Oro, come investire con le opzioni binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Come investire in oro con le opzioni binarie

Tutte le informazioni utili per investire in oro sfruttando i benefici offerti del mercato delle opzioni binarie. Analizzeremo innanzitutto come mai si dovrebbe prendere in considerazione l’oro anziché azioni, obbligazioni e altri assets o materie prime, per poi approfondire il mondo degli investimenti nel metallo prezioso con le attività più diffuse (grazie alle ultime tecnologie disponibili al giorno d’oggi) e il confronto tra le opzioni binarie e altri metodi diffusi per investire in oro. Con questi dati, analizzeremo dunque se risulta conveniente o meno questa particolare scelta.

Investire in oro conviene

Molto raramente, nel mondo degli investimenti, si può affermare in modo oggettivo e senza essere presi per pazzi che conviene investire in un certo bene, quasi indipendentemente dalle previsioni future per il relativo mercato. Investire in oro, a quanto pare, è una vera e propria eccezione alla regola. Questo preciso metallo, è infatti considerato come bene rifugio per eccellenza sin da epoche molto remote, capace di distinguersi in positivo rispetto agli altri beni d’investimento più diffusi per la tutela dall’inflazione e l’alto grado di liquidità che lo contraddistinguono.

Da più di due secoli, infatti, il valore dell’oro è rimasto a grandi linee analogo, mantenendo con il tempo un valore elevato indipendentemente dall’aumento dei prezzi e la relativa svalutazione della moneta. Questo fattore, unito alla proprietà di bene rifugio (l’oro è pressoché insensibile alle decisioni di politica economica, le stesse che provocano oscillazioni nei confronti di valute e altri beni di investimento), regala all’oro la palma di bene di investimento affidabile, nel breve e nel lungo periodo.

Come posso investire in oro

Dire che investire in oro conviene non basta per chiarire i dettagli su questo mercato complesso ma affascinante, per gli alti rendimenti che esso può fruttare. Esistono infatti diverse modalità per effettuare un investimento, ovvero il più “antico” metodo dell’acquisto di oro fisico, che si alterna alle più moderne branche d’investimento in oro tramite ETF, CFD e opzioni binarie.

Distinguiamo, prima di tutto, le opzioni binarie basate sull’oro dagli ETF e CFD, che in comune con le prime hanno soltanto il fattore di essere strumenti per il trading molto diffusi sul web, con ampliamento continuo del mercato e dei broker che offrono servizi di questo tipo. Mentre CFD ed ETF sono degli strumenti che seguono fedelmente il prezzo dell’oro, le opzioni binarie consentono all’utente di prevedere se ad una determinata scadenza il valore del metallo sarà più elevato o inferiore rispetto a quello dell’istante in cui si opera nel mercato. In alternativa, altri tipi di opzioni binarie consentono anche di stabilire un intervallo in cui cadrà il prezzo dell’oro al termine stabilito, oppure una quota che dovrà raggiungere.

Investire in oro con le opzioni binarie conviene rispetto agli ETF e ai CFD, perché anziché limitarsi a replicare il prezzo dell’oro, offrono l’opportunità di trarre guadagni di notevole entità nel breve periodo e soprattutto anche in caso di svalutazione del metallo, se prevista dall’investitore.

Investire in oro fisico

Tenendo un attimo da parte l’oro finanziario e il trading, concentriamoci sulla possibilità di investimento in oro fisico. Si tratta dell’azione più antica per investire in questo metallo, che ha però delle controindicazioni impossibili da sottovalutare. L’acquisto di monete o lingotti, forme di oro fisico più diffuse in assoluto, richiede innanzitutto del tempo per il trasferimento del bene, comportando anche probabili spese di spedizione e procedure che non possono certo essere comparate ai tempi richiesti da chi è intenzionato a fare trading puntando sull’andamento di breve periodo.

Sebbene le opzioni binarie siano inevitabilmente più rischiose del semplice oro fisico, esse possono portare in pochi minuti ad un guadagno anche cinque volte più alto rispetto all’importo investito, mentre all’oro fisico è necessario dedicare almeno mesi o anni di tempo per trarre (se tutto va bene) i benefici attesi.

Investire in oro con le opzioni binarie

Siamo dunque arrivati a concludere che effettivamente, considerati i diversi fattori relativi all’oro e alle sue forme in cui si presenta per gli investimenti, scegliere le opzioni binarie conviene sia rispetto all’oro fisico, sia alle altre branche di oro finanziario. Andiamo ora a scoprire i dettagli da prendere in considerazione per trovare il broker che fa per voi nel campo delle opzioni binarie in oro, per poi cominciare a fare trading con esse.

Un broker è un sito web che mette a disposizione una piattaforma per fare trading sul prezzo dell’oro con le opzioni binarie, dando all’utente la possibilità di registrarsi, effettuare un versamento tramite carta di credito o altri sistemi di pagamento elettronico, consultare grafici aggiornati in tempo reale (con precisione all’istante) e investire in oro con le opzioni binarie.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

I tre fattori da prendere in considerazione, visibili nella scheda informativa resa disponibile dal broker, sono il profitto massimo dell’investimento (i più “generosi” arrivano fino al 600%), l’importo minimo per ciascun deposito (difficile trovare sotto i 100 euro) e il prezzo minimo di ciascuna sessione di trading con le opzioni binarie (si trovano anche da 1 e 5 euro).

Esempi di investimento in oro con le opzioni binarie

Passiamo a qualche esempio concreto di investimento in oro con le opzioni binarie, considerando i tre principali metodi: Su/Giù (ovvero Alto/Basso), intervallo e one touch.

Investire in oro con opzioni binarie Su/Giù

Decidiamo di investire 10 euro sulle opzioni binarie oro di tipo Su/Giù con scadenza alle ore 18.00, quando sono le 16.30 e il prezzo dell’oro è pari a 1144,53 dollari l’oncia. Ci aspettiamo un calo nel brevissimo periodo, perciò acquistiamo l’opzione Giù, che in caso di vincita ci offre l’80% di ritorno. Se alle ore 18.00 il prezzo dell’oro è più basso di 1144,53 dollari l’oncia, come da noi previsto, abbiamo guadagnato 8 euro in appena un’ora e mezza.

Le opzioni binarie intervallo per investire in oro

Considerando per semplicità lo stesso orario di inizio e scadenza, analogo importo di investimento e prezzo dell’oro allo stato attuale, decidiamo di puntare sulle opzioni binarie per intervallo (con 70% di ritorno) su 1144,22 / 1144,56. Se alle 18.00 il prezzo dell’oro cadrà in quell’intervallo, avremo guadagnato 7 euro.

Opzioni binarie oro di tipo one touch

Infine, con le opzioni binarie oro one touch proviamo a stabilire la soglia di 1144,95 dollari l’oncia, per un 200% di ritorno. Nel caso in cui, tra le 16.30 e le 18.00, il prezzo dell’oro arrivi a toccare quella soglia, anche se al termine del periodo sarà sceso nuovamente ci verranno accreditati ben 20 euro.

SCARICA GLI EBOOK GRATUITI SU OPZIONI BINARIE

SCARICA ORA GLI EBOOK!
Inserisci nome e indirizzo email

La biblioteca di ebook su Opzioni Binarie di Dove Investire

Strategia Vincente su Opzioni Binarie

Come fare soldi con le Opzioni Binarie

Guida e strategie di trading sulle Opzioni Binarie

Semplice strategia sulle Opzioni Binarie

Guida alla Opzioni Binarie

Strategia Vincente su Opzioni Binarie

L’obiettivo di tutti i trader è quello di investire per guadagnare il più possibile. Il trading su opzioni binarie è la soluzione ideale per investire capitali ridotti e ottenere grandi profitti grazie agli elevati payout. In questo ebook è spiegata una semplice strategia molto efficace. Provala!

Come fare Soldi con le Opzioni Binarie

Impara a fare soldi con le opzioni binarie in modo semplice. Una guida completa al trading su Opzioni Binarie con consigli, guide, strategie e un sistema intelligente per raggiungere il successo. Una guida essenziale per una rapida crescita e diventare operatori professionali.

Semplice Strategia sulle Opzioni Binarie

Il trading sulle opzioni binarie non è mai stato così facile. In questo ebook trovi una semplice strategia in grado di aiutarti ad aver successo nelle opzioni binarie. Comprende consigli e guide dall’esperto.

Guida e Strategie su Opzioni Binarie

Questo eBook ha l’obbiettivo di far conoscere in modo semplice il trading sulle opzioni binarie. Oltre ad imparare a conoscere questo semplice strumento di investimento, sono presenti strategie per operare con la massima sicurezza e i consigli dell’esperto.

Guida alle Opzioni Binarie

Scarica la Guida alle Opzioni Binarie, impara a fare trading con successo. Le semplici indicazioni ti permetteranno di operare con sicurezza. Comprende semplici strategie operative che potrai mettere in pratica con la massima sicurezza.

L’importanza degli ebook su Opzioni Binarie

Il mercato delle opzioni binarie è ricco di opportunità ma nello stesso tempo grandi rischi, proprio per questo è molto importante affrontare questa attività con la giusta formazione.

Dove Investire ti offre un catalogo completo di ebook su opzioni binarie in grado di guidarti dai primi passi fino a strategie e tecniche più avanzate. Dedica il giusto tempo alla formazione, sarà questo la base delle tue vittorie sulle opzioni binarie!

Segui le guide e consigli dei nostri ebook; se non hai alcuna esperienza non fare trading con soldi reali da subito, le opzioni binarie non sono un gioco, la fortuna da sola non basta, è necessario avere alle spalle una formazione per guadagnare veramente.

Gli ebook su opzioni binarie presenti nella pagina sono completamente gratuiti e potrai rivederli in qualsiasi momento.

Se il tuo obiettivo è di guadagnare con le opzioni binarie, hai trovato gli strumenti che fanno per te, non perdere tempo, scarica le tue guide di trading!

Come investire con le opzioni binarie

Le opzioni sono dei prodotti finanziari “derivati”, ossia dei prodotti il cui prezzo deriva dal prezzo o valore di mercato di un’altra attività o prodotto, denominata “attività sottostante”. Il sottostante può essere un altro prodotto finaziario, come un’azione o un’obbligazione; da una coppia di valute, come euro/dollaro; oppure una merce o materia prima, come oro, argento, grano, petrolio.

Nate come strumento di copertura di rischi (e dopo, nella guida, scopriremo perchè), rappresentano un’alternativa anche per chi è alla ricerca di un investimento speculativo, pur essendo alle prime armi. Ciò non significa che sia facile investire in opzioni, anzi. Ribadiamo sempre che, investire denaro in Borsa (perchè sempre di Borsa si tratta) non è mai un’attività da improvvisare, ma da valutare solo dopo un’attento studio e analisi, dei mercati, delle tecniche e non di meno delle proprie disponibilità.

Come investire con le opzioni binarie

Le opzioni in generale, si distinguono in CALL e PUT.

Opzioni Call: riconoscono al possessore il diritto ad acquistare il titolo sottostante, alla scadenza (o in un periodo precedente alla scadenza).

Opzioni Put: al contrario, riconoscono al possessore il diritto di vendere il titolo sottostante, alla scadenza (o in un periodo precedente alla scadenza).

Esempio di opzione put: supponi di essere un agricoltore, che dopo l’estate deve vendere del grano. In base alla tua esperienza, pensi che il grano scenderà di prezzo e quindi, per evitare perdite, decidi di comprare un’opzione. In pratica trovi sul mercato (in Borsa), un soggetto che pensa il contrario di te, ossia che il prezzo del grano salirà. Questo contraente si obbliga alla scadenza (supponiamo fra 2 mesi), a comprare 1.000 quintali di grano a 10 euro a quintale. il contraente cosa ci guadagna a obbligarsi, visto che alla scadenza la scelta sarà tua? Il contraente ci guadagna, come vedremo tra poco, se ci ha visto giusto. Inoltre ci guadagna perchè, obbligandosi a comprare, vende l’opzione a te, che la pagherai un tot: é il prezzo dell’opzione, supponiamo, in questo caso, pari a 5 euro.

Tu non sarai obbligato a venderlo a lui, sarà una tua scelta (opzione): se alla scadenza ci avevi visto giusto e sul mercato il prezzo del grano è minore di 10 euro a tonnellata, allora ti converrà vendere al contraente, obbligato a comprare a 10 euro a quintale (in questo caso quindi eserciti l’opzione). Se invece alla scadenza il prezzo del grano sale (e quindi le tue previsioni erano sbagliate), allora non ti converrà vendere al contraente a 10 euro a quintale, ma preferirai venderlo al mercato (in questo caso quindi non eserciti l’opzione).

Quando in apertura abbiamo parlato di semplicità, era proprio riferito a questo: alla semplicità dell’investimento, ossia alla possibilità di comprare o vendere (o non, poichè si tratta appunto di un’opzione). Non ci si può però riferire alla facilità di guadagno: poichè occorre sempre chiarire che si tratta di investimenti in Borsa, che espongono al rischio. Con le opzioni binarie si possono fare grandi guadagni, ma anche grosse perdite, ecco perchè é necessario avere sangue freddo e seguire i vari investimenti con costanza, attenzione e consapevolezza.

Come investire in opzioni binarie

1. Scelta del broker. Innanzitutto occorre scegliere un broker (solitamente una banca, ma non solo: ci sono broker anche online che si occupano solo di opzioni binarie e altri di trading in generale) che permetta di effettuare, anche online da casa, trading con le opzioni binarie. La scelta è molto importante: occorre valutare molti elementi importanti, come il deposito minimo richiesto, la presenza di bonus, le commissioni (che vengono sottratte ai tuoi guadagni), l’importo minimo per ogni singola operazione, etc.

2. Apertura del conto. Una volta scelto il broker, occorre aprire il conto compilando il modulo online con i propri dati anagrafici. Bisogna poi depositare del denaro (solitamente l’importo minomo é compreso tra i 100$ e 300$.

3. Inizio. I primi passi. A questo punto puoi iniziare a operare (direttamente da casa tua, online). Per le opzioni binarie solitamente non è necessario scaricare alcun software sul pc (come invece avviene per altre forme di trading): i broker mettono a disposizione le prorie piattaforme online, da cui si può fare tutto accedendo semplicemente tramite username e password.

4. Scelta del mercato in cui operare. A questo punto, una volta entrato nella piattaforma, dovrai scegliere il mercato in cui operare (se operare con gli indici di borsa come il Dow Jones o il FTSE; con le materie prime come l’oro o l’argento, con i tassi di cambio; o con i titoli azionari).

5. Scelta dell’opzione. Dopo, scegli l’opzione binaria su cui investire. L’oggetto su cui investire is chiama “ASSET”: sono asset l’oro, l’argento, le azioni Apple, il grano, etc. Si sceglie quindi la scadenza dell’opzione, ossia la data in cui dovrai decidere se acquistare/vendere (o meno) e quindi se esercitare l’opzione (o meno). Chiaramente dall’altra parte (come controparte), c’è un’altra persona al computer che ha delle previsioni di mercato contrarie alle tue. Le opzioni binarie hanno solitamente scadenze molto brevi: di mezzora, un’ora o al massimo un mese.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: