L’economia cinese e le azioni Bhp Rio Tinto – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

L’economia cinese e le azioni Bhp Rio Tinto

Gli effetti del rallentamento dell’economia cinese si sentono anche sulle azioni di alcune aziende che hanno dovuto ridurre il loro budget per aumentare il business. Che prospettive ci sono sul loro indice azionario?

Gli australiani sono molto forti nel mercato minerario ma negli anni hanno costruito la loro fortuna contando sulla crescita esponenziale dell’economia cinese. Oggi la crisi lambisce anche questa potenza economica e ci sono delle ripercussioni su molte industrie.

Come fare per sopravvivere? Si devono innanzitutto tagliare i costi. Una gestione industriale lungimirante vorrebbe che si tagliassero benefit e si producesse un volume di minerali possibile da smaltire con la domanda interna e le esportazioni.

I manager della Rio Tinto, invece, hanno pensato di avviare la stagione dei licenziamenti. Un mese fa circa hanno licenziato alcuni operai della miniera di carbone di Clermont, ora vogliono procedere con i tagli al comparto amministrativo.

Per cui chiuderà presto l’ufficio di Sydney e posi sarà ridimensionato l’ufficio di Melbourne dove trovano lavoro ben 240 persone.

In questo modo, secondo il managing director David Peever, si dovrebbe rafforzare il business per affrontare con decisione i momenti difficili che devono ancora arrivare.

L’azienda concorrente della Rio Tinto, la Bhp Billiton, ha deciso invece da maggio, di congelare circa 80 miliardi di dollari d’investimenti che aveva pensato di ripartire in un piano quinquennale.

Chi deve comprare opzioni binarie che puntano sulle valutazioni dei minerali o delle aziende che si occupano dell’estrazione, deve tenere conto di questi problemi del settore.

Categoria: Notizie

I dubbi sulla Cina e le materie prime

Siamo sempre nell’ambito del mercato minerario e delle commodities. In questo settore i prezzi sono sull’ottovolante perché le aziende hanno resistito nel primo anno di crisi economica globale ma adesso…

di Luigi Boggi – 3 Agosto 2020

L’economia cinese e le azioni Bhp Rio Tinto

Gli effetti del rallentamento dell’economia cinese si sentono anche sulle azioni di alcune aziende che hanno dovuto ridurre il loro budget per aumentare il business. Che prospettive ci sono sul…

di Luigi Boggi – 3 Agosto 2020

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

News della settimana: l’Europa

In quest’ultima settimana di luglio le borse hanno provato ad impostare l’andamento di agosto, il mese di pausa, diciamo così che precede una fase intensa di trattative politiche ed economiche….

di Luigi Boggi – 2 Agosto 2020

News della settimana: sguardo agli USA

Il mercato azionario statunitense rileva una certa frenesia degli investitori che adesso si aspettano degli annunci dalle Banche Centrali e dalla Fed, per indirizzare i capitali. Il nervosismo sta caratterizzando…

di Luigi Boggi – 2 Agosto 2020

News della settimana: borsa asiatica

Quest’oggi ci preoccupiamo di analizzare gli eventi che hanno caratterizzato il mercato finanziario nell’ultima settimana di luglio. In particolare parliamo della borsa asiatica, ma approfondiremo anche il tema del calo…

di Luigi Boggi – 2 Agosto 2020

L’indice della produzione industriale

Si sta per chiudere un altro mese molto critico per la produzione industriale italiana che anche nel primo mese della stagione estiva risulta essere in calo. La notizia arriva direttamente…

di Luigi Boggi – 30 Luglio 2020

Cementir: aumentano i ricavi del 2,6%

Immaginate di voler fare un investimento corposo comprando opzioni su un titolo azionario e allo stesso tempo scommettendo sull’andamento di un settore economico. Con un’osservazione attenta potete imparare a diversificare…

di Luigi Boggi – 27 Luglio 2020

Il PIL italiano non crescerà

Se pensavate d’investire sull’incremento del PIL italiano, sappiate che è meglio rinunciare e puntare tutto su un mercato “ribassista” da quel punto di vista, soprattutto se si tengono in considerazione…

di Luigi Boggi – 27 Luglio 2020

Draghi fa volare i mercati

Per chi investe nelle opzioni binarie e quindi vuole scommettere sulla variazione dei titoli nel brevissimo periodo, episodi come quello di ieri sono esemplari. Le parole di Mario Draghi, il…

di Luigi Boggi – 27 Luglio 2020

Moody’s contro le banche tedesche e il debito olandese

L’agenzia di rating Moody’s ha deciso di declassare anche 17 banche tedesche e di modificare l’outlook sul debito olandese, dopo aver cambiato di recente il suo parere all’indirizzo della situazione…

di Luigi Boggi – 26 Luglio 2020

Opzioni binarie: il robot Binary SpeedBot

Opzioni binarie asset: quale futuro per il petrolio?

Opzioni binarie e fluttuazioni, come agire?

Opzioni binarie: gli errori commessi più spesso dai trader

Opzioni binarie: la strategia delle attinenze

OpzioniBinarieLive is part of the network IsayBlog! whose license is owned by Nectivity Ltd.

Managing Editor: Alex Zarfati

OpzioniBinarieLive è un sito esclusivamente divulgativo e non può essere ritenuto responsabile degli investimenti effettuati dagli utenti.

I commercianti nervosi causano il crollo del mercato delle azioni di Cina

La borsa e l’economia in Cina vivono come in mondi diversi. Questo può essere visto, se si confronta la dinamica di indici con la dinamica del PIL. Ad esempio, nel 2001-2005 il mercato è sceso del 55%, mentre il PIL è cresciuto di quasi lo stesso fattore. Nella crisi del 2007-2009, l’indice è sceso del 72%, ma l’economia continuava a crescere a tassi a due cifre.

Il comportamento del mercato è diverso dalla realtà anche in questo momento. Per i 12 mesi a partire da giugno 2020, quando gli indici di Shanghai e Shenzhen hanno subito la crescita selvaggia, il PIL cinese è cresciuto del 7% e il mercato del 150%. Indicatori come il prezzo/profitto, nella primavera del 2020 “ha gridato” che le azioni cinesi erano selvaggiamente sopravvalutati, e l’enorme bolla ha gonfiato il mercato. Eppure le persone portavano i loro soldi al mercato azionario – solo nel maggio di 12 milioni di nuovi conti di intermediazione sono stati aperti in queste due grandi città (ora il loro numero ha superato 90 milioni).

Crollo di Cina

La follia degli investitori al dettaglio cinesi, che hanno spinto le citazioni al cielo, è comprensibile: milioni di famiglie hanno un posto dove investire. A causa del monopolio statale nel settore bancario non c’è concorrenza per i mutuatari; “Quattro grandi” banche ststli e gli altri sono tradizionalmente occupate dal fatto di offrire tassi di deposito quasi al livello di inflazione al pubblico, e quindi prestano denaro a buon mercato per le aziende statali. Se mettere il denaro sul deposito nella Banca Cinese all’inizio d’estate si può al 2,75% annuo, mentre l’acquisto di un indice Fund avrebbe dato il 150%.

A causa della convertibilità continua e incompleta del investire yuan in valuta è difficile – legalmente non si può comprare più di 50 milioni di $ per persona all’anno. L’investimento nelle azioni esteri è disponibile solo per gli investitori istituzionali, e solo nel quadro stabilito dalle quote di governo in uno speciale schema QFII (a giugno a questi fondi era solo $ 9 miliardi di euro).

Alla fine, i ricchi cinesi avevano solo tre strumenti principali per la conservazione e lezioni di arricchimento: immobiliare, mercato azionario e vari schemi non trasparenti per il quale “trust finanziari” prestano in una varietà di progetti ad alto rischio (è spesso solo un credito a società private, che sono in grado di ottenere un prestito in banca di stato). “Trust finanziari” è uno strumento relativamente nuovo per la Cina. Quindi la solita selezione di cinesi ricchi è tornata a due opzioni familiari: per portare il denaro in cambio o per comprare un appartamento come un’investimento.

Il fatto che la bolla della borsa stava per gonfiare era visibile ad occhio nudo per diversi mesi. E’ stato scritto dalle banche nelle recensioni per i loro clienti. I media di tutto il mondo hanno iniziato a scrivere su di esso in aprile e maggio. Ma le autorità finanziarie in Cina non hanno fatto nulla per sgonfiare la bolla, e anche, al contrario, hanno contribuito a gonfiare. Banca di Cina della gente ha gradualmente ridotto il tasso di interesse. Regolamento ha allentato i requisiti per il prestito di margine. Questi segnali possono essere facilmente interpretati dai professionisti del mercato o le persone anche con un livello di base di alfabetizzazione finanziaria.

La borsa della Cina più grande ha caduto il primo giorno di negoziazione dell’anno che ha portato alla tirare il “trigger”, che per la prima volta ha sospeso il commercio delle dimensioni nazionali. Gli investitori hanno interpretato i risultati del rapporto, come la conferma che la crescita economica della Cina è rallentata. E questo è un motivo particolare che ha causato il collasso del mercato azionario cinese da parte dei commercianti terrorizzati.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: