Investire con Ethereum – Opzioni Binarie

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Contents

Investire con Ethereum

Le monete digitali stanno entrando prepotentemente nel mondo finanziario e vengono sempre più sottoposte all’attenzione dei trader. Inizialmente, si parlava solo di BitCoin, ma ora molti analisti credono che le potenzialità di crescita ed investire con Ethereum possa avere migliori risultati che con la “vecchia moneta digitale” Bitcoin.

Per fare profitti con questa criptomoneta si possono usare alcune piattaforme regolamentate come, per esempio:

. Markets.com, uno dei primi broker ad aver aggiunto criptovalute alla lista di beni ed asset

. Trade.com, nato da una costola di Markets è ormai, oggi, affermato intermediario finanziario

. Avatrade, piattaforma professionale di trading che permette di fare trading anche su asset come forex, azioni, materie prime

. IQ Option, piattaforma per criptovalute famosa sul mercato per il trading online. Ora permette anche il trading in leva finanziaria selezionabile manualmente per ogni operazione aperta sul mercato.

AvaTrade, famosissimo broker di forex e CFD, ha recentemente annunciato l’inserimento delle coppie di criptovalute nel suo sito web ed ha intenzione di inserirne altre: la società di intermediazione di trading online offre di investire con Ethereum contro il dollaro americano e con la valuta BitCoin contro l’euro.

Ciò che attira i trader, come già detto in altri articoli che trattavano criptovalute, è la estrema volatilità delle valute digitali e, quindi, la loro forza di raggiungere prezzi particolarmente elevati .

Da un alto dirigente di una piattaforma che tratta criptovalute è stato commentato esplicitamente che questi sono tempi eccitanti ed il mondo del trading sta cambiando giornalmente in modo radicale . Le criptovalute sono il futuro del mercato finanziario e chi si trova tra i migliori broker abilitati in questo campo avrà maggiore possibilità di far investire con Ethereum e con BitCoin, monete digitali tra le più forti. E questo si traduce con l’assicurare ai propri clienti le migliori condizioni possibili di trading.

Investire in Ethereum: previsioni 2020 – 2020

Ethereum potrebbe salire ai massimi storici. Potrebbe raggiungere il record entro il 2020 e potrebbe anche insidiare il Bitcoin fino a superarlo. Ma sarà davvero possibile tutto questo?

�� Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Trading in sicurezza, e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

In questa guida analizzeremo se davvero Ethereum può superare il Bitcoin nel 2020 o meno. Si tratta di una previsione che sta prendendo sempre più piede nel mercato delle criptovalute.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Ecco il nostro scopo: analizzarle al fine di comprendere se questo sia davvero possibile o no.

Prima di tutto devi considerare che le previsioni per il 2020 sul prezzo di Ethereum sono più che positive, dato che hanno iniziato a rincorrersi già da diverso tempo. Questo già lo abbiamo visto in passato con il Bitcoin. Se poi Ethereum è in grado di insidiare o meno il bitcoin, lo potrai scoprire leggendo questa guida.

Devi però anche considerare che la quotazione di Ethereum è tornata a far parlare di sé in quanto alla fine del 2020, spinta da un scossa ottimista ha superato i 1400 dollari, per poi ripiegare nel 2020.

Nel giro di qualche giorno si potrebbe anche vedere se la criptovaluta sia in grado di superare i livelli deludenti del 2020, anche se crediamo (almeno per i prossimi 2 mesi) che questa sia una situazione alquanto complicata. Questo vale in generale per tutte le cripotvalute.

Le ripetute battute d’arresto che hanno per altro anche colpito il mercato tanto che hanno riportato ETH/USD sotto la soglia dei mille dollari.

Ethereum previsioni 2020: grafico e quotazione in tempo reale

Ethereum ai massimi record: supererà il Bitcoin nel 2020?

Una domanda a cui non è semplice rispondere.

Ethereum ai massimi record: supererà il Bitcoin nel 2020?

Ethereum potrebbe superare il Bitcoin nel 2020. Ma per far questo ci sono tante piccole sfaccettature che non possono non essere considerate. Innanzitutto il fatto che ancora oggi il Bitcoin sta cercando di salire di valore. Solo sulla base di questa convinzione, si può procedere con una analisi più approfondita sul tema.

La quotazione dell’Ethereum ha recentemente segnato i massimi che si siano registrati fino ad oggi. Questo possiamo dire lo si deve alla crescente visibilità dell’Ethereum e soprattutto alla diffusione dell’interesse nelle criptovalute a livello mondiale. Un altro elemento da tenere in considerazione per tutti i trader e per tutti gli investitori è che:

Ethereum è sostenuto dalle multinazionali?

Esaminiamo per un attimo il 2020. Questo è stato un anno praticarle non solo per i Bitcoin, ma in generale per tutte le cripotvalute. Di riflesso anche ethereum ha fatto registrare un forte incremento.

Ad esempio, nel mese di febbraio Ethereum, considerata come la seconda valuta digitale più diffusa al mondo, ha inaugurato una forte ascesa. Solo pochi mesi prima di febbraio 2020, nello specifico Giugno 2020, essa ha rubato ben 59 milioni di dollari di «ether» forzando la blockchain. Ecco che, una possibile alleanza tra alcune aziende finanziarie e tecnologiche tra le più avanzate del mondo comprese:

potrà sviluppare delle nuove tecnologie tali da rendere più facile alle imprese l’utilizzo del codice blockchain per l’Ethereum con lo scopo ed il tentativo di indirizzarsi verso il sacro graal di un mondo post-banche centrali in cui ogni transazione è debitamente rintracciabile.

Se si esaminano le analisi che sono state condotte è possibile notare come la tecnologia blockchain potrebbe far risparmiare alle 10 banche più grandi del mondo un badget compreso tra gli 8 di e i 12 miliardi di dollari all’anno sui costi delle infrastrutture. Il termini percentuali tutto questo equivale a circa il 30 % dei loro costi totali.

Ecco perché in molte hanno adottato Ethereum come standard per i distributed ledger technology (DLT), dei libri mastri digitali distribuiti.

Il ruolo delle banche centrali

Giocano un ruolo molto importante per il futuro di Ethereum le banche centrali. Esse infatti se si gettano a capofitto sul mercato, possono provocare un andamento anomalo per il 2020. Questo sarà un anno molto importante anche perché il focus è puntato sulle banche centrali che mantengono in portafogli criptovalute come parte dei loro bilanci.

Secondo quanto affermato da Smith oggi, gli istituti si getteranno su Bitcoin ed Ethereum per la creazione delle proprie riserve. In pratica si tratterebbe di valute che si crede siano molto più forti dell’oro far fronte agli shock di mercato. Se questo fosse vero e si avverasse anche sul finir dell’anno 2020, allora si stravolgerebbero tutte le previsioni sul prezzo di Ethereum. Allo stesso tempo, si stravolgono tutti i mercati criptovalutari.

Le performance che sono messe a segno dalle valute digitali fino a questo momento in pratica sarebbero del tutto nulle.

Ethereum batterà il bitcoin nel 2020?

Non è possibile dirlo con precisione, ma possiamo solo fare delle previsioni.

Ethereum batterà il bitcoin nel 2020?

Se esaminiamo le quotazioni dell’Ethereum è possibile notare come essa è aumentata di 15 volte oltre i 230 dollari.

A tal proposito Bloomberg scrive:

«Fatti da parte, bitcoin. C’è un altro token digitale in città che sta conquistando i cuori e i portafogli degli appassionati di criptovalute in tutto il mondo».

Il valore dell’Ether ovvero della moneta digitale legata alla blockchain di Ethereum, potrebbe essere considerata come la valuta digitale che potrebbe si superare il bitcoin entro la fine del 2020. Questo lo afferma proprio Olaf Carlson-Wee, chief executive officer dell’hedge fund su criptovalute Polychain Capital, intervistato da Bloomberg.

Carlson-Wee in un’intervista a Bloomberg ha affermato:

«Ciò che abbiamo visto sull’Ethereum è un ecosistema molto più ricco ed organico che si è sviluppato molto, molto rapidamente, che è ciò che ha determinato la crescita del prezzo dell’Ethereum, che in realtà è stata molto più aggressiva di quella del bitcoin»,

Ora, se prendiamo in esame queste considerazioni, non è possibile non esaminare che Ethereum ha subito un attacco hacker imbarazzante tanto che ha perso milioni di dollari in Ether. Essa ha attirato l’interesse delle industrie dalla finanza all’assistenza sanitaria in quanto la sua blockchain fa molto più che permettere agli utenti di trasferire bitcoin da una persona ad un’altra.

Tutti coloro che oggi sostengono la valuta digitale sono dell’opinione che possa essere una macchina universalmente accessibile a tutte le imprese anche al fine di gestire le imprese. La sua tecnologia consente in breve alle persone di fare azioni più complesse in modo condiviso e decentrato. Un elemento che fa sì che ethereum possa essere considerata come una possibile e reale alternativa.

Ethereum guadagna dunque sempre più adepti. Carlson-Wee non è il primo infatti a prevedere un possibile futuro per Ethereum.

Fred Wilson, il co-fondatore e partner di Union Square Ventures, ha invece presentato uno scenario ancora più ambizioso a cui la criptovalute potrebbe aspirare:

«La capitalizzazione di mercato dell’Ethereum supererà la capitalizzazione del bitcoin entro la fine dell’anno»

Questo è possibile affermarlo anche sulla base della quota di mercato relativa delle varie criptovalute. In sostanza oggi possiamo affermare con certezza che l’Ethereum potrebbe superare il bitcoin in pochi mesi.

Investire in Ethereum vs Bitcoin: lotta alle quote di mercato

Sappiamo bene che il bitcoin domina poco meno della metà del mercato delle valute digitali. Sappiamo anche che è in forte espansione dopo un piccolo ripiego. Al contrario, invece, Ethereum ha quadruplicato la sua quota tanto che oggi rappresenta più di un quarto della torta.

Investire in Ethereum vs Bitcoin: lotta alle quote di mercato

Indicativamente, possiamo dire che è questo il momento in cui la capitalizzazione di mercato di Bitcoin conferma di possedere il 75% in più rispetto a quella dell’Ethereum. Anche se le previsioni non possono essere accurate nel dettaglio, è possibile notare che la quotazione Ethereum sale sempre più e sembra seguire i Bitcoin anche se la sua quotazione ancora oggi non raggiunge quelle cifre.

In ogni caso, per tutti i trader interessati che investire oggi in criptovalute, ricordiamo che si tratta di assrt molto pericolosi visto e considerato che si tratta pur sempre di un mercato estremamente volatile. Ecco perché noi ti consigliamo sempre di diversificare il portafoglio di investimento. Questo ti aiuta a limitare le perdite e a investire in modo molto più sereno.

Investire in BItcoin ed ethereum, ad esempio potrebbe essere la soluzione giusta per il 2020

Se non possiedi per intero i soldi per acquistarli, puoi sempre investire e speculare sul loro prezzo. Per far questo puoi scegliere di fare trading coni Bitcoin e trading con ethereum.

A tal proposito noi ti consigliamo di farlo con il broker IQ Option, il cui broker sembra oggi offrire una delle migliori soluzioni alle sfide che si presentano. In breve IQ Option ti offre la possibilità di investire e fare trading scegliendo di investire con un conto demo gratuito da 10.000 € ed in alternativa con un conto reale.

Nota bene:

Puoi aprire un conto di trading reale con appena 10 € di deposito minimo. Questo ti consente di investire in modo serio e professionale con trade minimi a partire da 1 €.

IQ Option per altro offre notevoli vantaggi di trading. In breve puoi investire e fare trading sfruttando:

  • Piattaforma di trading regolamentata ed autorizzata;
  • Conto demo gratuito con 10.000 €;
  • Conto reale con 10 € di deposito minimo (il più basso della categoria);
  • Analisi e grafici in tempo reale;
  • Consigli di trading;
  • Conto VIP;
  • Newsletter;
  • Piattaforma mobile.

Fai trading con le criptovalute su IQ Option

Tutti i dettagli sul trading Bitcoin e criptovalute su IQ Option sono disponibili sulle nostre giude:

Previsioni valore e prezzo di Ethereum nel 2020

Ecco ci dunque al nocciolo della questione. Purtroppo non è semplice fare delle previsioni figuriamoci se possiamo permetterci di farle a lungo termine.

Previsioni valore e prezzo di Ethereum nel 2020

Quello che possiamo fare è prevedere i movimenti futuri che Ethereum avrà nel 2020. Ricorda che questo però non è cosa semplice e deve comunque essere sempre presa in considerazione con le pinze. In breve, noi possiamo solo supporre quelle che sono le previsioni e le tendenze che esse avranno, a ma non ti stiamo dando la conferma.

Il trading online è di per se molto pericolo e come tale deve essere trattato. Presta dunque mota attenzione a quello che fai. Possiamo dire quindi che ad oggi ci sono molte previsioni che sono raccolte nel web e che sono da verificare. Non sempre tutto ciò che ti viene proposto o detto corrisponde a realtà. In alcuni casi, però ci sono le eccezioni che confermano le regole. Ecco che in questo caso i valori sono andati oltre le aspettative.

Ethereum è definita come la seconda criptovaluta e segue subito il Bitcoin per capitalizzazione di mercato. Noi abbiamo esaminato tutto il 2020 è abbiamo notato che Ethereum ha avuto un’interessante ripresa. Anche se il 2020 ha fatto registrare un calo di valore, il 2020 lo possiamo considerare l’anno della rimonta.

Etehreum, oltre ad essere sempre stata la seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato, è considerata anche la criptovaluta molto usata per tutti i trader che decidono di partecipare alle ICO. E’ chiaro che come tutti gli asset anche questa moneta digitale ha dei pro e dei contro, come anche delle caratteristiche che possono piacere e non piacere.

Si tratta pur sempre di pareri che possono essere discordanti, ma allo stesso modo, crediamo che Ethereum possa avere del potenziale non da poco a lungo termine.

Ethereum previsioni 2020 investire in rialzo a lungo termine?

A questo punto, meglio invece passare a fare delle previsioni un po’ più a lungo termine e quindi considerare le Ethereum previsioni 2020 e quelle che sono le analisi condotte dagli analisti.

Ethereum previsioni 2020 investire in rialzo a lungo termine?

Se è vero che il prezzo di Ethereum sta toccando i suoi massimi storici, visto e considerato che ha toccato il fondo diverse volte, è facile supporre che molti trader investiranno ed analizzeranno la criptovaluta prendendola per le pinze. Ethereum sembra oggi non essere considerato abbastanza dai trader. In molti preferiscono investire con altre criptovalute o con altri asset.

Una moneta che posiamo dire esser stata messa all’angolo non solo dagli investitori ma anche dagli analisti nel mese di ottobre 2020. Ethereum in base alle analisi in nostro possesso non è riuscito aa partecipare al rally che ha invece coinvolto il Bitcoin.

Nonostante tutto però, essa rimane e si conferma ancora per il 2020 la seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato dopo il bitcoin.

Le previsioni degli analisti per i prossimi mesi del 2020

Secondo alcune previsioni formulate dagli analisti, il 2020 sarebbe un anno positivo per la criptovalute rivale del Bitcoin. Sono gli investitori infatti a dare sostengono, considerando che il Bitcoin ormai ha raggiunto prezzi che non sono accessibili a tutti.

La conferma di tali stime permetterebbe di guadagnare terreno non soltanto al prezzo di Ethereum, ma anche a quello delle altre criptovalute sul mercato. Per tanto quelle che sono le previsioni 2020 sul prezzo di Ethereum possiamo considerarle molto più che positive.

Per Luca De Mestre, ex Research engineer della Ecole Nationale Superieure Des Mines di Parigi, nessuno ha idea di quale sarà l’evoluzione del prezzo di Ethereum eppure la stessa criptovaluta risulterà quella con più potenziale rispetto alle sue rivali.

Sarthak Jain, CEO della Web Marketing, la quotazione ETHUSD chiuderà il 2020 in un trading range compreso tra i $2.000 e i $3.000. Questo lo si deve ai volumi di trading che stupiranno anche durante il prossimo anno.

Ethereum previsioni 2020 – 2020: come investire?

Ethereum previsioni 2020 – 2020: come investire in ethereum

Ecco allora che si deve per forza di cose porsi una domanda: quali sono le previsioni 2020 e 2020 per ethereum?

Oggi ci sono 3 fondamentali che supportano questa previsione rialzista. Il primo elemento riguarda il fatto che ci sono in circolazione ben 21 milioni di monete Ethereum. Per essi si prevede un aumento nel corso dei prossimi 2 anni.

Gli sviluppatori che sono i responsabili di Ethereum sono per altro tenuti a garantire un numero di monete circolanti massimo che rimanga costante nel corso dell’anno successivo. Con un approvvigionamento fisso di monete Ethereum, è possibile prevedere un aumento del prezzo della criptovaluta Ethereum.

Con l’Ethereum, infatti, i trader possono utilizzare contratti intelligenti i quali possono essere eseguiti senza alcun intervento umano. Oltre ad esempio alla tecnologia blockchain, Ethereum consente ai trader di creare applicazioni decentralizzate, che sono denominate DAPPS.

Maggiore è l’utilizzo dei DAPP, maggiori saranno le transazioni e maggiore sarà la crescita rialzista sul prezzo dell’Ether. Allo stesso modo del Bitcoin, è possibile ipotizzare che l’Ethereum possa essere utilizzato come valuta digitale. Questo vuol dire che il numero delle operatori economici, che vedono Ether come veicolo di investimento, aumenta, e quindi anche il valore dell’Ethereum aumenterà in modo proporzionale.

Può un Hard Fork della criptovaluta Ethereum far aumentare il suo prezzo?

Avviene un “Hard Fork” quando una singola criptovaluta si divide in 2. Questo di solito avviene quando si modifica il codice esistente della criptomoneta. In breve esso comporta la creazione di una versione vecchia e di una nuova.

Il 5 Hard Fork di Ethereum è avvenuto nell’ottobre 2020. Questo ha portato ad un aumento del prezzo dell’etere di ben il 6%. A seguito poi dell’implementazione dell’Hard Fork, chiamato Byzantium, il prezzo dell’Ethereum è salito del 12,81% a 351,67 dollari. L’hard Fork, in buona sostanza, non fa altro che ridurre la circolazione e l’emissione di nuove monete e quindi se la domanda rimane stabile, vuoldire che il prezzo dell’Ethereum dovrebbe aumentare.

Criptovaluta Ethereum: è il miglior investimento a lungo termine?

Potrebbe esserlo. Possiamo oggi affermare con certezza che è molto più veloce e più facile inviare Ethereum coin e non dei bitcoin.

Criptovaluta Ethereum: è il miglior investimento a lungo termine?

Ethereum infatti sta per rilasciare Raiden Network, Plasma e altri canali, che risolveranno ulteriormente il problema del tempo di transazione. L’Ethereum in breve gestisce 15 transazioni al secondo. Ecco che una volta lanciata la rete Raiden, l’Ether potrà eseguire oltre 1 milione di transazioni al secondo.

Anche se il prezzo dell’Ethereum nel 2020 è crollato vertiginoso, ci sono delle ottime probabilità di un aumento del suo valore del 100% ancora oggi. Ethereum non ha raggiunto l’adozione del Mainstream. Questo presuppone per gli sviluppatori il procinto di creare applicazioni sulla blockchain Ethereum, che hanno lo scopo di rendere più facile l’uso e l’accessibilità dell’Ether.

In breve, mentre questi progetti stanno per vedere la luce, sempre più persone possederanno la criptovaluta Ethereum. Potrebbe essere che l’Ethereum adotterà il protocollo Proof-of-Stake e che impedirebbe dunque la centralizzazione dei minatori e diminuirà il tasso di inflazione.

Non appena il protocollo verrà attuato, la domanda di Ethereum dovrebbe aumentare.

Ethereum previsioni 2020 capitalizzazione di mercato

Prima ancora di parlare di un potenziale aumento del prezzo di Ethereum, è opportuno considerare quello che è successo al portafoglio multi-firma di Ethereum il quale ha portato a congelare quasi 300 milioni di dollari in un instante.

Ethereum previsioni 2020 capitalizzazione di mercato

Parity Technologies, società fornitrice di un portafoglio criptato, ha dichiarato che un utente X dal nome di “devops199” ha apparentemente causato una serie di attacchi sotto forma di bug informatici contro il portafoglio multi-firma. Questo per il momento sembra essere stato un attacco accidentale, anche se è da considerare sempre e solo come un attacca.

Quando Parity Technologies ha realizzato quello che è stato il reale problema, ha cercato di annullare la transazione, ma tutto questo non ha fatto altro che causare un secondo blocco nel sistema. Ecco che il secondo bug del sistema ha permesso ad un trader di diventare il solo proprietario di ogni singolo portafoglio multi-firma.

Gli sviluppatori di Parity hanno cercato di eliminare il codice il quale ha trasferito la proprietà a un singolo utente, anche se questo procedimenti ha bloccato tutti i token ethereum in quei portafogli, negando la possibilità ai rispettivi proprietari di potervi accedere. L’attacco per intero è stato considerato come un attacco sotto forma di bug che è terminato con il furto di 150 milioni di dollari in ethereum.

I soldi rubati oggi rappresentano ancora una parte grande del mercato. Ecco che, nonostante la perdita da 300 milioni di dollari nel mercato Ethereum, il prezzo dell’Ether è aumentato di ben 300 dollari a partire dal 9 novembre 2020.

Trading Ethereum previsioni 2020: opinioni e considerazioni finali

Purtroppo non è semplice mettere d’accordo tutti i trader come anche tutti gli analisti. Quello che sappiamo è che non è semplice fare delle previsioni in merito. Questo perché ancora oggi vi sono differenti correnti, che sono spesso in contraddizione tra di loro, tra li analisti che stanno elaborando le Ethereum previsioni 2020 che affermano una salita sopra i 1000 dollari e chi invece crede in un loro fallimento.

Trading Ethereum previsioni 2020: opinioni e considerazioni finali

Al momento l’unica conferma è che non ci sono dati rilevanti disponibili.

La stima si basa essenzialmente sulla tendenza del mercato delle criptovalute e sullo sviluppo della blockchain dell’Ethereum, come anche sul movimento dei prezzi bitcoin e altri aggiornamenti che sono già stati pianificati.

Ecco che, come per il mercato Forex, anche per quello delle cripotvalute si registrano delle importanti novità. Le ultime tendenze di mercato svolgono ad esempio un ruolo importante anche in direzione dell’azione dei prezzi di Ethereum. Ad esempio un evento come il divieto dell’ICO in Cina e Corea del Sud ha determinato un declino di oltre il 15 % del prezzo di Ethereum.

La nostra prospettiva rimane pur sempre positiva visto e considerato che la comunità Ethereum e il team di sviluppo sono consapevoli delle sue future limitazioni possibili.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova GratiseToro opinioni
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti – Vasta scelta di CFD Prova GratisPlus500 opinioni
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova GratisETFinance opinioni
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova GratisAvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Trading Ethereum

Ethereum è una delle criptovalute più attive sui mercati finanziari. Sono milioni le persone che fanno trading Ethereum.

Si tratta di una delle valute virtuali più importanti anche per quanto riguarda gli scambi di valori per l’acquisto di beni e servizi.

Non è un caso se tutti i migliori broker di trading online abbiano inserito la possibilità di investire in Ethereum sulle loro piattaforme, è giunto il momento, per te che vuoi fare trading online nel mondo delle criptovalute, di saperne di più.

Nella guida di oggi troverai un approfondimento a 360° su Ethereum:

  • quali sono le sue caratteristiche?
  • È una truffa?
  • Possiamo davvero fidarci?
  • Conviene investirci adesso?
  • Quali sono le prospettive per il futuro?

Vedremo insieme le risposte a questi e anche ad altri quesiti, in un vademecum per l’investitore che è attratto dai profitti che è possibile generare in questo settore.

Se vuoi saperne di più su Ethereum, sei nel posto giusto, continua a leggere e potrai scoprire anche i migliori broker di trading online che ti danno la possibilità di iniziare oggi stesso a comprare e vendere gli Ether.

Anticipiamo che secondo le opinioni di chi fa trading con Ethereum il migliore intermediario sarebbe IQ Option (visita il sito ufficiale qui).

Che cos’è Ethereum?

Ti stai chiedendo che cos’è Ethereum e come funziona? In effetti, non sempre è facile capire i meccanismi dietro le monete virtuali. Cerchiamo di spiegare tutto in modo molto semplice.

Possiamo dire che Ethereum è una delle criptovalute meglio capitalizzate del settore. Significa che il valore complessivo dei token in circolazione è tra i più alti in assoluto.

Esiste ormai da diversi anni e propone, rispetto a Bitcoin e anche rispetto ad altre criptovalute popolari, delle novità tecniche e di utilizzo di primissimo piano.

Ethereum è qualcosa di più di una mera unità di scambio, di una valuta che può essere acquistata per comprare beni o servizi.

L’intuizione è di Vitalik Buterin, uno dei più grandi geni della nostra epoca (no, non stiamo esagerando, e sarà chiaro più avanti nella trattazione il perché della nostra stima verso l’inventore di Ethereum) è di quelle che possono davvero cambiare il mondo.

Partiamo però dal principio: Bitcoin ha dimostrato a tutti la grande duttilità e la grande utilità di blockchain, il sistema che è alla base di praticamente ogni tipo di criptovaluta, un sistema di autorizzazioni decentrato, che non ha più bisogno di autorità centrali per validare uno scambio.

Proprio per questo motivo un gran numero di persone ha scelto di iniziare a fare trading in Bitcoin, tuttavia ben presto ci si è accorti anche dei vantaggi di altre valute virtuali come Ether.

Prima di continuare con la ti invito a dare subito una prima occhiata sulle piattaforme consigliate da Guidatradingonline.net per fare trading in Ethereum.

Scopri tutti i broker

Bene, continuiamo !

Ethereum: soluzioni innovative

Il sistema blockchain però, per caratteristiche tecniche proprie, è in grado di gestire non solo lo scambio di valuta, ma anche altri tipi di servizi: l’intuizione di Vitalik Buterin è proprio questa: usare blockchain per validare dei contratti (smart contract) tra utenti.

Se Bitcoin dunque ha rimosso la necessità di avere un sistema bancario per gli scambi di valori e di valuta, Ethereum si propone di eliminare tutti gli intermediari nell’applicazione di contratti complessi.

Pensiamo alle lettere di credito, e a tutti gli altri contratti “automatici” gestiti dalle banche in settore finanziario, ma molto altro potrebbe diventare più semplice e automatizzato grazie ai cosiddetti smart contracts di Ethereum.

Se i computer che aderiscono al network di Bitcoin mantengono esclusivamente la blockchain, quelli che partecipano alla rete Ethereum fanno anche girare quella che si chiama la Ethereum Virtual Machine, ovvero un super-computer virtuale che si preoccupa di utilizzare potenza di calcolo per validare gli smart contracts.

Sono i famosi, contratti-codice che vengono inviati dagli utenti. L’esecuzione di questi contratti ha un prezzo (proprio come avviene per le transazioni generiche su Bitcoin), che è la retribuzione di chi partecipa alla rete.

Le transazioni per gli smart contract si pagano in Ether (ETH), che è il “coin” del network Ethereum ed è quanto deve essere utilizzato per “pagare” la potenza di calcolo di cui abbiamo bisogno per l’esecuzione degli smart contract.

Siamo dunque davanti ad un sistema ibrido, che non è un sistema di pagamento, ma piuttosto un network per l’esecuzione degli smart contract.

Cosa sono gli smart contract?

Gli smart contract sono dei contratti specifici che sono scritti in un linguaggio di programmazione nato per Ethereum, chiamato Solidity. I contratti scritti in questo linguaggio sono caricati sulla blockchain di Ethereum e continueranno ad esistere sul ledger pubblico.

La blockchain, come sa chi ha già utilizzato Bitcoin o altre criptovalute, è immutabile e diventa dunque garanzia del contenuto del contratto.

Gli smart contract sono ad esecuzione automatica, andando ad eliminare quelli che sono i rischi di solvibilità delle parti coinvolte.

Per dirla con le parole di Vitalik Buterin: “Gli smart contract in Ethereum non sono nella disponibilità delle parti, ovvero non c’è necessità di eseguire il contratto. Il contratto diventa un agente autonomo che si auto-esegue quando le condizioni incluse nel contratto si presentano.”

Gli smart contract si possono utilizzare per regolare moltissime questioni: può essere il caso di transazioni molto semplici, come quelle dei derivati, dei futures, delle opzioni e delle opzioni binarie, oppure possono essere transazioni tra utenti, tra macchine e persone, per la gestione anche dei diritti d’autore.

Facciamo un esempio pratico di utilizzo di smart contract con una assicurazione contro l’assenza di piogge, contratto tipico per chi svolge il mestiere di agricoltore a livello industriale:

  1. Si sceglie un evento e una misurazione, ad esempio le rilevazioni di pioggia caduta in una certa provincia da parte dell’Aeronautica Militare, immaginiamo sia di 10 mm
  2. Si ha la condizione principale: ovvero se l’assicurato ha versato il premio
  3. Al verificarsi dei punti 1 e 2, lo smart contract esegue e rilascia una quantità di denaro a favore dell’assicurato

Un sistema del genere permette alle compagnie di assicurazione di vendere contratti standard la cui esecuzione è automatica e che non necessitano di negoziazione 1 a 1, eliminando la necessità di agenti e soprattutto limitando praticamente al minimo possibile i casi di controversie.

Stando a queste premesse, è chiaro che Ethereum rappresenta un’innovazione di proporzioni enormi. Proprio per questo motivo sempre più imprenditori si stanno muovendo con investimenti sul progetto.

La scelta più comune per chi vuole entrare nel mercato prima che esploda definitivamente, sono proprio i broker come IQ Option o Investous, di cui parleremo nel corso di questa guida.

Quotazione Ethereum

A mano a mano che conosci Ethereum e leggi la pagina, ti starai rendendo conto di quanto grandi siano le potenzialità di questa criptovaluta.

Ma come si fa a monitorare l’andamento di Ethereum, passo dopo passo, per essere sicuri di non perdersi le migliori occasioni di investimento? Per farlo basta restare sempre aggiornati sulle quotazioni di Ethereum.

Conoscere il prezzo di Ethereum oggi non è difficile, basta scegliere una piattaforma che mostri in tempo reale e in modo professionale i grafici di prezzo di Ethereum, ovvero degli Ether: il nome delle monete del progetto.

Ecco, quello che osservi qui sopra è il grafico della quotazione di Ethereum in tempo reale, così come si presenta sulla piattaforma di eToro ( vai quì per scoprirla ), uno dei più importanti broker di trading online in circolazione.

Pur trattandosi di un grafico professionale si può notare come la configurazione sia user friendly. In altre parole, chiunque può facilmente usare questo grafico per negoziare Ethereum senza trovare la minima difficoltà.

Basta cliccare sul tasto “Trade” per avviare un’operazione di acquisto o vendita a seconda delle esigenze.

L’impatto di Ethereum sull’economia

A questo punto della nostra trattazione, dovrebbe essere evidente che l’impatto che Ethereum ha sull’economia reale è di portata ben più ampia rispetto a quello che ha e potrebbe avere Bitcoin, o qualunque altra criptovaluta attualmente scambiata sul mercato.

Siamo davanti ad un utilizzo della tecnologia blockchain assolutamente innovativo, che elimina la necessità di ricorrere a tantissimi intermediari sia finanziari sia assicurativi.

Questo rende Ethereum una criptovaluta assolutamente unica e estremamente interessante per chi vuole investire in quello che sarà davvero il futuro del mondo delle criptovalute.

Ethereum è una truffa?

Hai sentito parlare di “Ethereum truffa” o di qualche altro tipo di inganno per gli utenti del progetto? Ebbene chiunque investe professionalmente sa benissimo che Ethereum non è una truffa.

Ethereum è uno dei circuito cripto più interessanti attualmente disponibili sia per gli utenti che per gli investitori. Il progetto è tra quelli capitalizzati in maniera più sostanziosa ed è ormai un player di punta nel settore delle criptovalute.

Siamo davanti ad una criptovaluta che continuerà a dire la sua nel settore, anche in virtù del fatto che ha da offrire soluzioni tecniche che le altre criptovalute non possono offrire.

Ethereum non è una truffa e non è uno schema piramidale. Anche molte banche e istituti finanziari stanno adottando Ethereum sempre di più.

Come investire in Ethereum

Per investire in Ethereum hai principalmente a disposizione due vie:

  • Puoi acquistare i coin su uno qualunque degli exchange che lo trattano, scambiandolo sia contro EUR o USD, oppure anche contro altre criptovalute;
  • Puoi scegliere piattaforme broker come eToro o IQ Option ( quì per scoprirla in anteprima ) che propongono tutte, tra quelle affidabili e che si occupano di criptovalute, investimenti anche in Ethereum.

Parleremo di seguito di entrambe le possibilità, tenendo conto dei vantaggi e degli svantaggi di ognuna delle due soluzioni.

Investire in Ethereum tramite exchange

Tutti i principali exchange che si occupano di criptovalute offrono anche la possibilità di scambiare a scopo speculativo Ethereum. Siamo davanti ad una delle criptovalute più popolari del settore e dunque non avrai problemi a trovarla anche sulla piattaforma exchange che preferisci.

Chi ha però intenzione di investire in modo professionale in Ethereum, incontrerà purtroppo delle difficoltà di cui dovrà tenere conto prima di scegliere questo come metodo principale per investire in criptovalute:

  1. Le commissioni sono molto più alte di quelle proposte dalle piattaforme di broker; parliamo mediamente di commissioni su singola transazione che superano lo 0,25%. Sono commissioni decisamente troppo alte se vogliamo fare trading intraday e dunque cercare di intercettare quelle che sono le tendenze mutevoli anche all’interno di uno spazio temporale estremamente breve;
  2. Gli exchange sono poco sicuri: detenendo una enorme quantità di criptovaluta sui loro server, sono uno degli obiettivi preferiti degli hacker. Sono stati diversi i casi di attacchi hacker ad exchange anche di grandi dimensioni, che hanno causato delle enormi perdite per chi aveva investito utilizzando quegli exchange;
  3. Gli exchange non offrono strumenti per l’investimento professionale, come grafici avanzati, possibilità di ordini condizionali (stop loss, take profit, etc.);
  4. Gli exchange non offrono la possibilità di investire convendite allo scoperto e dunque di andare a guadagnare anche quando Ethereum è in trend negativa.

La scelta dell’exchange deve essere dunque considerata come estremamente problematica, e dunque scartata, almeno a nostro modo di vedere le cose, a favore delle piattaforme broker.

Investire in Ethereum tramite piattaforma broker

Come abbiamo già detto in apertura, Ethereum è uno dei protagonisti di tutte le migliori piattaforme trading del mondo. Questo perché Ethereum si è da subito, sin dalla sua prima uscita, affermata come una delle criptovalute più interessanti e soprattutto meglio capitalizzate del settore.

Perché investire tramite piattaforma broker

Le piattaforme broker riescono ad offrire un contesto migliore per andare ad investire all’interno del settore delle criptovalute, questo perché:

  1. Offrono commissioni molto basse (che ammontano a pochi pip di spread, ovvero pochissimi centesimi per transazione). Le più basse sono quelle diIQ Option (visita il sito ufficiale qui);
  2. Offrono piattaforme tecnicamente adeguate, che permettono di analizzare i mercati in modo più approfondito;
  3. Permettono di investire anche allo scoperto e quindi di guadagnare anche quando Ethereum sta perdendo;
  4. Talvolta offrono anche la possibilità di operare al margine con leva finanziaria, e quindi di investire capitali virtualmente maggiori di quelli che si hanno effettivamente a disposizione.

In aggiunta, le piattaforme broker migliori offrono la possibilità di andare ad utilizzare account demo per testare le proprie strategie prima di impiegare capitali reali.

Le piattaforme broker sono di gran lunga la migliore scelta per andare ad investire in Ethereum e anche nelle altre criptovalute.

Ad esempio, Investous, (broker che presentiamo di seguito), è specializzato nel trading di Bitcoin, ma anche di molte altre valute digitali!

Broker Criptovalute: 3 consigli per scegliere

Ci sono diversi criteri che dobbiamo considerare per scegliere una piattaforma adeguata per gli investimenti in Ethereum:

  1. Presenza di autorizzazioni europee, come FCA o CySEC, che garantiscono la presenza di controlli approfonditi sulla solidità del broker;
  2. Facilità di utilizzo: le piattaforme devono garantire un approccio professionale con interfacce facili da utilizzare;
  3. Devono offrire la possibilità di vendere allo scoperto, dato che Ethereum, come le altre criptovalute, è molto volatile e dunque può essere sfruttato anche durante le fasi di trend negative.

Tenendo conto di questi criteri, abbiamo scelto per te le migliori piattaforme broker per andare ad investire in Ethereum. Le troverai di seguito, scelte dai nostri esperti, esse sono:

1. Investire in Ethereum con IQ Option

Grazie ai molti premi vinti nel settore e alle opinioni molto favorevoli espresse dagli utenti, possiamo dire senza smentite che IQ Option è tra i migliori broker di trading online per le criptovalute come Ethereum.

Sul sito ufficiale di IQ Option si può scoprire come il broker offra il trading su ben 25 criptovalute diverse. Ma non si tratta di valute virtuali qualsiasi, il broker ha selezionato un gruppo che comprende le migliori per tradare.

Ecco alcuni esempi delle monete presenti:

Per di più il broker offre l’accesso a una serie di servizi vantaggiosi ideati per facilitare la tua operatività quotidiana sulle criptovalute. A tutti i clienti di IQ Option è offerta la possibilità di entrare a far parte di un gruppo WhatsApp.

All’interno del gruppo si può avere accesso gratis a notizie, idee di trading, analisi tecnica e fondamentale già fatta, il tutto proviene direttamente dagli analisti esperti che lavorano per il broker. Clicca qui per iscriverti al gruppo gratis.

Infine, ricordiamo che IQ Option è un broker molto attento anche per quanto riguarda la formazione. Infatti, ha ideato quella che viene chiamata la “Trading Academy”. Una vera e propria accademia del trading.

Ci sono 3 corsi da seguire per ogni categoria di cliente:

  • Al livello base si fa conoscenza del mercato forex e si possono conoscere meglio le piattaforme di trading del broker.
  • Il livello intermedio contiene tecniche di investimento per cominciare a capire come si interviene su Ethereum e altri mercati finanziari.
  • Livello avanzato contiene strategie di investimento e consigli e insegnamenti sulla gestione del rischio nel trading.

2. Investire in Ethereum con eToro

eToro offre la possibilità di investire tramite una piattaforma che gode di autorizzazioni MiFID e che è da sempre attiva anche nel settore delle criptovalute.

eToro offre la possibilità di scegliere da un portafoglio decisamente assortito di criptovalute e include Ethereum sin dai suoi esordi. In questa pagina è spiegato che servizi offre eToro sulle criptovalute.

In aggiunta, questo broker offre sia la possibilità di aprire un account demo gratuito (clicca qui per farlo), sia invece la possibilità di andare a investire puntando sul trend negativo di Ethereum.

Per chi non ha esperienza, c’è anche la possibilità di copiare gli investimenti dei migliori utenti con un solo click, anche nel settore delle criptovalute. Questo servizio è chiamato Copy Trading ed è davvero rivoluzionario.

3. Investire in Ethereum con Investous

Anche Investous (sito ufficiale) ha allargato la sua offerta alle principali criptovalute, includendo Ethereum come prodotto di punta insieme a Bitcoin.

Facilità di utilizzo, immediatezza degli ordini e commissioni basse sono le caratteristiche che rendono questo broker apprezzatissimo tra i trader professionisti.

Sul broker, è presente anche una sezione introduttiva sul trading in criptovalute, per conoscere le origini di importanti valute digitali come l’Ethereum e su come investire al riguardo sulla piattaforma di trading di Investous.

Per iniziare, ti basterà solo compilare il modulo di registrazione, versare il primo deposito online e selezionare la cripto dalla piattaforma del broker.

Il primo deposito minimo è di soli 250€ e permette da subito di cominciare a investire attraverso una delle migliori piattaforme in circolazione.

Forniamo ora alcuni link utili a risorse 100% gratuite messe a disposizione dal broker:

  • Kit professionale: per negoziare bene su Ethereum c’è bisogno degli strumenti giusti per questo Investous ha messo insieme una serie di supporti all’attività di trading che aiutano a migliorare le performance:scopri qui quali sono;
  • Manuale di Trading: altra risorsa da non perdere è questo manuale gratuito che spiega le basi del trading online. Il manuale è valido per qualsiasi asset finanziario e livello di esperienza del trader e aiuta a capire quando e come operare. Puoi ottenere il corso completo qui.

4. Investire in Ethereum con IQ Option

IQ Option (visita il sito ufficiale) è una piattaforma broker che tra le diverse opportunità offre anche la possibilità di accedere a CFD sulle migliori criptovalute. IQ Option offre una piattaforma semplice da utilizzare, che offre accesso a ordini condizionali e anche a vendite allo scoperto.

Con IQ Option hai tutto quello di cui hai bisogno per andare a investire in Ethereum. Per aprire un conto reale su IQ Option basta effettuare un versamento di soli 10 euro. Effettua la registrazione qui.

Altra nota a favore di questo broker, oltre che il conto demo gratis con saldo di 100.000 euro per imparare a fare trading sulle criptovalute ed altri assets, c’è senza dubbio il progetto OTN coin – distribuzione di token gratis ai suoi clienti traders di criptovalute.

Inoltre, ricordiamo che IQ Option offre l’opportunità ai suoi iscritti professionali di accedere a strumenti finanziari diversi dai CFD, stiamo parlando delle opzioni binarie.

Da sempre riconosciute come un ottimo strumento di trading le opzioni binarie sono però state vietate ai traders che non hanno una buona esperienza di mercato e negoziazioni. Per questo IQ Option le offre soltanto i clienti accreditati come professionisti.

5. Investi in Ethereum con Trade.com

Trade.com è una delle migliori piattaforme broker, una delle più utilizzate sia da investitori alle prime armi, sia invece da chi è un trader professionista.

Trade.com è autorizzato, come tutte le piattaforme che abbiamo presentato nella nostra guida, ad operare in Italia e in tutta Europa.

Trade.com offre anche la possibilità di aprire un account demo gratuito per investire in criptovalute senza utilizzare capitale reale.

Tra i fiori all’occhiello di questo broker spicca senza dubbio l’ampio pacchetto formativo gratuito messo a disposizione del cliente per aiutarlo ad imparare strategie efficaci di trading.

Conclusioni su Ethereum

Se fossi davvero interessato a investire in Ethereum, grazie a questa guida siamo certi che ora hai le idee più chiare.

Ethereum rappresenta sicuramente un’occasione da non perdere nel panorama delle criptovalute. Inoltre, per fortuna esistono modi semplici e diretti per investirci come le piattaforme dei broker di trading online.

Lasciaci una recensione o un commento qui sotto per farci sapere la tua esperienza con le criptovalute. Ma se dovessi avere altri dubbi, problemi o curiosità su Ethereum o il trading in generale contattaci e faremo il possibile per supportarti:

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: