Problemi con i prelievi nel forex Ecco la soluzione

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Problemi con i prelievinel forex? Ecco la soluzione

Chi ha detto che monetizzare e richiedere il tutto sia difficile nel forex?

E’ normale avere dei dubbi iniziali, ma seguendo le strade giuste capirete che si tratta tutto sommato di operazioni alquanto semplici, cerchiamo dunque di fare un resoconto tra quelli che sono i metodi più affidabili ed anche i più utilizzati dai vari traders che giornalmente operano in tale settore.

Carte di Credito:

Qui bisogna fare una distinzione iniziale, perchè le carte di credito al giorno d’oggi sono tantissime ed i circuiti maggiormente utilizzati sono Visa e Mastercard. Ad ogni modo stiamo parlando del metodo più veloce ed economico in assoluto, bisogna infatti calcolare che l’accredito della cifra richiesta avviene nelle 24 ore.

Tra le carte più utilizzate troviamo senza dubbio la Postepay, rilasciata da Poste Italiane, davvero molto utile, in alternativa c’è Paypal, ma non tutti i broker lo permettono.

Bonifico:

Sinceramente è una strada molto più complessa, soprattutto per chi non è abituato ed effettuare pagamenti online, in tal caso, i costi sono decisamente più elevati rispetto alla semplice carta di credito, di conseguenza anche le tempistiche si allungheranno e questo potrebbe rappresentare un grande problema in fase di prelievo.

Io personalmente, così come molti di voi, desidero che tali operazioni siano semplici, veloci ed immediate, non amo le cose complesse quando si tratta di trasferire belle somme di denaro, mi fa andare in crisi.

Se non vuoi problemi nel Forex cerca di evitare

Giroconto:

Si tratta di una modalità che per fortuna viene utilizzata sempre meno, in tal caso la mia opinione è decisamente negativa, perchè a gravare non saranno solo i costi elevati, ma anche un livello minimo di sicurezza per gli utenti.

Sono capitati tantissimi casi di traders che non hanno mai visto i loro soldini, questo semplicemente perchè il Giroconto si appoggia a circuiti e-gold, che a quanto pare sono facilmente penetrabili dagli hackers.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Di brokers che mettono a disposizione tale modalità ce ne sono sempre meno, ma potrebbe rivelarsi anche questo un dettaglio che vi aiuterà a scegliere una realtà piuttosto che un’altra.

Mi raccomando, con la massima attenzione eviterete ogni problema!

Trading con PAYPAL (forex e non solo): ecco i broker che lo accettano

Una delle richieste più comuni da parte dei trader, specialmente quelli più giovani, è se sia possibile fare trading con PAYPAL, ovvero il servizio che permette di effettuare transazioni online in maniera semplice, veloce e soprattutto sicura.
Fortunatamente esistono molti broker che accettano Paypal, e tra un po’ vedremo quali sono tra quelli maggiormente affidabili.

Perché fare trading con Paypal

Se negli USA e in molti posti del mondo le carte di credito sono diffusissime e utilizzate anche per spese di minimo importo, qui da noi vanno per la maggiore le carte prepagate, oppure i portafogli elettronici (come Paypal, Skrill, Neteller, ecc).
I trader spesso cercano una soluzione di pagamento come Paypal, dal momento che lo ritengono un modo più semplice ed anche affidabile per cominciare a lavorare con un broker (lo stesso vale per altri tipi di portafogli elettronici, come Skrill, Neteller, ecc).

Inoltre un altro vantaggio è che molti trader hanno già un conto Paypal attivo, perché magari ci fanno compravendite su internet (ad esempio su Ebay). La possibilità di usarlo anche per il trading gli agevola notevolmente il compito.
Sfruttare un portafoglio elettronico consente inoltre di effettuare rapidamente la transazione, mentre altre soluzioni (come il bonifico bancario) talvolta impiegano anche giorni prima che l’operazione venga completata.

Broker Paypal, quali sono?

Arriviamo al dunque. Come abbiamo detto all’inizio, non tutti i broker consentono di effettuare deposito e/o prelievi tramite il conto Paypal. Però ce ne sono alcuni che lo permettono, e peraltro sono tra i più noti ed affidabili in circolazione.
Prima di procedere pecisiamo una cosa importante: l’intestatario dell’account Paypal deve essere lo stesso del conto trading.
Ecco dunque l’elenco dei “paypal broker”.

Plus500 accetta paypal

Quando parliamo di , ci riferiamo ad uno degli operatori più famosi al mondo. Leader nel trading di CFD. Accetta un deposito moderato (100 euro) che appunto può essere fatto anche con Paypal (accetta anche il portafoglio elettronico Skrill). Peraltro questo broker effettua una protezione dei fondi dei clienti, che vengono tenuti in conti separati quale misura di maggior sicurezza.

eToro e paypal

Anche il famoso accetta Paypal quale mezzo di deposito e prelievo. Questo broker è noto per aver lanciato il social copy trading. I fondi caricati con Paypal vengono accreditati sull’account entro pochi minuti.

BDSwiss si apre a Paypal

Dall’inizio del 2020, anche il broker , per consentire ai propri clienti la massima flessibilità in termini di depositi e prelievi, ha aggiunto PayPal come opzione per elaborare trasferimenti sicuri. I clienti europei di BDSwiss nell’ambito dell’entità regolamentata CySEC del broker possono così depositare e prelevare attraverso un’altra soluzione di pagamento rapida, sicura e ampiamente affidabile.

Iqoption accetta paypal

Alla schiera di broker che accettano come mezzo di deposito Paypal si è aggiunto anche . Anche in questo caso Paypal è solo uno dei diversi portafogli elettronici che possono essere usati come mezzo per trasferire delnaro dal/sul proprio conto trading.

Conclusioni sul paypal trading

Come abbiamo visto, la comodità di poter utilizzare un portafoglio elettronico per le transazioni (depositi e prelievi) sul proprio conto trading, spinge moltissimi utenti a scegliere il proprio broker anche in base a questa caratteristica.
Senza dubbio sono molti i vantaggi nel fare trading con paypal, anche se – come abbiamo visto – non tutti gli operatori consentono questo sistema di deposito/prelievo.
Buon trading!

La videoconferenza non funziona? Ecco cosa controllare

Se il nostro programma di videoconferenza non funziona o fa i capricci, ecco le prime cose da controllare per risolvere i problemi.

Anche se la possibilità di farle esiste da diversi anni, molti di noi si trovano in questi giorni ad affrontare per la prima volta una videoconferenza. Fortunatamente oggi gli strumenti sono molto semplici, nella maggior parte dei casi è sufficiente fare click su un link o accettare un invito. Tuttavia potrebbe capitare qualche problema tecnico, magari perché il nostro computer non è configurato nel modo corretto.

Ecco una rapida guida sui principali problemi che possono affliggere la nostra videoconferenza, e le possibili soluzioni.

Non riesco a trasmettere il video della mia videoconferenza

Può sembrare ovvio, ma controlliamo nelle impostazioni della chiamata se la trasmissione della webcam o telecamera è attiva. Non tutti i programmi per meeting, lezioni e videoconferenze infatti la attivano automaticamente quando ci connettiamo. Se risulta già attiva o non è possibile attivarla, possiamo provare a seguire questa guida per la risoluzione dei problemi legati alla webcam.

Sono connesso alla videoconferenza ma non sento nulla

La prima cosa da controllare è se l’audio funziona regolarmente con le altre applicazioni. Se funziona, probabilmente la nostra App di videoconferenze ha il volume disattivato oppure regolato al minimo.

Fonte foto copertina: pixabay.com/it/photos/tecnologia-computer-informatica-638590/

Un’altra possibilità potrebbe essere che il nostro computer abbia più di una periferica audio, e che la videoconferenza si sia impostata su uno diverso da quello che stiamo ascoltando. Possiamo risolvere rapidamente con il mixer integrato che ci permette, appunto, di decidere su quale periferica mandare ogni programma.

Se anche questo non funziona, ecco una guida completa alla risoluzione dei problemi audio.

Il mio microfono non funziona

In questo caso i consigli sono molto simili a quelli precedenti: verifichiamo il volume del microfono e se la App lo “vede” acceso, poi assicuriamoci che la videoconferenza sia collegata al microfono giusto.

Per esempio, nel caso delle webcam con microfono integrato, il sistema potrebbe provare a usare ugualmente la porta predefinita della scheda audio, che però non è collegata a nulla.

Anche in questo caso si risolve attraverso il mixer e anche in questo caso se non funziona possiamo provare con le istruzioni di questa guida.

Fonte foto: pexels.com/photo/black-headset-hanging-on-black-and-gray-microphone-185030/

Video e audio vanno a scatti

In questo caso esistono due scenari possibili: o il nostro computer è davvero datato o davvero molto economico, e in questo caso purtroppo non ci sono soluzioni, oppure si tratta di un problema di connessione a Internet.

Prima di tutto verifichiamo che il Wi-FI prenda abbastanza bene, di solito una o due tacche non sono sufficienti, poi testiamo la velocità della nostra linea. Se è davvero molto bassa, proviamo a seguire i passaggi indicati in queste due guide:

Se nessuno dei passaggi sopra funziona, ecco una soluzione di emergenza

Ok, le abbiamo provate tutte, ma il nostro computer decisamente non collabora, malgrado tutti i tentativi di sistemarlo. Se siamo davvero nell’emergenza, la soluzione più pratica è usare lo smartphone.

Praticamente tutte le applicazioni di videoconferenza infatti hanno una versione compatibile con i dispositivi mobili, e spesso basta seguire lo stesso collegamento o aprire lo stesso invito che abbiamo ricevuto sul computer per scaricare la App necessaria o collegarci direttamente.

Non sarà pratico come il PC, ma almeno non perderemo l’appuntamento.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: