Come aprire un conto di trading in pochi passaggi

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Plus500 Registrazione: Come aprire un conto per fare Trading

Scopri come aprire un conto trading con Plus500 in pochi passaggi, come ottenere i Bonus e il conto Demo

Prosegue la nostra guida all’utilizzo di Plus500 e al trading online con Forex e Cfd su una delle piattaforme più utilizzate sul web. In molti mi avete chiesto gli step necessari per aprire un conto con Plus500, effettuare l’iscrizione alla piattaforma e cominciare a fare trading.

La mia prima registrazione a Plus500 risale a circa 4 anni fa e da allora ho fatto trading utilizzando quasi esclusivamente questa piattaforma. La semplicità d’uso nell’acquistare titoli e far trading e la curva di apprendimento piuttosto ripida hanno fatto sì che Plus500 diventasse una delle mie piattaforme preferite, non è un caso che su Finaria ho già scritto più di 10 articoli guida su questo broker.

Plus500 Registrazione

Come Aprire Conto su Plus500

Aprire un conto su Plus500 è più semplice di quel che si credi, anche se ricevo ancora molte richieste sulle modalità di apertura conto. Oggi voglio spiegarvi brevemente come registrarsi al sito e ottenere un conto trading in pochi minuti.

Plus500 Download

Occorre fare una precisazione, se state cercando il link per effettuare il download di Plus500 e per installare la piattaforma non lo troverete da nessuna parte. Plus500, infatti, ha un software di trading sviluppato totalmente sul web che è possibile eseguire direttamente dal proprio browser (Chrome, Safari, Firefox o Internet Explorer), senza dover scaricare la piattaforma desktop. La registrazione e l’apertura del conto avvengono direttamente online e a seguito di questa si accede direttamente alla piattaforma di trading. Leggi sotto i vari passi per effettuare la registrazione gratuita.

Registrazione a Plus500

La registrazione avviene in pochi secondi, effettuato l’accesso al sito da qui: Plus500 Sign Up, accederete alla sezione “Nuovo Cliente“, qui non vi resta che compilare i vostri dati e sono davvero pochi: Email, Password e Conferma Password e cliccare su Crea Conto Plus500.

Ecco l’immagine della schermata.

Dopo la prima registrazione, riceverete una mail dal servizio clienti di Plus500 che vi chiederà di verificare il vostro indirizzo di posta cliccando su un link che troverete al suo interno:

Non appena il vostro indirizzo di posta sarà verificato, avrete libero accesso alla piattaforma di trading. La schermata che vi ritroverete davanti è quella del WebTrader di Plus500. In primo piano avrete la lista degli assets più quotati e più popolari: dal Bitcoin al titolo Apple passando per i vari indici azionari più scambiati come Italia 40 e la coppia Eur/Usd.

Registra un nuovo Conto

Fino a questo momento siete ancora impossibilitati ad effettuare qualsiasi transazione se prima non inserite i vostri dati personali nella sezione “Centro Verifiche“. In questa pagina vi apparirà un altro form di contatti più completo del precedente. Nome e Cognome, data di nascita, numero di telefono e codice fiscale saranno indispensabili per ottenere la validazione del conto e cominciare a gestire i propri fondi su Plus500.

Da questo momento in poi avrai la possibilità di poter gestire il nuovo conto di Plus500 Standard. Avrai bisogno solo di effettuare l’upload della tua carta d’identità per poter poi procedere al trading online su piattaforma.

Differenza Conto Gold e Conto Standard di Plus500

Non appena effettuata la registrazione su Plus500, ti verrà assegnato il conto Standard che altro non è che un conto base, in cui la possibilità di negoziare grossi volumi con leve elevate non è permessa. Man mano che si va avanti con il trading sulla piattaforma, verrà effettuato dal sistema l’upgrade a Conto Gold. Il Conto Gold è un conto avanzato che vi permetterà come detto prima di fare transazioni con numeri più elevati e di ottenere uno sconto del 5% sui costi Premium (Premium sono i costi overnight, ovvero le posizioni che lasciate aperte in notturna).

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Bonus verifica documenti

Come già specificato in un articolo sui bonus disponibili, Plus500 CY non offre più alcun bonus, che invece continua ad essere erogato per Plus500 UK e Plus500 AU.

Dopo l’upload e una volta verificato il conto appena creato, ti verrà accreditato un altro bonus da 25 euro con il quale potrai far trading senza investire i tuoi soldi. Va ricordato che per poter prelevare i crediti gratuiti, bisogna tradare al fine di ottenere un numero minimo di punti trader, i cosiddetti TPoints.

Plus500 è gratis?

E’ una domanda ricorrente, Plus500 è una piattaforma di trading totalmente gratuita che come la maggior parte delle altre piattaforme, guadagna attraverso lo spread per ogni operazione effettuata. Non ci sono commissioni da pagare né tanto meno un abbonamento mensile, è tutto totalmente gratuito.

I costi di gestione

Come detto prima, Plus500 non applica dei costi di transazione o abbonamenti particolari, gli unici costi che vi troverete a pagare sono i costi di giacenza fondi e i costi Premium. Il costo di giacenza è di 10$ e scatta dal momento in cui non utilizzate per tanto tempo (3 mesi) il vostro conto. In questo caso, se nel conto vi sono dei fondi verranno prelevati 10$ ogni 3 mesi. Vi ricordiamo che Plus500 non vi porterà mai in negativo. Il saldo negativo è una rarissima eventualità che in genere viene annullata dal servizio clienti.

Altro costo è il Ora Premium, ovvero viene pagata una piccolissima commissione per le transazioni aperte in notturna. Capita infatti che alcune operazioni rimangano aperte tutta la notte, ecco in questo caso Plus500 applica una piccolissima commissione. Esempio nel caso lasciaste aperta una negoziazione su Eur/Usd di notte il costo applicato sarebbe dello 0,0085%.

Prelievo Minimo

Vi ricordiamo che per poter effettuare un prelievo del bonus è necessario soddisfare i requisiti in termini di TPoints. In tutti gli altri casi se avete depositato con soldi vostri e avete fatto trading, potete tranquillamente prelevare i guadagni Ricordate che per motivi di trasparenza e antiriciclaggio, è possibile prelevare solo attraverso lo stesso metodo utilizzato per il deposito.

Il Prelievo Minimo è in ogni caso di 95 Euro.

Quanto tempo dura un Conto Plus500?

Il conto non ha limiti di tempo, siete voi a stabilire per quanto tempo volete tenere il vostro conto aperto. Vi ricordiamo inoltre che non ci sono costi di gestione. Quindi se non avete credito nel conto potete lasciarlo aperto per quando vi tornerà la voglia di fare operazioni di trading. Se invece volete chiudere il conto che avete aperto, seguite i consigli nel punto successivo.

Come chiudere il conto Plus500

Se invece volete cancellarvi da Plus500 e volete eliminare il vostro conto, non vi resta far altro che prelevare tutti i vostri fondi residui sul conto e inviare una mail a: [email protected] con oggetto: “Richiedo di cancellare il mio account e i miei dati personali”. Nel giro di pochissimo tempo vi contatterà l’assistenza che vi confermerà l’avvenuta rimozione del vostro account.

Come Aprire un Conto Demo Plus500

Una caratteristica importante introdotta dalle piattaforme di trading online è il Conto Demo. Ovvero la possibilità di poter far trading gratuitamente senza dover investire o rischiare i propri soldi. Plus500 ha inserito questa opzione già da parecchi anni ed è stato uno dei punti di forza del Broker.

La Piattaforma demo di Plus500 vi permetterà, attraverso l’account demo, di poter testare a pieno tutti gli strumenti messi a disposizione dal web trader e capire se è la piattaforma che fa per voi prima ancora di depositare i soldi reali.

Registrazione Conto Demo

Per registrarvi al conto demo di Plus500 vi occorrerà seguire la stessa procedura effettuata per la registrazione del conto trading reale, con l’unica differenza che nel conto demo, non avrete bisogno di dover verificare ed inviare i vostri documenti. Vi verranno assegnati automaticamente 250.000 dollari virtuali che potrete utilizzare liberamente per testare le vostre capacità con il trading online.

Bonus Benvenuto e Senza deposito di Plus500

Per ottenere il Bonus di Benvenuto di Plus500 UK e AU senza nemmeno effettuare il deposito, vi basterà iscrivervi a Plus500 cliccando qui e attendere l’email automatica (solitamente arriva istantaneamente). Dopo aver cliccato sull’email di conferma, otterrete il bonus gratis da parte di Plus500.

Attenzione: Il Bonus di Plus500CY non viene più erogato. Sarà disponibile solo per Plus500UK e Plus500AU.

Bonus Deposito

Vi è un ulteriore bonus deposito che è possibile ottenere solo dopo aver depositato la prima volta sul conto trading reale.

Download Applicazione di Plus500

Per Scaricare il Software di Plus500 per mobile potete collegarvi qui: Scarica Plus500. Negli ultimi anni gli aggiornamenti alla piattaforma di trading sono stati innumerevoli, tanto che oggi, come detto prima, è possibile fare trading direttamente dal vostro browser senza perciò dover scaricare il software di trading sul vostro computer, per l’app mobile bisogna invece scaricare l’app dai rispettivi Market.

Aprire un Conto Plus500 da Smartphone

Con Plus500 è possibile fare trading online anche attraverso il proprio smartphone. Il broker è stato il primo ad imporsi nel mercato del trading mobile, realizzando quella che si può definire attualmente una delle migliori applicazioni di trading mobile. Provate per credere: scarica l’App mobile disponibile per Android, iPhone e Windows Phone.

Conosciamo il Broker

Plus500 è una delle piattaforme più sicure e rispettate nel settore trading su cfd. Il broker negli anni è riuscito ad ottenere un livello tale di credibilità da essere considerato “leader di settore” online e offline. A tal proposito ho scritto una guida completa sul broker che potete trovare qui: Plus500 Guida completa.

Vediamo in pochi passi i punti a favore di Plus500

  1. Il Trading su Plus500 è sicuro, il broker è infatti autorizzato Consob e certificato CySEC e FCA
  2. Guadagni senza costi o tasse nascoste
  3. Costi di transazione tra i più bassi del mercato in confronto ad altri Broker
  4. Trading senza rischi se si decide di passare ad un conto Demo

Alcuni dati sulla società:

  • Plus500UK Ltd è autorizzata e regolamentata dall’Autorità della Condotta Finanziaria (numero di registrazione: 509909);
  • Plus500CY Ltd è autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (licenza n. 250/14);

Come registrarsi al programma di Affiliazione 500Affiliates

Come molti di voi sapranno Plus500 mette a disposizione la possibilità di poter consigliare un amico o altri utenti e di ottenere in cambio una commissione. L’affiliazione è gestita da 500Affiliates che è appunto un programma di promozione di Plus500. Quindi se volete far aprire un conto con Plus500 ai vostri amici, potreste anche guadagnarci qualcosa. Clicca qui per aprire un conto affiliazione a Plus500.

Come funziona Plus500

Adesso che avete aperto il conto con Plus500 e vi siete uniti alla comunità di traders di uno dei broker più blasonati, non vi resta che effettuare il login. Il funzionamento di Plus500 è piuttosto simile a quello di tante piattaforme online. Abbiamo scritto un articolo sull’argomento che vi consiglio di andare subito a vedere: Come funziona Plus500. Nell’articolo troverete tutte le informazioni utili per compiere le prime operazioni di trading con la piattaforma.

Come aprire un conto di trading in pochi passaggi

Nelle opzioni binarie, la fase di apertura di un conto di trading è molto semplice e può avvenire in pochi passaggi, indipendentemente dalla scelta del proprio broker di riferimento. Vale a dire che anche sé i broker giocano una partita fondamentale nel differenziare la propria offerta su depositi, supporti di formazione, bonus e strumenti per la piattaforma di trading, la procedura per l’apertura di un conto sarà al pari delle opzioni, semplice da eseguire.

Valutare e confrontare le caratteristiche dei broker

Prima di procedere all’apertura di un conto di trading, il trader dovrà aver eseguito tutte le valutazioni e i confronti sulle caratteristiche e i vantaggi che ogni broker può offrire per una potenziale iscrizione e soprattutto sulla presenza delle licenze per fornire servizi sulle opzioni binarie. E’ quindi importante prima di procedere all’apertura del conto di trading in senso stretto, valutare:

  • La presenza nella Home di una eventuale sezione informativa su dati societari, licenze e servizi presenti all’interno del broker.
  • Assistenza clienti disponibile nella propria lingua di riferimento, da poter contattare per ogni problema tecnico ed operativo.
  • Metodi di pagamento per il prelievo e il deposito sui conti di trading, con basse commissioni e con tempi di esecuzione non troppo lunghi.
  • Formazione completa con supporti video, webinar, corsi ed ebook per poter aumentare con il tempo il proprio profilo di trading.
  • Confrontare le opinioni della gente sulle opzioni binarie e sui broker migliori del momento.

Seguire quanto richiesto dal broker per l’iscrizione alla propria piattaforma di trading

Conclusa in maniera positiva tale confronto e con la scelta del nostro broker di riferimento per operare con le opzioni binarie, si potrà passare all’apertura di un conto online con una procedura che in generale è molto simile nei diversi broker.

Si parte dalla registrazione, cliccando sul form presente nelle Home e con diciture del tipo (crea un account, nuovo utente, apri conto) al quale seguirà un modulo di iscrizione in cui dovranno essere inseriti i propri dati principali:

  • Nome
  • Cognome
  • Telefono
  • Mail
  • Conto Corrente
  • Password e user per l’accesso
  • Valuta per il conto di trading
  • Allegati relativi ai propri documenti personali

In questo modo il broker potrà controllare l’esattezza dei propri dati e confermare l’iscrizione del nuovo profilo ed inviare dopo poco tempo una mail di conferma, con un riepilogo dei dati inseriti e su user e password da inserire ogni volta per l’accesso alla piattaforma di trading o ai servizi del broker. In un secondo momento, invece, si sarà avvisati nuovamente dal broker sulla possibilità di poter completare la fase d’iscrizione con il versamento di una somma minima a titolo di deposito

In tale fase il trader potrà scegliere di eseguire il versamento sia con la sua valuta di riferimento e sia con altre valute indicate dal broker e utilizzare i più comuni metodi di pagamento come carta di credito e bonifico per formalizzare il passaggio. In alternativa alla procedura tipo sulla Home del proprio broker, potete utilizzare anche link specifici dei migliori broker del momento e inseriti in ordine di deposito minimo richiesto per l’apertura di un conto:

  • TopOption, con un deposito minimo di 100 euro.
  • Bdswiss, con un deposito minimo di 100 euro.
  • OptionTime, con un deposito minimo di 200 euro.
  • 24Option, con un deposito minimo di 250 euro.

Aprire un conto di trading online

Il trading online ha rivoluzionato completamente il modo di guadagnare online sfruttando l’andamento dei mercati per fare profitti. Oggi tutti possono accedere ai mercati con estrema facilità grazie alle piattaforme di trading. Per iniziare ad operare sui mercati è necessario utilizzare un conto di trading online, per questo motivo in questa guida vedremo quali sono i migliori e come fare ad aprirne uno in pochi passaggi.

Affermiamo subito che in Italia uno dei migliori conti di trading disponibile è offerto dal broker eToro che è affidabile e sicuro e offre una piattaforma molto semplice da utilizzare. Scopriamo anche gli altri.

Migliori Broker di Trading online

La lista completa di piattaforme affidabili e certificate per fare Trading online al meglio ed in sicurezza è presenta nella tabella che segue.

Broker Caratteristiche Vantaggi Recensione Iscriviti
Intuitivo Social e copy trading Recensione Iscriviti
66% degli account CFD retail perde soldi
Miglior BROKER Corso gratis Recensione Iscriviti
86,24% degli account CFD retail perde soldi
Conto demo gratuito servizio CFD Recensione Iscriviti
Broker con zero spread Deposito minimo 5€ Recensione Iscriviti
Conto demo gratuito No minimo deposito Recensione Iscriviti

Conto di trading online: cos’è

Il trading online è una delle attività che permette di negoziare su qualsiasi mercato. Oggi tutti gli intermediari finanziari o broker permettono di accedere a vari asset su mercati differenti. Grazie ad una piattaforma si può operare sulle valute (mercato forex), sui titoli azionari (borsa) e sfruttare anche il mercato delle materie prime (commodities).

Per negoziare sui mercati è possibile aprire un conto per il trading online in due modi:

  • Sfruttando i conti correnti online che offrono il trading
  • Iscrivendosi alla piattaforma offerta dai broker online CFD (esempi: Plus500, Investous)

Nella prima ipotesi, bisognerà essere correntisti della banca dove si vuole operare. Tuttavia, lo svantaggio principale è dato dal fatto che il trading attraverso la banca implica delle commissioni fisse. Operare, magari con poco capitale, e “regalare” alla banca un minimo di €5 per ogni operazione di Trading sarebbe pura follia.

Nel secondo caso, i CFD sono contratti gratuiti e si applica solo lo Spread, ovvero il piccolo differenziale tra il prezzo Bid ed Ask. Niente commissioni fisse e condizioni di Trading molto più vantaggiose.

Per iniziare basta avere un computer ed una connessione ad Internet stabile in quanto le operazioni avvengono on line con molta frequenza. Non solo, oggi il trading è possibile anche da smartphone e tablet. I principali broker hanno infatti realizzato le loro applicazioni per gli smartphone consentendo di controllare il proprio conto di trading mentre si è fuori casa o di negoziare sui propri mercati preferiti.

Ecco il Link per registrarsi:

Come funziona il Trading Online

Abbiamo visto che ci sono due vie principali per aprire un conto di trading online, più avanti vedremo la sequenza dei passi necessari e faremo alcune considerazioni sulla convenienza delle varie soluzioni.

Prima però vogliamo ricordare cos’è il trading online e qual è il suo funzionamento base. In breve stiamo parlando della possibilità di fare investimenti facendo compravendita di asset finanziari.

Con il trading, ad esempio, è possibile investire in Borsa sfruttando il mercato azionario, negoziare sugli ETF, fare trading sulle coppie di valute (es: cambio Euro Dollaro) o investire sul petrolio e i metalli preziosi come l’oro.

Le migliori piattaforme di Trading hanno completamente rivoluzionato il settore degli investimenti consentendo a chiunque di controllare le proprie operazioni in tempo reale, fare analisi tecnica sui grafici e studiare i mercati mentre si investe. Chi vuole imparare ha accesso a centri informativi con guide e pdf da scaricare, oltre a servizi avanzati come il social trading ed i segnali di trading che permettono di iniziare a investire copiando da altri trader o seguendo le indicazioni di professionisti.

L’esempio lampante è dato dalla guida di Investous, un Ebook gratuito che spiega dalla A alla Z come si investe sui mercati. Con oltre 50.000 Download risulta essere una delle guide più lette in tutta Italia in tema di trading online.

Trading online con i CFD

Chi vuole aprire un conto di trading con un broker online utilizzerà sicuramente i CFD (Contratti per differenza). Si tratta di strumenti finanziari derivati che replicano l’andamento di un asset detto sottostante sul quale è basato il contratto.

In pratica parliamo di un trading facilitato e meno dispendioso dal punto di vista economico per gli investitori. E’ possibile, cioè, investire al rialzo o al ribasso su un qualunque asset di mercato senza acquistare fisicamente il bene.

Per fare un esempio prendiamo il mercato forex e supponiamo di voler investire sul cambio euro dollaro. Se in passato si acquistava una valuta per poi rivenderla quando il prezzo era conveniente, oggi si utilizzano i CFD facendo trading sull’andamento della quotazione o prezzo.

In questo modo il trader non ha più il vincolo di acquistare fisicamente ma può fare trading sull’andamento investendo meno capitale grazie al meccanismo della leva finanziaria. Anche se i prodotti in leva sono comunque rischiosi (tutte le attività di investimento lo sono) è possibile fare trading impiegando meno capitale, il resto è coperto dal broker in leva.

Sarà quindi possibile guadagnare in qualunque situazione di mercato, anche da quelle negative sfruttando le operazioni short(al ribasso o vendita) o long (al rialzo o acquisto). Per fare un esempio, potete investire su un titolo azionario che crolla al ribasso facendo enormi profitti. Se invece aveste acquistato il titolo azionario di quella società probabilmente avreste perso un sacco di soldi, ed è una differenza molto netta.

Conto trading online: i requisiti

Per aprire un conto di trading online ci vogliono pochi minuti, assicuratevi di avere sotto mano alcuni documenti che vi aiuteranno a velocizzare il processo di registrazione al broker.

  • Carta di identità o documento di riconoscimento: serve a confermare l’apertura del conto di trading
  • Metodo di pagamento: scegliete quale metodo usare per depositare e prelevare come carte di credito, bonifico, strumenti elettronici. E’ importante sapere prima quale metodo si userà perchè sarà lo stesso che dovrà essere utilizzato per prelevare (lo impongono le norme comunitarie sul riciclaggio di denaro).
  • Documento di una utenza: può essere la bolletta della luce o del gas o una fattura dell’ADSL. Serve a confermare che la vostra residenza è quella che avete indicato.
  • Email da usare associata al conto trading

Tutta questa documentazione serve per aprire un conto di trading reale ovvero un conto in cui depositare soldi veri. I broker che vi proponiamo sono regolati dalla Consob e rispettano le normative. Alcune direttive come il questionario Mifid servono anche a determinare il profilo di rischio e di investimento dell’utente.

Ad esempio Plus500 da questo punto di vista rispetta tutte le normative ed è per questo considerato un marchio affidabile. Se volete operare senza versare potete, inoltre, registrarvi fornendo solo il vostro nome ed una email valida e scegliere il conto demo. Questo tipo di conto permette di operare senza versare nulla con un capitale virtuale. E’ un modo per provare i servizi di una piattaforma prima di decidere di investire seriamente. Chiariti questi aspetti vediamo come fare a registrarsi ed aprire un conto di trading reale.

Aprire un conto di trading online: registrazione

Una volta che abbiamo visto quale tipo di conto di trading aprire e la documentazione richiesta vediamo un caso reale ovvero come aprire un conto di trading online e confermarlo.

Come esempio prendiamo come riferimento Plus500 (clicca qui per aprire subito un conto reale e iniziare) vedendo alcuni passaggi per registrarsi. La stessa procedura vale per altri broker. Per comodità vi riportiamo una tabella con alcuni dei migliori broker italiani:

Con Plus500, ad esempio, vedremo una schermata di scelta. Come vediamo ci sono due alternative: conto demo o conto reale. Facciamo click su “Conto reale” e proseguiamo:

Fatto questo procediamo con la registrazione inserendo il proprio indirizzo email e scegliendo una password. Come vedete, in questa fase, non vengono richiesti ulteriori dati.

Procediamo cliccando su “Crea conto”.

Se tutto va a buon fine il vostro conto di trading on line è stato creato e dovreste ricevere un email di conferma all’indirizzo che avete specificato.

Fatte queste operazioni potrete fare il login sulla piattaforma scelta e vedrete una schermata simile:

Dalla vostra area riservata potrete scegliere se operare in demo o fare trading reale depositando i fondi sul vostro conto di trading scegliendo il vostro metodo di pagamento.

Ora potete iniziare a fare trading!

Conclusioni

Al giorno d’oggi aprire un conto trading è un processo semplice e sicuro. L’Unione Europea, da anni, si sta impegnando per regolamentare tutte le normative in materia di trading. Ne consegue che i Broker operanti sotto la legislazione EU devono attenersi a regole molto rigide in materia di salvaguardia del capitale della clientela.

Scegliere questi broker vuol dire affidarsi ad operatori estremamente sicuri, in quanto con le attuali normative è impossibile sgarrare.

Per aprire un conto Trading sarà quindi sufficiente scegliere un Broker dalla tabella qui sotto e seguire (in pochi minuti) le istruzioni per iniziare a negoziare su Demo o su reale.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: