Dall’America arriva un nuovo allarme sequester

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Tutto quel che c’è da sapere sulle valute (terza parte)

Le valute sono uno dei maggiori soggetti sui quali si basano le opzioni binarie. Per questo è importante conoscerle nello specifico e sapere come i governi e le istituzioni che le gestiscono possono sfruttarle a loro favore.

Tutte le banche centrali si comportano allo stesso modo. La decisione della BoJ, almeno in Europa, è stata considerata molto aggressiva, ma gli analisti più attenti hanno valutato le scelte giapponesi come una reazione a quel che già avevano fatto l’Europa e l’America. Il quantitative easing e l’abbassamento dei tassi deciso dalla BCE, è stato cruciale per le economie del Vecchio e del Nuovo Continente. In quel caso la svalutazione di euro e dollaro è stata dettata dalla necessità di riattivare la circolazione di denaro tramite il meccanismo dei prezzi.

La guerra di valute. Se tutte le banche centrali si mettono a fare la stessa cosa, inizia la competizione, ma visto che si tratta di una battaglia squisitamente valutaria, qualcuno ha visto nelle scelte della BCE, della FED, della BoJ e quant’altro, un modo per affermare la potenza politica dei paesi di riferimento. La guerra di valute, però, termine coniato dal presidente brasiliano, è stato un fuoco di paglia e già al meeting europeo di Mosca è stata messa in secondo piano.

Opzioni binarie: più stranieri, più business

Per capire qual è il destino del nostro paese, bisogna analizzare a fondo la situazione finanziaria ed economica dell’Italia. Il risultato elettorale ha destabilizzato i mercati che erano preoccupati del ritorno di Berlusconi e confidavano in una vittoria indiscussa del Centrosinistra. Il risultato delle urne ha invece premiato la forza del Movimento a 5 Stelle che è stato un contenitore di speranze e malcontento in grado di orientare molti indecisi nella cabina elettorale. Il primo timore, dunque, è stato per l’ingovernabilità: lo spread è salito e molte aziende importanti, soprattutto i titoli bancari, hanno perso quota.

Ma l’economia italiana, nello stesso tempo, ha registrato un traguardo interessante: sono in aumento le imprese straniere nel nostro paese. L’Italia non è più un ricettacolo di cittadini stranieri alla ricerca dell’italian dream o del welfare. Gli stranieri che arrivano in Italia, comunitari e non, sono sempre più attivi.

Un recente rapporto di Unioncamere, infatti, ha dimostrato la crescita delle imprese straniere nel nostro paese, grazie all’attività portata avanti da cittadini marocchini, cinesi e albanesi. In aumento anche le imprese capitanate da cittadini del Bangladesh. I settori privilegiati sono quelli delle costruzioni e del commercio.

Secondo il presidente di Unioncamere, da queste imprese straniere in Italia, arriveranno anche numerose proposte di lavoro.

Italia e Germania come Bruxelles, l’allarme terrorismo viene (ri)lanciato dai servizi statunitensi

Un nuovo allarme terrorismo per l’Italia. E questa volta arriva da una fonte autorevole: James Clapper, capo dell’intelligence statunitense. In un colloquio con la rivista Christian Science Monitor, infatti, l’esperto ha rilanciato la preoccupazione per la presenza di cellule dell’Isis in vari Paesi: Italia, Germania e Gran Bretagna, che sarebbero esposti a possibili attentati. Perché ci sarebbero legami tra terroristi che vogliono colpire il Vecchio Continente: finora le loro azioni si sono limitate a seminare morte tra Francia e Belgio (dal gennaio dello scorso anno), dove esiste una maggiore presenza di radicalismo. Ma questo non significa che non possano essere elaborati piani per fare stragi anche altrove.

Cosa c’entra l’Italia
Nello specifico Clapper ha evidenziato gli attacchi sventati in Germania, ad Hannover. Ma non ha menzionato specifiche minacce per l’Italia, in cui resta in vigore l’allerta 2 diramata dopo gli attentati in Belgio di marzo. Quindi massima attenzione nei pressi di “luoghi di massima aggregazione, luoghi di culto, porti, aeroporti, terminal bus stazioni ferroviarie e metropolitane”. Per questo il numero uno dell’intelligence di Washington ha chiesto agli europei “di impegnarsi di più nella condivisione di informazioni d’intelligence per contribuire a contrastare attacchi terroristici”.

Le parole di Clapper fanno eco a un altro allarme. Qualche giorno fa il giornale tedesco Bild aveva parlato della possibilità di un attacco in Europa sul modello di quanto avvenuto in alcuni Paesi africani, con sparatoria in spiaggia su turisti inermi. L’articolo ha tuttavia trovato la secca smentita dell’intelligence italiana.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: