Italia si rinuncia ai beni di prima necessità

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Italia: si rinuncia ai beni di prima necessità

La spending review è un imperativo che adesso ossessiona anche le famiglie italiane alle prese con la riduzione del loro potere d’acquisto. Gli stipendi, i salari e le pensioni non rendono più quello che rendevano prima della crisi e i consumi si contraggono ancora del 4 per cento. Nel 2020, complessivamente, gli italiani spenderanno per mangiare il 4 per cento in meno di quello che hanno speso l’anno scorso. Prima si erano dedicati alla spesa nei discount, negli hard discount e nelle fattorie e chilometro zero per i prodotti freschi. Evidentemente non è bastato rinunciare alla “qualità” per alcuni alimenti o abbattere i costi di trasporto per altri.

Abbiamo fatto un notevole passo indietro, certificato dalle associazioni di consumatori come il Codacons e la Coldiretti: adesso, come negli anni Settanta, si compra proprio meno. Nei primi sei mesi del 2020, per esempio, la domanda di pesce è diminuita del 13 per cento. Sono in calo del 10 per cento anche gli acquisti di olio extravergine e di pasta. Diminuisce del 7 per cento il consumo di latte.

In aumento, quanto a consumi ma non necessariamente ai prezzi, ci sono soltanto le uova e la carne di pollo. Si consuma il 4 per cento di uova in più rispetto al passato e il consumo di carne di pollo è cresciuto addirittura del 6 per cento andando a sostituire il consumo di carni più costose.

Italia: si rinuncia ai beni di prima necessità

IL Video SULLE VITTIME INNOCENTI DI MAFIA realizzato da LIBERA

Mondo

› CORONAVIRUS

Coronavirus, Amazon limita gli ordini: «Solo beni di prima necessità»

Su Amazon si potranno ordinare solo beni di più stretta necessità. L’azienda decide di concentrare acquisti e consegne «sui prodotti che hanno la massima priorità e, a partire da oggi, si smetterà temporaneamente di accettare ordini su alcuni prodotti non di prima necessità». L’azienda precisa che «tutti gli ordini già confermati saranno regolarmente consegnati».

Coronavirus, Amazon assumerà camerieri licenziati. Bezos.

Coronavirus, mobilitazione lavoratori Amazon: azienda replica

Coronavirus, Amazon darà priorità nelle spedizioni a.

Rieti, coronavirus: Amazon di Passo Corese, sciopero proclamato da.

Coronavirus, mascherine e gel venduti sul web con rincari fino a.

I dipendenti. «Così come i clienti utilizzano l’e-commerce come strumento utile ai loro sforzi di distanziamento sociale, anche noi abbiamo adottato misure specifiche di distanziamento all’interno dei nostri centri di distribuzione affinché i nostri dipendenti possano lavorare in sicurezza. – spiega Amazon in una nota – La combinazione di questi due elementi ci richiede di concentrare la nostra capacità disponibile sui prodotti che hanno la massima priorità e, a partire da oggi, smetteremo temporaneamente di accettare ordini su alcuni prodotti non di prima necessità sia su Amazon.it che su Amazon.fr » .

Questa decisione, si spiega in una nota, consente ai « nostri dipendenti dei centri di distribuzione di focalizzarsi sulla ricezione e spedizione dei prodotti di cui i clienti hanno più bisogno in questo momento. I clienti possono ancora ordinare molti di questi prodotti dai partner di vendita che effettuano direttamente le spedizioni. Comprendiamo che questo è un cambiamento per i nostri partner di vendita che utilizzano la Logistica di Amazon e apprezziamo la loro comprensione in questo momento in cui diamo priorità ai prodotti di cui i clienti hanno più bisogno».

Le offerte. Le misure «saranno adottate sia per le offerte Amazon Retail sia per quelle dei nostri partner di vendita che utilizzano la Logistica di Amazon. Ovviamente, non avviene nessun cambiamento sui prodotti spediti direttamente dai partner di vendita. I prodotti nei nostri centri logistici italiani e francesi che sono interessati da questa modifica non saranno soggetti alle tariffe di stoccaggio. Non possiamo ipotizzare se altri Paesi saranno interessati»

Ultimo aggiornamento: 15:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: