Movimenti in corso per euro, sterlina e dollaro americano

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Movimenti in corso per euro, sterlina e dollaro americano

Il 15 gennaio è una data molto importante per il mercato valutario visto che gli appuntamenti in programma potrebbero mettere sull’ottovolante l’euro, ma anche la sterlina e il dollaro americano. Quali sono i market mover di giornata?

Per prima cosa bisogna considerare la pubblicazione dei prezzi al consumo in Germania che possono incidere sulla moneta unica del Vecchio Continente. Gli analisti non ritengono che questa pubblicazione abbia un impatto determinante ma il dato inflazionistico che se ne ricava potrebbe al contrario avere un valore interessante. Nella versione finale dell’indice, comunque, non di dovrebbero essere variazioni e si dovrebbe rispettare la versione preliminare con l’indice allo 0,9%.

Due gli appuntamenti per la sterlina: l’indice dei prezzi al consumo e Mervyn King alla commissione parlamentare. L’indice dei prezzi al consumo dovrebbe assestarsi sul 2,7 per cento che è in linea con la rilevazione precedente. Gli analisti ricordano che al superamento della soglia del 3 per cento al rialzo e dell’1 per cento al ribasso, la la Bank of England rilascia una lettera sull’inflazione.

L’attuale presidente della BoE è atteso in commissione parlamentare del tesoro e potrebbe innestare un movimento di forte volatilità nel mercato valutario. I due eventi importanti per il dollaro sono la pubblicazione dei dati sulle vendite al dettaglio degli Stati Uniti e la pubblicazione dei prezzi di produzione. Nel primo caso si tratta di un documento in versione core, nel secondo caso occorre spiegare che un valore più alto della media può avere un effetto rialzista sul dollaro.

Previsioni Forex Euro Dollaro – Analisi Tecnica e andamento EUR USD

Il cambio euro dollaro è il cross più negoziato del Forex. L’euro e il dollaro fanno infatti riferimento alle due aree economiche più influenti del pianeta: l’eurozona e gli Stati Uniti d’America. Qui potete leggere le previsioni sul cambio euro dollaro (EUR/USD).

[Previsioni andamento Euro Dollaro] – Per chi fa Forex Trading sulla coppia EUR/USD, conoscere le previsioni sull’andamento del cambio Euro Dollaro Usa ha una importanza vitale.

Ogni strategia di trading, infatti, si basa su quelle che sono le stime relative al tasso di cambio. In questo senso le ricerche sono rivolte sia al breve termine che al lungo periodo. le ricerche degli utenti sul web sono, sotto questo punto di vista, molto significative.

Si passa, infatti, da parole chiave come previsioni Euro Dollaro prossimi giorni a parole come previsioni Forex Euro Dollaro prossima settimana a ancora previsioni Euro Dollaro prossimi mesi e previsioni cambio Euro Dollaro prossimi anni. Il range temporale sul quale impostare la propria attività di trading va a determinare quelle che sono le ricerche su internet. Complessivamente l’interesse verso le previsioni cambio EUR/USD non ha paragoni rispetto a quello verso le altre coppie valutarie. Tutto questo ovviamente non è un caso perché il cambio euro-dollaro è il cross più seguito nel Forex.

Il primato della coppia Euro Dollaro americano si è consolidato negli ultimi mesi a seguito di tutta una serie di novità che stanno trasformando il contesto di riferimento. La vittoria di Trump alle elezioni presidenziali americane e le crescenti turbolenze nell’Eurozona, hanno creato nuovi spazi di manovra per fare trading sulla coppia EUR/USD.

Ricordiamo che per investire sul cambio Euro Dollaro da casa bisogna registrarsi a un broker che permette il Forex trading.

Previsioni Euro Dollaro per il Forex: dove trovarle

L’elaborazione delle previsioni sul cambio Euro/Dollaro è il risultato di un’analisi che viene condotta dal trader. In questa operazione, però, l’investitore non è solo. Trattandosi di stime sull’andamento del più importante cross valutario sono infatti disponibili tantissimi report incentrati sull’analisi tecnica e sull’analisi fondamentale. Consultare queste guide sulle previsioni Euro Dollaro è alla portata di tutti.

Su MeteoFinanza.com sono infatti presenti report settimanali sul cambio Euro Dollaro. Analisi molto dettagliate, inoltre, sono solitamente fornite dalle migliori piattaforme di Forex Trading. Dal punto di vista informativo, quindi, i suggerimenti non mancano. Trovare le previsioni Euro Dollaro aggiornate in tempo reale è quindi molto semplice grazie soprattutto all’avvento di internet.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Previsioni Forex andamento Euro Dollaro: da cosa dipendono

Le previsioni Euro Dollaro non sono campate in aria o peggio ancora dovute al caso. Nel Forex Trading, del resto, la fortuna ha una importanza molto marginale se non nulla.

L’andamento del cambio Euro Dollaro da cui conseguono poi le previsioni su questo cross valutario sono invece il frutto dell’influenza di una serie di fattori specifici:

  • indicatori macroeconomici degli Usa e dell’Eurozona
  • decisioni di politica monetaria da parte delle rispettive banche centrali (Federal Reserve o Banca Centrale Europea)
  • andamento della quotazione del petrolio
  • decisioni fiscali del governo Usa o dei più importanti governi europei
  • notizia politico-economico di una certa portata
  • speculazione

Come si vede da questo elenco i fattori che condizionano le previsioni Euro Dollaro sono potenzialmente tantissimi. E’ anche alla luce di questi forti condizionamenti che sarà praticamente impossibile non trovare un compratore disposto a scambiare Euro Dollaro. Questo cross valutario è detto, per questo motivo, fluido.

Piattaforme Broker Forex trading per investire sulla coppia EUR/USD

Le piattaforme a disposizione per investire sull’Euro Dollaro sono tantissime a dimostrazione di quanto di sia diffuso il forex trading su questo cross. Ovviamente tutti i broker che permettono di aprire trade sulla coppia Euro Dollaro Usa sono perfettamente legali ed autorizzati.

Grazie al conto demo è possibile verificare quanto le proprie previsioni sul cambio Euro Dollaro siano corrispondenti a realtà. Tantissimi traders alle prime armi sono soliti testare più piattaforme forex prima di scegliere quella dove fare trading. Grazie al conto demo è possibili imparare ad usare tutti gli strumenti di Forex trading. Il consiglio che in tanti danno è di evitare di aprire trade casuali. E’ sempre preferibile prima elaborare quelle che sono le proprie previsioni Euro Dollaro e poi aprire posizioni corrispondenti.

Su questa piattaforma è disponibile un conto demo che può essere utilizzato senza limiti di tempo. Il conto demo Market.com è gratuito e accessibile da tutti i dispositivi.

Previsioni Euro Dollaro oggi

Ricercare le previsioni Euro Dollaro giornaliere ha senso? Per un trader poco esperto scommettere sull’andamento intraday della quotazione EUR/USD potrebbe avere poco senso. La realtà è completamente diversa. Il forex trading e il trading binario sul cross Euro Dollaro consentono infatti di puntare sull’andamento del cambio in brevissimi intervalli di tempo.

Se si vuole fare trading di breve termine, quindi, per forza di cose si dovrà guardare alle previsioni Euro Dollaro oggi prestando la massima attenzione possibile soprattutto all’analisi tecnica. A dovere essere studiati con molta attenzione sono quindi i grafici storici del cambio. Il grafico intraday EUR/USD in tempo reale va sempre tenuto aperto.

Il livello di difficoltà nell’elaborazione delle previsioni intraday sul forex Euro Dollaro è abbastanza alto. Per questo motivo è sempre bene tenere ben presente quello che è il contesto generale.

Previsioni Euro Dollaro prossima settimana

Previsioni Euro Dollaro settimanali e previsioni Euro Dollaro fine settimana sono due altre chiavi di ricerca molto diffuse tra chi fa forex trading sulla coppia EUR/USD. Solitamente queste stime servono nel caso in cui si faccia trading nel breve/medio termine. I segnali da tenere in considerazione quando si tratteggiando le previsioni Euro Dollaro della prossima settimana sono di tipo tecnico a partire dai punti di Pivot.

Molto utile è anche l’analisi tecnica settimanale sul cambio Euro Dollaro. Solitamente vengono fornite due stime differente sul possibile andamento del cross con conseguente indicazione di una strategia long e di una strategia short.

Previsioni Euro Dollaro prossimi mesi

Previsioni Euro Dollaro prossimi mesi, previsioni Euro Dollaro a un mese e previsioni cambio Euro Dollaro nei prossimi mesi sono tutte sfaccettature diverse di una strategia trading che punta su intervalli di tempo più lunghi. Solitamente le previsioni Forex mensili vengono ricercate quando il nuovo mese deve ancora iniziare. L’obiettivo è quello di entrare nel nuovo mese con una strategia trading bene definita che contempla un approccio short e un approccio long.

A differenza di quello che avviene con le previsioni Euro/Dollaro di più breve periodo, in questo caso non è sufficiente fermarsi agli indicatori tecnici e ai grafici EUR USD ma bisogna anche allargare l’orizzonte ai dati macro. Nel mese di questione, infatti, si terranno comunque i summit di BCE e FED dedicati alla politica monetaria. La prima cosa da fare quindi è cogliere quelle che sono le previsioni sui tassi FED e sui tassi BCE. Un aumento o una diminuzione del denaro di una delle due valute del cross ha inevitabilmente delle ripercussioni sull’andamento del cambio.

Nelle previsioni Euro Dollaro per i prossimi mesi non solo si dovrà tenere conto delle mosse delle banche centrali, ma sarò necessario anche guardare a tutta una serie di dati macro. Più nello specifico sono da monitorare poichè in grado di muove il cambio i seguenti dati macro:

  • tasso di disoccupazione Eurozona
  • tasso di disoccupazione Usa
  • stima occupati ADP Usa
  • bilancia commerciale Usa
  • bilancia commerciale Eurozona
  • vendite al dettaglio Usa
  • vendite al dettaglio Eurozona
  • prezzi al consumo e prezzi alla produzione Usa
  • prezzi al consumo e prezzi alla produzione Usa

Previsioni Euro Dollaro prossimi anni

Le previsioni Euro Dollaro prossimi anni sono le più classiche previsioni Euro Dollaro di lungo periodo. Ovviamente non è affatto semplice elaborare stime di portata così lunga. Il margine di rischio, quindi, è decisamente alto. Le previsioni, inoltre, possono anche subire degli aggiornamenti o delle rettifiche a seguito dell’emergere di nuove variabili.

Nel caso delle previsioni Euro Dollaro per i prossimi anni, a dover essere presi in considerazione non sono più solo i dati macro ma anche eventuali appuntamenti programmati di forte impatto. Un esempio che spesso viene citato in tal senso è rappresentato dalle elezioni. La nomina del nuovo presidente americano o le consultazioni nei più importanti paesi dell’Eurozona vanno ad influenzare le previsioni Euro Dollaro.

E’ vero che per elaborare stime sull’andamento del cambio Euro Dollaro vanno sempre presi come punti di riferimento i grafici storici ma nel caso di eventi come le elezioni gli scenari possibili sono imprevedibili.

Previsioni Euro Dollaro aggiornate

Il discorso relativo all’impatto dei grandi eventi sulle previsioni Euro Dollaro consente di accennare brevemente alla necessità di fare forex trading solo con stime precise. Come tutte le previsioni finanziarie, infatti, anche quelle relative al Forex sono soggette a variazioni. E’ per questo motivo che i trader esperti cercano solo previsioni Euro Dollaro aggiornate.

Pensiamo per un attimo a quello che può succedere se le stime sono superate dai fatti. Non avere previsioni Euro Dollaro aggiornate può tradursi anche nella perdita di tutto il proprio capitale. Il consiglio in questi casi è quello di non dare mai nulla per scontato. Una notizia come l’affermazione della Brexit al referendum inglese, scompaginò il Forex nell’estate 2020 con immediate ripercussioni su tutti i cross. In quella circostanza i grafici storici sui cambi vennero tutti stracciati e alla fine fu premiato chi ebbe l’azzardo di prevedere una vittoria della Brexit.

Cambio euro dollaro su eToro

Un broker che si è affermato in italia e in Europa è sicuramente eToro. Esso è un uno dei migliori broker Forex regolamentati e con tutte le licenze necessarie. Sulla piattaforma è possibile investire sui rialzi e sui ribassi di numerose coppie di valute, tra cui il cambio euro dollaro.

Molto interessante è il Social Trading di eToro, attraverso il quale (Copy Trading o Copyfunds) è semplice copiare altri trader della community in base ai criteri selezionati.

sterlina. Archivio di ricerca : ‘sterlina’

L’euro ha perso terreno contro la sterlina

Attaccato da tutti i lati, l’euro ha perso terreno contro la sterlina Martedì dopo l’annuncio di una inflazione inferiore al previsto in Gran Bretagna. Il calo sotto 0,85 potrebbe intensificarsi. Dopo una pausa di tre giorni, l’euro è sceso di nuovo contro la sterlina inglese Martedì alle 0,853 (-0,38%). Coinvolti, impennata dei rendimenti obbligazionari fondo italiano di dubbi sulla capacità del nuovo capo del governo per realizzare le riforme necessarie e di riduzione del deficit. I timori alimentati da deludenti dati economici dal ZEW. L’indice del clima economico dei consumatori tedeschi è pari a un minimo di tre anni. Al contrario, il Regno Unito, le cifre del giorno sono di buona qualità. L’inflazione dei prezzi al dettaglio sono diminuite nel mese di ottobre, salendo al 5% contro il 5,2% nel mese di settembre, il livello più alto in tre anni.

In questo contesto, l’Euro / Sterlina tornato a flirtare con l’area di supporto di 0,848-0853. Corrisponde alla parte inferiore del corridoio percorso dal 12 settembre. Sotto di questo livello, a medio termine tendenza al rialzo da neutrale a negativo. Il corso sarebbe quindi ringraziarvi per un ritiro delle più basse nel mese di gennaio, circa 0,828 o anche meno nel luglio 2020, intorno a 0,807, con una diminuzione potenziale del 5%. Per ora, la tendenza di fondo rimane neutrale tra 0,848 e 0,888. Rimaniamo a breve termine al di sotto di 0,867. L’allargamento degli spread tra i paesi della zona dimostra che gli investitori non escludono qualsiasi scenario, compresa una ripartizione della moneta unica. La Francia è a un bivio. I mercati finanziari ora includono nei loro scenari di previsioni di “rischio estremo” in Europa. Tra queste comprendono una ripartizione della moneta unica, un deflusso della Grecia all’euro, ma anche grandi paesi come l’Italia o la Spagna. L’allargamento degli spread tra i paesi della zona euro mostra una chiara divisione tra nord e sud. Francia è nel mezzo, ma sembra sempre più pericolosamente sul lato dei paesi vulnerabili. Gli attuali sviluppi politici in paesi chiave del Sud non sembrano rassicurare i mercati. La partenza di Silvio Berlusconi e la sua sostituzione come capo del governo da Mario Monti non ha calmato i mercati dubbio la capacità del nuovo amministratore delegato di imporre programma italiano di riduzione del deficit richiesta dalla Commissione europea . Tassi di interesse sui titoli di Stato a 10 anni in Italia sono in grado di salire su 7% .

Prestiti tedeschi sono considerati un rifugio sicuro

In Spagna, nonostante le promesse di rigore dei due protagonisti principali alle elezioni parlamentari che si terranno questa Domenica, incluso il Partito del Popolo, il principale partito di destra e un favorito delle elezioni, i mercati stanno aumentando la pressione con tassi di interesse oggi superano 6,2%. Livelli senza precedenti, anche al culmine della crisi di agosto. In confronto, i tassi di interesse a 10 anni il debito tedesco è sceso a un nuovo minimo del 1,74%. Esperti ritengono che i paesi che vengono imposte spread dei tassi oltre 500 punti base sopra i tassi tedeschi si trovano in una posizione insostenibile. Ma è già il caso per l’Italia e la Spagna, per non parlare della Grecia o Portogallo.

Valute: le prospettive degli investimenti nella sterlina

La sterlina è stata in grado di conseguire il suo maggior profitto verso l’ euro da gennaio 2009, quindi da 26 mesi all’incirca. Tale recupero è stato reso possibile grazie principalmente a quegli investitori che hanno speculato in gran numero sul sistema economico interno anglosassone, ritenuto nelle condizioni di riprendersi molto più rapidamenterispetto a quegli stati che sono nell’area dell’euro.

La sterlina si è apprezzata nei confronti del resto d’Europa, ma al contempo ha perduto terreno nei confronti del dollaro. Tra l’altro, sono molti gli studiosi di economia politica che hanno atteso le nuove movimenti di Bank of England, in primis l’accrescimento del tasso di mercato nel corso del terzo trimestre del 2020 e un importante aumento da parte della produzione nazionale, una stima più in alta rispetto alle aspettative dell’anno scorso (dicembre 2020).

Dollaro / Sterlina: il Cable

Gli operatori di forex usano parole in gergo come Cable. Il termine che stando ad un traduzione letterale potrebbe portarci a confusione -pensando ad un cavo o chissà che altro- significa invece cross dollaro/sterlina. A volte Cable può usarsi anche per definire il pound britannico, cioè la Sterlina. Le origini del termine rimontano all’epoca in cui il cross dollaro/sterlina si comunicava con il telegrafo via cavo. Gli operatori di questo campo a volte vengono chiamati “cable dealers”.

Dollaro Euro e Libra uniti da un “cavo”. Pick: www.forexprofitingpro.com

Cambio dollaro sterlina

Il Cambio Sterlina Dollaro sta mostrando segni di forza dopo il completamento del trend correttivo che ha fatto a seguito di una brusca frenata alle porte di 1,6. Il cable (Cambio Sterlina Dollaro) sembra essere affine alla tendenza al rialzo del suo cross gemello il Cambio Euro-Dollaro. Questo nonostante la dichiarazione della Fed di ieri che ha chiuso la porta alle misure quantitative in un periodo di breve termine. La chiave per il mercato è la frase nella quale la FED assicura che “non scarterà la possibilità di intervenire se fosse necessario. Inoltre e proprio nel breve termine, il cross arriva davanti alla resistenza di 1,5716 e 1,5729 un limite che, se venisse superato, potrebbe portarlo di nuovo in zona 1,6 .

Dollaro, Sterlina, Euro.

Cambio Yen Sterlina

Il cambio sterlina yen è immerso in un chiaro trend ribassista dopo il picco nel mese di luglio 2007 intorno ad area 251. Da allora ha visto un minimo di 118,85 nel gennaio 2009 e si continua a muovere in una direzione laterale che -in funzione del grado di percezione del rischio nei mercati finanziari- manterrà la volatilità ed il trend negativo. In un primo momento, si stima che, l’avversione al rischio rimane -per il deterioramento dei dati macro nelle principali economie- ed il cross potrebbe andare a cercare il sostegno di 126,81. A livello macro, Regno Unito e Giappone, secondo le ultime previsioni Fmi cresceranno ad una velocità molto inferiore al loro potenziale nei prossimi anni. Per il Giappone è prevista una crescita del 2,4% nel 2020 e 1,8% nel 2020 e nel Regno Unito tra il 1,2% e 2,1% tra quegli anni.

Cambio Sterlina dollaro

Il cambio Sterlina Dollaro rimane immerso nella traccia correttiva risultante da una reazione di ricaduta necessaria dopo l’enorme aumento negli ultimi mesi. Una volta che il cross aveva raggiunto area 1,60 si è capovolto con la stessa violenza con cui si era lanciato in alto nella grafica. La ripresa dell’ avversione al rischio e la paura di una ricaduta in recessione o ‘doppio bacino’ nel Regno Unito sono stati i ‘piloti’ di quest’ultimo passaggio della sterlina contro il dollaro americano. Nel breve termine, riteniamo che il cross dovrà rallentare a 1,5325, dove trovia l’equilibrio tra lo slancio verso l’alto che lo ha portato dai minimi annuali nel maggio 1,4232 alla vetta recente ad agosto a 1,5999. Il cable ha un chiaro segnale ribassista dopo la rottura del trend rompendo la media ultimi 200 sessioni e modificato l’orientamento verso l’alto.

Euro Sterlina

L’EuroSterlina ha rotto con forza il supporto delle 0,83 sterline e ha tenuto –durante tutta la sessione- con il fiato sospeso fino ad area 0,8255. Possiamo ruotare la figura triangolare di continuità nella tendenza di medio termine e rimarrebbe ribassista. Con tassi di crescita a due velocità molto differenti tra il Regno Unito e la zona euro esiste già la scommessa di vedere il cross a 0,8 sterline nei prossimi mesi. Signori fate gioco. Il Dollaro sterlina è salito a 1,5907 nella sessione odierna. Continua la sua scalata impressionante verso l’alto dopo aver superato il livello psicologico di 1,5500. L’attraversamento deve essere corretto in tempi brevi quando vicino a 1,60, è il momento di aprire posizioni corte. La verticalità dei recenti aumenti di prezzo, va eliminata.

Sterlina Dollaro

Il cross Sterlina Dollaro ha rimbalzato sulla media a 100 sedute, che ha funzionato da supporto ed è ora di fronte di controllo di un area situata a 1,5265, che coincide con il massimo del 4 maggio. Al momento la sta superando ma abbiamo bisogno di fare sul prezzo di chiusura e con un filtro sufficiente per ritenere che la resistenza si è rotto definitivamente. In caso di superamento l’obiettivo immediato della traversata sarebbe la resistenza che definisce la parte superiore del canale di breve durata, che oggi va da 1,5321.

Sterlina Euro

La sterlina ha ricevuto durante la scorsa settimana diverse influenze contrastanti. Sterlina Euro è diventato un cross altamente volatile nel breve periodo visto che due pressioni di tendenza opposta stanno muovendo le posizioni del cambio. Da un lato vediamo l’incertezza delle elezioni britanniche che spinge la sterlina in giù con dei minimi contro l’euro (nel cross euro-sterlina) di 0,860. Fattore, quello delle elezioni, che per il mercato Forex conta assai visto che dal risultato del prossimo giovedì dipenderà la nuova politica monetaria del Regno Unito e al momento l’incertezza è molto alta sul candidato favorito. Non sarà Brown, questo è poco ma sicuro, ma neanche Cameron potrà governare da solo e le decisioni di Downing Street dovranno sottostare probabilmente alle forze di una coalizione di cui il grande vincitore, dicono gli esperti, sarà Clegg.

D’altro canto, vediamo come la roulette dei rating negativi elargiti dalle agenzie ha colpito il Portogallo e la Spagna. L’Euro incassava il colpo con minimi da 12 mesi lo scorso mercoledì e la Sterlina riceveva investimenti dagli operatori in fuga dal ribassiamo della moneta unica. Questo trend di volatilità, dicono gli esperti interpellati da cambiodollaroeuro.com, potrebbe mantenersi sino a ben dopo le elezioni britanniche.

Euro Sterlina. Foto: i.telegraph.co.uk

Sterlina Dollaro. Ai massimi dopo il calo della disoccupazione Uk

Sterlina dollaro. Il cable arriva ai massimi intraday superando i 1,5420 dollari nel cross sterlina dollaro. I dati favorevoli che arrivano dal regno unito sulla disoccupazione -hanno battuto tutte le stime degli analisti- trascinano la moneta britannica verso l’alto. Il periodo infatti è favorevole alla sterlina visto che dollaro e monete asiatiche hanno subito un arresto e la fiducia degli investitori potrebbe iniziare a rivolgersi verso investimenti sicuri come l’oro o valute con forti possibilità di recupero come – la campagna elettorale ha devaluato troppo la valuta e potrebbero esserci rimbalzi- la sterlina.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: