Come negoziare opzioni binarie di Forex

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Come negoziare opzioni binarie di Forex

Come negoziare opzioni binarie di Forex

Negli ultimi anni le opzioni binarie, che erano prima un prodotto disponibile soprattutto alle istituzioni finanziarie, sono diventate accessibili anche al mercato al dettaglio e ai trader professionisti. Le opzioni binarie sono opzioni “all or nothing”, che rendono all’investitore un pagamento fisso se viene soddisfatto il criterio dell’opzione. Il termine “binario” si riferisce a due parti: una porzione che è “in the money” e una che è “out of the money”. Le opzioni binarie sono quotate su molte valute e indici, ma sono attualmente solo disponibili sul mercato delle transazioni dirette. Esistono vari diversi tipi di opzioni binarie relative al trading dei mercati valutari; queste tipologie di opzioni sono le “above or below”, le “range” e le “one touch”.

Le opzioni binarie di valuta estera, note anche come opzioni digitali od opzioni “all or none”, rappresentano una nuova ed entusiasmante modalità di negoziazione del mercato valutario. A rendere interessanti questi strumenti di investimento è il fatto che l’investitore riceve un pagamento fisso come reddito se il mercato valutario soddisfa determinati criteri specifici descritti dal nome stesso dell’opzione trattata. Il nome di ciascuna opzione, infatti, (“above or below”, “range” e “one touch”), incorpora i dettagli specifici sulle modalità e sul profilo di pagamento.

L’opzione binaria di valuta più comunemente disponibile è la “above or below”. Questo tipo di opzione consente agli investitori di speculare con un importo in dollari (o importo base di valuta) sull’immediata direzione di una coppia di valuta. Per quasi tutte le opzioni disponibili il limite di tempo è inferiore a qualche ora, ma in teoria ce ne possono essere anche con termini di scadenza di un mese o più. Quasi tutti gli operatori e i broker in questo settore richiedono un minimo di 100$ americani (o valuta di base) per speculare su un’opzione binaria. Con l’opzione “above or below” (anche quotata come “call for above” e “put for below”) si fissa un prezzo d’esercizio a cui il mercato dovrà essere superiore (per l’opzione call) o inferiore (per l’opzione put) affinché l’investitore possa trarne un profitto. Qui di seguito è riportato uno scenario di trading da Stockpair (un broker di opzioni).

In alto a sinistra è riportata la coppia di valuta, mentre in alto a destra sono riportati la data e l’orario di scadenza. Sotto la coppia di valuta l’opzione descrive il pagamento, che in questo esempio equivale al 70% dell’investimento originale più l’investimento iniziale. Un’operazione riuscita e avviata con un investimento di 100$ produrrebbe quindi un ulteriore importo di 70$ che andrebbe ad aggiungersi all’investimento iniziale. Se l’operazione non dovesse andare a buon fine, invece, la perdita ammonterebbe a 85$. Anche se il rapporto di rischio e ricompensa sulla speculazione è inferiore a 1:1 (70% nel caso di vincita e 85% nel caso di perdita), le opzioni binarie offrono molti ottimi vantaggi, spiegati nel presente articolo. Per negoziare questo tipo di opzione, l’investitore deve semplicemente fare clic sulla freccia verso l’alto per un’opzione call, e sulla freccia verso il basso per un’opzione put. I prezzi d’esercizio si evolvono costantemente quando l’opzione è attiva. Su quasi tutte le piattaforme il trading attivo delle opzioni termina circa 15 minuti prima della scadenza dell’opzione. Nell’esempio sopra, il trading sull’opzione “above or below” terminerebbe alle 11:45 del mattino.

Un altro tipo di opzione binaria è quella di tipo “range” che consente al trader di determinare se la coppia di valuta ricadrà all’interno a all’esterno di uno specifico intervallo di valori. L’opzione “range” genera un pagamento se l’asset sottostante ricade all’interno di un intervallo (range), o al di fuori di esso. In taluni casi, gli intervalli sono specifici e vengono fissati dal broker, mentre in altri casi può essere l’investitore a delinearli e il broker poi compila il profilo di pagamento. Nel caso delle opzioni “range”, il profilo di pagamento si distingue da quello delle opzioni “above or below”, dato che l’area entro cui (o al di fuori di cui) deve ricadere il mercato sottostante può discostarsi di una percentuale da dove effettivamente si trova il mercato. Ad esempio, nel grafico sotto (e tabella oraria di GBP/USD) si può ottenere un pagamento da 1.5 a 1 se il mercato ricade all’interno dell’area specifica indicata dall’intervallo. Più l’intervallo si allontana dall’asset sottostante, più alto sarà il pagamento nel caso che il mercato vi ricada all’interno (e più basso nel caso vi ricada al di fuori). Quando si parla di intervallo, non ci si riferisce solo al prezzo ma anche al tempo. Più lungo è l’intervallo di tempo per l’opzione binaria, più basso sarà il pagamento nel caso il mercato vi ricada all’interno. La negoziazione termina o quando il mercato ricade all’interno dell’intervallo prestabilito, o quando si giunge alla fine dell’intervallo relativo al tempo. Il profilo di pagamento con l’opzione “range” dipende da un certo numero di fattori, tra cui la distanza dall’attuale asset sottostante, nonché gli intervalli di prezzo e di tempo.

Un terzo tipo di opzione binaria è la “one touch”. In questo caso, il profitto viene realizzato se il mercato sottostante tocca un punto specifico in qualunque momento in cui è attiva l’opzione. L’opzione “one touch” si distingue leggermente da quelle di tipo “above or below”. Il pagamento di queste opzioni è più alto (75%) se il sottostante tocca un’area che è superiore al mercato nel caso di una “touch up” o inferiore al mercato nel caso di una “touch down” in qualunque momento fino alla scadenza del contratto (in questo caso l’opzione scade alle 17:00).

In confronto ad altri strumenti, il trading di opzioni binarie di valuta estera comporta notevoli vantaggi, dato che questi tipi di opzioni offrono un ambiente di trading dinamico e sono uno strumento flessibile. Gli investitori, inoltre, non devono esaminare tutti quei fattori che vanno invece considerati nel trading di opzioni standard. Non c’è bisogno di preoccuparsi dell’esercizio di altri prodotti né di hedging di greche; l’investitore semplicemente riceve un pagamento oppure no. Le caratteristiche delle opzioni binarie permettono all’investitore di quantificare il rischio di ciascuna operazione (importi speculativi) e di comprendere nello specifico quello che otterrà in ciascuna negoziazione. Nel caso di una perdita, non ci sono margini aggiuntivi da includere. Gli strumenti utilizzati per il trading sono importi nominali di denaro rispetto allo strumento sottostante, il che consente agli investitori di accrescere i propri profitti con capitali di gran lunga inferiori rispetto ai metodi standard di trading. Nel trading di opzioni binarie, inoltre, i profitti sono potenziati perché anche oscillazioni minime creano gli stessi guadagni generati dai grossi movimenti nel trading di opzioni vanilla. Le opzioni binarie, infine, sono molto semplici da negoziare e si basano sul prezzo effettivo, piuttosto che sulla differenza tra i prezzi. Le piattaforme di trading di quasi tutte queste opzioni sono lineari e semplici da utilizzare.

Le basi per negoziare opzioni binarie

Negoziare in opzioni binarie è la nuova forma di business online, ovviamente, la negoziazione in opzioni binarie richiede preparazione e non è certamente un’attività che può essere adatta a tutti, soprattutto a coloro i quali sono attratti da guadagni facili ed immediati: il trading in opzioni binarie richiede pazienza ed impegno e certamente può portare alti guadagni, ma non in modo facile.

Fatta questa breve ma necessaria premessa vediamo come concretamente negoziare in opzioni binarie.

COME NEGOZIARE IN OPZIONI BINARIE

La negoziazione in opzioni binarie non è difficile, nel senso che l’atto pratico di investire è molto intuitivo. Per negoziare in opzioni binarie devi prima di tutto iscriverti ad una piattaforma di opzioni binarie, le piattaforme di opzioni binarie vengono offerte dai broker di opzioni binarie. I broker di opzioni binarie sono delle società regolamentare a livello europeo dalla CySec che offrono la possibilità di utilizzare gratuitamente piattaforme di trading che ti consentono non solo di investire in opzioni binarie, ma anche di analizzare il mercato potendo così comprendere l’andamento del prezzo.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Per confrontare le offerte dei broker di opzioni binarie clicca su : broker opzioni binarie

3 PASSI PER NEGOZIARE IN OPZIONI BINARIE

Per effettuare un investimento in opzioni binarie bastano 3 semplici passi, vediamoli insieme.

1º passo: scelta dell’asset

L’asset, ossia, lo strumento sottostante il contratto di opzione, che può essere un indice, una valuta, una materia prima o un’azione, va scelto tenendo in considerazione quelle che sono le opportunità di trading che si presentano. Per scegliere l’asset basta cliccare sul menu a tendina che si trova solitamente sulla parte sinistra della piattaforma di trading.

2º passo: scelta scadenza

Dopo aver scelto l’asset su cui investire si passa a scegliere la scadenza della tua opzione binaria. Vi sono molteplici scadenze, le migliori sono:

  • 60 secondi
  • 5 minuti
  • 30 minuti
  • 60 minuti
  • 24 ore

3º passo: previsione

Il terzo ed ultimo passo è la previsione: bisogna scegliere se acquistare una opzione binaria call o Put. La scelta va fatta in base ai segnali del mercato: se l’asset che hai scelto si trova in fase discendente allora sarebbe opportuno valutare l’acquisto di una opzione binaria Put, viceversa sarebbe invece preferibile l’acquisto di una opzione binaria call.

Una volta fatta la previsione si imposta il capitale di trading e la piattaforma, in maniera del tutto automatica, calcola già il probabile guadagno.

NEGOZIARE IN OPZIONI BINARIE: SEGUI LA NOSTRA GUIDA

All’interno del nostro portale, interamente dedicato al trading in opzioni binarie, puoi trovare tantissime informazioni relative alle strategie di trading ed ai modi per guadagnare con le opzioni binarie, consulta le varie categorie e non dimenticare di iscriverti alla nostra news letter per restare sempre aggiornato.

�� Con AvaProtect fai trading senza preoccupazioni! Temi di perdere con una posizione? AvaTrade ti protegge…Riduci il rischio, aumenta i vantaggi. Scopri di piu’ ⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito >>

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova GratiseToro opinioni
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti – Vasta scelta di CFD Prova GratisPlus500 opinioni
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova GratisETFinance opinioni
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova GratisAvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

7 Binary Options

Le migliori 5 Piattaforme di Opzioni Binarie:

Binary and digital options are prohibited in EEA

Il trading con le opzioni binarie è semplice e non necessita di alcuna precedente esperienza finanziaria. Di seguito troverete alcune linee guida di base che abbiamo elencato per aiutarvi ad iniziare a fare trading.

1. Per essere un trader di successo nelle opzioni binarie, dovete utilizzare più di un broker. Sceglietene uno o anche più di uno dal nostro elenco di brokers.

2. Registratevi nella piattaforma di trading che avete scelto e depositate il denaro per iniziare a fare trading. Il deposito minimo per alcune piattaforme di trading è di $100.

3. Selezionate l’asset con cui negoziare. Le piattaforme di trading possiedono asset come valute, indici, materie prime e stocks. Tra gli scambi di valute potete scegliere anche quella più popolare, EUR/USD.

4. Decidere l’importo da investire. Quando investite in un asset, vedrete la vincita o il ritorno per l’asset che può arrivare fino al 90%.

Fate il vostro pronostico sul movimento del prezzo del bene. Se prevedete che il prezzo dell’asset salirà, selezionate Call (Su). Se la invece la vostra previsione è che il prezzo scenderà, allora selezionate Put (Giù).

5. Quando il trading si chiude dopo il tempo proposto, ad esempio dopo 60 secondi, se si tratta di un investimento di 60 secondi ed avete eseguito una previsione corretta, allora avete vinto. Un investimento di $100 con una vincita del 90% significa che avrete guadagnato $90 in pochi minuti.

Tipi di opzioni di trading

Esistono diversi tipi di opzioni binarie di trading. Di seguito trovate le più comuni.

High Low / Call Put

Questa probabilmente è l’opzione più semplice da negoziare. L’investitore deve solo prevedere se il prezzo dell’asset salirà o scenderà entro un determinato periodo di tempo. L’investitore sceglierà quindi Call se la sua previsione è che il prezzo aumenti e Put se diminuirà.

One Touch

In questa opzione l’investitore prevede che il prezzo dell’asset toccherà un valore specifico prima della fine del tempo indicato.

Ad esempio, l’asset di trading EUR/USD viene valutato a 1.3500 il Venerdì. Una piattaforma di trading come Lionive, può dare agli investitori due opzioni. L’opzione Call, che significa che il prezzo dell’asset aumenterà e raggiungerà 1.3800 almeno una volta nella settimana successiva. L’opzione Put: che significa che il prezzo del bene diminuirà e raggiungerà 1.3200 almeno una volta nel corso della settimana successiva. Nel caso in cui utilizzate un’opzione Call o Put ed il prezzo tocca il prezzo specificato, allora vincete.

No touch

Questa opzione funziona allo stesso modo dell’opzione CALL/PUT, ma in questo caso dovete selezionare il prezzo che l’asset non deve raggiungere prima del periodo selezionato.

Esempio: Il prezzo delle azioni Google è di $540 e la piattaforma di trading è sul prezzo No Touch di $570 con percentuali di rendimenti del 77%. Se il prezzo non raggiunge i $570 dopo il tempo indicato, allora avete un guadagno.

30 Second trading

L’opzione comprende la previsione di un aumento (Call) o di una diminuzione (Put) nel valore dell’asset in 30 secondi.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Bonus Deposito Min. Ritorno Max.