Opzioni binarie conto remunerato come funziona

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Conto solo trading remunerato: vantaggi e svantaggi

Come funziona un conto solo trading remunerato? Quali sono i principali limiti e se può rappresentare una soluzione adatta a tutti i traders?

Che cos’è un conto ‘solo’ trading remunerato? E’ un vero e proprio conto pensato per fare trading completamente a sé, che prevede, tra gli altri servizi, anche la possibilità di usufruire di una remunerazione delle somme depositate, ma nel rispetto di detereminati volumi di trading. Normalmente i broker che prevedono questa possibilità sono quelli che operano in opzioni binarie.

Come funziona il conto solo trading remunerato?

Va fatta subito una precisazione. Non tutti i broker consentono questa modalità di remunerazione delle giacenze o del saldo sul proprio conto, e di fatto, nonostante dopo il lancio di Optionweb (che è arrivato a una remunerazione fino al 5,5%), il numero sia cresciuto, ad oggi non sono comunque in molti a prevederlo.

L’altro aspetto da considerare è quello del possesso dei requisiti minimi necessari per poter usufruire della remunerazione. Bisogna infatti rientrare in un profilo o account normalmente di tipo superiore. Ora il livello di account varia da broker a broker, ma sicuramente restano esclusi tutti quelli base (vedi anche Migliori piattaforme gratis per il trading forex).

In più con l’avanzare dell’account premium, sale anche il livello di remunerazione (vedi anche Confronto tassi conti correnti) . Generalmente il raggiungimento dell’account con tasso di interesse creditore può avvenire anche in un secondo momento. Allo stesso modo questo va anche mantenuto per tutto il periodo (ovvero non si può scendere al di sotto di una determinata soglia, normalmente con un calcolo che parte dalla media annuale).

E’ inoltre necessario superare i vari standard, stabiliti dal broker, che attivano la maturazione e la liquidazione dei relativi interessi (il che avviene nel periodo utile successivo, che normalmente coincide al mese). Quindi, allo stesso tempo, oltre a tassi di interesse appetibili, si hanno anche somme fresche da investire ulteriormente nel trading, se lo si desidera. Alcuni broker per indicare la presenza della condizione di remunerazione usano il termine di cash back.

I limiti del conto trading remunerato

I principali limiti sono dati dalle condizioni necessarie da rispettare per rientrare nel tipo di profilo o account premium che prevede la partenza della remunerazione. A questo si aggiunge la necessità del raggiungimento delle soglie via via stabilite, perché possa essere applicato il tasso di interesse a credito, calcolato nella maggioranza dei casi sul volume di trading attuato in un arco temporale.

Piattaforma Trading Fineco: cos’è e come funziona

Parliamo spesso del trading online, come interessante, pratica e semplice possibilità di accedere ai mercati finanziari comodamente dal proprio Pc, smartphone o tablet e investire sui più svariati strumenti: azioni, materie prime, bitcoin, ecc.

L’importante è capire bene dove si stanno mettendo i propri soldi, studiare bene come funziona, aggiornarsi e informarsi continuamente, affidarsi a piattaforme per il trading online che siano consolidate ed affidabili. E che offrano una pluralità di servizi. Ma cosa principale, che vantino la certificazione della Consob, la massima autorità nazionale italiana per la vigilanza dei mercati finanziari. Anche le banche ormai le offrono e in quest’articolo vi presentiamo la piattaforma trading Fineco.

La piattaforma trading Fineco esiste dal 2004 e permette di fare trading online al pari delle più rinomate. Come Plus500, eToro, 24Option. Vediamo dunque di seguito cos’è piattaforma trading Fineco, come funziona piattaforma trading Fineco ed altre informazioni utili.

Cos’è piattaforma trading Fineco

La piattaforma per il trading online di Fineco offre una pluralità di strumenti sui quali investire:

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

  • ETF
  • Obbligazioni
  • Opzioni
  • Futures
  • Forex
  • Investment Certificates
  • Fondi

La piattaforma trading Fineco copre ben 26 mercati e 50 tipi diversi di valute. Da qui quindi si può evincere quante occasioni di guadagnare offra. A ciò occorre poi aggiungere il tipo di marginazione, che non è proprio alta ma tutto sommato allettante: fino a 1:20 e 1:100 sui CFD. Oltre al fatto che Fineco non prevede canoni per tenere aperto il conto ed è possibile prelevare in maniera del tutto gratuita sia tramite Carta di Credito che con bancomat ogni volta che si vuole. Manco a dirlo, anche Fineco prevede l’utilizzo della piattaforma anche sui dispositivi mobile, anziché solo dal portale ufficiale.

Come funziona piattaforma trading Fineco

In quali modi è possibile utilizzare questo broker bancario? In quattro modi possibili:

  • Powerdesk: piattaforma web per il trading di tipo tradizionale. Il sito dà la chance di poterla testare mediante conto demo iniziale, e viene fornita assistenza quando si è alle prime armi. In generale, comunque, sono tanti gli strumenti offerti, sia con finalità di agevolazione operativa, sia con finalità maggiormente tecniche. Si pensi all’aggiornamento in tempo reale dei dati, ai filtri, ai grafici, alle finestre molteplici. Come si evince dal nome stesso, tale piattaforma è fruibile solo da un Pc tradizionale
  • Piattaforma Power Desk 2: rispetto al precedente, è uno strumento molto più completo, giacché include un book verticale a 10 livelli e grafici professionali che propongono dati storici degli ultimi 5 anni
  • Piattaforma di mobile trading: utile a chi vuole usare Fineco dal mobile, offrendo un book composto da 5 livelli grafici. E’ fruibile sia per il sistema operativo Android sia per quello iOS
  • Logos: disponibile sia su mobile che in versione desktop, per fare trading con le opzioni binarie e i CFD. Occorre però aggiungere che nella fattispecie non è previsto un conto demo iniziale per provarla.

Come funziona il conto Demo Fineco

La piattaforma trading Fineco, proprio come i broker più rinomati, offre anche l’opportunità di investire inizialmente tramite un conto demo. Ciò è molto importante soprattutto per gli utenti meno esperti, i quali possono così fare delle prove e fare pratica senza perdere capitali reali. d’altronde, ciò che raccomandiamo sempre nei nostri articoli è proprio di pretendere che il broker presso cui ci si iscrive per fare trading preveda anche un conto demo iniziale. Sebbene alcuni mettano in dubbio la reale importanza di questa funzione, dato che essendo soldi “finti” non ci si metta la stessa concentrazione e attenzione che ci si impiegasse se fossero soldi vero. Quindi non ci si esercita davvero. Comunque, a prescindere da ciò, molti utenti apprezzano questa piattaforma per il fatto che preveda veri prezzi di mercato. Quindi, è possibile iniziare ad imparare sui prezzi di mercato reali.

Piattaforma trading Fineco vantaggi

Quali sono i vantaggi di utilizzare la piattaforma di trading offerta da Fineco? Vediamoli di seguito:

  • Marginazione: permette di incrementare il proprio potere d’acquisto fino a 20 volte
  • Effettua ordini in maniera automatica: tramite Fineco è possibile impostare sia Stop Loss che Take Profit
  • SMS: sul proprio smartphone arrivano notizie e aggiornamenti continui via SMS
  • Portafoglio Remunerato: è anche possibile prestare i propri titoli, ottenendo così una remunerazione aggiuntiva fino al 5% lordo.
  • Trading con più valute contemporaneamente: è possibile usare più valute per il trading. Si va dai Dollari americani alle Sterline Inglesi fino ai Franchi Svizzeri
  • Molteplici Grafici: sulla piattaforma di trading Fineco è possibile trovare molti grafici: dalle Candele Giapponesi alle Chart, dai MultiCharts alla Vista spread. Nonché 90 indicatori di analisi tecnica
  • Possibilità di rivolgersi ai Fineco Centers presenti in tutte le regioni italiane, ma anche l’assegnazione di Personal Financial Advisors, una sorta di “angelo custode” in merito a consulenza per investimenti, assistenza. Il quale, almeno sulla carta, dovrebbe intervenire per ogni necessità o dubbio operativo/tecnico.

Piattaforma trading Fineco opinioni

Come diceva il mitico Lubrano: la domanda sorge spontanea. Ovvero: conviene investire nella piattaforma trading Fineco? Diciamo che esistono broker rinomati che sono più allettanti, come i succitati Plus500 ed eToro. Tuttavia, questa piattaforma nel complesso è comunque discreta ed offre tutto quanto richiesto per restare a passo con la concorrenza. Tanto per i servizi offerti, quanto per gli strumenti con cui si può investire.

Piattaforma trading Fineco: cos’è CFD Logos Time

Con questa piattaforma offerta dalla banca Fineco, è possibile fare trading con le opzioni binarie mediante la app Logos, che prevede ben oltre 150 CFD Logos Time (che corrisponde al termine commerciale che rappresenta le opzioni binarie) con sottostanti come azioni, valute, indici, ecc. Funziona così: è possibile investire fino a 500 euro, mentre come tempi vanno dai 60 secondi all’intera giornata. Se si azzecca la previsione, il guadagno può arrivare fino all’85%. Dato che si tratta di un tipo di investimento intraday, non è possibile tenere aperte le opzioni binarie per più di un giorno.

Ricordiamo altresì che essendo basate sui CFD (Contract for Difference) le opzioni binarie Logos Time non prevedono commissioni. Ma solo spread Denaro/Lettera.

Piattaforma trading Fineco costi

Quali sono i costi previsti da questo servizio online della banca Fineco. La piattaforma di trading online di Fineco proprietaria Powerdesk ha un canone, pari a 19,95 euro mensili e deve essere pagata per fare qualunque tipo di trading. Che sia su CFD Classici, CFD Forex, Opzioni Binarie, Azioni ed ETF italiani ed esteri, ma anche CW (pure in caso non siano previste commissioni), obbligazioni, titoli di stato, Fondi e Sicav (le cosiddette Sottoscrizioni e rimborsi) e così via. Occorre però fare una distinzione tra Azioni, Obbligazioni, Derivati, Opzioni e i CFD. In quanto i primi hanno commissioni poiché è possibile possederli realmente, i secondi non prevedono spese poiché non sono realmente posseduti ma solo usati per attività speculative. Bisogna però aggiungere che i CFD classici di Fineco, in confronto alle opzioni binarie Logos Time, prevedono costi aggiuntivi. Mentre per Azioni e Obbligazioni, Fineco offre delle fasce commissionali apposite, che vanno dai 2.95 euro ai 19 euro.

Per quanto concerne i prodotti finanziari derivati come Futures ed Opzioni binarie, viene operata una distinzione a seconda del mercato in cui si opera (IDEM, Eurex, CME), e soglie di differenziazione a seconda di commissioni generate su tali prodotti fino a 499 euro o superiori. Pertanto, si passa da un massimo di 9,95 euro ad un minimo di 1,95 euro per lotto. Comunque, occorre sottolineare che il sito di Fineco è molto chiaro e trasparente sulle commissioni.

Ancora, per quanto concerne i CFD Forex, non sono presenti commissioni Si inizia con uno spread fisso di 3 pips per le coppie più economiche fino a spread più alti con le coppie meno liquide. Sono però previsti dei costi aggiuntivi, come quelli di rollover peraltro anche alti: è previsto un addebito del 2,95% del controvalore di carico della posizione, più anche un interesse variabile.

Cosa significa ciò? Che per 100k euro di posizione aperta sul mercato (tenendo in considerazione una leva 1:20, quindi 5K effettivi) se tenessimo aperta una posizione forex per circa un mese, questo ci farebbe pagare interessi pari a 450 euro (a cui peraltro poi aggiungere l’interesse variabile). Stesso dicasi per una leva minore.

Piattaforma trading Fineco conviene?

Da quanto detto possiamo fin’ora possiamo dire che Fineco ha dei costi più alti rispetto a tanti altri broker presenti sul mercato. Certo, è anche vero che questo broker offre una pluralità di servizi: un’ottima assistenza clienti, corsi di formazione, news e approfondimenti continui, servizi di consulenze. Lo svantaggio però è che il canone mensile per la piattaforma Powerdesk non è allineato al mercato, poiché gli altri broker offrono in maniera gratuita la loro piattaforma. Una pecca tecnica è poi l’assenza di piattaforma MT4 o MT5. Inammissibile poi il costo dei rollover per le posizioni overnight, visto che il costo per mantenere aperte le posizioni sale a livelli spropositati. Insomma, merita un voto medio, che potrebbe salire se abbassasse un po’ di costi.

Chi è Fineco Bank

Detto del servizio di trading online, giusto conoscere anche qualcosa di più sul gruppo Fineco. FinecoBank S.p.A. è la banca diretta multicanale del gruppo UniCredit, vanta oltre un milione e centomila clienti clienti, nonché l’essere una delle maggiori Reti di consulenza in Italia, con oltre 2.600 Personal Financial Advisor, una raccolta netta di 3,6 miliardi di Euro e circa 21 miliardi di patrimonio nel 2020. Sempre dallo scorso anno, è anche quotata sulla Borsa di Milano.

Nel 1999 Fineco SIM lancia il servizio retail di trading online in Italia, poco dopo aver creato OnBanca S.p.A. Alla fine dello stesso anno, diventa un istituto di credito a tutti gli effetti, lanciando il proprio primo conto corrente nel nostro Paese. Il servizio via via si evolve nei suoi contenuti, trasformandosi così da conto di deposito a conto completo. Prevedendo come ogni altra banca carte di pagamento, assegni, ricariche telefoniche ed altro. La crescita in meno di 2 anni di Fineco è esponenziale, tanto che raggiunge subito i 250mila clienti. In quattro anni, dl 2003 al 2007, fa parte del gruppo Capitalia, a sua volta fusosi con Unicredit S.p.A. Nel luglio del 2008, viene invece integrata con Unicredit Xelion Banca.

Diverse volte – dal 2020 al 2020 consecutivamente – il portale di Fineco ha ricevuto il premio come “Miglior sito web dell’anno, mentre nel 2020 è stato insignito come miglior portale nella categoria ”Attività bancarie e investimenti”. Nel 2020, il Boston Consulting Group gli ha conferito il premio come banca più consigliata al mondo tramite passaparola. Infine, la sua app ha ricevuto dal principale quotidiano economico italiano – Il Sole 24 Ore – il premio “WWW” nel 2020. Tutte attestazioni di merito che confermano quanto la Banca sia attenta al mondo del web e alle nuove tecnologie.

Fineco Trading: Recensione e Opinioni sui Servizi di Trading Online della Banca

Conosci già la piattaforma per fare trading online di Fineco ? Se così non fosse, oggi ti propongo la recensione dei servizi di FinecoBank rivolti agli investitori online – nel corso degli ultimi anni la Banca si è fatta strada nel settore del brokeraggio diventando uno dei leader del trading in Italia.

Molti investitori preferiscono infatti investire nel trading attraverso un conto bancario anziché tramite un broker internazionale autorizzato. A variare sono più che altro i costi , come vedremo in seguito, ma in entrambi i casi l’attività del trader è molto rischiosa perciò occorre approcciare questo mondo in modo responsabile. Ecco le mie raccomandazioni sul trading online.

Quindi, nel corso della recensione analizzerò tutti gli aspetti principali e le caratteristiche del servizio “ Fineco Trading Online ”, sia i lati positivi che quelli negativi, inclusi i costi e le commissioni per operare nei mercati finanziari. Se sei interessato all’argomento: prosegui con la lettura!

In Questo Articolo Si Parla di:

Fineco non è solo una banca

Comincio sempre le recensioni con una breve introduzione sulla Banca o Società che distribuisce il servizio/prodotto oggetto dell’articolo. Penso che essere informati sia il modo migliore per costruirsi un’opinione.

FinecoBank è una banca diretta, multicanale e indipendente che offre, in unico conto, servizi di banking, credit, trading e investimento. È leader in Europa nel brokeraggio e nel Private Banking, e dispone di una delle maggiori reti di consulenti finanziari, con un network capillare di Fineco Center in tutta Italia.

Fineco sviluppa servizi e piattaforme online di trading dal 1999; sono strumenti all’avanguardia , con tecnologie proprietarie caratterizzate da innovazione, usabilità e completezza – nulla da invidiare ad un sito di trading professionale.

L’offerta di mercati e strumenti finanziari è ampia, comprende azioni, Futures, CFD, Forex, materie prime, Opzioni e molto altro.

Nel 2020 Fineco è risultata, per l’ennesima volta, l’intermediario italiano n°1 nella classifica “Equity”, con una quota pari al 27,04%, superando Banca IMI, Banca Sella Holding, Directa SIM, Banca Akros e IwBank – dal Rapporto 2020 della Assosim (l’Associazione Intermediari Mercati Finanziari).

Fare trading con Fineco è sicuro?

Investire in Borsa non potrà mai essere un’attività che infonde sicurezza, è proprio l’antitesi della sicurezza! Il trading online non è sicuramente una passeggiata, indipendentemente dall’intermediario/piattaforma che si utilizza.

Diciamo però che, investendo con Fineco ti affidi per l’esecuzione degli ordini ad una banca riconosciuta internazionalmente e soggetta al controllo e alla vigilanza della CONSOB e della Banca d’Italia . Quindi stai operando sui mercati attraverso una canale autorizzato, sicuro e affidabile. Insomma NON sei invischiato in una truffa ai tuoi danni!

Inoltre, essendo Fineco una banca e anche un intermediario finanziario, puoi beneficiare di una doppia protezione, grazie a:

  • Il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi , che protegge i depositi dei correntisti della banca fino ad un tetto massimo di 100.000 euro a cliente in caso di suo fallimento;
  • Il Fondo Nazionale di Garanzia , che prevede un indennizzo per gli investitori fino ad un massimo di 20.000 euro a testa, in caso di mancata restituzione integrale o parziale, da parte della banca, degli strumenti finanziari da essi detenuti.

Quindi Fineco è un mezzo sicuro , ma fare trading resta un’attività pericolosa per i tuoi soldi!

Caratteristiche di Fineco Trading Online

Abbiamo già appreso che Fineco dà la possibilità ai clienti investitori di accedere direttamente ai principali mercati mondiali (italiani, europei e americani) e di investire in moltissimi strumenti finanziari e derivati : azioni e obbligazioni, ETF, CW & Certificates, CFD, Super CFD e CFD Forex, Futures e Opzioni, Daily Options e Knock Out.

Per permettere un’esperienza di trading completa e soddisfacente, Fineco ha messo a punto una serie di applicativi e strumenti professionali, quando invece molte banche hanno un approccio al trading decisamente più blando. Vediamone alcuni:

  • Marginazione , una funzione che permette di fare trading su azioni delle principali società italiane ed estere con leva x50 volte;
  • Multicurrency , il servizio gratuito per diversificare liquidità e investimenti che consente di operare direttamente nelle principali valute mondiali senza commissioni di cambio (solo spread) e direttamente nella valuta di riferimento;
  • Possibilità di impostare ordini condizionali e automatici , per gestire il portafoglio e investire anche lontano dal computer;
  • Book Fineco , la piattaforma con grafici evoluti dai quali è possibile operare direttamente sui mercati;
  • Portafoglio remunerato : quando si possiedono azioni, Titoli di Stato, ETF e Covered Warrants è possibile prestarli e avere una remunerazione fino al 5% lordo annuo.

Le piattaforme online

I clienti di Fineco hanno a disposizione ben 4 diverse piattaforme per accedere ai servizi di trading:

  1. Web Trading , la piattaforma web-based per fare trading immediato, direttamente dal sito Fineco . È fornita di tutto: quotazioni, news, indici globali, grafici interattivi, esecuzione degli ordini ecc. Tutto in tempo reale;
  2. PowerDesk , la piattaforma a pagamento di Fineco, per un’esperienza di trading professionale. È completa, personalizzabile e semplice da utilizzare. Non richiede l’installazione di un software sul proprio computer ma è richiesta invece l’installazione della Sun Java Virtual Machine per poter lanciare la piattaforma;
  3. Stock Screener , per effettuare ricerche intuitive di titoli su tutti i mercati, a partire da filtri preimpostati;
  4. Fineco App mobile per smartphone, permette di comprare e vendere titoli, valute e Futures sui principali mercati in tempo reale, direttamente dal telefono.

Esiste un conto demo?

Una pecca del servizio Fineco Trading è che non permette di fare trading con un conto demo , cioè un conto di prova per principianti che utilizza denaro virtuale.

Molti siti di trading offrono invece questa opportunità. Il conto di prova si rivela assai utile quando si muovono i primi passi sui mercati e non si vuole perdere una barca di soldi. Puoi trovare qualche esempio in questo articolo sul Trading Online Demo, dove trovi 4 migliori piattaforme per operare gratis.

Costi e commissioni

Naturalmente fare trading con Fineco prevede tutta una serie di costi e commissioni . Le tariffe applicate da Fineco sono inferiori rispetto a quelle di altre banche italiane ma non possono eguagliare la convenienza di certe piattaforme online internazionali.

La prima spesa fissa consiste in un canone mensile di gestione del conto di 3,95 €, tariffa introdotta da febbraio 2020.

Sarà possibile ridurre o azzerare la spesa accumulando dei bonus mensili in servizi Fineco: aprendo un mutuo, diventando cliente Private, utilizzando i servizi di consulenza, accreditando sul conto lo stipendio o la pensione, investendo capitali in fondi e titoli, richiedendo un prestito o stipulando una polizza salute, e cose così.

Inoltre, per ogni ordine eseguito nel trading hai 1€ di bonus sul canone mensile.

Una seconda eventuale spesa consiste nel canone mensile pari a 19,95€ per utilizzare la piattaforma PowerDesk . Ogni ordine eseguito dà diritto ad 1€ di sconto sul canone, che si azzera totalmente con 5 ordini eseguiti al mese o con un valore di giacenza media pari a 250.000 euro.

Le commissioni per operare sui mercati sono invece gestite come segue… Fineco premia una maggiore operatività sui mercati, ovvero: più fai trading più risparmi.

Per quanto riguarda azioni e obbligazioni esistono delle commissioni fisse su ogni ordine eseguito distinte per mercato e per fascia di prezzo, in base all’operatività avuta nel mese precedente.

Nel mese di apertura del conto e in quello successivo è possibile fare trading a fascia ridotta (9,95€ anziché 19€ per eseguito). Se si totalizzano almeno 10 eseguiti al mese si ha la possibilità di mantenere questa fascia ridotta anche successivamente. In più, se si incrementa l’operatività le commissioni si riducono ulteriormente come illustrato in tabella:

Diverso il profilo di commissioni per chi investe in derivati , ma il principio che premia la maggiore operatività è sempre lo stesso: se sei molto operativo nel mese precedente accedi ad una fascia di commissioni ridotta e la mantieni in automatico per tutto il mese successivo. Per le tariffe complete consulta il sito Fineco, qui di seguito ti allego lo screenshot della tabella per il mercato italiano dei derivati IDEM :

  • Se invece vuoi fare trading a zero commissioni devi per forza di cose puntare al mercato dei CFD su indici, valute, azioni e materie prime. Occhio allo spread.

Come vedi, la parte dei costi è abbastanza complessa e trovo che la comunicazione sul sito di Fineco non sia molto chiara ed esaustiva. In questi casi è facile ritrovarsi a pagare più di quello che si pensava. Fai molta attenzione.

Fineco e la formazione

Un punto a favore di Fineco è che mette a disposizione dei trader una serie di corsi di formazione in tema trading e finanza , concepiti come lezioni in aula (a Milano e in altre città), ma anche come webinar, video su YouTube, video-guide e seminari online gratuiti. In questo modo è possibile sia formarsi da zero sul trading, che approfondire le principali tematiche e aumentare le proprie conoscenze.

Come aprire un Conto Trading con Fineco?

Per poter utilizzare i servizi d’investimento offerti da Fineco e cominciare a far trading devi diventare titolare di un conto corrente presso la Banca, se non sei già cliente.

La procedura è davvero semplice, devi andare sul sito ufficiale e cliccare sul bottone blu, posto in alto a destra, “Apri il Conto”. Devi compilare il form in tutte le sue parti e trasmettere i tuoi dati identificativi. Riceverai a casa la documentazione contrattuale da firmare e rispedire alla banca.

In pochi giorni verrai contattato dal servizio clienti e riceverai le indicazioni per accedere alla tua Home Banking ed effettuare l’attivazione del conto tramite un primo bonifico, occorre quindi essere già possessori di un altro conto.

Come dichiarare i redditi percepiti con l’attività di trading

Con Fineco hai la possibilità di scegliere fra il regime amministrato o il regime dichiarativo .

Nel primo caso la banca agisce come sostituto d’imposta e applica in automatico l’aliquota del 26% sulle plusvalenze, ovvero sui guadagni ottenuti dalle attività finanziarie. In altre parole tu non ti devi occupare di nulla.

Nel secondo caso, invece, dovrai occuparti personalmente di riportare, in fase di dichiarazione dei redditi, tutti i guadagni di natura finanziaria, segnalando le plusvalenze ottenute dall’attività di trading.

Chiaramente il regime amministrato è quello più comodo e sicuro poiché impedisce di commettere errori.

Opinioni di Affari Miei su Fineco Trading Online

Siamo arrivati alla fine di questa recensione e probabilmente ti stai domandando se Fineco Trading Online è un’opzione valida per investire nei mercati finanziari.

Posso sicuramente affermare che Fineco offre uno dei servizi di trading online migliori tra le banche, una soluzione completa e sicura per investire in Borsa e usufruire contemporaneamente, con un unico conto, della normale operatività bancaria.

Al momento, Fineco sembra orientata ad acquisire tre tipologie di clienti:

  • Chi fa trading abitualmente: le commissioni si abbassano man mano che fai più operazioni;
  • Chi investe tanti soldi, perché in tal caso le commissioni sono basse;
  • Chi acquista prodotti del risparmio gestito, cioè i fondi della banca che notoriamente su Affari Miei non sono considerati il miglior prodotto in assoluto (anzi!).

Dai uno sguardo, per avere un’idea comparativa, a questi altri articoli:

Detto questo, se mi segui da tempo saprai che per investire con buon senso (indipendentemente dal mezzo utilizzato) si deve avere un piano, una strategia e delle conoscenze acquisite con la formazione. Per questo ti propongo acquistare e studiare “Easy Investments FORMULA”, il programma a vita che ti insegna ad investire senza buttare migliaia di euro in fregature e truffe.

Scegliendolo, diventerai autonomo nella creazione del tuo portafoglio.

Conclusioni

Prima di salutarti ti invito ad approfondire la teoria del trading , nel caso tu fossi alle prime armi. Ci sono molte cose importanti sa sapere prima di iniziare a investire online, per questo ho messo a punto una sezione dedicata sul mio blog ricca di contenuti e approfondimenti che spero troverai interessanti.

Inoltre, se non sa da dove cominciare, puoi farlo da qui, leggendo delle guide mirate che ho selezionato appositamente per te:

Vuoi imparare ad investire i tuoi risparmi autonomamente senza correre rischi assurdi?

Scegli la Migliore Piattaforma Trading Online

Deposito minimo 159€ Bonus: Copy Trading, Piattaforma semplice,
Società Affidabile, Conto DEMO, Licenza CySec, FCA
10/10 Apri un Conto Ora!
Deposito minino: nessuno Bonus: basse commissioni, elevata sicurezza, piattaforma innovativa, nessuna clausola nascosta, investimenti globali 9/10 ISCRIZIONI MOMENTANEAMENTE SOSPESE
Deposito Minimo: nessuno Bonus: assistente personale in Italiano, Trading Academy gratuita, Licenze CySec e FCA 9/10 Apri un Conto Ora!

Impiego ore a scrivere articoli che ti aiutano a migliorare le tue finanze: aiuta anche gli altri a farsi gli affari propri!

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: