso personale. Lei accetta che il suo utilizzo dei Programmi VPP e dei Contenuti a Volume sarà soggetto ai presenti termini (“Termini VPP”) nonché ai termini e condizioni e alle regole d’uso applicabili ad iTunes, all’App Store e all’iBooks Store (https://www.apple.com/legal/internet-services/itunes/ww/) che sono qui incorporati per riferimento (congiuntamente, “Termini”). In caso di difformità o incongruenza, prevarranno i Termini VPP.

ID APPLE DEL VOLUME PURCHASE PROGRAM

Lei accetta di utilizzare unicamente l’ID Apple specifico per il Programma VPP (“ID Apple VPP”) o il MAID con i privilegi appropriati al fine di acquistare, gestire e distribuire Contenuti a Volume attraverso il Programma VPP. Lei accetta di fornire informazioni accurate al fine di impostare il suo ID Apple VPP o MAID, come la denominazione sociale, l’indirizzo fisico, il numero D-U-N-S, il codice fiscale/partita IVA, informazioni di pagamento della società o altre informazioni così come richiesto. Per maggiori informazioni sul processo di iscrizione, si prega di visitare (https://www.apple.com/it/business/vpp/) o (https://www.apple.com/it/education/volume-purchase-program/), a seconda dei casi

Il suo ID Apple VPP (al contrario della sua password, che lei non deve rivelare a nessuno) sarà utilizzato dai fornitori di contenuti per verificare il suo account per la distribuzione di contenuti personalizzati attraverso il Programma VPP. Per maggiori informazioni, si prega di visitare (https://www.apple.com/it/business/vpp).

VENDITE SOLO IN ITALIA

Il Programma VPP è disponibile per lei solo in Italia. I Contenuti a Volume dell’iBooks Store possono essere riscattati solo dai suoi Utenti Finali Autorizzati in Italia. I Codici dei Contenuti a Volume dell’App Store possono essere riscattati solo dai suoi Utenti Finali Autorizzati in Italia, ma i Contenuti a Volume dell’App Store possono essere assegnati, tramite il sistema di distribuzione gestita, ai suoi Utenti Finali Autorizzati in tutti i Paesi in cui tali Contenuti a Volume sono disponibili in commercio. Le presenti condizioni possono essere modificate in qualsiasi momento. Il suo uso del Programma VPP per l’acquisto dei contenuti delle app riguarda esclusivamente l’App Store in Italia. Eventuali altri download o assegnazioni non costituiscono una transazione di vendita o un accordo separato tra lei e qualsiasi altra entità iTunes. Lei accetta di non utilizzare il Programma VPP per aggirare le leggi di qualsiasi Paese o le restrizioni previste dai fornitori dei Contenuti a Volume.

PAGAMENTI, TASSE E POLICY DI RIMBORSO

Lei o l’organismo acquirente associato al MAID accetta di pagare tutti i Contenuti a Volume acquistati attraverso il Programma VPP e, se utilizza un MAID, è autorizzato a effettuare acquisti per conto dell’organismo acquirente associato al MAID e accetta che Apple possa addebitare sul suo metodo di pagamento qualsiasi prodotto acquistato, e ogni ammontare addizionale (incluse tasse e penali per il ritardo, se applicabili) che potrà maturare per o in connessione con il suo Account. Lei è responsabile per il tempestivo pagamento di tutti i corrispettivi e per la fornitura ad iTunes dei dettagli di un metodo di pagamento valido per il pagamento di tutti i corrispettivi. Tutti i corrispettivi saranno addebitati sul metodo di pagamento lei indica durante la procedura di registrazione.

Il suo prezzo totale includerà il prezzo del prodotto più l’IVA applicabile, ma al netto di ogni ritenuta alla fonte. Lei accetta che, in caso che un acquisto sia soggetto a qualsiasi ritenuta alla fonte o imposta simile, l’intero importo di tale imposta o tassa sia unicamente a carico suo e che lei debba esimere e definire Apple non responsabile nei confronti di ogni e qualsiasi richiesta da parte delle autorità responsabili delle imposte per qualsivoglia mancato pagamento di ciascuna di tali ritenute alla fonte o imposte, e ogni ammenda e/o interesse che ne derivi. Lei è consapevole e accetta la responsabilità di determinare e pagare eventuali tasse o imposte dovute all’assegnazione dei Prodotti App Store a Utenti Finali Autorizzati in territori diversi da quello nel quale è registrato il suo ID Apple VPP o il suo MAID.

Se il suo ordine viene effettuato a nome di un’organizzazione non-profit o da un soggetto singolo, contatti il supporto dell’iTunes Store (https://www.apple.com/it/support/itunes/vpp). Le verrà richiesto di fornire una prova dello stato di non-profit per il paese in cui si trova il prodotto.

Tutte le vendite sono definitive.

I prezzi dei Contenuti a Volume offerti attraverso il Programma possono cambiare in ogni momento e il Programma non fornisce protezione del prezzo o rimborsi in caso di riduzione del prezzo o offerte promozionali.

Se un Prodotto App Store o un Prodotto iBooks Store diventa non disponibile dopo un’operazione ma prima del download iniziale, il suo unico rimedio in tal caso è un rimborso. In caso di assegnazione di tale rimborso, Apple si riserva il diritto di disabilitare i Codici Contenuto e la possibilità di assegnare Contenuti a Volume tramite la Distribuzione Gestita. Se problemi tecnici impediscono o ritardano senza un motivo ragionevole la consegna del suo prodotto, il suo unico ed esclusivo rimedio è la sostituzione dei Contenuti a Volume o il rimborso del prezzo pagato, a discrezione di iTunes.

CREDITO DEL VOLUME PURCHASE PROGRAM

Il Credito del Volume Purchase Program è emesso e gestito da Apple Distribution International (“iTunes”) (“Emittente”).

Il Credito del Volume Purchase Program e gli importi residui non utilizzati non possono essere convertiti in denaro e non possono essere rimborsati (tranne nei casi previsti dalla legge), cambiati, rivenduti, utilizzati per acquistare regali, certificati regalo o regali mensili, né possono essere utilizzati per acquisti sull’Apple Online Store o utilizzati nei negozi Apple Store. Gli importi residui non utilizzati non sono trasferibili.

Il Credito del Volume Purchase Program acquistato in Italia può essere riscattato tramite il Programma solo in Italia.

Il valore monetario del Credito del Volume Purchase Program è un decimo di centesimo.

Né l’Emittente né iTunes possono essere ritenuti responsabili per la perdita o il furto del Credito del Volume Purchase Program.

iTunes si riserva il diritto di chiudere gli account e richiedere forme di pagamento alternative se il Credito del Volume Purchase Program viene ottenuto o utilizzato in modo fraudolento nel Programma.

ITUNES, L’EMITTENTE E I LORO LICENZIATARI, AFFILIATI E LICENZIANTI ESCLUDONO QUALSIASI GARANZIA, ESPRESSA O IMPLICITA, IN RIFERIMENTO AL CREDITO DEL VOLUME PURCHASE PROGRAM, IL VOLUME PURCHASE PROGRAM, L’APP STORE, L’IBOOKS STORE O L’ITUNES STORE, INCLUSA, SENZA LIMITAZIONE, QUALSIASI GARANZIA ESPLICITA O IMPLICITA DI COMMERCIABILITÀ E IDONEITÀ PER UN PARTICOLARE USO. NEL CASO IN CUI IL CREDITO DEL VOLUME PURCHASE PROGRAM NON DOVESSE FUNZIONARE, IL SUO UNICO RIMEDIO E LA NOSTRA UNICA RESPONSABILITÀ SARÀ LA SOSTITUZIONE DI TALE CREDITO DEL VOLUME PURCHASE PROGRAM. QUESTE LIMITAZIONI POTREBBERO NON ESSERE APPLICABILI. ALCUNE LEGGI STATALI NON CONSENTONO LIMITAZIONI SULLE GARANZIE IMPLICITE O L’ESCLUSIONE O LA LIMITAZIONE DI ALCUNI DANNI. SE QUESTE LEGGI SONO APPLICABILI, ALCUNE O TUTTE LE CLAUSOLE DI RESPONSABILITÀ, LE ESCLUSIONI O LE LIMITAZIONI DI CUI SOPRA POTREBBERO NON ESSERE APPLICABILI E CI POTREBBERO ESSERE DIRITTI AGGIUNTIVI.

Il rischio di perdita e la proprietà del Credito del Volume Purchase Program trasmesso per via elettronica passa all’acquirente in Italia al momento della trasmissione per via elettronica al destinatario.

DISPONIBILITÀ DEI CONTENUTI

iTunes si riserva il diritto di modificare le opzioni dei contenuti (compresa l’idoneità per particolari caratteristiche) senza preavviso.

DIRITTI DI VERIFICA

Poiché iTunes può verificare gli acquisti dei clienti attraverso il Programma VPP per assicurarsi che siano stati ordinati solo acquisti idonei e che siano state rispettate tutte le condizioni per l’acquisto e le regole d’uso, lei accetta di conservare documentazione completa e accurata in merito a tutti gli usi dei Contenuti a Volume che lei ha acquistato. Qualora, dopo la spedizione, una verifica rilevi (o iTunes altrimenti scopra) che lei non era un acquirente idoneo al momento in cui ha effettuato l’ordine o che lei non ha rispettato tutte le condizioni applicabili al suo acquisto, iTunes potrà:

• Disabilitare il suo ID Apple VPP o il suo MAID;

• Se ha effettuato l’ordine con carta di credito, addebitare sulla carta di credito la differenza tra l’importo da lei pagato per la merce consegnata e il prezzo addebitato da iTunes al pubblico per la stessa merce tramite il Programma VPP, in vigore nella data in cui è stato effettuato l’ordine e

• Se ha pagato con metodi diversi dalla carta di credito, (a) inviare una fattura corrispondente alla differenza tra l’importo da lei pagato per la merce consegnata e il prezzo addebitato da iTunes al pubblico per la stessa merce tramite il Programma VPP, pagabile entro quindici giorni dalla data della fattura, e (b) in caso di mancato pagamento della fattura entro i termini indicati, adire alle vie legali contro di lei in un tribunale della giurisdizione competente, in cui la parte prevalente ha diritto alle spese di giudizio.

Nel caso in cui iTunes non offrisse i prodotti specifici acquistati tramite il Programma VPP, verrà addebitato l’importo sul metodo di pagamento oppure verrà inviata una fattura con la differenza tra l’importo da lei pagato per la merce consegnata e il prezzo addebitato da iTunes al pubblico per la merce più simile tramite il Programma VPP, in vigore nella data in cui è stato effettuato l’ordine.

iTunes avrà il diritto di richiedere informazioni supplementari ed esaminare ogni documentazione rilevante per avere conferma del suo rispetto dei Termini.

DISTRIBUZIONE DEI CONTENUTI

Tutti i Prodotti App Store o i Prodotti iBooks Store acquistati come Contenuti a Volume tramite il Programma VPP possono essere forniti agli Utenti Finali Autorizzati (i) tramite trasmissione diretta all’account iTunes o al MAID di ogni Utente Finale Autorizzato (“Distribuzione Gestita”), (ii) tramite la distribuzione di codici alfanumerici generati da iTunes (“Codici Contenuto”) riscattabili sull’App Store per specifici contenuti applicativi o sull’iBooks Store per specifici contenuti di libri, oppure (iii) come contenuti esclusivi per app, tramite assegnazione diretta a un dispositivo iOS, in tal caso (a) è necessario effettuare acquisti distinti per ogni singolo dispositivo (per es. un’unica licenza non può essere condivisa contemporaneamente da più dispositivi); (b) lei accetta altresì di essere considerato l'”utente finale” ai fini di qualsiasi Contratto di licenza per l’utente finale, Condizioni d’uso, o altri accordi sottoscritti dai suoi Utenti Finali Autorizzati in relazione ai Contenuti a Volume dell’App Store.

Al termine dell’acquisto di Contenuti a Volume, lei avrà diritto ad assegnare i Prodotti iBooks Store o App Store specifici acquistati nella quantità selezionata, ognuno dei quali può essere assegnato a un account iTunes o a un MAID posseduto o controllato da uno degli Utenti Finali Autorizzati oppure, nel caso dei Contenuti a Volume dell’App Store, a un unico dispositivo posseduto o controllato da lei o da uno degli Utenti Finali Autorizzati. Questo diritto non ha scadenza ed è soggetto alla disponibilità dei prodotti specifici. Utilizzando un ID Apple VPP con un sistema Mobile Device System (MDM), può invitare gli Utenti Finali Autorizzati ad associare i propri dispositivi o account iTunes con il suo ID Apple VPP e, in seguito all’accettazione da parte dell’Utente Finale Autorizzato, può assegnare i Prodotti iBooks Store e App Store a loro o, nel caso di Prodotti App Store, ai loro dispositivi. Per ricevere un prodotto, gli Utenti Finali Autorizzati devono disporre di account iTunes o MAID validi (soggetti all’accettazione dei termini), di un hardware e un software compatibili e di un accesso a internet.

Per i Prodotti iBooks Store: non può utilizzare i Prodotti iBooks Store effettuando prestiti come una biblioteca. LEI COMPRENDE E ACCETTA CHE IL PROPRIETARIO DELL’ACCOUNT ITUNES A CUI È ASSEGNATO UN PRODOTTO DELL’IBOOKS STORE DIVENTA IL PROPRIETARIO DI TALE PRODOTTO E PUÒ USUFRUIRE DI TUTTI I DIRITTI A ESSO ASSOCIATI, SOGGETTI AI TERMINI. TALI PRODOTTI NON SONO TRASFERIBILI.

Per i Prodotti App Store: lei manterrà la proprietà di tutti i Prodotti App Store, indipendentemente dal fatto che siano stati assegnati al MAID o all’account iTunes di un Utente Finale Autorizzato o un determinato ID dispositivo soggetto ad alcune limitazioni del programma. Dopo aver revocato l’assegnazione a un utente o dispositivo specifico, tale utente o dispositivo non sarà più autorizzato a utilizzare il Prodotto App Store.

Per gli acquisti effettuati con l’ID Apple VPP, iTunes può fornirle Codici Contenuto nella quantità da lei specificata al momento del suo acquisto, ognuno dei quali può essere riscattato (i) sull’App Store per uno specifico Prodotto App Store acquistato o (ii) sull’iBooks Store per uno specifico Prodotto iBooks Store acquistato. I Codici Contenuto le saranno forniti elettronicamente via email al compimento del suo acquisto e tali Codici Contenuto diverranno immediatamente attivi per il riscatto da parte dei suoi Utenti Finali Autorizzati e non scadranno, fatta salva la disponibilità. Lei e/o i suoi Utenti Finali Autorizzati potete riscattare il Codice Contenuto unicamente in conformità con i Termini. Ogni Codice Contenuto per un Prodotto App Store deve essere riscattato su un account iTunes posseduto e controllato dalla sua organizzazione o dall’Utente Finale Autorizzato.

LEI COMPRENDE E ACCETTA CHE IL POSSESSORE DELL’ACCOUNT ITUNES RISCATTANTE DIVERRÀ IL LICENZIATARIO DI TALE COPIA DEL PRODOTTO E SARÀ TITOLARE DI TUTTI I RELATIVI DIRITTI. TALI LICENZE NON SONO TRASFERIBILI.

Lei può distribuire i Codici Contenuto solamente ai suoi Utenti Finali Autorizzati e lei accetta di rendere facilmente disponibili i seguenti Termini e Condizioni per l’Utente Finale Autorizzato, a seconda del tipo di contenuto acquistato, sullo strumento utilizzato per distribuire i Codici Contenuto (per es., certificato, carta, email):

“Il codice può essere riscattato solo sull’App Store per l’Italia. Richiede un account iTunes, soggetto alla previa accettazione dei termini di licenza e di utilizzo. Richiede software e hardware compatibili e accesso a internet (eventualmente a pagamento). Non può essere rivenduto. Per tutti i termini applicabili si veda https://www.apple.com/legal/itunes/ww/. Per maggiori informazioni, si veda https://www.apple.com/it/support/.”

“Il codice può essere riscattato solo sull’iBooks Store per l’Italia. Richiede un account iTunes, soggetto alla previa accettazione dei termini di licenza e di utilizzo. Richiede software e hardware compatibili e accesso a internet (eventualmente a pagamento). Non può essere rivenduto. Per tutti i termini applicabili si veda https://www.apple.com/legal/itunes/ww/. Per maggiori informazioni, si veda https://www.apple.com/it/support/.”

RESTRIZIONI DEI CONTENUTI A VOLUME

Lei non può rivendere o accettare alcuna forma di compenso come scambio per la distribuzione di Contenuti a Volume né può distribuire o autorizzare la distribuzione dei Contenuti a Volume a soggetti diversi dai suoi Utenti Finali Autorizzati. Lei sarà il solo responsabile per l’utilizzo dei Contenuti a Volume e per qualsiasi relativa perdita o responsabilità verso il fornitore di contenuti o verso iTunes. Lei non può esportare i Contenuti a Volume dell’iBooks Store o dell’App Store per un uso al di fuori dell’Italia, né dichiarare di avere il diritto o la capacità di farlo. Può, tuttavia, assegnare i Contenuti a Volume dell’App Store a utenti finali al di fuori dell’Italia unicamente nei limiti consentiti dai presenti Termini VPP. Il rischio di perdita e il passaggio di proprietà dei Contenuti a Volume si trasferiscono a lei in Italia al momento della trasmissione effettuata a lei per via elettronica. iTunes si riserva il diritto di chiudere tutti gli account iTunes applicabili e richiedere forme di pagamento alternative se ritiene che i Contenuti a Volume vengono ottenuti o utilizzati in modo fraudolento. Utilizzando il Programma VPP, lei accetta di acquisire i Contenuti a Volume per il suo uso personale e per quello dei suoi Utenti Finali Autorizzati a suo nome.

I Contenuti e il saldo inutilizzati non possono essere sostituiti con denaro contante e non possono essere: restituititi in cambio di un rimborso in contanti (salvo sia richiesto dalla legge); scambiati; rivenduti; utilizzati per acquistare Regali, Buoni Regalo o Carte iTunes; utilizzati per fornire Abbuoni; utilizzati per acquisti sull’Apple Online Store; o utilizzati nei Apple Retail Store. Il saldo inutilizzato non è trasferibile.

I Contenuti a Volume sono disponibili tramite il Programma unicamente in Italia, ma i Contenuti a Volume dell’App Store possono essere assegnati a Utenti Finali Autorizzati in altre giurisdizioni dove i Contenuti a Volume dell’App Store sono attualmente disponibili.

iTunes non è responsabile per i Codici Contenuto persi o rubati.

ITUNES E I SUOI LICENZIATARI, AFFILIATI E CONCESSORI DI LICENZA NON RILASCIANO ALCUNA GARANZIA, ESPRESSA O IMPLICITA, IN RELAZIONE AI CONTENUTI A VOLUME, IL VOLUME PURCHASE PROGRAM PER LE IMPRESE, L’APP STORE, O L’IBOOKS STORE, COMPRESA, IN VIA ESEMPLIFICATIVA, QUALSIASI GARANZIA ESPRESSA O IMPLICITA DI COMMERCIABILITÀ O IDONEITÀ AD UN PARTICOLARE SCOPO. NEL CASO IN CUI UN CODICE CONTENUTO O QUALSIASI ALTRO PRODOTTO ACQUISTATO COME CONTENUTI A VOLUME NON FUNZIONI, IL SUO SOLO RIMEDIO, E LA NOSTRA SOLA RESPONSABILITÀ, SARÀ LA SOSTITUZIONE DI TALE CODICE CONTENUTO O CONTENUTI A VOLUME. LE PRESENTI LIMITAZIONI POTREBBERO NON APPLICARSI A LEI. ALCUNE LEGISLAZIONI NON PERMETTONO LA LIMITAZIONE DI GARANZIE IMPLICITE O L’ESCLUSIONE O LA LIMITAZIONE DI ALCUNI DANNI. SE QUESTE LEGISLAZIONI SI APPLICANO A LEI, ALCUNE O TUTTE LE DICHIARAZIONI, ESCLUSIONI O LIMITAZIONI CHE PRECEDONO, POTREBBERO NON APPLICARSI A LEI, E LEI POTREBBE INOLTRE AVERE DIRITTI AGGIUNTIVI.

CONTRATTI IN VIA ELETTRONICA

L’utilizzo del Programma da parte sua comprende la possibilità di sottoscrivere accordi e/o di effettuare operazioni elettronicamente. LEI DICHIARA E GARANTISCE DI AVERE IL DIRITTO E L’AUTORITÀ PER STIPULARE IL PRESENTE CONTRATTO A NOME DELL’ENTITÀ CHE RAPPRESENTA E DI VINCOLARE LEGALMENTE TALE ENTITÀ AI TERMINI E AGLI OBBLIGHI DEL PRESENTE CONTRATTO. LEI È CONSAPEVOLE CHE LA SUA ACCETTAZIONE IN VIA ELETTRONICA COSTITUISCE IL SUO CONSENSO E LA SUA INTENZIONE DI ESSERE VINCOLATO E DI PAGARE PER TALI CONTRATTI E OPERAZIONI. IL SUO ACCORDO E LA SUA INTENZIONE DI ESSERE VINCOLATO DA ACCETTAZIONI ELETTRONICHE SI APPLICA A TUTTI I DATI RELATIVI ALLE OPERAZIONI CHE LEI CONCLUDE SU QUESTO SITO, INCLUSE LE NOTIFICHE DI CANCELLAZIONE, LE POLICY, I CONTRATTI E LE RICHIESTE. Per accedere e conservare le sue registrazioni elettroniche, potrebbe essere necessario che lei abbia determinati hardware e software, che sono sotto la sua esclusiva responsabilità.

Nel limite massimo consentito dalla legge, lei accetta di manlevare e tenere indenne iTunes e, su richiesta di iTunes, non reputare colpevole iTunes, i suoi direttori, funzionari, dipendenti, appaltatori indipendenti e agenti (ognuno una “Parte Tutelata iTunes”) nei confronti di qualsiasi reclamo, perdita, responsabilità, danno, spese e costi, inclusi, senza limitazione, i costi di giudizio (assieme, “Perdite”) sostenuti da una Parte Tutelata iTunes e derivante da o correlata a una delle situazioni seguenti: (i) la violazione da parte sua di certificati, accordi, obblighi, dichiarazioni o garanzie effettuate nel presente Contratto; (ii) il suo uso del Programma VPP. In alcuna circostanza lei può stipulare accordi o contratti simili con parti terze che influenzino i diritti di iTunes o vincolino iTunes in alcun modo, senza previo consenso scritto di iTunes.

iTunes non è responsabile per errori tipografici.

Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2020

B. APPENDICE AI TERMINI E CONDIZIONI APP STORE

Lei accetta che la sua autorizzazione sia limitata all’acquisto di Contenuti a Volume unicamente per l’utilizzo da parte dei suoi Utenti Finali Autorizzati, in conformità ai Termini. Solo per lei, iTunes accetta di consentirle di utilizzare un unico Codice Contenuto per sincronizzare un Prodotto App Store su più dispositivi, fino al numero di codici da lei acquistato (invece di dover riscattare un codice separato), a patto che lei si attenga ai seguenti termini:

• Lei accetta di non sincronizzare più copie di quelle da lei acquistate.

• Lei accetta la piena responsabilità per l’utilizzo o qualsiasi perdita o danno a iTunes o terze parti derivante dai codici da lei acquistati e/o sincronizzati.

• Lei comprende che questo accordo può essere disponibile solo per un periodo di tempo limitato e iTunes non fornisce alcuna garanzia riguardo la continuazione della compatibilità con versioni future di iOS o la disponibilità di questo accordo per le nuove versioni di prodotti.

• iTunes ha il diritto di richiedere informazioni supplementari ed esaminare ogni documentazione rilevante per avere conferma del suo rispetto dei Termini.

Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2020

C. APPENDICE AI TERMINI E CONDIZIONI IBOOKS STORE

Se lei è un istituto scolastico, accetta che la sua autorizzazione sia limitata all’acquisto di più copie di Prodotti iBooks Store unicamente per l’utilizzo da parte di soggetti impiegati, ausiliari della facoltà o degli insegnanti (indipendentemente dal fatto che siano assunti direttamente dall’istituto) presso l’istituto o iscritti come studenti presso la sua scuola o il distretto scolastico, in conformità ai Termini e Condizioni iBooks Store. Solo per lei, iTunes accetta di consentirle di acquistare più copie dello stesso Prodotto iBooks Store e distribuirle a soggetti che siano impiegati, ausiliari della facoltà o degli insegnanti (indipendentemente dal fatto che siano assunti direttamente dall’istituto) presso l’istituto o iscritti come studenti presso la sua scuola o il distretto scolastico perché possano riscattarle.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: