Il mercato della soia e la crescita dei prezzi

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Il mercato della soia e la crescita dei prezzi

Settimana intensa quella appena trascorsa per il comparto dei semi oleosi. Con i raccolti in America meridionale ormai vicini alla maturazione, si scommette sulle loro condizioni dopo la lunga siccità dei mesi scorsi. I prezzi dei mercati a termine iniziano a muoversi, confermando così l’avvicinarsi di un periodo positivo per la soia e i suoi derivati.

Mercati internazionali

Così tutta l’attenzione è rivolta a ciò che sta accadendo al mercato dellasoia. Da un lato c’è attesa per l’andamento del raccolto di Argentina e Brasile, dall’altro abbiamo notizie contradditorie dal mercato interno Usa.

Partiamo dalle notizie sul mercato americano: molti operatori si attendevano la rinuncia, da parte della Cina, di ordinativi di soia stipulati in precedenza, ma la cosa non è avvenuta. Inoltre si è diffuso il timore di possibili cali di scorte interne negli Stati Uniti. Tutte notizie che giocano a favore di un rialzo sui future della soia Usa. Intanto gran parte del raccolto in Argentina è ormai giunto a maturazione, e molti si chiedono quanto avrà inciso realmente la siccità sui semi di soia. Gli ultimi dati da parte dell’Usda (Dipartimento dell’agricoltura americano) parlano di un modesto calo di appena 800 mila tonnellate di soia a fronte di un raccolto complessivo di 90 milioni di tonnellate. Qui la partita è ancora aperta.

Settimana più tranquilla quella sul grano. Il prezzo del contratto con consegna marzo si è riportato lentamente sui 6 dollari per bushel. Le ultime previsioni dell’Usda parlano per il 2020/2020 di una superficie coltivata a grano pari a 57 milioni di acri, in sostanziale parità rispetto alle attese dei mesi scorsi. La resa media è prevista a 45,8 bushel/acro rispetto ai 47,2 bushel/acro dello scorso anno. Anche la produzione rispetta le indicazioni precedenti, vista ancora in sostanziale tenuta rispetto allo scorso anno.

Sempre secondo il Dipartimento dell’agricoltura degli Stati Uniti, le esportazioni di frumento per il 2020/2020 rimangono fissate a 1.025 milioni rispetto ai 1.175 milioni di bushel di questa stagione. Infine, le scorte finali sono stimate a 642 rispetto ai 558 milioni di bushel nel 2020/2020. L’Usda ha anche detto che la zona di grano degli Stati Uniti si ridurrà di 5 milioni di ettari nei prossimi 10 anni.

Mercato europeo

Le previsioni di Stratégie Grain parlano di un raccolto per il 2020/2020 digrano tenero per l’Europa a 137,5 milioni di tonnellate, in calo di 300 mila tonnellate, anche se ancora in crescita del 2% rispetto allo scorso anno. La revisione al ribasso è dovuta alla superficie ridotta in Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia e Irlanda. Le esportazioni di grano tenero, sempre secondo Stratégie Grain, sono viste in diminuzione di oltre il 10% in quest’anno dal record di 24,3 MMT al 21,7 MMT, anche se in leggero aumento rispetto alle previsioni precedenti. La superficie coltivata a grano tenero in Ue è pari a 24 milioni di ettari.

Gli analisti francesi prevedono per l’Europa una sostanziale tenuta di raccolti di mais rispetto allo scorso anno e un calo sostanziale di orzo di circa 8% sempre in confronto allo scorso anno. Infine, l’Agenzia APK Inform dice che l’Ucraina andrà a esportare una quantità record di cereali e legumi, con un aumento del 43% rispetto a un anno fa.

Quotazione Semi di Soia – Grafico Soia

Quotazione Semi di Soia Oggi

Su questo grafico

Questa pagina comprende tutte le informazioni di Soia, compresi i Soia grafici in tempo reale e dinamiche sul grafico scegliendo uno dei 8 disponibili cornici di tempo. Spostando l’inizio e la fine dei tempi nel pannello in basso è possibile vedere sia l’attuali che storici movimenti di prezzo dello strumento. Inoltre, c’è l’opportunità di scegliere il tipo di visualizzazione del Soia grafico in tempo reale – Le candele o le Linee del grafico – attraverso i bottoni in alto a sinistra del grafico.Tutti i clienti che non hanno ancora deciso quale strumento scegliere per il trading, sono nel posto giusto, poiché leggendo le caratteristiche del #C-SOYB e guardando le sue prestazioni sui grafici, li aiuterà a prendere la decisione finale.
È facile trovare un qualsiasi strumento, dal momento che ha un filtro per tutti i tipi di strumenti, offerti da IFC Markets, una volta il tipo viene scelto, l’elenco di tutti gli strumenti può essere visto proprio accanto al filtro.

Demo deal was closed with a positive profit.

Demo deal was closed with a negative profit

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

In order to start real trading in the Forex market, you will need:

Start trading in the Forex and CFD markets without risking your own money.

Mercato del mais e della soia: il punto di Ismea

soybeans and corn seeds

Riportiamo in questo articolo il testo integrale del Rapporto “Mais e Soia: tendenze e dinamiche recenti” realizzato da Ismea (per la versione in pdf cliccare qui)

L’evoluzione del mercato del mais nella scorsa campagna 2020/16 ha evidenziato una rivalutazione dei prezzi all’origine (prezzo attestato a 172,08 euro/t inteso come valore medio di campagna, +10,5% sul 2020/15) in conseguenza della flessione dell’offerta, con particolare riferimento a USA, Brasile, UE e Ucraina.

Al contrario, l’esordio della campagna commerciale 2020/17 ha mostrato un sensibile calo dei listini, scesi a 167,66 euro/t a ottobre 2020 mentre a luglio 2020 si attestavano a 185,44 euro/t (-9,6%).

Anche in questo caso a influenzare il mercato è stato l’andamento produttivo del 2020 che risulta in crescita soprattutto nei paesi sopra segnalati che hanno recuperato gran parte delle perdite dello scorso anno. Riguardo la soia, la quotazione media della campagna 2020/16 ha perso l’1,7% del valore della precedente annata, scendendo ad un valore medio pari a 353,97 euro/t. L’inizio della attuale campagna ha mostrato una tendenza https://www.acheterviagrafr24.com/achat-viagra-en-ligne-belgique/ flessiva dei listini all’origine, passati da 386,38 euro/t di luglio 2020 a 350,42 euro/t di ottobre 2020 (-9,3%).

Anche in questo caso la dinamica è da imputare alle stime di crescita dei raccolti mondiali e anche del livello delle scorte.

In Italia calo dei raccolti di mais e stabili quelli di soia

I dati Istat ancora provvisori circa l’andamento produttivo italiano del mais evidenziano una significativa flessione annua dei raccolti nel 2020 (a 6,6 milioni di tonnellate circa in flessione del 6,7%) dovuti esclusivamente alla riduzione delle superfici investite, scese a poco meno di 656 mila ettari (-9,8%), mentre per le rese è emerso un andamento molto positivo (+3,4% a 10,1 t/ha) grazie al buon andamento stagionale caratterizzato da una sufficiente piovosità nel periodo estivo.

Si conferma anche per il 2020 la dinamica flessiva degli investimenti a mais (in base ai dati Istat, gli ettari a mais da granella a partire dal 2008 sono stabilmente scesi al di sotto della soglia del milione di ettari e negli anni successivi hanno mostrato una riduzione pressoché costante); questo andamento è da ricondurre da un lato, ad un mercato fortemente variabile, dall’altro, al clima sempre più spesso avverso alla coltura determinando minori rese, maggiori costi di produzione e problematiche di ordine sanitario della granella. I raccolti italiani di soia dovrebbero rimanere stabili nel 2020 a poco più di 1,1 milioni di tonnellate; dinamica frutto della crescita delle rese ad ettaro mentre le superfici hanno evidenziato un calo.

Aumenta l’import di mais e soia

Nei primi otto mesi del 2020, il deficit strutturale della bilancia commerciale della granella di mais è peggiorato, nel confronto tendenziale, in conseguenza della sensibile crescita dei volumi importati; a ciò è corrisposto anche un lieve incremento dei prezzi all’import, dinamica in linea con l’andamento nazionale e mondiale dei prezzi della granella.

Anche per la soia, si rileva nel medesimo riferimento temporale, un aggravio del deficit di bilancio in ragione, però, esclusivamente dei maggiori quantitativi richiesti sui mercati esteri, dato che i prezzi medi all’import sono risultati in calo. Al contrario, per le farine di soia è emerso un miglioramento del disavanzo commerciale dovuto alla riduzione dei volumi importati e anche della flessione dei prezzi medi all’import.

Offerta mondiale record

Dopo la lieve contrazione dello scorso anno, l’offerta mondiale di mais per la campagna di commercializzazione 2020/17 dovrebbe superare, in base alle ultime indicazioni dell’IGC, i livelli record del 2020. Tale risultato appare largamente diffuso a livello territoriale, con maggiori incrementi in USA, Brasile e Ucraina. Anche la produzione mondiale di soia viene proiettata in aumento in tutti i principali paesi produttori, fatta eccezione per l’Argentina.

Prospettive del mercato nel breve periodo

Le dinamiche stimate per le principali variabili di mercato del mais evidenziano, per la attuale campagna di commercializzazione, la crescita dei raccolti e anche della domanda che, però, si manterrebbe su livelli più contenuti dell’offerta consentendo una ricostituzione delle scorte sopra i 220 milioni di tonnellate, favorendo quindi volumi ampiamente rassicuranti. Ad oggi, quindi, facendo esclusivo riferimento a tali osservazioni, non sussistono elementi per prefigurare una significativa variazione dei prezzi nel breve periodo. Medesime osservazioni e con stesse motivazioni assunte per il mais si possono verosimilmente estendere anche alla soia.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: