Comprare azioni ENEL oggi Quotazione previsioni

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Comprare azioni ENEL oggi conviene? Quotazione tempo reale oggi previsioni [2020]

In questa mini guida parleremo se e come comprare azioni ENEL oggi conviene e qual’è la quotazione in tempo reale e le previsioni oggi.

Enel è uno di quei nomi che molto conosciuti sia in Italia che all’estero.

Società che opera nel ramo dell’energia elettrica, Enel è stata per lungo tempo un unico monopolista con capitale pubblico che poi si è tramutato nella quotazione a Piazza Affari quotandosi in borsa a Milano.

Molti trader amano speculare nel Forex , altri nelle materie prime, ma la maggior parte negozia azioni con i cosiddetti CFD che permettono di entrare in borsa con capitali più bassi e con una leva finanziaria.

Per cogliere il segno molti trader entrano in borsa facendo tutte e due le cose e cioè speculando con il trading online tramite i CFD indirettamente proprio grazie alle azioni di società che gestiscono materie prime.

Se volessi infatti investire nel comparto energetico, devi per forza dare un’occhiata alla quotazione ENEL e soprattutto capire se comprare azioni ENEL conviene a te.

In questa mini guida ti spiegheremo come comprare azioni ENEL e se investire nel comparto energetico vale la pena o no.

L’azione del gruppo italiano Enel è molto interessante, come anche quelle ENI di cui abbiamo parlato qui, dato che sono molto redditizie come tutte le azioni quotate nell’ indice di borsa italiano di Milano FTSE Mib .

Ti spiegheremo anche come speculare con le azioni e quali sono i broker autorizzati che sono particolarmente popolari nel settore del trading online italiano e che soprattutto di permettono di entrare a mercato con capitali irrisori e quindi con un ridotto rischio di perdere grandi capitali.

Ovviamente tutti sanno quanto sia importante l’azienda ENEL, ma in pochi conoscono i modi migliori per comprare le sue azioni e guadagnare grazie alle previsioni di mercato delle azioni ENEL.

Per esempio, non tutti conoscono la possibilità di fare trading su azioni ENEL con i broker di trading online come Investous (clicca qui per visitare il sito ufficiale) .

Quotazione azioni ENEL: dividendo, grafico e quotazione in tempo reale

Leggi le previsioni e quotazioni di trading su azioni ENEL con il broker di trading online Investous (clicca qui per visitare il sito ufficiale) .

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

La quotazione dell’azione Enel continua ad avere un suo interesse, dato che dopo anni di monopolio ora si trova in un contesto di mercato aperto e concorrenziale.

Ricordiamo che l’azione ENEL è una delle più popolari nella borsa di Milano e una delle più trattate.

La sede legale di Enel si trova a Roma in viale Regina Margherita n° 137.

Per richiedere qualsiasi informazione, puoi rivolgerti all’Investor Relations team telefonando allo 06-83053437.

Come comprare azioni Enel aggiornamento andamento quotazione

Chi ha scelto di comprare azioni Enel negli ultimi anni ha fatto di certo un buon risultato.

La quotazione delle azioni Enel è infatti salito raggiungendo veri e propri prezzi record.

Il prezzo delle azioni ENEL erano molto basse fino a pochi anni fa e ora hanno fatto crescere sensibilmente il loro valore.

Ma allora non conviene più investire in azioni Enel? Non proprio!

Ricorda che con i broker che trattano CFD puoi guadagnare anche se il titolo è in ribasso!

Comprare azioni Enel green power

La sigla ENEL significa Ente Nazionale per l’Energia Elettrica ed è nato nel 1962 con capitale pubblico.

Nel 1992 fu trasformata in società per azioni e smise di essere al servizio della nazione ed essere collegata al capitale dello Stato Italiano per poi nel 1999 essere definitivamente resa privata.

Dal 9 luglio 2001 le azioni Enel (Codice Isin IT0003128367; Codice ABI 312826) sono quotate nel Mercato telematico azionario (Mta) della Borsa di Milano, e fanno parte dell’indice FTSE IT All share,FTSE MIB come Blue Chips.

Il gruppo industriale produce, distribuisce e vende elettricità e gas.

Enel è una delle più importanti aziende elettriche in Italia e anche la maggior utility integrata d’Europa in termini di capitale.

Non solo però solo questi i record della multinazionale

Oltre ad essere al 56esimo posto come società di gestione di elettricità, essa ha pure creato un dipartimento che si occupa di energia verde e che si chiama Enel Green Power.

Enel Green Power prima era stata quotata in borsa e poi per esigenze di riorganizzazione interna è tornata all’interno del gruppo ENEL.

Il gruppo che gestisce e produce energia elettrica è presente in tutto il mondo con filiali in Bulgaria, Francia, Grecia, Romania, Russia, Slovacchia, Spagna e Portogallo.

Nel Nord America il gruppo è presente in Canada e in Usa, e la troviamo con le controllate pure in Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Messico, Perù, Costa Rica e Guatemala. La si trova pure ne continente africano con impianti in Marocco.

Anche se la società è stata privatizzata, ad oggi il principale azionista di Enel è il Ministero dell’Economia e delle Finanze con una quota del 23,585%.

Tra le altre partecipazioni troviamo quella del fondo Usa BlackRock che ha una quota superiore al 5%. Poi troviamo migliaia di altri investitori retail e alcuni istituzionali.

Quotazione Enel oggi: andamento del titolo a Piazza Affari

La quotazione Enel si muove in un canale o intervallo tra i 4 e i 5 euro per azione. La quotazione Enel si mantiene abbastanza costante.

La scarsa volatilità del titolo è dovuta anche dal fatto che non ci sono sbalzi legati al mercato, vista la leadership che ha in Italia e la produzione di energie elettrica sempre costante.

Non dimentichiamo che la domanda di energia elettrica è in crescita e visto poi che le estati sono sempre più caldi l’adozione di condizionatori d’aria ne fa aumentare in modo significativo la domanda in tutto il mondo.

I deboli movimenti sia positivi che negativi possono di primo acchito far pensare che le azioni ENEL non siano convenienti, e invece proprio per il fatto che sono oscillatorie, sono facilmente prevedibili.

I guadagni magari non sono elevatissimi, dato che la volatilità non è alta come invece accade per Dropbox , Spotify , Tesla e Twitter , ma permettono comunque con i CFD di trarne un vantaggio e con rischi di perdita modesti.

E quanto sono i dividendi dell’azione ENEL?

Essi sono interessanti e ricordiamo che anche con i CFD è possibile ricevere i profitti del dividendo, basta andare in acquisto nel periodo del rilascio dei dividendi.

Ricordiamo che il primo azionista che riceve i dividendi è lo Stato Italiano che, attraverso il Ministero dell’Economia e delle Finanze, controlla la maggioranza del capitale sociale della quotata oltre ai numerosi investitori istituzionali che hanno in mano quote comunque importanti.

Per accedere al trading con ENEL scopri tutte le opinioni e le recensioni di Trade.com , uno dei più popolari broker di trading online >>

Dividendi Enel: storico e previsioni sulle cedola per i prossimi esercizi

La cedola del 2020 è stata di 0,28 euro per azione.

Il consiglio di amministrazione di Enel aveva deciso di proporre all’assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo Enel 2020, relativo ossia all’esercizio 2020, pari a 0,28 euro per azione.

Rispetto al 2020, il dividendo Enel è stato superiore del 32% rispetto a quello pagato nel 2020 ed è superiore di circa il 13% rispetto al dividendo minimo di 0,21 euro per azione garantito per l’esercizio 2020.

I dividendi hanno avuto un andamento discordante con un minimo negativo raggiunto nel 2020 quando ci fu un grosso problema di indebitamento e la dirigenza ENEL puntò tutte le energie a migliorare la Posizione Finanziaria cedendo assets non importanti.

Sotto questo punto di vista, quindi, si è assistito ad una razionalizzazione della presenza di Enel all’estero. I risultati di questa manovra sono ancora in divenire visto che il debito di Enel continua ad essere alto.

In generale, secondo la politica dei dividendi introdotta dal Piano Strategico per il periodo 2020-2021, il payout ratio è destinato ad aumentare di 5 punti percentuali su base annua fino a raggiungere il 65% nel 2020, anche se il livello di indebitamento resta sempre alto.

Quotazione Enel forum: le prospettive del rating – Comprare azioni ENEL oggi

Il buon livello di dividendi è solo un aspetto del fatto che ENEL è da sempre una buona azione da comprare e vendere, l’altro aspetto è il fatto che il settore industriale dell’energia è da sempre in crescita come i fondi di gestione elettrici, cioè gli ETF .

Cosa influenza l’andamento della quotazione Enel oltre alle previsioni sul dividendo quindi?

Se vuoi comprare azioni Enel allora devi dare un’occhiata anche a:

  1. i conti trimestrali della quotata,
  2. i risultati di bilancio
  3. il rating della società

Il giudizio degli analisti è da sempre fondamentale quando si parla di azioni quotate.

Dovresti quindi vendere Enel se subisce un ribasso del rating e, al contrario, comprare il titolo a causa dell’aumento di rating.

Nel 2020 il rating sul lungo termine di Enel è BBB+ per Standard and Poor’s, Baa2 per Moody’s e BBB+ per Fitch mentre, per quello che riguarda il rating sul breve termine siamo a A-2 per S&P, P2 per Moody’s e F2 per Fitch.

L’andamento quindi di tale analisi delle grandi società di gestione è positivo e quindi, è un’azione da inserire con tranquillità nel tuo pacchetto azionario.

In termini generali, il consiglio dei broker è quello di comprare azioni Enel perché alla luce di quelle che sono le condizioni del mercato, il titolo potrebbe fare meglio degli indici di riferimento.

E allora come comprare l’azione ENEL e poter fare trading online da casa?

Andiamo a vedere qui sotto come si fa.

Trading CFD su azioni Enel: come funziona?

Con il trading di CFD puoi comprare le azioni quotate senza dover sborsare l’intero valore dell’azione stessa, proprio perchè il broker o intermediario di permette di operare con una leva finanziaria .

I broker di trading CFD sono notevolmente popolari in Europa e in Italia e dopo la regolamentazione ESMA hanno una leva finanziaria leggermente più bassa che ti permette di ridurre ulteriormente i rischi.

Se ti interessano invece i broker no ESMA allora leggi qui come poter aprire un conto con intermediari che non sono sottomessi alle regole EU, ma che sono altrettanto affidabili.

Per negoziare le azioni devi effettuare delle buone analisi di trading che ti permettono di intercettare quelle novità che possono muovere in modo sensibile i prezzi delle quotazioni.

Ricordiamo che la leva finanziaria, utilissima soprattutto se si è dei trader professionisti, si quantifica in base ad un rapporto che è variabile a seconda del broker.

Maggiore è il rapporto di leva, tanto più numerosi sono i CFD che possono essere acquistati e quindi tanto maggiore è il profitto che può essere ottenuto.

L’effetto leva non è solo rischio con cui si devono fare i conti se si decide di acquistare un CFD con sottostante azione Enel.

Può infatti capitare che si verifichi quella che per chi fa trading online è considerata una vera e propria sciagura ossia la caduta repentina e inarrestabile del valore dell’azione.

Per evitare questo evento ti ricordiamo di impostare degli stop loss o trailing stop che ti possono aiutare a bloccare eventuali perdite inaspettate dovute a cadute del prezzo.

Soprattutto se si è dei principianti, utilizzare gli stop loss conviene sempre. I blocchi però sono anche molto usati dai trader professionisti anzi, nel loro caso, gli stop loss sono parti integranti di strategie molto vaste e complesse che prevedono l’utilizzo esteso di leve e mai l’acquisto di un solo CFD.

Per conoscere le migliori piattaforme per comprare un CFD su Enel, si può utilizzare come punto di riferimento la tabella sottostante.

Come nel caso del trading su Enel, anche per quanto riguarda i CFD, si è deciso di dare spazio solo alle migliori piattaforme mettendo in evidenza quelle che sono le caratteristiche principali come il deposito minimo e le opinioni dei trader.

Broker CFD affidabili e regolamentati in Italia

Opinioni Broker Regalo Licenza Deposito minimo
un eBook gratis senza deposito + demo CySEC 100€
ebook e guida gratis CySEC demo gratis CySEC 100€
Conti speciali per trader professionisti MiFID, Banca d’Irlanda, CONSOB 250€

Come comprare azioni ENEL con Investous

Di certo una piattaforma molto amata e popolare in Italia è Investous (qui trovi la recensione completa) .

Presente sul mercato da oltre un decennio, han raccolto più di decine di migliaia di operatori italiani grazie alla semplice piattaforma adatta sia al trading azionario sia per quello sul Forex.

Investous (clicca qui per visitare il sito ufficiale) mostra tutta la sua propensione nel sostegno ai clienti grazie alle sue strepitose offerte.

Molte di queste promozioni sono riservate ai nuovi clienti che scelgono di iniziare oggi e iscriversi al broker.

La piattaforma Investous offre infatti:

  • Ebook di Trading: per i clienti che non sanno come si usi una piattaforma e non conoscono bene il trading online è disponibile un ebook gratis per imparare in fretta le basi della materia. Clicca qui per scaricare subito l’eBook di Investous (clicca qui per visitare il sito ufficiale) gratis.
  • Segnali di trading Investous : il modo più comodo per fare trading è attraverso i segnali gratis che consigliano quando entrare e uscire dal mercato azionario dell’ENEL. Investous offre questo servizio.
  • Trading azionario in demo: come abbiamo detto ci sono molti altri mercati appetibili che ti aspettano sulla piattaforma di Investous demo . Si può scegliere di acquistare azioni delle più importanti aziende mondiali come la Nike, Netflix, Samsung e molte altre ancora. Clicca qui per scoprire tutte le possibilità.

Azioni ENEL previsioni 2020 – 2021

Le azioni Enel sono sicuramente un investimento interessante nel breve termine.

Quindi quali sono le previsioni per le azioni ENEL 2020 e 2021?

Per avere informazioni affidabili sulle previsioni negli anni a venire, devi non solo analizzare l’andamento nel tempo, ma anche vedere cosa dicono gli esperti.

I dividendi negli ultimi anni sono stati positivi.

Sulla base di analisi e segnali gli esperti Trading Central hanno redatto la loro analisi, confermando ancora una volta che Enel rappresenta un buon investimento anche per il prossimo anno.

Enel riesce sempre a operare con risultati positivi e reinvestire in maniera ottimale i propri utili, riuscendo a rimanere non solo stabile, ma anche a crescere volume di affari.

Questa situazione ha permesso a Enel di accumulare dividendi sino ad oggi.

Dunque, Enel è un esempio di società italiana che sa stare al passo con i tempi e mantenere un fatturato stabile con investimenti azzeccati.

Come comprare azioni Enel

Per investire su azioni Enel si può scegliere tra acquistare azioni Enel o fare trading con i CFD. Il trading su Enel presenta maggiore libertà operativa e decisamente molta meno burocrazia. Oggi puoi fare trading da desktop o da mobile, con zero burocrazia e totale libertà operativa.

Con i CFD si può decidere quando investire e quando disinvestire (anche dopo pochi minuti dall’apertura di una posizione) senza dover richiedere il permesso a nessun consulente. Inoltre, con i CFD Enel si può investire sia al rialzo che al ribasso, perciò si può trarre profitto anche se si prevede che il prezzo di un titolo scenderà.

Per fare trading su azioni Enel noi utilizziamo la piattaforma eToro, una piattaforma regolamentata facile da usare, che consente anche di fare copy trading, ovvero copiare automaticamente le operazioni effettuate dai trader più esperti. Sulla stessa piattaforma è possibile comunicare con gli altri utenti e perciò è possibile anche discutere sui titoli e chiedere consigli.

In alternativa, si possono utilizzare altre piattaforme di trading regolamentate come quelle nella tabella qui sotto, tra cui 24option, una delle più famose al mondo e partner ufficiale della Juventus FC.

Azioni Enel, informazioni generali

Le azioni Enel, emesse dalla società omonima e quotate sull’indice FTSE MIB di Borsa Italiana, sono il frutto della privatizzazione dell’Ente Nazionale per l’Energia Elettrica (ENEL). Sebbene sia nato come “statale”, Enel è diventata un’azienda multinazionale, e oltre a produrre energia elettrica e gas, si occupa della sua distribuzione sul libero mercato. Lo Stato Italiano, nelle vesti del Ministero dell’Economia, è ancora il primo azionista della società, detenendo circa un quarto del capitale sociale.

Nel presente articolo illustreremo i fattori da considerare per un investimento a lungo termine, così come quelli da considerare per un approccio a breve termine, come il trading su azioni Enel con CFD.

Migliori piattaforme per comprare su Azioni Enel

Di seguito elenchiamo i migliori broker che consentono di investire, comprare e fare trading su azioni Enel. Tutti i broker elencati sono regolamentati ed autorizzati poichè provvisti di regolare licenza Cysec

Copia i migliori Trader

Scelta TOP criptovalute

Tra I migliori broker CFD

Ampia scelta Criptovalute

Webinar in Italiano

MT 4 e 5, APP AvaTrade GO

Specializzata in ETF

Webtrader e Mt4

Chat utenti in italiano

Deposito Minimo Basso

Info principali Enel

  • Nome: Enel
  • Codice: ENEL
  • Sede legale: Roma
  • Persone chiave: Patrizia Greco (P), Francesco Starace (AD) (DG)

Altro

  • Settore: Energia
  • Sito Web:http://www.enel.com/
  • Listini: FTSE MIB
  • Anno fondazione: 1962

Previsioni Azioni Enel in borsa

Per effettuare delle previsioni sulle azioni Enel, occorre considerare che le proporzioni dell’azienda sono enormi, perciò occorrerà considerare fattori quasi macroeconomici. Infatti, Enel fattura oltre 70 miliardi di euro l’anno e la sua capitalizzazione di borsa è poco meno di 40 miliardi. Si tratta della prima utility integrata in Europa in termini di capitalizzazione, oltre ad essere la 56esima azienda al mondo in termini di fatturato. Questo dato potrà variare di poco negli anni, in positivo o in negativo, ma comunque rende bene l’idea del tipo di soggetto di cui stiamo trattando.

Aziende di queste dimensioni presentano, ai fini delle previsioni, presentano alcuni pro e contro. Infatti, sebbene prevedano numerosissimi fattori di bilancio, questi si possono racchiudere in alcune linee principali che possono effettivamente influire sulle quotazioni del titolo. Nello studio riguardante le previsioni Enel possiamo includere le seguenti linee:

  • Crescita globale generale e di alcune forti economie (es. USA o Cina)
  • Prezzo delle materie prime (tra le quali in particolare il prezzo del petrolio)
  • Forza della valuta euro e politiche monetarie che possano influire sul mercato dei cambi
  • Economie emergenti
  • Inflazione e forza delle monete locali dei paesi emergenti

La crescita dell’economia internazionale può avere molto effetto sui rendimenti delle azioni Enel e sul suo bilancio. Le economie più potenti, come USA e Cina, possono avere un peso molto influente sulle dinamiche di mercato. Per fare un esempio, se la Cina in un dato periodo si trova in difficoltà e richiede meno materie prime (diminuendo così la domanda globale di materie prime di molto), ciò avrebbe effetti su tutte le materie prime e anche sul petrolio. Il petrolio, per l’appunto, quando arriva a costare molto poco agisce sulla richiesta di rinnovabili, influendo quindi su uno dei prodotti di punta di Enel. Ciò nonostante, il settore delle rinnovabili è in espansione, anche grazie agli incentivi statali offerti in diversi paesi, perciò nonostante la volatilità delle materie prime che potrebbe caratterizzare gli anni a venire, il mercato per le rinnovabili di Enel si prospetta positivo.

Un altro fattore che influisce molto sul bilancio di Enel è dato dal mercato dei cambi e in particolare dal rapporto tra euro e dollaro (e tra euro e altre valute). Il cambio con l’euro gioca un bel ruolo nel rendimento dell’azienda e del titolo, poiché nel mercato di Enel vi sono il dollaro americano, il rublo russo, il real brasiliano, il pesos colombiano, pesos cileno, sol peruviano ed altri ancora. Ciò vuol dire che un brusco deprezzamento di una valuta nei confronti dell’euro è un sicuro fattore negativo nei bilanci dell’azienda. Questa condizione si può prevedere qualora l’economia di un paese che emette valuta vivesse un periodo di particolare difficoltà o si prospettassero difficoltà macroeconomiche che lo coinvolgano. Nel caso di Enel possono influire le economie dei paesi emergenti, che per vari motivi includono paesi del BRIC che producono petrolio e che quindi vengono fortemente coinvolte nel caso in cui il prezzo del petrolio cali di molto. E’ stato il caso del Brasile e della Russia nei momenti in cui il petrolio ha subito un crollo vertiginoso.

Il Quantitative Easing, manovra di politica monetaria in chiave espansiva lanciata dalla Banca Europea, ha contribuito e potrà ancora contribuire in futuro (qualora applicata) ad allentare la forza della valuta rispetto ai cambi. In tal senso, il QE ha aiutato Enel e continuerà a farlo ogni volta che si applicherà questo tipo di manovra.

Quotazioni Azioni Enel in borsa

Qui di seguito trovi le quotazioni Enel. Il grafico rappresenta il prezzo dei CFD Enel offerti dal broker e che replicano le performance del titolo sul mercato azionario, che in tal caso è il FTSE MIB.

Azioni Enel dividendi

I CFD consentono di ottenere benefici economici derivanti dai dividendi. Ciò accade nel caso si detengano posizioni di acquisto su azioni in concomitanza del pagamento dei suoi dividendi. In questo caso, la leva finanziaria verrà applicata anche al dividendo, il cui importo sarà rapportato all’ammontare della leva applicata all’apertura della posizione.

Investire in Azioni Enel

Chi desidera investire su azioni ENEL può puntare, oltre che sui rendimenti del titolo, soprattutto nella fruizione dei dividendi. Infatti, in un investimento a lungo termine su questo tipo di azione potrebbe portare risultati positivi in termini di alternativa al risparmio, senza troppa preoccupazione o entusiasmi. L’azione Enel si presenta come un titolo che dovrebbe presentarsi abbastanza stabile e che frutterebbe dei dividendi accettabili. Ad ogni modo, ENEL potrà puntare in misura sempre crescente sulle rinnovabili, un settore che potrà contare su un mercato in continua espansione. Inoltre, non è da sottovalutare il nuovo tipo di servizio di ottimizzazione dei consumi offerto da ENEL, una caratteristica che lo renderà sempre più competitivo.

Per investire su azioni Enel a lungo termine, si può procedere all’acquisto di azioni tramite banca o SGR (Società di Gestione del Risparmio). L’investimento azionario è da ritenersi a lungo termine, poiché di scadenza superiore a 1 anno (solitamente vengono proposti piani triennali). I vantaggi dell’investimento azionario comprendono i dividendi, pagati annualmente, per ogni azione posseduta. Gli svantaggi sono rappresentati dal capitale minimo richiesto per ottenere dei risultati netti, e dalle commissioni applicate.

Per chi desidera procedere tramite investimento azionario, è consigliabile la consulenza di un esperto, interno o esterno all’azienda, interno o esterno alla banca o SGR a cui ci si rivolge.

Trading su Azioni Enel

Una modalità più pratica e più economica rispetto all’investimento tradizionale è quello del trading su azioni Enel tramite i CFD. I CFD sono strumenti finanziari che replicano l’andamento di un titolo “sottostante”. I CFD Enel, ad esempio,replicano il titolo Enel quotato su Borsa Italiana. Il CFD replicherà l’andamento del sottostante e il trader potrà realizzare profitti aprendo posizioni al rialzo o al ribasso sul CFD.

Si può giocare in borsa online tramite il trading di CFD azionari Enel, grazie alle piattaforme di negoziazione, le quali consentono di piazzare ordini di apertura o chiusura di posizioni al rialzo o al ribasso, oltre ad ordini di stop che consentono di chiudere automaticamente una posizione qualora raggiunga un livello di perdita o profitto prestabilito.

Una piattaforma molto utilizzata e consigliata è quella di Plus500, primo fornitore al mondo di CFD con oltre 2.000 titoli disponibili. Questa piattaforma, sebbene sia semplice da usare, richiede una base d’esperienza poiché va presa confidenza con lo strumento e occorre già conoscere le dinamiche del mercato azionario. Plus500 offre completa autonomia operativa, perciò l’utente dovrà sapere già come muoversi, quando opererà con denaro reale. Proprio per venire incontro a chi non possiede molta esperienza, Plus500 mette a disposizione una demo gratuita che consente di fare pratica con fondi virtuali, per tutto il tempo che si desidera, al fine di prendere confidenza con lo strumento. Dalla stessa piattaforma demo si può passare a quella reale con un semplice clic.

Per chi non ha esperienza invece consigliamo la piattaforma eToro, poiché consente di comunicare con altri utenti più esperti e addirittura copiare il loro operato, selezionandoli in base alle loro prestazioni.

FAQ Azioni Enel: Risposte alle Domande più Frequenti sulle Azioni Enel

Che differenza c’è tra un’azione Enel e un CFD Enel?

Comprare un’azione Enel significa acquistare una quota della società, diventando “proprietari” di una sua piccola quota. Invece, un CFD Enel consente di negoziare sul suo valore, senza doverla acquistare.

Quanto costa fare trading azioni con i CFD Enel?

Il costo dell’operazione è principalmente legato allo spread. Infatti, i broker CFD a differenza delle banche, anziché applicare una commissione applicano un costo denominato spread. Questo viene applicato all’apertura della posizione e il suo importo varia a seconda dell’asset. Si noti bene che, dato che tale costo viene applicato all’apertura della posizione, questa apparirà subito in perdita proprio perché conteggerà lo spread.

Quale somma bisogna investire sulle azioni Enel?

Il trading con CFD è molto diverso da un investimento tradizionale proprio per la libertà operativa. Infatti, a differenza di quanto avviene investendo con una banca, dove generalmente viene richiesto un investimento minimo in base ad un piano pensato dal consulente o dalla stessa banca, con il trading CFD su azioni Enel ciascuno è libero di investire quanto desidera.

I noltre, va evidenziato che con i CFD Enel si può decidere liberamente quando investire e quando disinvestire. L’importante è che tale operazione venga richiesta a mercato aperto (presupposto necessario).

Quando è il momento giusto per investire in azioni Enel?

Per trovare il momento adatto in cui investire su azioni Enel si può procedere con l’approccio di tipo fondamentale (bilanci, eventi, news, dati dell’azienda o di settore ecc.) oppure di tipo tecnico (grafici e interpretazioni tramite indicatori tecnici). Un buon momento potrebbe essere quello appena precedente alla pubblicazione dei bilanci semestrali o annuali.

Si può guadagnare con le azioni Enel online o è una truffa?

Il mercato azionario ormai da un paio di secoli rappresenta la base del sistema capitalistico. Le società ottengono finanziamenti tramite l’acquisto delle quote azionarie e retribuiscono i propri investitori con dividendi e/o plusvalenze.

Nell’investimento tradizionale, il guadagno proviene dal rialzo del titolo e dai guadagni. Nel trading, invece, può arrivare anche dai ribassi, dato che il trading CFD consente di aprire anche posizioni ribassiste.

Se la propria previsione di mercato si rivela esatta, non c’è dubbio che l’operazione sulle azioni Enel frutterebbe profitti.

Comprare Azioni Enel: Previsioni, grafico e migliori piattaforme

Pubblicato: 3 Gennaio 2020 – Modificato: 11 Marzo 2020 – di Redazione

Comprare azioni Enel è un Trend da sempre molto in voga per gli investitori del Belpaese. Molti italiani vogliono investire in Enel in quanto questa azienda è prima linea per la Green Energy, ed è il leader italiano e uno di quelli più importanti nel mondo dell’energia elettrica. Come spesso accade, è molto importante investire nelle azioni dove l’azienda è leader, in settori dove può crescere indisturbata.

Noi di investireinborsa.me vi spiegheremo oggi tutti i dettagli di Enel: la storia, come investire, opportunità e rischi d’investimento e molto altro ancora. Enel, è una multinazionale che conosciamo tutti, infatti è produttrice e distributrice di energia elettrica e gas. Venne costituita come ente pubblico nel ’62, ma poi nel ’99 diventò una società per azioni privatizzata. Lo Stato Italiano è comunque il principale possessore di Enel, in quanto detiene circa il 30% dell’azienda.

Migliori piattaforme per comprare azioni Enel

Prima di iniziare la nostra analisi, una lista delle piattaforme regolamentate dove è possibile negoziare azioni Enel in tutta sicurezza e alle migliori condizioni di mercato.

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: investous
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis

Segnali di trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: trade
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Corso trading gratis ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: plus500
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec

Sicura e affidabile ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni Piattaforma: iqoption
Deposito Minimo: 10€
Licenza: Cysec

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso ➥ Inizia *Si applicano termini e condizioni

Enel: Introduzione generale

Senza dubbio, Enel è una delle più grandi compagnie elettriche del mondo, presente in moltissimi paesi:

Questa società ha una grande attività di ricerca e sviluppo per la produzione e trasmissione dell’energia. Progetta infatti “Centrali Ibride”, che gli consentono l’impiego combinato di varie fonti per conservare l’energia negli impianti. Enel è molto impegnate anche nella smart grid, che aumentano l’efficienza e sostenibilità nella distribuzione dell’energia elettrica.

Pensate che Enel è addirittura tra le prime 100 aziende al mondo ad avere più fatturato, in quanto attualmente si trova al 56esimo posto con quasi 80 miliardi di fatturato annuale, e una capitalizzazione di quasi 40 miliardi di euro. L’azienda ha circa 100 mila dipendenti, di cui quasi il 50% solo in Italia.

Comprare azioni Enel: Le migliori piattaforme

Inevitabilmente un investimento di successo passa anche dalla scelta della giusta piattaforma dove investire. Nei precedenti paragrafi abbiamo visto una carrellata di Broker estremamente solidi e qualificati. Adesso, ci occuperemo di recensire i migliori tre dove poter comprare azioni Enel nel migliore dei modi.

eToro

Il Broker eToro si caratterizza per la rivoluzionaria possibilità di copiare in automatico le operazioni di Trading degli investitori più bravi. Questo sistema, denominato Copy Trading, permette anche a coloro che non hanno molta esperienza sui mercati di guadagnare come dei veri professionisti.

Come fare? E’ semplice, dal momento che basterà accedere nella sezione dedicata ai Top Traders (Qui la lista dei migliori) e scegliere quelli più profittevoli o coloro che lasciano intravedere grandi potenzialità! Copiare la loro operatività è facile, basta un click e da quel momento tutte le loro operazioni saranno replicate automaticamente nel nostro Account.

In questo modo, sarà possibile creare un vero e proprio portafoglio diversificato puntando su 4 o 5 Top Trader che a loro volta operano su diversi Asset. Questo servizio è gratuito e può essere testato anche su Demo.

Ovviamente, sarà anche possibile comprare azioni Enel con i contratti CFD, in modo semplice e senza nessuna commissione fissa. Indubbiamente il modo migliore per l’acquisto di titoli azionari!

Investous

perché scegliere questo Broker per comprare azioni Enel? La motivazione è presto detta: si opera sulla Metatrader, la piattaforma più utilizzata al mondo.

Inoltre, Investous è un Broker che segue il cliente passo dopo passo, fornendo strumenti utilissimi per un trading di successo. L’esempio lampante è dato dai Segnali di Trading. Si tratta di un servizio che invia al Trader una notifica contenente indicazioni su quando e come entrare a mercato.

In altre parole, analisti di professioni scrutano tutti i mercati 24 ore su 24 e quando ci sono ottime opportunità di acquisto o vendita, inviano la notifica al Trader. Il tutto, senza nessun costo aggiuntivo!

Cosa significa? Che sarà possibile investire in modo diretto sui mercati ma con le analisi tecniche e grafiche svolte da professionisti con anni di esperienza. Insomma, un servizio di grande successo che ha reso Investous una piattaforma di grande qualità e molto apprezzata dagli utenti.

Broker recentemente sbarcato in Italia, è parte di un grande gruppo quotato presso la Borsa di Varsavia. Nel giro di pochi mesi ha riscosso un grande successo, complice una caratteristica che lo rende molto apprezzato soprattutto dai trader alle prime armi.

Di cosa si tratta? Stiamo parlando del deposito minimo di solo €10! Ebbene si, con XTB è possibile fare Trading a partire da solo €1 ad operazione. Questa peculiarità rende questo Broker molto amato dai principianti, poiché permette loro di provare le emozioni derivanti da un’operatività sui mercati aperti ma con rischi molto più bassi.

Infatti, un’operatività con cifre così basse è quasi equiparabile ad un conto Demo. Tuttavia, il fatto di avere denaro reale in gioco sarà un ottimo allenamento per la psicologia del Trader.

Comprare Azioni Enel: Scheda tecnica

Nel 1962 fu istituito l’Ente per l’Energia Elettrica (ENEL) per permettere di fare dell’energia elettrica uno strumento di sviluppo principale, proprio come si faceva in Francia e Gran Bretagna. Enel in quell’anno ha quindi acquistato tutte le aziende d’Italia, per poi incominciare nel 1963 il primo anno di esercizio dell’azienda. Già negli anni 60 iniziano i lavori per collegare le isole tramite cavi sottomarini con la Sardegna, Corsica, Isola d’Elba, Ischia. Viene migliorata l’elettrificazione rurale con molti investimenti.

Gli anni 70 sono però diversi per Enel, in quanto inizia un periodo che viene caratterizzato da una crisi energetica molto forte. Vengono costruite quindi centrali elettriche e si investe molto nella ricerca di nuove fonti energetiche che rendono Enel una delle migliori azioni green sul mercato. Il 1980 e gli anni 90 sono gli anni dove si inizia a sperimentare le energie alternative , per dipendere sempre meno dal petrolio. Dopo Cernobyl, vengono chiuse le centrali nucleari in Italia.

Gli anni recenti

Ma gli anni 80 sono anche anni di grandi innovazioni da parte di Enel, in quanto è la prima azienda in Europa che realizza una centrale Solare (a Adrano in Sicilia). Poi nell’84 viene avviata la prima centrale fotovoltaica e anche la prima centrale eolica. Nel 1992 Enel diventa società per azioni, con il Ministero del Tesoro come unico azionista.

Dal 1999, Enel è una società privatizzata. Dal 2000 al 2020, Enel mette molta energia nelle politiche green, per ridurre l’impatto ambientale nella produzione di energia e da una progressiva espansione all’estero di Enel attraverso numerose acquisizioni e fusioni.

Nel 2004 Enel viene subito inclusa nel Index Dow Jones Sustainability Index, che è un indice molto importante quotato in borsa che valuta le performance finanziarie delle compagnie mondiali in base a principi di eccellenza economico-finanziaria e di sostenibilità ambientale. Negli ultimi anni, viene nominato il nuovo Consiglio di amministrazione i cui principali obiettivi sono stati il riassetto delle attività all’estero e riduzione del debito.

Il Modello di Business di Enel

Enel, è una società tra le più importanti presenti alla Borsa di Milano dal 1999 e con sede principale a Roma, e fa parte di un gruppo di aziende focalizzate sulla produzione e della distribuzione di energia elettrica e gas in ben 30 paesi in Europa, Nord America, Sud America, Asia ed Africa. L’azienda ha 60 milioni di clienti al mondo, è il primo gruppo in Europa per numero di clienti. Enel ovviamente guadagna vendendo la propria energia a privati e aziende, investendo sulla crescita geografica e tecnologica.

L’Enel è oggi una multinazionale per accumulazione, e ha principalmente cinque linee di business: generazione globale, energie rinnovabili, infrastrutture e reti, trading globale, upstream del gas. Il compito di chi è a capo di queste linee, è di occuparsi delle ‘macchine’, dell’efficienza degli impianti, della diffusione delle migliori pratiche, della scelta degli investimenti, dove e cosa, e della realizzazione degli investimenti.

Enel opera in quattro aree principali: Italia, Spagna, America Latina ed Est Europa. I vertici di ciascuna area hanno la responsabilità del mercato, degli affari istituzionali e che regolano tutte le varie funzioni di supporto.

Comprare Azioni Enel: Previsioni 2020

Investire in questa azienda che ha molto a cuore la Green Energy, è fondamentale, in quanto si prevede una potenziale crescita a lungo termine di questo titolo, che è da tenere presente se si intende investire in rinnovabili. Attraverso i contratti CFD Enel è possibile investire in Enel in modo sicuro, professionale e senza commissioni.

Come tradizione queste azioni sono molto stabili, e quindi possono rendere tantissimo sul lungo termine, in quanto non sono volatili con ben altri investimenti azionari. Enel è sicuramente un investimento intelligente, in quanto consente di investire in una azienda che è una multinazionale che produce energia elettrica e gas green, simbolo di stabilità finanziaria in quanto leader assoluto del settore. Inoltre, secondo UBS, entro il 2020 Enel avrà un aumento degli utili di circa il 30%. Previsioni presa dal momento che già solo nel primo trimestre il balzo in avanti è stato del 18%.

Nel grafico che segue possiamo notare, infatti, il grande aumento del valore azionario di Enel, fra le migliori azioni italiane in assoluto:

Target Price Enel

Il grafico nel paragrafo precedente ha mostrato un’impennata notevole del valore delle azioni, passando da €4.50 a quasi €7. Un bel balzo in avanti che conferma quanto di buono detto fino ad ora. Ovvero:

  • Azienda Leader del settore
  • Sviluppo delle energie Green
  • Ottimo Cash Flow per ulteriori investimenti

Tutte queste condizioni lasciano presagire un rialzo del titolo fino a €10 entro la fine del 2020.

Azioni Enel Rendimento

Nel corso degli anni, la società è cresciuta da un punto di vista globale in maniera molto costante. L’unico rintraccio importante per questo titolo, è stato nel 2009, a causa della Crisi Globale. Ma la risposta in quel periodo da parte di Enel, è stata comunque molto buona, in quanto le azioni non sono mai scese sotto il livello di 3 euro a titolo.

Ad oggi, come abbiamo visto le sue azioni viaggiano su una quotazione che sfiora i €7, con Outlook rialzista fino a €10. Insomma, investire in Enel nell’ultimo periodo ha regalato molte soddisfazioni ai suoi azionisti.

Anche l’operatività con i contratti CFD, grazie alla leva, hanno dato enormi soddisfazioni. Un aumento da 4.5 a 6.8 presuppone un rialzo di 2.300 punti base. Operando con una leva molto bassa e con un cosiddetto Minilotto, il guadagno lordo sarebbe stato di €2.300. Addirittura, operando con il classico lotto, i Trader più avveduti hanno realizzato un profitto lordo di €23.000 su base annua. Una cifra davvero considerevole!

Queste performance sono facilmente dimostrabili anche aprendo un conto Demo gratuito. Si dispone di un capitale virtuale e si simula l’investimento. Operando con un lotto, le cifre saranno molto vicine a quelle garantite da Enel nel 2020.

Azioni Enel Prezzo Quotazione Tempo Reale

Comprare Azioni Enel: Rating

L’agenzia Fitch ha migliorato di un livello il rating sul debito a lungo termine del colosso elettrico, portandolo da “BBB+” a “A-”.

Gli esperti apprezzano la capacità dell’azienda di raggiungere gli sfidanti obiettivi economico-finanziari per il periodo compreso tra il 2020 ed il 2020. Inoltre, gioca un ruolo importante la Leadership globale nel settore delle reti e delle energie rinnovabili.

Anche le prospettive per il prossimo trimestre sono stabili. Insomma, un giudizio positivo per il gigante dell’elettricità.

Conclusioni

La società Enel è da anni un colosso globale, orgoglio Italiano nel mondo. Le sue azioni sono molto apprezzate dagli investitori per la loro stabilità e per il dividendo elargito.

Inoltre, a seguito di pesanti investimenti nel settore Green, Enel sta iniziando a raccogliere i frutti in termini di valutazione sul mercato azionario. Il suo titolo è stato in costante crescita per tutto il 2020 ed il Target Price per il 2020 è pari a $10.

Per negoziare Enel al meglio abbiamo indicato tre ottime soluzioni, composte da Broker certificati attraverso i quali operare in sicurezza e senza commissioni fisse.

Di seguito, i Link per iniziare a comprare azioni Enel:

Ti potrebbero interessare anche le nostre recensioni sul comprare azioni:

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: