Lo spread trading di TradingView – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Lo spread trading di TradingView

Lo spread trading è una tecnica particolarmente utilizzata di recente: tecnica che prevede di guadagnare dagli incrementi/decrementi momentanei di due strumenti confrontabili nello spread. Quindi, lo spread trading di TradingView arriva in soccorso dei propri utenti, consentendo loro di effettuare qualsiasi tipo di operazione con qualsiasi tipo di strumento.

Si potrà, quindi, avere il rapporto tra Apple e S&P (APPL/SPX) o fare arbitraggi su BitCoin mettendo in relazione tra strumenti (BTCUSD-BTCEUR*EURUDS). Se poi si vorrà semplicemente comfrontare visivamente l’andamento dello spread trading di TradingView, l’andamento di due strumenti più o meno correlati, il processo sarà ancora più rapido e non richiede alcuna formula particolare, se non cliccare su “COnfronta” e scegliere lo strumento da sovrapporre o da affiancare al grafico.

Si è già detto che la piattaforma TradingView è una gran bella piattaforma, che lo spread trading di TradingView è più che attendibile, che è social nel modo giusto e, di conseguenza, come tutte le piattaforme di questo tipo che si rispettano esiste la possibilità di inserire alert per essere avvisati quando accade un preciso avvenimento: anche a questo riguardo, TradingView ha fatto notevoli passi avanti, implementando la possibilità di settare alert direttamente sugli indicatori o strumenti di disegno.

Quindi sarà ancora più facile stabilire i livelli di interesse ed essere avvisati o tramite mail o tramite sms. Si potrà essere avvisati anche all’uscita di un canale, al superamento di un livello, ad un incrocio con un indicatore, ad una determinata variazione percentuale ed a tanti altri avvenimenti.

Bisogna anche aggiungere che non c’è bisogno di testare le varie strategie con soldi reali, Tradingview ha pensato a quelle persone che non si sentono ancora sicure di mettersi in gioco con il proprio danaro, fornendo la possibilità di un conto demo, provando tutte le varie strategie che si desiderano.

Quali sono gli indicatori migliori per il trading in opzioni binarie

Esistono indicatori migliori di altri e se esistono quali sono?

Questa è una delle domande che ci vengono fatte più spesso dai nostri utenti, e la risposta è sempre la stessa: sì! Esistono infatti degli indicatori che più di altri consentono di interpretare i movimenti di mercato ed ottenere dei guadagni dal trading in opzioni binarie. Attraverso questa utile guida, vogliamo dare una risposta definitiva a tale domanda, ed illuminare il cammino dei trader emergenti

Indicatori di trading in opzioni binarie

Per prima cosa dobbiamo comprendere bene cosa significa investire in opzioni binarie e quale sia l’approccio migliore. Se vuoi davvero ottenere dei guadagni con il trading in opzioni binarie, devi necessariamente sapere che il solo modo per farlo è quello di seguire il mercato. Soltanto seguendo il mercato puoi ottenere profitti costanti, grazie ad una percentuale considerevole di posizioni chiuse in profitto!

Seguire il mercato significa seguire le tendenze che si generano al suo interno. Come probabilmente ben saprai, le tendenze che possiamo avere sono due:

  • tendenza rialzista, conosciuta anche con il termine uptrend;
  • tendenza ribassista, conosciuta anche come downtrend.

Possiamo però anche assistere alle fasi laterali o orizzontali, chiamate in gergo tecnico flat market o trendless, fasi intermedie in cui il valore dell’asset oscilla tra due valori, descrivendo un movimento che non risulta essere né rialzista né ribassista.

Prima di passare avanti, deve essere fatto un accenno alle diverse categorie, suddivise in base alla loro durata; distinguiamo:

  • trend a breve termine; tra cui vengono indicate tutte quelle tendenze che non superano le tre settimane;
  • trend intermedio; racchiude le tendenze che oscillano tra 3 settimane e diversi mesi;
  • trend a lungo termine o anche tendenza maggiore; raggruppa le tendenze che hanno una durata minima di 1 anno.

Esempio di tendenza rialzista

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Esempio di tendenza ribassista

Esempio di fase laterale

I migliori indicatori di trading sono quelli che ti permettono di analizzare le tendenze e comprendere quali siano i momenti in cui una tendenza si sta indebolendo, in modo tale da operare all’inizio della sua inversione.

Il nostro consiglio è quello di studiare i grafici dei prezzi, abbinando gli indicatori tecnici più affidabili.

Un indicatore tecnico può essere un valido aiuto per la tua attività di trading, un utilissimo supporto per interpretare correttamente i grafici.

Indicatori di trading che ti aiutano ad analizzare il trend

Prima di analizzare quali sono i migliori indicatori di trading, chiariamo il significato di alcuni termini molto frequenti e che possono essere confusi, quali:

  1. indicatori;
  2. oscillatori.

Gli indicatori sono disegnati direttamente sul grafico e rappresentano l’andamento del nostro cross.

Gli oscillatori vengono invece tracciati al di fuori del grafico principale. Anch’essi si muovono all’interno dei valori di riferimento o all’interno di un minimo e di un massimo.

A nostro parere sono 3 gli indicatori di trading migliori che ti permettono di analizzare il trend:

  • Bande di Bollinger;
  • RSI;
  • MACD;

Se combinati tra loro, le probabilità a favore del tuo investimento aumentano in modo considerevole! Vediamo come utilizzare questi indicatori.

Bande di Bollinger

L’indicatore bande di bollinger viene ritenuto uno degli indicatori tecnici per eccellenza, in quanto di facile utilizzo.

Come possiamo meglio vedere dalle immagini, è composto da 3 linee che si alzano o si abbassano, si allargano o si restringono.

In linea di massima, le bande di Bollinger sono medie mobili di prezzo che ci indicano zone di iper-comprato ed iper-venduto, ossia, zone in cui l’asset osservato risulta essere stato comprato (o venduto) troppo rispetto alla sua media. In prossimità di tali fasi le probabilità di inversione aumentano.

Questo strumento si esprime al meglio se utilizzato in combinazione con MACD o RSI, rivelandosi di grande utilità e precisione.

Come possiamo vedere dal grafico sopra riportato, le bande di Bollinger sono due:

  • Una banda superiore: che indica la fase di iper-comprato.
  • Una banda inferiore: che indica la fase di iper-venduto.

Il segnale di trading si ha quando il prezzo tocca una delle due bande:

Segnale di acquisto opzioni call

Il prezzo tocca la banda di Bollinger inferiore per poi cambiare la sua direzione da ribassista a rialzista.

Segnale di acquisto opzioni Put

Il prezzo tocca la banda di Bollinger superiore per poi cambiare la sua direzione da rialzista a ribassista.

Oscillatore RSI

L’oscillatore RSI è l’acronimo di Relative Strength Index, ci offre i medesimi segnali delle bande di Bollinger, con la sola differenza che la rappresentazione grafica è diversa e sotto certi aspetti anche più precisa.

L’oscillatore RSI è formato da una media mobile che oscilla tra due valori, che rappresentano le due fasi di iper-comprato e iper-venduto.

A differenza del MACD, che lo vedremo di seguito, questo indicatore si basa esclusivamente su una sola linea, la quale va ad assumere un valore compreso tra 0 e 100. L’immagini qui sotto chiarisce meglio il concetto.

Dobbiamo attendere il momento in cui tale linea si trova al di sotto di 30 o al di sopra di 70. Questi limiti rappresentano:

  • nel primo caso una situazione di ipervenduto;
  • nel secondo caso una fase di ipercomprato.

L’oscillatore RSI è utilizzato per lo studio di grafici. Come possiamo anche vedere dall’immagine, rappresenta un’oscillazione utile a determinare segnali di vendita o di acquisto.

��Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Come per tutti gli strumenti dell’analisi tecnica, anche per l’oscillatore RSI è possibile modificare il periodo preso in considerazione. Ricordatevi che maggiore è il periodo, minore sarà il rischio di incappare in falsi segnali (ma si riceveranno anche meno segnali del solito). Viceversa, minore è il periodo, maggiore sarà il rischio di incappare in falsi segnali (ricevendo però molti più segnali del solito).

Il segnale di trading si ha quando la media mobile tocca una delle due aree.

Infine, vogliamo precisare che si tratta di un indicatore molto importante per le informazioni tecniche contenute;

  1. quando il prezzo si trova in iper-comprato indica a breve un inversione di tendenza, quindi tenderà a scendere;
  2. quando il prezzo si trova in una situazione di iper-venduto tenderà invece a salire da lì a breve.

Segnale di acquisto opzioni binarie Put

Il segnale di acquisto si ha quando la media mobile tocca la quota 70 o 80. In tal caso le probabilità di ribasso sono considerevoli.

Segnale di acquisto opzioni binarie call

Il segnale di acquisto si ha quando la media mobile dell’oscillatore RSI tocca quota 30-20, in tal caso le probabilità di un rialzo sono maggiori rispetto a quelle di un ribasso.

Il MACD acronimo di moving average convergence divergence è un altro importante oscillatore molto utilizzato per fare trading online. Viene utilizzato anch’esso per individuare segnali di vendita o di acquisto.

Il MACD è molto indicato con l’utilizzo della piattaforma MetaTrader, ed a differenza dell’indicatore di default, il MACD ti darà la possibilità di risparmiare tempo prezioso grazie alla signal line calcolata automaticamente.

Calcolo del MACD

Per interpretare il grafico del MACD innanzitutto dobbiamo calcolarlo, sottraendo un Exponential Moving Average (EMA) più lungo da uno più corto.

Questi valori solitamente sono compresi tra 12 e 26 giorni. Sulla base di questa differenza, viene poi calcolato il cosiddetto moving average per un totale di 9 periodi. Quest’ultimo prende il nome di linea del segnale.

Come formula avremo: MACD = [moving average da 12 giorni – moving average da 26 giorni] > Indicatore Ponderato Esponenziale;

Linea Del Segnale = Moving Average (MACD) > Indicatore Ponderato Medio.

Interpretazione del MACD

  1. quando la linea MACD attraversa in rialzo la Signal Line (passando da sotto a sopra), otterremo un segnale rialzista;
  2. quando la linea MACD attraversa in ribasso la Signal Line (passando da sopra a sotto), otterremo un segnale ribassista;

Il grafico qui sotto riportato rivela quanto appena detto. Avremo l’indicatore MACD indicato con la linea verde, mentre la Linea di segnale è indicata in blu.

Continua a leggere la guida! Clicca qui!

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova GratiseToro opinioni
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti – Vasta scelta di CFD Prova GratisPlus500 opinioni
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova GratisETFinance opinioni
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova GratisAvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Opzioni binarie

Che cosa sono le opzioni binarie

Un’opzione binaria è un tipo di opzione con un payout determinato, nella quale devi prevedere l’esito corretto tra due possibili risultati. Se la tua previsione è corretta, riceverai il payout stabilito. In caso contrario, perderai la puntata iniziale e null’altro. Le opzioni vengono chiamate ‘binarie’ perché ci possono essere solo due risultati possibili: una vincita o una perdita.

Vantaggi del trading in opzioni binarie

Oltre alla semplicità della sua proposta di “sì o no”, il trading di opzioni binarie è anche molto flessibile. Ti dà la possibilità di operare:

  • Tutti i mercati

Trade on underlying markets that include forex, stock indices, commodities, and more.

  • Tutte le condizioni di mercato

Prevedi il movimento del mercato usando le diverse tipologie di trade alto/basso, tocca/non tocca e dentro/fuori.

  • Tutte le durate

Scegli se fare trading a breve o a lungo termine con durate di trade da 10 secondi a 365 giorni.

  • Tutti i payout

Earn payouts up to 50,000 USD. Losses are limited to your initial stake and nothing more.

I vantaggi del trading di opzioni binarie con Binary.com

Sfrutta a pieno una pluripremiata piattaforma di trading online con condizioni ideali per trader esperti o alle prime armi.

Piattaforma di trading online pluripremiata

  • Semplice e intuitiva
    Enjoy a trading platform that’s easy to navigate and use.
  • Accesso istantaneo
    Open an account and start trading in minutes.
  • Disponibile 24/7
    Trade when you want. Our Synthetic Indices are available even on weekends.
  • Tecnologia brevettata
    Trade with the industry pioneer and holder of a patented pricing technology.
  • Sicurezza e privacy
    Trade confidently, knowing that your personal data, transactions, and funds are always secure.

Tutte le condizioni e le durate

  • Tutti i mercati e condizioni
    Trade currencies, stock indices, commodities and more in rising, falling, sideways, quiet, and volatile markets.
  • Durate brevi o a lungo termine
    Choose timeframes from 10 seconds to 365 days.

Prezzi competitivi e trasparenti

  • Prezzi chiari, riferiti ai benchmark
    Receive prices that are benchmarked against interbank rates.
  • Trasparenza dei rischi e potenziali ritorni
    Know how much you will win or lose before you purchase the contract.
  • Proteggi i tuoi guadagni
    Sell your long-term contracts before expiry to protect any profits you may have made or to minimise your losses.
  • Prezzi bidirezionali
    Receive quotes for a trade and countertrade, so you always get unbiased, transparent rates.

Ideale per nuovi operatori ed esperti di trading

  • Puntate minime
    Deposit as little as 5 USD to start trading.
  • Fai trading seguendo la tua strategia preferita
    Trade based on “gut feel” or rely on technical and fundamental analysis.
  • Flessibile
    Choose from over one million possible trade variations at any time, and customise your trades according to your preferred strategy.
  • Scalabile
    Earn the same proportional return on stakes of all values.

Come fare trading di opzioni binarie

Il trading di opzioni binarie è relativamente facile. È possibile acquistare un contratto in soli tre passaggi:

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: