Fai trading su opzioni binarie sul telefono

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Opzioni binarie

Volete imparare a commerciare le opzioni binarie oppure cercate dei broker di forex bravi e con una licenza italiana? OpzioniBinarie.net è quello che fa per voi!

Il trading con le opzioni binarie è un servizio finanziario complesso con un grandissimo vantaggio; se lo fate bene, potete ottenere profitti commerciali del 1.000% o anche di più . Le opzioni binarie sono un modo di fare trading molto più veloce del modo tradizionale. Il vantaggio delle opzioni binarie è che non dovete controllare le perdite se avete un’opzione che va bene.

Una transazione con le opzioni binarie può andare bene oppure no, è tutto qua. Questo modo di fare trading vi permette di avere profitti notevoli e veloci, il che lo rende un ottimo modo per guadagnare soldi velocemente sui mercati finanziari.

Top 5 migliori broker

100% sui depositi Fino a €250

100% sui depositi Fino a €250

100% sui depositi Fino a €500

40% sui depositi Fino a €500

I broker di opzioni binarie

I broker di opzioni binarie fanno da ponte tra il trader delle opzioni binarie e il mercato. Un broker guadagna soldi quando i trader perdono denaro su un’opzione che hanno acquistato. E’ importante scegliere il broker giusto di cui potersi fidare, dal momento che detiene i vostri soldi ed è responsabile del software. Trovare un broker che soddisfi tutti i requisiti, abbia una licenza in Italia e un buon software è molto difficile.

OpzioniBinarie.net ha trovato un broker al posto vostro. Nella vostra pagina troverete solo broker corretti, con licenza ufficiale e buone recensioni trovate su internet e hanno superato i nostri test. Scegliete uno dei broker del nostro sito e sarete sicuri di aver fatto un’ottima scelta e di ricevere un supporto eccellente, in inglese o italiano.

Come si può imparare a commerciare le opzioni binarie?

A causa della velocità del trading e dei grandi profitti (o perdite), si tratta di un mercato che attrae molto i principianti e gli esperti. Se non avete delle conoscenze finanziarie, capire le opzioni binarie potrebbe essere difficile, ma i profitti si vedranno nel tempo. Sul nostro sito potete trovare diversi articoli che vi aiuteranno a commerciare le opzioni binarie. Potete provare le lezioni con un broker su un account demo, senza alcun rischio perchè non maneggiate denaro vero.

Con le opzioni binarie il tempismo è più importante che mai. Le aziende o gli indici delle valute hanno una forte influenza? Assicuratevi di essere l’unico che abbia acquistato una grande opzione su di esse e farete grandi profitti. Come si possono riconoscere? Come si fa a “leggere il mercato”?

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Oltre alle informazioni che troverete nel nostro sito, molti broker di opzioni binarie vi daranno delle lezioni con istruzioni video. Guardate queste lezioni se si siete nuovi del settore, loro sanno come funziona il software e questo è un grande vantaggio.

Le 5 regole d’oro per iniziare a investire in opzioni binarie

1. Esplora i diversi tipi di investimento

Bisogna innanzitutto avere la calma e la lucidità di comprendere quale tipologia di investimento abbiamo intenzione di effettuare e su quale settore indirizzare le nostre operazioni. E’ fondamentale sottolineare che più un investimento sembra redditizio, più la percentuale di rischio cresce. Tenete a mente che le operazioni economicamente più interessanti sono pure, inevitabilmente, le più rischiose. Per cominciare, dunque, è centrale l’individuazione del bene sul quale si vuole investire, cercando di muoversi su un settore che in qualche modo si conosce o rispetto a cui si ha una maggiore dimestichezza, facendo attenzione alle fluttuazioni dei mercati. Se si pensa, ad esempio, che il prezzo del petrolio perderà valore, allora bisognerà investire su un’opzione binaria put, mentre se, al contrario, si ritiene che il prezzo del petrolio aumenterà di valore, allora bisognerà andare verso una opzione call. Proprio da questa dicotomia nasce il termina “opzione binaria”: per ogni bene ci sono solo due possibilità di fluttuazione dei prezzi e va presa una decisione.

Una volta definito su cosa e come investire, è arrivato il momento di affidarsi ad un broker attraverso cui eseguire la nostra operazione di trading.

2. Individuare un broker di opzioni binarie

Per piazzare il nostro investimento abbiamo bisogno di un intermediario, il cosiddetto broker, che metta a disposizione una piattaforma di trading attraverso cui investire in opzioni binarie. Il web propone numerosi broker di opzioni binarie, spesso anche molto simili fra loro e la cui differenza principale riguarda, fondamentalmente, la quantità di denaro che ogni broker permette di ritirare mensilmente e il versamento minimo necessario per iniziare a operare. Uno dei criteri principali nella scelta di una buona piattaforma di trading in opzioni binarie è quello della serietà. Per essere sicuri di poter operare in totale sicurezza, è il caso di evitare broker in opzioni binarie che richiedono costi mensili e di orientarsi verso piattaforme che seguano la normativa internazionale CySEC, una garanzia di trasparenza per tutti gli operatori del settore nell’Unione Europea.

3. Aprire un conto demo, gratuita, su una piattaforma di opzioni binarie

A volte è difficile trovare un broker che si adatti alle esigenze e agli obiettivi degli operatori: in questo senso, l’apertura gratuita di un conto demo è un modo sicuro e veloce per testare una piattaforma di trading in opzioni binarie e le prestazioni complessive del sistema. Oltre a questo, l’apertura di un conto demo gratuito per investire in opzioni binarie ci permette di verificare le nostre competenze nel mercato delle opzioni binarie, senza investire soldi veri. In questo modo gli operatori possono testare le proprie strategie sul campo prima di spendere denaro reale sui loro conti. Dopo un periodo di tempo, di solito al massimo una settimana, l’utente avrà le idee chiare e avrà acquistato abbastanza fiducia da poter investire nel trading di opzioni in modo sicuro sul mercato reale.

4. Informarsi e definire una strategia

Uno degli ultimi passi prima di arrivare ad investire il nostro denaro su una piattaforma di broker online in opzioni binare e quello di identificare e ragionare in maniera capillare sull’andamento dei mercati. Per fare ciò, è necessario fare attenzione ai dati economici del momento e monitorare le opinioni degli analisti finanziari. Bisogna ad esempio tenere conto che lanciarsi in investimenti in opzioni binarie che vanno in direzione contraria alle tendenze del mercato è molto rischioso e funziona solo raramente. Da questo punto di vista è fondamentale individuare un campo d’azione e definire in modo chiaro una strategia operativa, da portare avanti con convinzione e solidità.

5. Mantenere la calma e cominciare a investire in opzioni binarie realizzando alti rendimenti!

Come abbiamo visto delineando i punti precedenti, la prima dote per un buon investimento in opzioni primarie è la preparazione. Con una buona informazione di base sui beni di riferimento, un broker affidabile, l’esperienza di un conto demo che ci ha permesso di verificare la bontà delle nostre posizioni e la definizione di una strategia che aderisca alla nostra idea di business, possiamo cominciare a investire e ritenerci pronti per lanciarci nel trading delle opzioni binarie. In bocca al lupo!

Consigli di un broker indipendente

OpzioniBinarie.net è una guida indipendente sulle opzioni binarie. La squadra che gestisce il sito è tutta composta da trader di forex e opzioni binarie che vi aiuteranno a commerciare in modo responsabile. I broker del nostro sito non sono legati Opzioni binariealla nostra azienda e la classifica si basa sul punteggio della qualità di ogni broker.

Abbiamo account con soldi veri con tutti i broker e testiamo ogni mese il loro servizio, i bonus, la qualità del software e lo stato della loro licenza. Questo per assicurarci che i nostri visitatori non siano reindirizzati a broker fraudolenti o senza licenza. Avete iniziato a lavorare con un broker del nostro sito? Ci piacerebbe avere da voi delle informazioni su questo broker con una semplice recensione, in questo modo possiamo mantenere la migliore toplist di broker italiani online. Non esitate a contattarci tramite il nostro modulo di contatto.

Bonus sulle opzioni binarie

Volete iniziare a fare le opzioni binarie ma non volete rischiare di perdere soldi? Non preoccupatevi, la maggior parte dei broker offre un bonus. I broker danno bonus per motivare gli utenti ad iniziare a commerciare con soldi veri. Ci sono diversi tipi di bonus: il bonus con denaro gratuito vi dà qualche euro di soldi veri giocando gratuitamente, poi c’è un altro bonus (più utilizzato), che dà una percentuale extra sul primo deposito. Per esempio: decidete di depositare 50 €, riceverete un bonus del 50% e avrete 75 € da commerciare nell’account delle opzioni binarie.

Migliori bonus

40% sui depositi Fino a €500

100% sui depositi Fino a €250

100% sui depositi Fino a €250

100% sui depositi Fino a €500

100% sui depositi Fino a €250

Quali rtegole rispettano la nostra lista di brokers?

Brokers con licenza concessa dal Governo e dalla Banca d’ Italia. Assolutamente sicuro per tutti i trader.

Un completo supporto della lingua italiana.

Facile da usare per i principianti, con materiale messo a disposizione per imparare.

Prelievi veloci e una larga scala di opzioni di pagamento.

Promozioni esclusive offerte solo dalle nostre pagine web, per darti la migliore esperienza.

Domande frequenti

È legale investire in opzioni binarie dall’Italia?

Assolutamente sì. Investire in opzioni binarie in Italia e dall’Italia è perfettamente legale e regolamentato da una serie di normative interne alla Comunità Europea e inquadrate e recepite, per quanto riguarda il contesto di operatività sul territorio nazionale italiano, dalla Consob, la Commissione nazionale per le società e la Borsa, la cui attività è rivolta alla tutela degli investitori, all’efficienza, alla trasparenza e allo sviluppo del mercato mobiliare italiano.

Nello specifico, la regolamentazione che disciplina tutto il mercato delle opzioni binarie sul territorio europeo è legata al parere farevole che la Commissione Europe, in data 17/09/2020, ha riconosciuto per quanto riguarda la qualificazione delle opzioni binarie come strumento finanziario. A tale parere si è poi aggiunta la direttiva 2004/39/EC, che ha definitivamente separato le opzioni binarie da qualsiasi collusione legislativa con il gioco d’azzardo e le scommesse.

Come spiegato in precedenza, l’ente che in Italia regola e disciplina le piattaforme che forniscono strumenti di brokeraggio per il trading in opzioni binarie è la Consob, che rilascia licenze e autorizzazioni per l’erogazione di tale tipologia di servizi sul territorio italiano. Giova inoltre ricordare come gran parte dei più importanti broker di trading in opzioni binarie utilizzati in Italia, abbiano la loro base legale nello stato di Cipro e siano dunque disciplinati dalla normativa cipriotal, vale a dire la regolamentazione CYSEC. Anche in questo caso, è perfettamente legale per i cittadini italiani operare con tali broker, dall’Italia, in virtù della normativa Mifid, secondo cui qualsiasi broker può operare sul territorio Italiano in quanto membro di uno stato Europeo. Di seguito, un passaggio illuminante della normative appena citata:

“Quando una società che ha sede in uno stato membro dell’Unione Europea ha ottenuto il parere positivo dello stato membro ad erogare servizi finanziari in quello Stato, può anche erogare tale servizi in tutti gli altri paesi comunitari, secondo norme legali uguali per tutti.”

Dove si possono trovare i migliori consigli per investire in opzioni binarie?

Investire in opzioni binarie è un’operazione che richiede innanzitutto disciplina, attenzione e grande costanza nel monitorare gli andamenti di mercato e nello sviluppare strategie specifiche adatte alle proprie tendenze di investimento ed a quanto sta accadendo intorno agli strumenti finanziari sui quali si intende puntare.

Per questo motivo, l’unica vera buona norma per quanto vogliono concentrarsi in maniera seria e professionale sugli investimenti in opzioni binarie è quella di seguire attentamente e scrupolosamente il mercato. Le fluttuazioni, infatti, costituiscono, senza ombra di dubbio, l’elemento essenziale del sistema di investimento in opzioni binarie, in quanto è proprio attraverso le fluttuazioni che si possono provocare cambi determinanti nelle tendenze sulle quali si è deciso di orientarsi, da un momento all’altro.

Più che di buoni suggerimenti, dunque, l’investitore di opzioni binarie ha bisogno innanzitutto di una grande mole di informazioni. Non esistono formule magiche o geni del settore quando si vuole investire in opzioni binarie. Tutto ciò che bisogna fare per mantenere un profilo di serietà e professionalità è focalizzarsi con tutta l’attenzione possibile sulla direzione che stanno prendendo i mercati nel momento in cui ci apprestiamo a piazzare il nostro investimento sulla piattaforma di riferimento per il trading in opzione binarie che abbiamo scelto.

Le maggiori testate internazionali di economia e finanza, da Forbes a NBC, da Il Sole 14 Ore a The Economist, sono dunque delle interessanti basi di partenza dalle quali non possiamo prescindere, in quanto investitori in opzioni binarie, se davvero abbiamo intenzione di ricercare la strada del successo nel trading di opzioni binarie. Non vanno però, appunto, utilizzate in quanto portatrici di suggerimenti vincenti, ma come strumenti di monitoraggio costante rispetto a quanto accade nel mercato, in tempo reale.

È possibile provare ad investire in opzioni binarie gratuitamente, per comprendere senza rischio i meccanismi e le dinamiche del trading?

Sì, è possibile avvicinarsi al mondo del trading in opzioni binarie attraverso delle simulazioni, le cosiddette “demo”, che permettono, attraverso diversi meccanismo, di comprendere dal di dentro il funzionamento e tutti i vari passaggi di un investimento in opzioni binarie.

Secondo molti tecnici ed analisti finanziari, per un principiante è di essenziale importanza poter effettuare, attraverso un conto demo, una prova di investimento in opzioni binarie, l’unico sistema serio attraverso cui vivere in prima persona il funzionamento integrale del procedimento e decidere se implementare o meno attraverso un deposito la propria partecipazione attiva.

Esistono nel mondo delle piattaforme online di trading di opzioni binarie due differenti tipologie di account dimostrativi gratuiti. La prima è quella di una pagina che di fatto simula i passaggi e le modalità attraverso cui poter eseguire le operazioni. Non si tratta quindi di un vero conto demo, ma soltanto di una simulazione web ricostruita all’interno di una pagina e che permette una rapida ricostruzione di come avviene il processo di investimento. L’altra modalità è quella di un vero e proprio conto, gratuito, che permette di effettuare transazioni con soldi virtuali, senza effettuare alcun deposito e percorrendo dunque in tempo reale tutti i passaggi di investimento.

In entrambi i casi si tratta di opportunità importanti per chi si avvicina al mondo del trading in opzioni binarie. L’esperienza di investimento con i conti demo permette infatti di conoscere come funziona una determinata piattaforma e di mettere in atto, volendo, anche una determinata strategia, per verificare in anteprima e senza buttare via il proprio capitale se e come potrebbe funzionare: un sistema rapido, preciso e indolore per approcciarsi in maniera preventiva al trading online in opzioni binarie.

Qual è l’età minima per poter investire in opzioni binarie?

Come per qualsiasi altro prodotto di natura finanziaria esiste un età minima necessaria per poter accedere in maniera attiva alle piattaforme online di investimento in opzioni binarie. In Italia, così come in gran parte dei paesi dell’Unione Europea e del resto del mondo, l’età minima per poter cominciare ad operare sulle pagine web di broker che offrono servizi di trading di opzioni binarie è di 18 anni. Si tratta chiaramente di una caratteristica temporale sancita e normata sia dalla legislazione comunitaria congiunta dei paesi UE che dalla regolamentazione Consob operante sul territorio italiano e che tutti i prestatori di servizi di investimento in opzioni binarie sono tenuti a far rispettare. Da questo punto di vista e per questo motivo, tutti i broker di opzioni binarie mettono a disposizione dei loro clienti una procedura di iscrizione e verifica nella quale viene richiesta conferma ed assicurazione che il cliente che sta operando abbia effettivamente un età maggiore di 18 anni. Diversamente, non è possibile operare con gli investimenti in opzioni binarie né, parimenti, ritirare eventuali ricavi derivanti dalle operazioni di trading.

Posso effettuare investimenti in opzioni binarie attraverso il mio telefono?

La risposta è semplice: assolutamente sì! Le nuove tecnologie ci permettono di rimanere collegati 24 ore su 24 e non c’è dunque nulla di meglio che utilizzare il nostro tempo online per monitorare costantemente i mercati e investire in opzioni binarie attraverso la telefonia mobile. Ormai da diversi anni possiamo usare i telefoni 3 e 4 G di nuova generazione per navigare sulle più interessanti piattaforme di investimento in opzioni binarie in modo semplice e confortevole. Ormai quasi tutti i broker di opzioni binarie danno la possibilità ai propri utenti di investire piattaforme di investimento. Si tratta di broker che includono questo nuovo strumento per permettere agli utenti di operare attraverso il proprio telefono cellulare, da qualsiasi luogo e con sistemi di implementazione molto rapidi, che danno la chance a quanti investono nel trading di opzioni binarie di cogliere in qualsiasi momento le più interessanti opportunità di mercato.

Il vantaggio principale è ovviamente quello della mobilità. Avere la possibilità di utilizzare dei sistemi di investimento attraverso la telefonia mobile ci permette, contemporanemente, di viaggiare, lavorare o prendere un caffè fuori, mentre guardiamo le più recenti fluttuazioni del mercato.Nel palmo di una mano si ha accesso agli andamenti azionari, al cambio valute e a qualsiasi genere di trend finanziario che possa influenzare i rendimenti di un investimento in opzioni binarie. La maggior parte della piattaoforme di trading in opzioni binarie offre ai propri clienti delle applicazioni dedicate per gli investimenti online, semplice da utilizzare ed estremamente efficienti. L’importante, come sempre, è mantenere un alto profilo di sicurezza, associando il proprio conto ad un numero di telefono unico e utilizzando strumenti tecnici affidabili e a prova di pirateria informatica.

Devo pagare le tasse sui profitti derivanti dagli investimenti in opzioni binarie?

I profitti derivanti da investimenti in opzioni binarie sono regolamentati da normative fiscali specifiche e devono essere dichiarati, in quanto sottoposti a tassazione dalla legge italiana. Vi sono due tipologie di dichiarazione dei proventi derivanti dalla negoziazione in trading di opzioni binarie. Il primo è il cosiddetto regime sostitutivo. In pratica un sistema attraverso il quale il broker di opzioni binarie funge da intermediario per conto del cliente e paga allo Stato l’imposta dovuta, trattenendo dal guadagno dell’operatore la tassazione prevista dalla normativa fiscale di riferimento. In questi casi, l’ammontare finale, al netto delle tasse, viene definito plusvalenza. La seconda possibilità è invece quella del regime dichiarativo, vale a dire la dichiarazione diretta nella propria documentazione fiscale di tutti i redditi derivanti da negoziazioni finanziarie, fra cui quelli legate al trading in opzioni binarie, maturati su qualsiasi piattaforma online. In questo secondo caso sarà necessario indicare al fisco non soltanto i guadagni, ma anche le eventuali perdite legate a investimenti finanziari.

Di norma, il regime dichiarativo, i cui dettagli sono esplicitati dal punto di vista fiscale all’interno del cosiddetto modello unico, è il sistema di comunicazione e pagamento classico dei proventi derivanti da qualsiasi operazione finanziaria, fra cui anche gli investimenti in opzioni binarie. Da questo punto di vista, la politica etica

I rischi delle opzioni binarie

Ogni tipo di trading finanziario comporta dei rischi, e i rischi delle opzioni binarie sono più alti del trading normale. Il rischio è più alto per il modus operandi delle opzioni binarie, quando si acquista un’opzione, non ci si preoccupa delle perdite. Così, quando perdete, perdete l’opzione. Inoltre, il modo di fare trading è più veloce per renderlo più attraente agli occhi dei trader a breve termine.

Del resto, per il modo di operare veloce e per gli alti rischi, vi darà profitti naturalmente enormi quando l’opzione va in su. Profitti del 1000% non sono impensabili mentre con il trading tradizionale vanno dal 3 al 6%.

Iniziate oggi con le opzioni binarie!

Decidendo di aprire un account demo o vero, potete iniziare la vostra avventura con le opzioni binarie oggi stesso. Indipendentemente dal mezzo che utilizzate, computer di casa, telefono cellulare o tablet, i broker di opzioni binarie sono compatibili con tutti i dispositivi. Non è necessario installare nulla sul computer, potete iniziare subito attraverso il browser. Se utilizzate dispositivi mobili, alcuni broker ti chiederanno di installare la loro “app” per migliorare il servizio.

Scegliete un bravo broker, prendete il bonus e iniziate a fare soldi!

Come non farsi truffare dai broker opzioni binarie

Come non farsi truffare dai broker opzioni binarie? Ho visto casualmente il servizio delle Iene sulle truffe delle opzioni binarie, di cui molti broker – spesso sconosciuti – ne diventano i paladini, proclamando guadagni facili ad ignare persone in cerca di lavoro. E visto che mi sono arrivate anche molte mail sull’argomento, vorrei dare una risposta unica e completa con questo articolo.

come non farsi truffare dai broker opzioni binarie

Come non farsi truffare dai broker opzioni binarie?

Per non farti truffare dai broker di opzioni binarie, devi seguire delle semplici regole che ti aiuteranno ad evitare tali truffe e a perdere dei soldi senza sapere bene come hai fatto. Ecco 4 passi da seguire per non inciampare più in truffe di questo genere.

1# Non essere la tua stessa truffa

Sì, hai capito bene, il primo punto fondamentale per non farsi truffare dai broker binari, ma anche da altri broker, è quello di non essere tu la tua stessa truffa. In che senso?

Il senso è assolutamente semplice: se non sai cos’è il trading e non hai esperienza di trading su opzioni binarie o qualsiasi altra tipologia di trading, non fare trading!

Sembra scontato quello che ti sto dicendo, ma non è affatto così per tante persone che vogliono imparare a “giocare in Borsa“. Com’è stato detto nel servizio delle Iene, solo il 5% dei trader guadagna, ma io credo che la percentuale sia diminuita drasticamente proprio con la nascita delle opzioni binarie.

Gli sponsor delle opzioni binarie e del Forex, spesso rendono il trading online troppo semplice, tanto da far ingolosire anche chi non ne sa praticamente nulla. La teoria dei guadagni facili attrae chiunque.

Tuttavia, il trading online è un’attività molto complessa e rischiosa che – al pari di altre – necessita di basi solide composte da studio teorico e, soprattutto, esperienza pratica di anni, davanti ai grafici su pochi mercati, e non di settimane.

Insomma, non lasciarti ingannare dalle pubblicità dei broker, perché rischi di diventare la tua stetssa truffa se fai trading senza sapere nulla di trading.

2# Broker opzioni binarie autorizzati

Il secondo punto è quello di scegliere sempre broker autorizzati ad operare nel territorio UE e quindi che abbiano la regolamentazione di un’autorità finanziaria preposta a tale scopo e l’autorizzazione Consob per operare in Italia.

Tutte queste informazioni sono reperibili anche online, verificando che il numero di registrazione, che obbligatoriamente deve essere presente nella pagina ufficiale del broker binario, sia quello della Società che fa capo al broker stesso nel sito ufficiale dell’autorità finanziaria. Ed inoltre, per quanto riguarda l’Italia, fare un controllo incrociato con il nome della società sul sito ufficiale della Consob.

Il mio consiglio è quello di affidarsi sempre a broker famosi, perché essi sono più soggetti a controlli.

3# Chiudi il telefono in faccia a chi ti chiede depositi e vuole insegnarti il trucco sui guadagni facili

Quando un broker binario ti telefona, vuole solo una cosa: i tuoi soldi. Tu quindi riaggancia! Non è maleducazione, ma semplicemente tutela personale.

Possono verificarsi due situazioni:

  • Ti chiama un responsabile di un broker sconosciuto. Ti prospetta una situazione idilliaca con quadagni facili, anzi di più! Perché tu non devi fare niente, faranno tutto loro e si fregheranno i tuoi soldi. Non lasciarti agganciare all’amo, ma riaggancia tu il telefono senza farti problemi, perché loro non se ne fanno per te.
  • Ti chiama un account manager di un broker binario a cui ti sei registrato. Un broker famoso, autorizzato Consob e dunque affidabile. Io ti faccio sempre l’esempio di 24Option perché è quello che utilizzo io. Gli account manager non sono il broker, però anche loro aiutano a farne una pessima pubblicità. Sono molto insistenti nel chiederti depositi sempre più alti e nel voler a tutti i costi darti i loro consigli sul trading binario. Io gentilmente ho mandato a Q.P. un paio di account manager �� , anche se continuo a fare trading con 24Option, perché al momento credo sia il broker con la piattaforma più affidabile. Tuttavia, sganciarti dal tuo account manager è assolutamente necessario se non vuoi finire sul lastrico oppure mollare tutto per sfinimento!

4# Non accettare bonus opzioni binarie!

Questo punto è molto importante: perché non dovresti accettare il vantaggio di un bonus opzioni binarie su deposito del 100% o, meglio ancora, del 200%?

Il motivo è semplice. I broker di opzioni binarie, soprattutto ora che offrono anche dei conti demo, cercano di vincolare il tuo denaro nel lungo periodo con dei bonus che raddoppiano o triplicano il tuo capitale depositato. Questo significa però che, per prelevare quei soldi, dovrai fare un volume di trading altrettanto elevato.

Se sei esperto e quindi hai già una strategia opzioni binarie per riuscire a fare quel volume di trading entro un numero di mesi prestabilito, allora puoi anche provare ad usufruirne, ma se sei un trader principiante, evitalo!

Non accentando il bonus sul deposito, tu usufruirai del vantaggio del conto demo per opzioni binarie illimitato, potrai fare tutta la pratica che vuoi e così decidere con cognizione di causa se il trading su opzioni binarie può davvero fare al caso tuo, prima di investirci davvero dei soldi e che diventi una truffa. Se non fa per te, non accenttando il bonus, puoi prelevare tutto, quando vuoi.

Se segui questi 4 semplici consigli, nessun broker di opzioni binarie, forex o altro, potrà mai truffarti.

Se ti può interessare, ho redatto personalmente un elenco dei migliori broker opzioni binarie regolati CySEC e Consob.

L’Unico Broker Binario Attendibile: ✔ Dukascopy

Opzioni Binarie 30 minuti: esempi pratici con copertura

Segnali Opzioni Binarie 30 Minuti

Ciao Pamela, non finirò mai di ringraziarti per avermi aperto gli occhi sull’account manager anche nel mio caso di 24option! E nonostante tutto gli avessi detto dei motivi validi per non fare versamenti, continua a telefonarmi quasi tutti i giorni chiedendomi sempre del versamento…adesso comincio a non rispondere più al telefono, e se comunque continua, me lo farò cambiare dalla sede centrale! Come ben dici purtroppo contribuiscono ad una non bella pubblicità per una piattaforma e un broker di alti livelli. Vorrei segnalare, sempre se mi è consentito, delle esperienze serie e positive con l’apertura conto: una è optionbit, che addirittura al primo contatto mi consigliarono, essendo inesperto, di disattivare il bonus di benvenuto per via dei volumi da fare per riscattarlo, l’altra è optiontime, che oltre ad avere un account manager di buona competenza e molto educato (alla mia richiesta di disattivare il bonus di benvenuto l’ha fatto mentre ci parlavo al telefono!), mi manda sempre via email degli aggiornamenti molto utili di mercato e sopratutto nel corso delle varie telefonate, non mi ha mai spinto con insistenza a versare altri soldi oltre alle 250 euro per aprire il conto; l’ultimo con cui ho aperto un conto è OptionWeb, e quì sono andato a cercare proprio io l’account manager per via di alcuni webinar che avevo visto di lui sù youtube e che mi erano particolarmente piaciuti. L’unico discorso che mi hanno fatto e che ritengo giusto, è stato che per una questione di money management era il caso di versare una cifra maggiore a 250 euro, ma sempre nella massima educazione e sopratutto lasciandomi ampia libertà e scelta nel gestirlo senza alcuna insistenza. Spero che questa mia esperienza possa essere utile a chi, come me, stà muovendo i primi passi nelle opzioni binarie. E sempre grazie a te Pamela, per questo splendido blog!!

grazie per aver condiviso la tua esperienza, sarà sicuramente utile a chi ci legge.

Ti auguro un buon fine settimana.

buongiorno, la mia esperienza con opitionweb invece e’ stata molto negativo…fin quando perdevo e continuavo e versare tutto andava bene…quando ho iniziato a fare i primi profitti di 5000 euro ho volevo prelevare la meta’ del capitale…mi hanno risposto dicendomi che non potevo in quanto avevo bonus pregressi del 2020 che dovevo soddisfare…da premettere che avevo interrotto gli investimenti con conto a zero e ripreso poi nel 2020 con nuovi versamenti…credo che sia una vera vergogna.

Ciao Alberto,
mi dispiace per i tuoi problemi con OptionWeb. Quando accetti un bonus binario è un bel disastro, perché è come essere perennemente in debito col broker e difficilmente potrai prelevare i tuoi guadagni e questo anche se apri un altro conto, perché per verificarlo ovviamente dovrai utilizzare sempre i tuoi documenti. Il mio consiglio è quello di non accettare mai bonus, anche se sembrano allettanti o almeno guardare i termini per riscattare i propri soldi. Ma è sempre meglio non fidarsi di tali bonus.

Salve, mi sto affacciando in questo mondo, che mi pare di capire può dare “gioie e dolori”, volevo chiedere, se rientra nel “autotruffa” il fatto di essere iscritto in due o più broker differenti. Grazie

Ciao Pamela, io ho versato 250 € giovedì scorso, non ho accettato bonus ne demo, con 24option. Avendo cambiato idea e non avendo fin ora fatto operazioni, secondo te posso riavere i miei soldi?

Se non hai accettato bonus, sicuramente puoi riaverli. Per fortuna la nuova politica CySEC 2020 comincia ad essere ancor più favorevole ai trader e meno ai broker.
Facci sapere com’è andata.

Gli account manager di 24 option sono disonesti e truffatori. Mai affidar loro più di 250 euro. Io sono stato truffato. ottobre 2020.
Ma per esser loro autorizzati a truffare anche la società che rappresentano non sarà da meno…..Attenti ai vostri soldi.

Fortunatamente la nuova politica della CySEC mette un freno anche agli account manager. In questo 2020 ne vedremo delle belle a discapito di chi vuole truffare a tutti i costi. Ci saranno molte novità. I broker che non si adegueranno, saranno fatti fuori dal mercato. Posso dirti che 24option sta facendo le dovute modifiche richieste dalla CySEC, altri invece come banc de binary ed altri famosi hanno deciso di lasciar perdere il mercato europeo.

scusa, io o depositato con gmoption 200 euro e loro me ne hanno dato 200 di bonus, ora io vorrei prelevare i miei 200 euro visto che in 10 giorni non si è fatto vivo nessuno dei loro promessi Broker finanziari, posso prelevarli o sono soldi persi.

Anch’io ho avuto a che fare con gmoption…non sapevo niente di cosa fosse un broker tanto meno di regolamentazione e bonus… e ne hanno approfittato alla grande…promesse di guadagno e invece mi hanno decapitata…sul conto è rimasta un cifra considerevole che non posso prelevare per via del bonus…mi hanno truffata!!

Ti consiglio di non fare mai trading con broker non autorizzati dalle autorità europee, nel nostro caso la CySEC, altrimenti potresti non rivedere i tuoi soldi.
Facci sapere come va.
In bocca al lupo.

Io con 24option dopo aver versato 250 sul account mi ha cominciato a chiamare un broker che mi ha cominciato a fare scuola con la demo mettendo 100000 di capitale e mi faceva investire in breve termine a 60 secondi a raddoppio (es. 100 perdevo 200 perdevo 600 perdevo 1800 Fino a quanto nn vincevo) cmq la cosa andava bene… dopo questo mi incomincia a fare il lavaggio del cervello dicendomi di investire più soldi possibili per fare questa tecnica anche 25000 mila… tenere più capitale per avere più possibilità di investire di più e vincere di più… cmq io nn avendo queste possibilità con il tempo chiamando mi tutti i giorni era sceso almeno a 10000 mila… ora aspetta che io verso questi soldi…
Ora ho i 250 sul loro sito e nn ho fatto mai trading voi cosa mi consigliate?
Io avevo pensato di ritirami i 250 e chiudere con loro penso vogliono truffarci e loro guadagnano sempre… cioè nn capisco perché prima hanno voluto far versare i 250 e poi chiederne di più dicendo 250 nn sono niente e nn ci fai niente… fatemi sapere le vostre opinioni

Purtroppo la mia esperienza è molto negativa, dopo aver aperto il conto con il deposito minimo ho ceduto alle insistenze del broker e ho messo a disposizione una cifra considerevole oltre 5.000 euro aderendo ad un’offerta di raddoppio dell’ultimo versamento di 4000 euro. da quel momento avendo effettuato operazioni con esito negativo per seguire i consigli che mi invitavano a fronteggiare le perdite con un maggior investimento ( scala di bellinger), ho buttato al vento circa 3.00 euro, dal momento che non operavo più costantemente su opzioni binarie, il broker mi richiama per cercando di convincermi ad operare sul forex. Alla mia manifesta intenzione di chiudere la mia posizione le telefonate sono terminate. Ora via Mail ho richiesto il suo intervento per avere informazioni sul come chiudere la mia posizione. La risposta via mail è stata. ti ho cercato più volte ma non hai risposto, di queste più volt mi risulta una sola chiamata chiusa dopo 3 squilli e prima che io avessi modo di rispondere. Resto inattesa di una sua mail che mi dia le dovute informazioni per chiudere la mia posizione con 24 option

Leave a reply Cancel reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Come fare trading con le opzioni binarie

Le opzioni binarie sono state vietate dall’ESMA dal 2020 per i trader retail. Esse sono disponibili solo per i trader professionisti.

Le opzioni binarie hanno rappresentato una frontiera del business online, grazie all’investimento in opzioni binarie si possono ottenere percentuali di guadagno che arrivano a toccare l’85% del capitale investito se la tua operazione va a buon fine, altrimenti perdi il capitale investito. Per questa ragione solo i trader professionisti sono in grado di capire quando è opportuno investire con questo strumento.

�� Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, Expert Advisor e piattaforma di copy trading DuplyTrade. Trading in sicurezza, e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

Se ti stai chiedendo come cominciare a fare trading in opzioni binarie comprendiamo la tua situazione perché prima di te, molti altri ci hanno posto la stessa domanda ed abbiamo sempre risposto in modo serio ed esaustivo.

Certamente la domanda che ci si pone non è del tutto chiara e ben definita, infatti: “come fare trading con le opzioni binarie” può avere molte ma molte risposte, perciò cerchiamo di andare per gradi e di spiegare quali sono i passi da compiere e quali sono le giuste strategie per ottenere dei guadagni.

I primi passi da compiere per iniziare a fare trading con le opzioni binarie

Il primo passo da compiere è quello di iscriversi ad una broker online di opzioni binarie, il broker di opzioni binarie ti fornisce tutti gli strumenti giusti per cominciare a fare trading come:

  • Piattaforma di investimento
  • Conto personalizzato
  • Grafici in tempo reale
  • Informazioni economiche
  • Corsi gratuiti di trading
  • Conto demo opzioni binarie

La cosa più importante è che il broker al quale ti rivolgi abbia ottenuto la regolare licenza europea, tale licenza è obbligatoria, infatti, i broker che non hanno la licenza europea sono illegali e non possono operare nel mercato europeo così come non possono offrire alcuna forma di garanzia al trader.

Nella sezione: broker opzioni binarie trovi tutti i migliori broker regolamentati, da lì puoi scegliere quello che meglio rispecchia le tue esigenze.

Il secondo passo è comprendere le basi dell’investimento in opzioni binarie, la cosa, te lo assicuriamo, non è semplice, ma neppure impossibile, ovviamente non esistono guadagni facili ed il trading in opzioni binarie non è certo un guadagno facile, bisogna imparare a conoscere il mercato e seguire le giuste strategie senza agire d’istinto.

Per aiutare gli utenti che hanno veramente intenzione di capire come sfruttare l’investimento in opzioni binarie per ottenere guadagni concreti abbiamo realizzato una sezione dedicata alle strategie di trading in opzioni binarie. Le strategie raccolte nella sezione si fondano sull’analisi tecnica, ossia, sull’osservazione dei grafici di prezzo. Una strategia di trading è l’unica cosa che realmente può portare dei guadagni al trader, non esiste il fiuto o l’istinto, esiste il metodo.

Per leggere ed imparare ad utilizzare le strategie di trading visita la sezione: strategie opzioni binarie
La sezione si presenta molto completa e semplice da capire, le strategie sono tutte spiegate nel dettaglio e contengono degli esempi grafici reali.

Ma come fare trading in opzioni binarie ?

In questo articolo andremo a spiegare passo per passo, come fare Trading di Opzioni Binarie. Le Opzioni Binarie sono uno strumento finanziario ormai molto conosciuto tra I Trader e apprezzato per la sua flessibilità ma anche semplicità.

Con le Opzioni Binarie, potrete fare Trading con svariati Asset (Titoli Azionari, Valute, Indici Azionari, Materie Prime) sapendo fin dall’inizio il vostro potenziale profitto e perdita. Tutto viene fissato dall’inizio, anche prima di quando investirete I vostri soldi sull’Opzione Binaria. Ecco perché molti Traders le apprezzano: il rischio e il profitto sono conosciuti da subito, cosa che non accade con gli altri strumenti finanziari (Quali Forex e Titoli Azionari).

Punto d’inizio: creare un account di trading

La prima cosa che dovremo fare è aprire un account di Trading presso un Broker di Opzioni Binarie Regolamentato. Sfortunatamente, essendo diventato il Trading di Opzioni Binarie molto popolare tra i Trader, vi sono parecchie truffe online in giro: ed è l’ultima cosa che si può desiderare, quella di cadere in una truffa del genere al giorno d’oggi.

Ma continuiamo con la nostra guida passo-passo: Nel nostro caso useremo IQ Option, Broker rinomato e regolamentato dalla CySEC.

Come prima cosa dovrete visitare il sito di IQ Option, e cliccare su “Registrati”.

Come per tutti gli altri Broker esistenti di Opzioni Binarie, dovrete inserire delle informazioni base che possono variare da Broker a Broker. Tra le informazioni che vi possono essere richieste:

  • Nome & Cognome
  • Email
  • Numero di Telefono
  • Nazionalità
  • Valuta del Conto

Di solito vi basteranno questi dati per poter aprire un conto presso un Broker di Opzioni Binarie. Ovviamente, siate certi di inserire le informazioni esatte e veritiere sul vostro conto altrimenti non potrete prelevare i vostri profitti dal conto, né depositarli o comunque in generale avreste problemi.

Comunque, dato che prima o poi dovrete fare un deposito iniziale per fare Trading con le Opzioni Binarie, dovrete compilare una form apposito. Dovrete perciò inserire I dati di una carta di credito funzionante, inserendo tutti I dati correttamente e scegliendo l’importa da versare. Riguardo l’importo l’unica regola da seguire è: Versate quanto potete permettervi di perdere.

Non vi stiamo augurando di perdere tutto il denaro investito, bensì quello di usare cautela, dovete scegliere attentamente la cifra da investire.

Rischierete sempre di potervi bruciare tutti I soldi sul vostro conto, se non usate strategie ponderate e un buon Money Management. Quindi, pensate alla peggiore dell’ipotesi fin dall’inizio: cioè la perdita di tutti i vostri soldi investiti. Questo evento come influirebbe sulla vostra vita? Avreste I soldi per andare avanti fino a fine mese o vi mancherebbe il denaro con cui comprare da mangiare?

Sta qui la risposta a quanto investire inizialmente nelle Opzioni Binarie. Permettetevi di investire solamente cifre che non vi cambieranno drasticamente la vostra vita a livello economico.

Fate la Vostra scelta

Perfetto, adesso siamo registrati. Accedete al vostro account ed ora si possono aprire le danze: è tempo di fare Trading di Opzioni Binarie.

1. Scegliete il tipo di Opzione Binaria: è la prima cosa da fare. Nella Piattaforma, cercate l’Opzione Binaria su cui volete investire. A seconda del Broker, nella piattaforma troverete vari tipi di Opzioni Binarie come Alto/Basso (High/Low), Touch o No Touch, One Touch, Range (Chiamata anche Boundary).

Nel nostro esempio, sceglieremo un classico: l’Opzione Alto/Basso (High/Low) dove dovremmo fare una predizione sul movimento del prezzo di un Asset in un determinato tempo (Quindi o aumento o decremento del prezzo).

2. Scegliete l’Asset: una volta scelto il Tipo di Opzione Binaria, dovrete selezionare il giusto Asset. A seconda dell’Opzione Binaria scelta, potranno essere disponibili più o meno Assets (Cioè dipende dal Broker che state utilizzando). Per scegliere l’Asset, assicuratevi di sceglierne uno di cui conoscete il mercato e l’attuale andamento. Di norma potrete scegliere tra Titoli Azionari, Valute, Indici Azionari e Materie Prime. Una vasta scelta insomma.

Nel nostro esempio, opteremo per la coppia di Valute GBP/USD: come potete vedere dalla schermata della piattaforma, fin da subito vediamo il nostro Ritorno (In Inglese “Return”) sull’investimento: ben l’80% di quanto investiremo.

3. Scegliete la Scadenza: Scelta l’Opzione, scelto l’Asset, non rimane altro che la Scadenza. Ovvero il tempo alla cui fine verrà calcolata la posizione della vostra Opzione Binaria: scegliete questo aspetto con cautela, basandovi sulle vostre previsioni ed analisi. Può davvero fare la differenza scegliere la giusta Scadenza. Perché magari alla Scadenza di una Opzione potreste avere una perdita, ma se aveste scelto la Scadenza successiva che durava 10 minuti in più magari avreste ottenuto un profitto. Basate la vostra scelta sempre in maniera logica e razionale, non a caso.

Nel nostro esempio, sceglieremo la Scadenza di 15 minuti. Potete notare dal menù a tendina della Scadenza, che vi è disponibile la Scadenza da 15 minuti, da 30 minuti, da 1h, 1h e 30, 6h e quella di 1 giorno. Le scadenze disponibili dipendono da Asset ad Asset e da Broker a Broker.

4. L’importo da Investire: A questo punto dovrete scegliere l’importo da investire. Tale importo dovrebbe basarsi sul vostro piano di gestione dei fondi da investire, il cosiddetto Money Management Plan. Non investite più del solito: ovvero se il vostro piano di investimenti è quello di investire fino a 50 EUR per Opzione Binaria, beh non investite più di tale cifra. Se infatti per esempio investite il doppio, cioè 100 EUR e perdete l’Opzione Binaria, è come se ben 2 investimenti non fossero andati a buon fine e non uno solo.

Inoltre non fatevi “distrarre” dai Profitti: spesso, si rischia di voler investire più del normale solamente per ottenere più profitti. Ancor una volta, vi sconsigliamo fortemente di fare ciò: fidatevi del vostro piano di investimenti. Poiché è meglio avere ritorni economici per la lunga durata, che per quella corta.

Nel nostro esempio, abbiamo scelto di investire $100 (Circa 80 EUR), e come potete vedere già è possibile vedere il potenziale ritorno ($185 cioè circa 140-150 EUR) oppure la potenziale perdita (In questo caso $0.00).

5. La scelta decisiva, ovvero Su o Giù: Dato che abbiamo scelto l’Opzione Alto/Basso (High/Low), dovremo scegliere se il prezzo a fine Scadenza sarà maggiore o minore di quello attuale. La scelta deve essere basata sullo studio dei grafici del prezzo dell’Asset scelto, studi che potrete fare direttamente o dalla piattaforma del Broker o tramite un servizio esterno (Sempre gratuito). Una volta fatta la vostra analisi, fate la vostra previsione. Non seguite il caso o l’istinto: seguite la logica e la parte razionale di voi.

Nel nostro caso optiamo per un rialzo, perciò scegliamo Alto (In Inglese “High”). Come vedete il prezzo è listato a 1.61096 quando decidiamo di investire. In caso avessimo optato per un Ribasso, avremmo dovuto scegliere Basso (In Inglese “Low”)

L’esecuzione di una Opzione Binaria

Abbiamo scelto tutto, l’Opzione Binaria su cui investire è pronta. Basterà cliccare su “Compra” (In Inglese “Buy”) o “Esegui” a seconda della piattaforma del Broker, per investire sull’Opzione Binaria.

A questo punto ci resta solamente da aspettare e aspettare. Non chissà quanto: 15 minuti e la Scadenza è finita. A fine Scadenza sapremo se la nostra Opzione Binaria risulterà vincente oppure perdente. Come potete vedere dalla schermata, il grafico riporta in tempo reale l’oscillazione del prezzo dell’Asset scelto: la schermata si illuminerà di verde in caso il prezzo si stia muovendo nella direzione da noi prevista, si illuminerà di rosso nel caso contrario.

Nel nostro esempio, che si tratta di una previsione rialzista, il prezzo si sta muovendo al rialzo e perciò la schermata è verde.

Ma non dobbiamo girarci I pollici mentre facciamo passare il tempo: è consigliabile seguire l’andamento del movimento infatti. A meno che non si tratti di Scadenze a lungo termine, come ore o giorni, è consigliabile tenere d’occhio il grafico.

Chiudere in anticipo, significa vendere la propria posizione e incassare o un profitto in anticipo oppure una perdita. Tale funzione viene usata per assicurarsi immediatamente un profitto (Ovviamente non tutto, ma solo una parte) in caso che si noti che la previsione iniziale non era proprio corretta e vi è un forte rischio che alla Scadenza otterremo una perdita. Oppure si può usare per limitare una perdita: se proprio si vede che non c’è più speranza, si può chiudere in anticipo e ottenere comunque indietro una buona parte del capitale investito inizialmente.

Nel nostro esempio, non converrebbe molto dato che dei $100 investiti ne guadagneremo solo $8.54 (A malapena 6 EUR di profitto) in più. Ma ognuno ovviamente, può fare le proprie scelte, su questo non ci sono dubbi.

Una Opzione alla volta

Finita l’Opzione Binaria, avrete ottenuto un profitto oppure una perdita. Indipendentemente dal risultato ottenuto, andate avanti con il Trading e non fatevi influenzare dall’Operazione precedente. Infatti in caso di vittoria si rischia di essere troppo euforici e fare previsioni azzardate. Viceversa in caso di perdita si rischia di essere arrabbiati con sé stessi o peggio ancora giù di morale, entrambi fattori che potrebbe limitare le nostre capacità di analisi e giudizio.

Ricordatevi sempre che le emozioni nel Trading, sono il vostro peggiore nemico poiché non vi fanno ragionare con lucidità e razionalità. Fattori essenziali per un Trading di successo.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Nome del broker Punteggio Bonus Licenza Fai Trading
Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova GratiseToro opinioni
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti – Vasta scelta di CFD Prova GratisPlus500 opinioni
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova GratisETFinance opinioni
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova GratisAvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: