Opzioni binarie, la strategia altobasso

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Strategia Opzioni Binarie a 15 Minuti Alto Basso [VIDEO]

In questo articolo ti mostro la stategia opzioni binarie a 15 minuti alto basso che utilizzo maggiormente quando faccio trading binario. Per quali motivi è quella che utilizzo di più? Innanzitutto perché è vincente al 75% circa (vedi come calcolare la funzionalità di una strategia per opzioni binarie) e poi, facendo trading online sul forex, riesco ad integrare bene le due tipologie di trading speculativo, cogliendo maggiori opportunità sul mercato con un rischio sempre calcolato.

Ti ho spiegato i motivi per cui io utilizzo questa strategia per opzioni binarie, ora ti spiego come funziona, ma ti consiglio sempre di testarla in demo per qualche tempo per capire se può fare anche al caso tuo.

La strategia è provata sui cambi euro dollaro (EUR/USD) e sterlina dollaro (GBP/USD), ciò non toglie che non ci possano essere buone opportunità anche su altri sottostanti.

Di cosa hai bisogno per applicare questa strategia di trading binario a 15 minuti?

  • Un grafico in tempo reale a barre o a candele personalizzabile.
  • Un broker per opzioni binarie autorizzato UE.
  • Un buon piano di trading.
  • Tanta pazienza!

Come personalizzare il grafico?

Al grafico a time frame 15 minuti devi aggiungere i seguenti indicatori tecnici:

  • le bande di Bollinger settate a 20 periodi e 2 deviazioni standard sul prezzo;
  • il rate of change a 14 periodi;
  • le bande di Bollinger a 20 periodi e 2 deviazioni standard sul rate of change.

Puoi seguire i movimenti di prezzo anche sul grafico seguente già personalizzato per l’occasione. Se non lo visualizzi, installa il plug-in gratuito Microsoft Silverlight.

Cosa dobbiamo cercare sul grafico?

Sul grafico dobbiamo cercare i momenti in cui la linea del rate of change tocca o buca una delle due bande di Bollinger ( finestra inferiore del grafico ).

Trovato questo punto d’incontro, bisogna osservare il grafico del prezzo, ossia quello della finestra superiore ed attendere che il prezzo tocchi o buchi una delle due bande (la stessa che ha bucato o toccato il rate of change della finestra inferiore).

Attendere poi la formazione di una barra d’inversione.

Cos’è una barra d’inversione?

Una barra d’inversione è una barra rialzista verde (chiusura superiore dell’apertura) dopo una serie di barre ribassiste rosse o trend ribassista oppure una barra ribassista rossa (chiusura inferiore dell’apertura) dopo una serie di barre rialziste verdi o trend rialzista.

Come fare trading con questa strategia opzioni binarie a 15 minuti?

Acquistare un’opzione call (alto) a scadenza 15 minuti all’apertura di una nuova barra successiva a quella d’inversione rialzista.

Acquistare un’opzione put (basso) a scadenza 15 minuti all’apertura di una nuova barra successiva a quella d’inversione ribassista.

Quando non entrare?

  • Se le bande sono troppo vicine e il prezzo è in una congestione stretta.
  • Se il prezzo è eccessivamente nervoso per via di notizie importanti in vista.
  • Se hai raggiunto il tuo limite positivo o negativo di trade quotidiani in base al tuo piano.

Ecco un video di esempio della strategia per opzioni binarie a 15 minuti:

Cosa non devi fare assolutamente?

Quando segui una strategia per opzioni binarie per qualche tempo, non devi mai raddoppiare il tuo investimento, soprattutto dopo una perdita, altrimenti la funzionalità della tua strategia potrebbe essere falsata e il tuo conto prosciugato in poco tempo.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Fare trading sulle opzioni binarie è molto rischioso quindi, qualsiasi sia la tua strategia, inizia con un conto demo per arrivare preparato quando farai trading binario in reale.

L’Unico Broker Binario Attendibile: ✔ Dukascopy

Strategie Vincenti per Opzioni Binarie: quando si Guadagna davvero

Joe Ross Opzioni Binarie: Strategia Camelback Technique [VIDEO]

[…] opzioni binarie “alto e basso” a qualsiasi scadenza: 60 secondi, 2 minuti, 5 minuti, 15 minuti, 30 minuti […]

Salve vorrei utilizzare la strategia 15 minuti alto basso, ma avrei bisogno dell’indicatore ROC + BB da utilizzare sulla metatrader 4.
Potreste inviarmelo? grazie
paolo

Ciao Paolo,
probabilmente cercando su Google puoi trovare l’indicatore anche per metatrader, anhe se non so se è possibile aggiungere le bollinger.
Io non lo utilizzo con metatrader quindi purtroppo non posso aiutarti.
Buona serata!

[…] massimo 10 trade se sono tutti perdenti, puoi effettuare ben 250 operazioni. E se hai studiato una strategia binaria funzionante con un buon piano di trading, puoi fare moltissima esperienza in reale e cominciare davvero a […]

Ciao Pamela, complimenti per questa strategia. Ottima!
Io non la uso anche quando ci sono notizie a due tori, così sono sicuro di non ricevere scossoni strani, perché già successo, mentre senza notizie la cosa va a gonfie vele.
Volevo chiederti un apio di cose, magari poteva rafforzare la strategia: io ho inserito anche uno stocastico settato a 14, K=2, D=3, credi che possa aiutare? Ho visto che quando ho il R.o.C. fuori dalle B.B. lo stocastico che incrocia da ulteriori conferme. Magari mi puoi aiutare a settarlo meglio. Ad ogni modo volevo chiederti anche un’altra cosa: se ad esempio sono in fase ribassista e il R.o.c. è fuori dalle B.B. con la candela di inversione capita che l’indicatore rientra un po’ nelle B.B. Anche se rientra un po’ è comunque un segnale d’entrata perché prima era uscito? Spero di essermi spiegato e grazie ancora per la tua condivisione. Matteo.

Ciao Matteo, ti ringrazio. Le strategie che utilizzo hanno sempre un punto in comune: la semplicità dell’applicazione. In questo modo, quando sai esattamente cosa devi fare, anche l’emotività viene messa da parte.
In tutta sincerità, non ho provato con lo stocastico, magari può dare un segnale in più, ti farò sapere. Io, come per ogni strategia, utilizzo comunque anche una visuale temporale più ampia, che mi consente di migliorare i segnali d’entrata.
Il R.o.C. che esce e rientra può essere un segnale d’entrata. Attenzione però alla situazione particolare di ogni momento, cerca di fare le tue prove in demo per capire meglio ogni circostanza per ogni strumento finanziario, che si muoverà sempre in modo diverso da un altro. E fai benissimo a non entrare in orari con notizie a 2 tori, ricorda che è meglio evitare anche all’apertura delle Borse principali.
Cercherò di fare qualche esempio pratico di questa strategia binaria a 15 minuti con degli approfondimenti che in questo post non ci sono.
Buona giornata!

Ciao, volevo gentilemente sapere se fosse possibile usare la strategia senza il rate of change e anche quanto le bande di bollinger a 20 periodi e 2 deviazioni sul roc sono differenti da quelle a 20 periodie 2 deviazioni standerd sul prezzo. Sulla metatrader c’è l0indicatore delle bande ma nn viene specificato quale dei due. Grazie
Enrico

ciao, sono sempre io. Ho scaricato il ROC e l’ho inserito nella metatrader, solo che insieme alle bande di bollinger forma un bel ginepraio di linee e onestamente non ci sicapisco molto. Forse non è il ROC che intendi tu. Ti ho inviato il link dove puoi vedere il rafico. Un chiarimento mi sarebbe di aiuto. grazie
http://www.mql5.com/en/charts/2636642/eurusd-m15-safecap-investments-ltd

Ciao Enrico,
la strategia può essere adattata con un altro indicatore della stessa tipologia, ma bisogna fare delle prove per capire meglio le caratteristiche dell’oscillatore.
L’indicatore sul tuo grafico è diverso da quello che intendo io, guardando il grafico inserito nell’articolo puoi rendertene conto.

[…] ho già descritto la strategia opzioni binarie a 15 minuti alto/basso con l’utilizzo dell’indicatore tecnico ROC (Rate of Change). In quest’articolo […]

Ciao Pamela. Complimenti per la chiarezza e la concretezza. Io ti chiedo se esiste un software o portale gratuito dove posso avere i grafici con tutti questi indicatori settati come dici tu. Io sto usando il portale di investing ma mancano alcuni settaggi. Grazie infinite

Ciao Andrea, ti ringrazio. Per quanto riguarda i grafici potresti provare sul sito dove ho preso quello che vedi qui su, si chiama Frestockchart. Ti consiglio però di avere sempre un confronto con un software fisico, anche solo la MT4 può andar bene. Buona serata

Ma che siti usi per avere informazioni circa il calendario e le notizie macroeconomiche?…grazie

Ciao Daniele, se vuoi puoi fare riferimento anche a questo calendario economico che ho inserito nel blog. E’ di investing. Altrimenti c’è Forex Factory.

volevo chiederti se è veramente così necessario aspettare che si formi un’altra candela nel grafico del prezzo dopo quella di inversione o magari si può anticipare leggermente il momento di entrata se è ben chiaro che la candela d’inversione sia ormai ben formata.

Grazie e continua così

Ciao Giorgio,
purtroppo con le opzioni binarie non si può fare come con il Forex. In quest’ultimo caso, se anticipi puoi ridurre la perdita eventuale, mentre con le opzioni binarie è il contrario. Prima di entrare bisogna avere una maggiore sicurezza.
Tuttavia potresti considerare time frame più ampi per un’analisi più accurata e dunque migliorare le prestazioni. Ad esempio. se sul 30 minuti e sull’orario il prezzo va fuori dalle bande allo stesso modo, allora la probabilità di riuscita è maggiore. Ridurrai il numero di trade, ma anche il rischio.
Grazie a te per la fiducia e buon pomeriggio.

Ciao Pamela prima di tutto volevo ringraziarti per aver messo a disposizione questo grafico e grazie alle tue strategie e diversi mesi di studio stò facendo i primi passi nel mondo del trading.
Volevo farti una domanda: sul tuo grafico personale che hai messo a disposizione è possibile trovare anche i grafici di Petrolio, Oro e Argento: io non riesco a trovarli saresti gentile da potermeli indicare? Grazie Pamela

le sigle sono Xau/Usd per l’oro – Xag/Usd per l’argento.
Per quanto riguarda il petrolio non ne sono sicura, non lo trado. Dovresti provare con Light Sweet Crude Oil ma direttamente sul sito ufficiale di freestockcharts.

Ciao Pamela
Innanzitutto grazie per queste informazioni preziose per chi comincia (come me) e per la pazienza di scrivere tutto!
Premetto che sono molto ignorante in materia ma da qualche mese studio per quanto mi è possibile sia il trading classico che le binarie.ho già provato ad operare e ovviamente ho perso perché non usavo leggere i grafici. Io ho aperto un conto su top option ma una cosa non ho capito. Gli indicatori di cui parli nel video io poi in pratica come faccio a usarli? Non so nemmeno se posso usare metadrader con un conto base top option. Cioè come imposto un grafico così? Grazie per la pazienza

Metatrader non puoi usarla per il trading binario, ma solo per un’analisi tecnica esterna più accurata. Le piattaforme binarie infatti non sono il massimo per quanto riguarda lo studio grafico. Ti consiglio di studiare le basi dell’analisi tecnica e aprire un conto gratuito di simulazione con qualsiasi broker con metatrader per capire un po’ come funziona.
Buona serata!

Ciao,
come si fa per le eventuali tasse sulle vincite?
Io uso bdswiss.
Quanbdo bisogna dichiarare la vincita?

Ciao Marco,
ti lascio un mio articolo sulla tematica “tasse sul forex“, alla fine è uguale per le opzioni binarie.
Ti consiglio sempre di contattare un consulente professionista.

Leave a reply Cancel reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Opzioni binarie Alto/Basso

Abbiamo scelto di dedicare un’intera guida ad ogni tipologia di opzione binaria, elencandone e spiegandone i vantaggi e il funzionamento, facendo esempi di investimento e recensendoti i broker che hanno presenti nella loro piattaforma la tipologia di opzione binaria in questione. Ora parleremo delle opzioni binarie Alto/Basso.

Prima di cominciare, possiamo ricordare che chi usa i segnali di trading non ha bisogno di guide o di studio: se il servizio che segue è buono, basta seguirlo appunto.

Le opzioni binarie Alto/Basso o Call/Put o ancora High/Low sono la tipologia classica delle opzioni binarie, la prima ad essere creata. Tutti i trader hanno iniziato la loro attività di trading utilizzando per prime le opzioni binarie Alto/Basso, per due motivi fondamentali:

  • la intuitività
  • il guadagno

Le opzioni binarie Alto/Basso (Call/Put o High/Low), infatti, sono diventate popolari proprio perché uniscono all’estrema intuitività di comprensione ed utilizzo ad un’altissima percentuale di guadagno, che varia tra il 75% e il 90%. (Attenzione però perchè è anche vero che in caso di previsione errata si perde il 100%)

Opzioni binarie Alto/Basso: come funzionano

Vediamo adesso quali sono tutti gli step da compiere per utilizzare le opzioni binarie Alto/Basso:

  • Accedere alla piattaforma del broker su cui hai aperto un conto
  • Scegliere le opzioni binarie Alto/Basso tra le varie tipologie di opzioni binarie che il tuo broker mette a disposizione
  • Scegliere un’asset (relativo al mercato degli indici, delle materie prime, delle valute o delle azioni)
  • Scegliere la scadenza per l’opzione binaria (60 secondi, 1 ora etc.)
  • Scegliere se il prezzo dell’asset su cui hai deciso di speculare salirà o scenderà, e quindi cliccare su Alto (Call o High) o Basso (Put o Low)
  • Scegliere l’importo che vuoi investire, ricordandoti di rispettare la cifra minima e massima stabilita dal broker e di rispettare money management (gestione del denaro) in modo da non investire tutto il tuo capitale per una singola operazione
  • Riepilogo Opzione: ti verrà mostrato il tuo potenziale guadagno o la tua potenziale perdita e avrai l’ultima possibilità di modificare qualche elemento (ad esempio l’importo o la scadenza) prima che l’investimento abbia inizio
  • Cliccare sul tasto di conferma

Opzioni binarie Alto/Basso (Call/Put o High/Low): esempio di investimento

Seguendo i punti che hai appena letto, facciamo un esempio di investimento pratico, in modo da farti comprendere fino in fondo come si utilizzano le opzioni binarie Alto/Basso (Call/Put o High/Low).

Tra i vari asset a disposizione abbiamo scelto l’euro dollaro in quanto risulta essere maggiormente volatile, ossia, subisce molte oscillazioni nel corso della giornata. Ci siamo focalizzati su una scadenza molto breve: 60 secondi.

Per operare in scadenze così brevi abbiamo fatto essenzialmente 3 cose:

  • abbiamo impostato il time frame del nostro grafico in M2

Il time frame M2 ci consente di vedere il grafico come se avessimo a portata di mano una lente di ingrandimento, in pratica, quando impostiamo questo time frame le sessioni che vediamo, che sono spesso rappresentate da una candlestick (verde in sessioni rialziste e rosse in sessioni ribassiste), hanno una durata di 2 minuti, quindi, possiamo vedere i movimenti di prezzo che avvengono in questo arco di tempo, il che risulta ottimale se si investe in opzioni binarie a breve scadenza.

  • abbiamo utilizzato l’oscillatore RSI

L’oscillatore RSI anche conosciuto con il nome accademico di Relative Strength Index, è uno dei più famosi ed utilizzati indicatori di trading. Questo ci permette di sapere quando il mercato si trova in una fase estrema in cui sia più probabile una inversione di tendenza. Le fasi estreme sono delimitate dalle quote 70-30. I segnali di trading sono molto facili da individuare, abbiamo infatti una media mobile che oscilla tra questi due estremi e che ci offre di volta in volta dei segnali di entrata a mercato.

Quando la media mobile si trova a quota 70 il prezzo dell’asset che stiamo osservando ha maggiori probabilità di scendere; viceversa, quando la media si trova a quota 30 il prezzo ha maggiori probabilità di salire.

  • Abbiamo utilizzato una semplice strategia di money management

Come avrai certamente inteso, la gestione del capitale è fondamentale per ottenere guadagni nel trading binario, noi abbiamo quindi deciso di dedicare a questo investimento una percentuale dell’1%, quindi, con un capitale di 1000€ a disposizione abbiamo dedicato al singolo investimento 10€.

Nell’immagine che vedi qui sotto è rappresentato il grafico e l’esito dell’investimento.

Abbiamo comprato una opzione binaria alto basso Put con scadenza a 60 secondi a quota 1.123985 investendo 10€…dopo un minuto esatto il tasso di cambio era sceso a quota 1.123915…non abbiamo dovuto fare altro che restare ad osservare la discesa dell’asset ed intascare il meritato guadagno di 8,60€…non male visto che per guadagnare questa cifra, che equivale ad un’ora di lavoro di un impiegato, abbiamo atteso solo 60 secondi. Ma guadagnare non è cosi semplice. (Attenzione infatti perchè in caso di previsione negativa avremmo perso il 100% del capitale)

Opzioni binarie Alto Basso (Call/Put o High/Low): broker su cui si può investire

Nel nostro portale abbiamo recensito i migliori broker di opzioni binarie, quelli con regolare licenza europea, requisito FONDAMENTALE per poter essere certi che il capitale che depositi è al sicuro. Guarda la tabella qui sotto e scegli il broker che fa al caso tuo, inoltre, molti dei broker che vedi ti consentono di accedere GRATIS ad una vasta gamma di materiale informativo di ALTISSIMO LIVELLO, dandoti la possibilità di imparare ad investire in opzioni binarie e di poter conseguire i guadagni che ti abbiamo dimostrato essere possibili.

Lezione 5 – Opzioni Binarie Alto Basso

In questa lezione spieghiamo maggiormente in dettaglio le opzioni binarie di tipo alto/basso, al fine di comprendere perfettamente il loro funzionamento e come utilizzarle. Questo è importante anche per evitare di cadere in truffe di trading online come ad esempio la terribile Crypto Revolt.

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo

Leva fino a 400 per trader professionisti

Metatrader 4 disponibile

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso

Alto e Basso, Call e Put

Innanzitutto, vediamo qual è la differenza tra le opzioni alto (Call) e basso (Put):

  • Le opzioni binarie “alto” (chiamate anche opzioni Call), si acquistano nel momento in cui si desidera puntare sul rialzo del prezzo di mercato dell’asset.
  • Le opzioni binarie “basso” (chiamate anche opzioni Put), si acquistano nel momento in cui si desidera puntare sul ribasso del prezzo di mercato dell’asset.

La tipologia alto/basso o call/put è la più semplice da comprendere e con cui operare. Non a caso, è anche quella più utilizzata.

Come funzionano le opzioni Call/Put

Nelle opzioni call/put l’esito dell’operazione è determinato dalla direzione del prezzo. La direzione, come abbiamo visto, può essere al rialzo o al ribasso rispetto al momento dell’acquisto.

Le opzioni binarie alto basso prevedono che il trader possa puntare sulla direzione “alto” o sulla direzione “basso” a seconda della propria previsione.

Se si pensa che il prezzo vedrà un rialzo rispetto al livello di acquisto, si sceglie la direzione “alto” (Call), se al contrario si pensa che il prezzo vedrà un ribasso rispetto al livello di acquisto, si sceglie la direzione “basso” (Put).

Ciò che caratterizza le opzioni Call Put è quindi la direzione. Vediamo ora quali sono gli altri elementi da impostare in questa specifica tipologia di opzioni binarie.

La scadenza

La direzione fa riferimento ad un preciso momento nel futuro, ovvero la scadenza.

Ad esempio, se si sceglie di acquistare un’opzione binaria “call” a 5 minuti, vuol dire che andrà considerato il prezzo che risulterà precisamente alla scadenza dei 5 minuti.

Rendiamo più semplice la comprensione di questo concetto con la seguente figura.

Asset e importo

Nel trading con opzioni binarie e nel trading finanziario in generale, per asset si intende il prodotto finanziario su cui si effettua la previsione sul prezzo. L’asset o “sottostante” nel trading opzioni può essere costituito da un cross valutario, un’azione, una materia prima, un indice.

L’importo, invece, è dato dalla somma di denaro che si investe nella singola operazione, ovvero nel singolo acquisto. L’importo minimo della singola operazione varia a seconda del broker. L’importo dell’operazione rappresenta anche la somma massima che si può perdere in caso di esito negativo dell’operazione.

Due broker molto conosciuti e professionali, a tal proposito differiscono molto. Infatti, mentre IQ Option consente di effettuare operazioni a partire da 1 euro, Investous invece richiede un investimento minimo ad operazione di 24$.

Esempio di trading con opzioni alto basso

Una volta che si è scelto un broker e si è effettuato il login sulla piattaforma di trading, per operare con le opzioni binarie alto basso si procede come segue:

  1. Si seleziona un asset (ad esempio una coppia di valute)
  2. Si seleziona una direzione (Alto o Basso)
  3. Si sceglie la scadenza (che va da 30 secondi a diverse ore)
  4. Si seleziona l’importo (ad esempio 1 euro, 10 o 50 euro)
  5. Si conferma l’acquisto
Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: