AvaTrade Bitcoin come fare trading con le criptovalute

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Contents

Criptovalute

Perché fare trading di criptovalute con AvaTrade

AvaTrade offre a tutti i trader l’opportunità di operare su una vasta gamma delle principali valute digitali 24/7. A causa dell’incredibile popolarità negli ultimi anni, le criptovalute sono divenute un asset popolare e convenzionale. L’obiettivo principale di questa nuova tecnologia è di consentire alle persone di acquistare, operare e investire senza l’intervento di banche o altri istituti finanziari.

Indice:

Perché fare trading con i CFD sulle criptovalute con AvaTrade?

  • Sicurezza senza compromessi – Con sei autorità di regolamentazione e conti segregati, il tuo denaro è sempre protetto.
  • Diverse criptovalute tra cui scegliere – Fai trading sull’ampia gamma di criptovalute disponibili sulle nostre piattaforme di trading
  • Zero spese nascoste – Offriamo zero commissioni e nessuna commissione bancaria sulle transazioni.
  • Le criptovalute non dormono mai – AvaTrade è uno dei pochi broker ad offrire un servizio h 24 e supporto in 14 lingue.
  • Leva vantaggiosa – Aumenta il tuo capitale iniziale con la nostra leva vantaggiosa e ottieni una maggiore esposizione per il tuo trading rispetto a quanto hai a disposizione sul conto. La leva offerta è fino a 2:1 (per i residenti nell’UE) e 25:1 (per i residenti extra-UE).
  • Limita il tuo rischio – Puoi pre impostare livelli di profitto e perdita utilizzando gli ordini di stop loss e take profit nel tuo trading. Determina l’importo massimo che sei disposto a rischiare quando speculi sul prezzo o imposta un prezzo dal quale desideri trarre benefici. Mettiamo a tua disposizione anche ordini futuri come “buy stop” e “buy limit”.
  • Fai trading sulle criptovalute contro le valute a corso forzoso – A differenza di molti exchange sul mercato che pongono restrizioni per i propri clienti nel trading di criptovalute con altre criptovalute, i nostri clienti possono operare anche sulle criptovalute contro valute a corso forzoso (USD, EUR, JPY, ecc).

Come fare trading con le criptovalute?

Il modo originale di fare trading con le criptovalute sarebbe quello di creare un portafoglio di bitcoin acquistandoli con valuta tangibile, e poi scambiare i suddetti su di un sito di scambio di criptovalute con gli altcoins a scelta.

In questo modo il trader deve mantenere in modo sicuro uno o più portafogli digitali per archiviare e scambiare le monete digitali ed è più soggetto a furti informatici e attacchi di hacker che colpiscono i siti di scambio. Al contrario quando si fa trading con AvaTrade, non è richiesto alcun portafoglio dal momento che le operazioni vengono eseguite attraverso la nostra piattaforma di trading online protetta col sistema SSL. Tutto ciò rappresenta grande vantaggio per il trader che così può evitare furti e minacce dal cyber-spazio.

Fattori da tenere a mente mentre si fa trading con le criptovalute

Il mercato delle criptovalute cambia molto velocemente. Nuove criptovalute nascono e altre scompaiono. Ciò che attira le persone nel mondo della criptovaluta è l’idea di proteggersi contro la svalutazione della propria moneta nazionale. Sempre più negozi al dettaglio hanno iniziato ad accettare i Bitcoin e altre valute digitali come forma di pagamento. In Giappone invece, dopo il via libera del Governo che ha ufficialmente riconosciuto la criptovaluta, sta diventando sempre più popolare e utilizzato.

In principio il bitcoin era accettato principalmente dal mercato nero di internet, ma col tempo è uscito dai confini della nicchia, guadagnando popolarità ed è stato utilizzato da aziende di mattoni e malta e online. Con un numero sempre maggiore di aziende che lo accettano come forma di pagamento, le banche stanno iniziando a rendersi conto che questo nuovo prodotto ha il potenziale per cambiare il mondo finanziario e ottenere un parziale controllo finanziario da governi e i grandi istituti di credito.

Ci sono diversi fattori capaci di far aumentare o calare il prezzo delle criptovalute. Per cominciare, proprio come con il Forex, maggiore è la domanda più alto sarà il prezzo. Inoltre, l’acquisto della moneta da parte dei trader che basano la loro attività sulla speculazione, può influenzare la domanda e quindi il prezzo.

Le notizie dei media sulla crescita delle criptovalute hanno un effetto sul prezzo delle suddette e del Bitcoin in particolare. Ad esempio, negli ultimi anni ci sono state una serie di osservazioni negative da parte delle autorità nazionali di regolamentazione in Cina. Nel 2020 la Cina ha annunciato che le istituzioni finanziarie dovrebbero guardarsi dal famoso Bitcoin, il che ha comportato un calo fino a 300 dollari. La loro preoccupazione iniziale era che potesse interferire con le normali informazioni sulla politica valutaria. Nel 2020 il prezzo del Bitcoin è ulteriormente sceso poiché gli scambi col Bitcoin hanno smesso di ricevere depositi dalle banche e nel 2020 si vociferava che la Banca Centrale Cinese stesse applicando ulteriori normative sugli scambi di monete digitali che avrebbero totalizzato la maggior parte del volume degli scambi di Bitcoin.

Nel 2020 si è verificato un forte attacco hacker per abbattere le barriere e mettere completamente offline lo scambio di Bitcoin. Durante questo periodo e fino a quando le cose non tornarono alla normalità, vi fu un calo del 23 per cento del prezzo. Vari influencer nel tempo hanno e possono influenzare drasticamente e rapidamente il prezzo della valuta digitale.

Nel complesso, il mercato delle criptovalute è al massimo storico di oltre 60 miliardi, ciò dovuto in parte al fatto che le persone hanno compreso che cosa sono (realmente) le criptovalute e le stanno sempre più considerando come un investimento da aggiungere al proprio portafoglio di trading.

Inizia a fare trading con le criptovalute su AvaTrade

Le cryptovalute sono una forma di denaro del futuro e hanno il potenziale per trasformare il l’intero sistema finanziario globale. A prescindere dalle questioni negative che riguardano il trading di criptovalute, sempre più persone le stanno usando, aumentandone così la domanda e questa è la ragione per cui il prezzo è in aumento. La sua volatilità la rende un’ottima alternativa in qualsiasi portafoglio di trading finanziario.

Se hai intenzione di fare trading, ricorda che oltre al Bitcoin, ci sono anche gli altcoins in grado di raggiungere notevoli quote di mercato come Ether, Bitcoin Cash e Litecoin. Va altresì specificato che le criptovalute hanno già subito dei bruschi rallentamenti e come per qualsiasi altro investimento, potrebbe accadere. Proseguono intanto le discussioni su come si potrebbero gestire queste valute e come regolarne il prezzo. La materia però è ancora molto fresca. Le ramificazioni a lungo termine sono ancora sconosciute e la criptovaluta non ha ancora una direzione precisa.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Perché fare trading con le cryptovalute su AvaTrade? Per cominciare, offriamo benefit che le normali piattaforme che trattano le criptovalute, non fanno.

Altri punti decisamente a favore della nostra offerta, la possibilità di vendere allo scoperto, che è il processo per poter continuare a fare trading anche durante la flessione dei mercati ed essere in grado di trarre profitto dal ribasso dei prezzi. Da tenere bene a mente, anche l’elevata leva finanziaria. Questa si riferisce al recupero di fondi da parte del broker, offrendo così al trader una posizione molto più ampia con investimenti minimi .

E infine la disponibilità di trading automatico, sia algoritmico tramite l’uso di bot di trading pre-programmati, o di trading sociale attraverso il programma di copia online (il celebre DupliTrade) verso le posizioni di trader esperti dal comprovato successo.

Unisciti all’onda delle criptovalute oggi stesso!

Trading sulle criptovalute con AvaTrade vs. exchange di criptovalute

Caratteristica AvaTrade Exchange
Processo di onboarding / registrazione I trader possono iniziare a operare immediatamente L’apertura diretta di un conto è un processo lungo
Velocità di apertura di una posizione Immediata Ogni operazione viene confermata tramite un arbitrato e può impiegare fino a 30 secondi
Regolamentazione AvaTrade è regolamentata in 5 continenti ed è costantemente monitorata Gli exchange di criptovalute non sono soggetti alle autorità di vigilanza
Potenziale di guadagno Potenziale profitto anche quando i mercati calano Si guadagna solo quando l’asset negoziato si muove al rialzo
Sicurezza Nessun rischio di furto o attacco hacker sul wallet di criptovalute Elevato rischio di furto o attacco hacker sul wallet di criptovalute
Esecuzione delle operazioni Immediata Necessaria una clearing house (centrale di compensazione)
Liquidità Estremamente liquido Liquido
Commissioni Nessuna Obbligatoria

Ecco le criptovalute più popolari al momento:

Bitcoin

Questa valuta super potente non ha solo aperto la strada ad altre valute, ma è anche leader del mondo delle criptovalute, con un certo orgoglio. È stato concordato un tetto massimo di 21 milioni di Bitcoin, pertanto non possono essere prodotti Bitcoin extra rispetto a tale quantità. Quando è stata introdotta, $1 valeva 1309 BTC. Ma la ruota è girata e nel 2020 Bitcoin ha raggiunto un massimo storico di $19783.21. Questo è stato certamente un momento storico per Satoshi Nakamoto, creatore di Bitcoin.

Bitcoin Cash (BCH) è nata dall’hard fork di Bitcoin l’1 agosto 2020, e vanta un nuovo blockchain con regole differenti. Il passaggio dalla versione originale del blockchain alla nuova versione ha permesso al software di gestire un numero più elevato di transazioni.

Bitcoin Gold (BTG) nasce dal secondo fork di Bitcoin (ovverosia la seconda versione originata dal codice sorgente di Bitcoin). Tale criptovaluta mantiene lo storico transazionale di Bitcoin, quindi se si possedevano Bitcoin prima del fork, si hanno ora un numero equivalente di Bitcoin Gold. Questa criptovaluta mira a introdurre un algoritmo di estrazione alternativo meno suscettibile all’ottimizzazione basata su ASIC, che consente quindi agli utenti di guadagnare di più con i loro cicli di computer.

Altcoin

Il termine Altcoin è generalmente associato alle criptovalute lanciate dopo il successo di Bitcoin. All’inizio, tali criptovalute non facevano che replicare il Bitcoin originale. Oggi vi sono oltre 1000 altcoin e il numero continua a crescere. La maggior parte delle criptovalute viene lanciata con un ICO (Initial Coin Offering), una forma di crowdfunding, in cui gli sviluppatori raccolgono una certa cifra offrendo un numero limitato di token iniziali per finanziare lo sviluppo tecnologico. Tra le altcoin troviamo Namecoin, Peercoin, Bytecoin, Deutsche eMark, Novacoin, Cryptogenic Bullion, Quark, DarkCoin e Mangocoinz (per gli smartphone).

Ethereum

Ethereum (ETH) è più di una semplice valuta, è come un computer gigantesco che ospita diversi computer in tutto il mondo. Ethereum può rispondere a richieste complicate. La sua capacità di ospitare programmi informatici rivoluzionari, conosciuti come contratti smart o contratti intelligenti, ha fornito ad Ethereum un vantaggio competitivo su Bitcoin e ha attirato l’attenzione delle banche in tutto il mondo. Questo ed altri fattori hanno portato Ethereum a guadagnare quasi il 10.000% nel 2020!

Litecoin

Litecoin (LTC) è simile a Bitcoin per diversi aspetti ed è anche una delle criptovalute di più lunga data sul mercato. Tuttavia vi sono due differenze significative tra Litecoin e Bitcoin: velocità e quantità. La creazione di un blocco di Bitcoin richiede 10 minuti, mentre con Litecoin richiede all’incirca 2,5 minuti, ovvero 1/4 del tempo. Inoltre, Litecoin attrae diversi utenti, in quanto è possibile produrre 4 volte la quantità di Bitcoin! Tuttavia, Litecoin utilizza un sistema di crittografia molto complesso, pertanto l’estrazione è talvolta più complessa che per altre criptovalute.

Ripple

Ripple (XRP) può essere descritta come la prossima generazione di reti di pagamento. Questa valuta digitale è stata originariamente pensata coinvolgendo i leader dell’industria finanziaria e ad oggi Ripple è stato un fornitore di tecnologia leader. La criptovaluta è esplosa nel 2020, passando da $0.0063 ad oltre $1.

La criptovaluta considerata come la principale avversaria di Ethereum. La blockchain EOS ha guadagnato popolarità grazie al modo in cui registra e protegge le transazioni. Si tratta di una blockchain simile a quella di Ethereum, ma più rapida, più scalabile e che consente agli utenti di realizzare applicazioni decentralizzate in modo più efficiente. Gli analisti di mercati promuovono la valuta come “L’infrastruttura più potente per applicazioni decentralizzate” e prevedono che la valuta segua lo schema “dump & pump”, che potrebbe fornire opportunità interessanti nel breve termine.

Cosa rende le criptovalute ideali per il trading

Le criptovalute consentono ai trader di diversificare il portafoglio di investimento, con il prezzo che è determinato principalmente da domanda e offerta. Il loro valore ha una bassa correlazione alle economie nazionali o agli scenari politici. Quando Bitcoin ha superato il prezzo dell’oro nel 2020, i mercati Usa hanno introdotto 2 ETF su Bitcoin, attirando sempre più denaro istituzionale nel mondo delle criptovalute. Nel 2020, il premier indiano Narendra Modi ha annunciato la graduale sostituzione della cartamoneta con valuta elettronica. Nel marzo 2020, le Isole Marshall hanno annunciato l’introduzione di una criptovaluta, che andrà a sostituire il dollaro Usa come valuta di riferimento. Altre banche centrali stanno valutando l’adozione di tecnologie basate sulla blockchain ed è quindi difficile pensare che le criptovalute possano scomparire. Un numero sempre maggiore di investitori di criptovalute in tutto il mondo ha già scoperto i vantaggi:

  • Il trading di criptovalute consente ai trader di diversificare il portafoglio di investimento, con il prezzo che è determinato principalmente dal sentiment di mercato e dalla domanda e offerta.
  • Approfitta di alcune delle criptovalute più tradate oggi
  • Le valute digitali offrono una nuova forma di investimento ad alta volatilità
  • Le criptovalute sono scambiate 24/7, anche durante il weekend

Cosa sono le criptovalute

Una criptovaluta è una valuta digitale che viene trasferita da un soggetto all’altro in transazioni virtuali. Le criptovalute esistono solamente sotto forma di dati e non come oggetti fisici. In altre parole, non è possibile tenere in mano un Bitcoin o mettere in cassaforte Ethereum. Possedere Bitcoin significa stipulare un contratto collettivo registrato su ogni computer nella rete di Bitcoin in cui si attesta la titolarità del Bitcoin e, cosa più importante, la legittima creazione da parte di un minatore.

Cosa fanno i minatori di criptovalute

Le criptovalute vengono gestite come i contanti ma sono minate come l’oro. L’estrazione, conosciuta anche con il termine inglese di “mining”, è il processo di verifica di una transazione di criptovalute. La gente in tutto il mondo trasferisce monete virtuali da un wallet ad un altro, mentre i minatori utilizzano la potenza di elaborazione dei computer per mantenere in vita la blockchain e verificare le transazioni.

Quando viene lanciata una nuova criptovaluta, i fondatori annunciano quante monete verranno minate. Una volta raggiunta la quota prevista, non possono essere più prodotte altre monete. La prima valuta digitale è stata Bitcoin, che rimane oggi il benchmark per tutte le altre valute digitali. Tra le altre valute che sono entrate nell’olimpo delle criptovalute troviamo: Ethereum, Ripple, Litecoin, EOS e diverse altre valute derivate, tra cui Bitcoin Cash e Bitcoin Gold.

Blockchain – La tecnologia dietro le criptovalute

A differenza delle transazioni tradizionali, i trasferimenti di criptovalute non vengono gestiti da banche o altri istituti finanziari. Ogni volta che qualcuno paga in valuta elettronica, il pagamento viene registrato su un libro mastro digitale, chiamato blockchain.

Cos’è la blockchain

La blockchain, o catena di blocchi, è un registro delle singole transazioni, chiamati blocchi, che sono legati l’uno all’altro e vengono crittografati. La blockchain è in continua crescita ed è completamente aperta a chiunque. Ogni blocco della blockchain contiene:

  • 1. I dettagli dell’ordinante, del beneficiario e l’importo di valuta elettronica.
  • 2. Un hash, ovverosia un’impronta digitale unica.
  • 3. Un hash del precedente blocco della catena.

Quando viene creato un nuovo blocco, questo viene inviato a tutti gli utenti della rete. Ogni utente verifica il blocco, che viene quindi aggiunto alla blockchain.

Ognuna delle diverse criptovalute presenti oggi ha una propria blockchain. Gli algoritmi complessi che formano le blockchain sono generati da un computer. Per eseguire una transazione sulla blockchain è necessario un e-wallet (o portafoglio di criptovalute).

Cos’è Tangle

Il più grande problema della blockchain è la sua dipendenza dai minatori. Questo è il motivo per cui è nata nel 2020 la criptovaluta chiamata IOTA (Internet of Things Application). IOTA mira a far fronte al crescente costo delle transazioni e alla scalabilità della rete. La blockchain di IOTA si chiama Tangle. Si tratta di una blockchain senza blocchi e senza catene. In questo sistema, sono gli utenti stessi ad essere responsabili della validazione delle transazioni. Questo significa che non vi è la necessità di attendere l’approvazione dei minatori. Il vantaggio è che gli utenti possono così trarre beneficio dalle transazioni senza commissioni e una maggiore velocità di elaborazione.

Cos’è un wallet di criptovaluta

Si tratta di un software o hardware che offre la possibilità di immagazzinare e scambiare le proprie criptovalute. Ogni wallet di criptovalute è crittografato e univoco. Quando si inviano fondi, di fatto, si invia un messaggio crittografato al beneficiario. Solo il wallet di criptovalute del beneficiario può decriptare tale messaggio e ricevere quindi i fondi. Un wallet di criptovalute hardware ha diversi vantaggi rispetto ad altri wallet software:

  • È immune da virus o malware
  • Le chiavi private non sono esposte al computer
  • Non richiede l’importazione su un software
  • È più sicuro e interattivo
  • Utilizza un software open source che consente all’utente di validare l’intera operazione del dispositivo
  • Può ricevere diverse criptovalute

AvaTrade Bitcoin come fare trading con le criptovalute [Guida 2020]

In questa guida parleremo di Avatrade Bitcoin e di tutte le criptovalute che offre il famoso broker di trading CFD online molto popolare in Italia e in Europa.

AvaTrade ha ampliato la sua offerta di criptovaluta con l’introduzione di 3 nuovi strumenti nella sua suite CFD.

Questo include le coppie NEOUSD, EOSUSD e MIOTAUSD, che rappresentano le ultime aggiunte a un portafoglio in crescita disponibili per i clienti.

Nell’ultimo anno, AvaTrade ha costantemente aggiunto nuovi asset alla sua offerta in quanto la domanda dei clienti continua a registrare una forte crescita.

In effetti, l’adozione di nuove criptovalute da parte di operatori e investitori tradizionali ha coinciso con la loro offerta da parte dei broker e piattaforme di trading.

Dalla metà del 2020, AvaTrade ha sviluppato in continuazione la sua offerta di criptovalute, che ora copre ben 18 cripto monete in totale.

Puoi trovare molte criptomonete a disposizione del tuo trading nella piattaforma e tra cui:

  • Bitcoin e Bitcoin Cash
  • Bitcoin Gold
  • EOS
  • Ethereum
  • Ripple
  • Litecoin mini
  • Stellar
  • Dash
  • Neo
  • Miota

Prima di passare a parlare della piattaforma AVATrade Bitcoin, dobbiamo spendere 2 parole sul broker Avatrade le cui opinioni e il forum è disponibile qui .

Avatrade prima di iniziare a specializzarsi anche in Bitcoin e criptovalute, è famoso per i contratti per differenza e come intermediario Forex.

Il broker Avatrade ti permette di provare le sue piattaforme con un conto demo gratis che dura 21 giorni, durante i quali puoi partecipare a molti corsi sia video che veri e propri che si tengono nelle più importanti città italiane.

In fondo alla pagina trovi la tabella con le commissioni di trading criptovalute e la leva finanziaria a disposizione.

L’unica limitazione del conto demo è che purtroppo è una simulazione.

Questo non vuol dire che non sia la copia fedele dei movimenti di mercati, anzi!

Ma le tue emozioni non sono vere perchè non stai veramente facendo trading con dei soldi reali.

Questa è l’unica grande differenza per cui si ha più successo con la demo che con il conto reale!

Da sempre il broker è presente sul territorio europeo e italiano con corsi fisici sulle tecniche di trading e con i più famosi trader italiani e esperti di mercato.

Ti ricordo che attualmente è l’unico Broker con regolamentazione e licenza che offre un bonus di benvenuto che arriva fino a 14 mila euro di bonus aggiuntivo se apri un conto con una delle sue regolamentazioni extra EU.

Il bonus può essere prelevato o anche cancellato se vuoi fare un prelievo e ritirare i tuoi fondi.

Controlla tutte le promozioni del momento e leggi le opinioni su Avatrade qui dato che certamente sarà eletto anche come Avatrade miglior broker 2020 certamente.

Ma ora passiamo a parlare di Avatrade Bitcoin e criptovalute dato che sono l’asset più popolare e chiacchierato del momento.

Ci sono oltre 1000 coins attualmente in circolazione, ma solo alcune possono essere negoziate proprio perchè le altre non sono ancora abbastanza consolidate tra le exchange di criptovalute e offrono dei prezzi alle volte discordanti.

I bonus di Avatrade sono molto interessanti specialmente quando si parla di trading di criptovalute.

Il broker AvaTrade ti permette di investire e speculare con il tramite dei CFD sulle criptovalute e su molti altri asset come Forex, azioni, opzioni vanilla, ETF e indici di borsa, oltre alle materie prime e ai metalli preziosi.

Grazie ad AvaTrade Bitcoin puoi operare e investire sia al rialzo che al ribasso su qualsiasi asset.

Avatrade Bitcoin i motivi per cui fare trading di criptovalute

Attualmente le criptovalute sono un asset emergente vero e proprio che è diventato popolare e i volumi nel 2020 sono schizzati alle stelle.

Investire sulle criptovalute è uno degli interessi dei trader italiani e Avatrade Bitcoin ti permette di iniziare addirittura con un conto demo gratis senza deposito e poi passare ad un conto reale a partire da solo 250 euro o dollari.

Questa opzione è assolutamente incredibile, per non parlare del bonus, che come ti abbiamo detto è l’unico ad offrire ancora.

Le criptovalute hanno avuto un rialzo percentuale senza precedenti durante quest’anno e siamo arrivati a toccare in alcuni casi addirittura oltre il 3.000% di incremento.

Anche se hanno spesso dei ribassi, il trend è ultimamente ben delineato e le analisi con gli esperti del broker sono molto ben azzeccate.

Andiamo a vedere perchè fare trading Bitcoin e di criptovalute è diventato così allettante e come mai sempre più italiani si sono messi a investire in questo mercato emergente.

Avatrade Bitcoin e criptovalute sono veramente luccicanti come l’oro?

AvaTrade è forse uno dei pochi broker e intermediari finanziari che permettono di fare trading sulle criptovalute 24 ore su 24 e ben 7 giorni su 7.

Altri broker si bloccano certi giorni alla settimana, mentre Ava ti da la possibilità di rimanere collegato sempre e specialmente durante le uscite delle notizie che creano volatilità inaspettate.

Le criptovalute sono diventate un tipo di investimento molto popolare e sono molto richiesta da tutti i trader.

Ti ricordiamo che le criptovalute come il Bitcoin offrono interessanti potenzialità di guadagno, ma anche di estrema volatilità e per cui non sono consigliabili ai deboli di cuore!

Esse non sono delle valute fisiche come le tradizionali FIAT, cioè le monete cartacee come Euro e dollaro e sono appunto elettroniche, cioè possono essere depositate presso delle borse o exchange di criptovalute di cui abbiamo parlato qui .

La tecnologia delle valute elettroniche è assolutamente decentralizzate e occorre la verifica di tutti i partecipanti al network per essere confermata.

La prima valuta di riferimento mai nata è il Bitcoin, che attualmente è uno dei più utilizzati, anche se a parità di volumi quello più scambiato è l’Ethereum.

Troviamo anche i Litecoin, il Ripple e il Monero. Una delle crypto più conosciute è la moneta nata dal fork chiamata Bitcoin Cash che sta avendo un incredibile successo in termini di volumi e di crescita di prezzo e quotazione.

Con Avatrade puoi entrare nel mondo delle criptomonete e fare trading con molte valute digitali con caitalizzazione elevata come:

  • Bitcoin e Bitcoin Cash
  • Ethereum
  • Ripple
  • Litecoin mini
  • Bitcoin Gold
  • EOS
  • Stellar
  • Dash
  • Miota
  • Neo

ATTENZIONE: dal 2 gennaio 2020 sono tornate a disposizione del trading le criptovalute con le condizioni di trading seguenti:

Criptovalute, cosa sono e come fare trading: guida completa

Perché fare trading di criptovalute? Le criptovalute sono probabilmente un pilastro fondamentale dell’economia del futuro e sono, già adesso, un asset finanziario che può generare profitti veramente elevati, soprattutto se si opera con piattaforme affidabili e sicure come Investous.

Moltissimi trader italiani hanno cominciato a operare con le criptovalute e stanno ottenendo risultati eccezionali. Questa guida spiega nel dettaglio cosa sono e come funzionano le criptovalute e soprattutto come si fa a fare trading di criptovalute.

Una criptovaluta è una moneta digitale, basata su alcuni principi di decentralizzazione e crittografia. La maggior parte delle criptovalute sono quindi prive di un ente centrale di controllo e questo le differenzia profondamente dalle valute tradizionali che sono sempre controllate da una Banca Centrale.

Le transazioni vengono validate tramite la crittografia: in questo modo è praticamente impossibile che ci siano frodi, almeno per quanto riguarda le singole transazioni, cioè per chi usa le criptovalute per effettuare pagamenti.

Le criptovalute, secondo molti esperti, rappresentano il futuro dei pagamenti. Il fatto che non esista una banca centrale, inoltre, evita che ci sia inflazione. Nessuno può emettere a piacimento nuova moneta, a meno che non sia previsto dall’algoritmo di gestione della criptovaluta.

La criptovaluta più famosa in assoluto è senz’altro il Bitcoin
. Bitcoin valida le transazioni tramite la Blockchain, usando la crittografia. I nuovi Bitcoin vengono generati ad un ritmo decrescente e possono essere ottenuti tramite il processo di Mining. Che cos’è il mining? Il mining è un processo che consente di ottenere nuovi Bitcoin a cambio della potenza di elaborazione del proprio computer. Chi fa mining, di fatto, mette a disposizione il proprio computer per validare le transazioni sulla rete Bitcoin.

La complessità delle operazioni di validazione della Blockchain aumenta costantemente: già oggi il mining di Bitcoin è un’operazione molto complessa e in grado di consumare quantità di energia estremamente elevate. Per questo motivo si utilizzano schede hardware dedicate e soprattutto chi fa mining localizza i suoi calcolatori in paesi dove il costo dell’energia è veramente basso, di solito in Asia.

Guadagnare Bitcoin con il mining è dunque una pratica riservata, ormai, solo ad aziende specializzate. Ma non è l’unico modo di guadagnare con il Bitcoin e le altre criptovalute, anzi.

Il modo migliore per guadagnare con le criptovalute oggi è fare trading di criptovalute.

Trading di Criptovalute

La forma più semplice (e meno intelligente) di fare trading di criptovalute è acquistare criptovalute. Se compro oggi un Bitcoin o qualunque altra criptovaluta, devo aspettare che la sua quotazione salga. Se la quotazione scende, perdo soldi. Se sale, ho guadagni potenziali che possono diventare reali solo e soltanto nel momento in cui vendo.

Un problema ancora più grave di questo tipo di trading di criptovalute è rappresentato dagli Exchange. Gli Exchange sono le piattaforme che consentono di acquistare e vendere criptovalute. Questi Exchange applicano commissioni elevate, sono altamente inaffidabili (non regolamentati) e nella maggior parte dei casi nascondono vere e proprie truffe. L’Exchange sembra funzionare bene per qualche tempo (anche anni) ma poi chiude senza spiegazioni, ovviamente facendo sparire tutte le criptovalute dei clienti e i loro fondi in moneta tradizionale.

La soluzione migliore per fare trading di criptovalute è rappresentata dai CFD (contratti per differenza). I CFD sono contratti finanziari il cui valore dipende da un sottostante. Possiamo avere CFD su azioni, su materie prime e, nel caso che ci interessa, su criptovalute. I migliori broker CFD mettono a disposizione CFD sul Bitcoin, sull’Ethereum e su tutte le altre principali criptovalute.

Il valore di un CFD sul Bitcoin è esattamente quello del Bitcoin. E’ possibile puntare al rialzo (si guadagna se il valore del Bitcoin aumenta) oppure al ribasso (si guadagna se il valore del Bitcoin scende). I profitti sono proporzionali alla differenza di prezzo (ecco perché si parla di contratti per differenza) ma vengono moltiplicati tramite la leva finanziaria

Il primo grande vantaggio dei CFD è che sono uno strumento finanziariario regolamentato: questo implica che le autorità di vigilanza (la CONSOB per l’Italia) controllano i broker per fare trading di CFD e garantiscono che non ci siano truffe o raggiri.

Inoltre, i migliori broker per fare trading di CFD non applicano commissioni e offrono condizioni economiche estremamente vantagiose. Infine, con i CFD è possibile guadagnare sia quando il valore della criptovaluta sale, sia quando scende.

I CFD sono uno strumento finanziario semplice da utilizzare e da capire, anche per chi non ha mai fatto trading online.

Migliori broker CFD per trading criptovalute

Social Trading (Copia i migliori)

Semplice ed intuitivo

Leva fino a 400 per trader professionisti

Metatrader 4 disponibile

Demo Gratuita Illimitata

Deposito minimo basso

La tabella qui sopra contiene i migliori broker per fare trading di criptovalute con i CFD. Questi broker sono rigorosamente autorizzati e regolamentati e quindi offrono un’esperienza sicura e senza sorprese agli utenti. Sono tutti completamente gratuiti non applicano commissioni di nessun tipo.

Trading di criptovalute con Investous

Investous è la piattaforma per il trading di criptovalute più amata in assoluto dai principianti. E’ una piattaforma semplicissima da usare, anche per chi è veramente alle prime armi. L’interfaccia è veramente semplice e chi si iscrive riceve subito l’assistenza telefonica di un vero esperto di criptovalute. Questo esperto fornisce consigli veramente preziosi che aiutano chiunque a diventare un ottimo trader di criptovalute.

Chi vuole approfondire il trading online di criptovalute o di altri asset, può anche scaricare un’ottima guida gratuita. Effettivamente si tratta di una delle migliori guide al trading che esiste ed è stata scaricata da centinaia di migliaia di italiani.

Il bello di questa guida è che è gratis ed è migliore di molte guide a pagamento (e ci sono guide che costano anche 7.000 euro). come mai è così buona? Perché è semplice, scritta in un linguaggio che tutti possono comprendere e senza paroloni tecnici. Soprattutto, è completamente orientata alla pratica, quindi spiega con parole semplici come guadagnare con il trading onlin e non fa perdere tempo con la teoria. Molte delle guide a pagamento, invece, parlano solo di teoria e non fanno nemmeno un esempio pratico. Puoi scaricare la guida gratis cliccando qui.

Investous consente di fare trading su tutte le principali criptovalute: Bitcoin, Ethereum, Ripple, Litecoin e molte altre. La piattaforma è gratuita e non ci sono commissioni di trading. E’ una delle opzioni migliori per il trading di criptovalute, sia per principianti che per esperti.

Trading di criptovalute con Plus500

Plus500 è un broker di CFD veramente molto apprezzato in tutta Europa. Consente di fare trading su tutte le principali criptovalute ma anche su forex, azioni e materie prime. Plus500 è completamente gratuito e senza commissioni. Mette a disposizione un conto demo che si può utilizzare senza vincoli e senza limiti, fin da subito.

Gli strumenti messi a disposizione da Plus500 sono eccezionali, in grado di soddisfare anche le esigenze dei trader più esperti.

Trading di criptovalute con eToro

eToro è il broker di CFD più facile da usare anche per i principianti. L’interfaccia di eToro, infatti, è estremamente intuitiva ma soprattutto eToro mette a disposizione gratuitamente un sistema di social trading che funziona davvero bene.

Grazie al social trading è possibile visionare i profili degli altri trader iscritti, scoprendo quindi quali sono quelli che guadagnano di più. A questo punto è possibile, con un semplice click, iniziare a copiare i migliori trader in modo completamente automatico e ovviamente gratuito.

Grazie a questo sistema, anche i meno esperti possono iniziare da subito a ottenere profitti sulle criptovalute e sugli altri asset finanziari quotati.

Trading di criptovalute con Iq Option

Iq Option è uno dei broker per CFD più innovativi e più apprezzati a livello europeo. Si caratterizza per la sua interfaccia estremamente intuitiva e user friendly e per il fatto che si può cominciare a operare con un deposito minimo di appena 10 euro.

Iq Option è completamente gratuita, senza commissioni. Si può operare anche con un conto demo gratuito, illimitato e senza vincoli. Non è necessario alcun deposito per poter accedere al conto demo.

Criptovalute quotazioni

Le quotazioni delle criptovalute sono caratterizzate da un elevato livello di volatilità. Questo significa che si possono osservare delle variazioni di prezzo estremamente accentuate anche in intervalli di tempo molto piccoli. Si tratta di un vero e proprio incubo per chi investe in criptovalute acquistandole direttamente ma anche di un’occasione ghiotta di guadagno per chi investe facendo trading con i CFD.

Il grafico qui sotto mostra la quotazione in tempo reale del Bitcoin, la più importante delle criptovalute:

Criptovalute classifica

La lista delle criptovalute che pubblichiamo qui sotto è organizzata come una classifica, in base al valore della capitalizzazione totale di ogni singola criptovaluta. Abbiamo considerato la capitalizzazione in data odierna, ovviamente va considerata in maniera indicativa del peso di ciascuna criptovaluta. E’ importante notare come nella nostra classifica non siano presenti tutte le criptovalute ma solo le più importanti. Ci sono ormai migliaia di criptovalute: la maggior parte sono poco più di casi di studio, quando va bene. Molte di queste criptovalute minori sono semplicemente delle truffe. Non è un caso che la maggior parte dei broker CFD che offre il trading di criptovalute consenta di operare esclusivamente sulle criptovalute principali:

Criptovaluta Simbolo Capitalizzazione
Bitcoin BTC $66,551,992,828
Ethereum ETHEREUM $27,159,053,644
Bitcoin Cash BTH $7,809,236,403
Ripple XRP $7,108,373,127
Litecoin LTC $2,856,933,778
Dash DASH $2,470,422,932
NEM XEM $2,176,533,000
IOTA MIOTA $1,628,479,541
Monero XMR $1,472,685,724
Ethereum Classic ETC $1,104,192,218

Il trading di Criptovalute è una truffa?

La maggior parte degli Exchange per criptovalute nascondono delle truffe. Poi ci sono una serie impressionante di altre truffe che promettono guadagni incredibili con le criptovalute ma sono in realtà schemi Ponzi. Insomma, il trading di Criptovaluta sembra proprio essere una truffa. E in realtà lo è.

L’unico modo per proteggersi dalle truffe quando si fa trading di criptovalute è scegliere esclusivamente broker di CFD che siano autorizzati e regolamentati, quindi sottoposti al controllo delle autorità.

I CFD sono l’unico modo, al momento, per investire in Criptovalute senza rischio di subire truffe e frodi.

Tutte le criptovalute

In questa sezione è presente una breve descrizione di tutte le principali criptovalute.

  • Bitcoin: Il Bitcoin è la criptovaluta per eccellenza, con la più alta capitalizzazione e prezzo al mondo. Si tratta della prima criptovaluta mai creata, dal genio di Satoshi Nakamoto.
  • Ethereum: Ethereum è il principale avversario del Bitcoin. Un network più che una criptovaluta (che è Ether) che deve la sua particolarità agli smart-contracts. Che rappresentano la reale novità che questa criptovaluta offre.
  • Bitcoin Cash: il Bitcoin Cash è il prodotto della scissione. Più veloce e versatile del Bitcoin, ma con molta meno popolarità. Anch’esso è decentralizzato.
  • Ripple: Ripple è una criptovaluta, con simbolo XRP, nata nel 2020. Questa criptovaluta rappresenta a tutti gli effetti un’alternativa valida al Bitcoin ed Ethereum, molto differente in quanto è un sistema centralizzato che si basa essenzialmente sulla fiducia, dedicato principalmente alle banche. E’ l’unica criptovaluta con un uso pratico redditizio, quindi le previsioni sul valore di Ripple sono ottimistiche, ecco perché molti investitori stanno proprio comprando Ripple.
  • Litecoin: con il termine Litecoin si intende una delle criptovalute in assoluto più antiche. Si tratta di una criptovaluta estremamente simile al Bitcoin (in quanto condividono una parte del codice) ma si è contraddistinta nel tempo grazie al fatto che si tratta di una criptovaluta estremamente più veloce.
  • Dash: Dash è l’abbreviazione di digital cash. Si tratta di una criptovaluta creata nel 2020 decentralizzata che consente transazioni private e istantanee.
  • NEM: Il NEM è una delle ultimissime criptovalute (lanciata nel 2020), supportata da un software scritto in JAVA, che basa la sua tecnologia sull’algoritmo proof-of-importance.
  • IOTA: IOTA è un token crittografico di nuova generazione, creato per essere lightweight e venire utilizzato nell’Internet of Things, contrariamente alle altre crittovalute che sono nate per scopi diversi e che sono basate su Blockchain più complesse e molto difficili.
  • Monero: il Monero (XMR) è una criptovaluta lanciata nel 2020, incentrata principalmente sulla scalabilità, privacy e decentralizzazione.
  • Ethereum Classic: Ethereum classic è in assoluto una delle migliori criptovalute in assoluto, decentralizzata e basata sugli smart contracts, proprio come Ethereum, con la principale differenza che rappresenta il codice “primitivo” di Ethereum.

Il crollo del 2020: La causa e la strategia ottimale da seguire

Il mercato delle crypto ha seguito un andamento abbastanza irregolare nel corso degli anni. Infatti, per diverso tempo la capitalizzazione complessiva era sostanzialmente bassa, con pochi picchi di rialzo o di ribasso. Insomma, pur mantenendo una discreta dose di volatilità, gli investitori non hanno subito grossi scossoni detenendo crypto nel portafoglio di investimento.

In seguito, tra il 2020 ed il 2020 abbiamo assistito ad un vero e proprio Boom per tutte le criptovalute principali. La loro quotazione si è impennata e diverse decine di fortunati investitori si sono ritrovati milionari quasi da un giorno all’altro. Ad esempio, il Bitcoin è passato da una quotazione di poche decine di Dollari al valore record di $17.000 nel 2020. Un’impennata del genere ha avuto pochi eguali nella storia della finanza e in tanti si sono iniziati ad avvicinare a questo mondo.

Tuttavia, come spesso capita nei mercati finanziari, una fase di rialzo può essere accompagnata da una vera e propria euforia collettiva. Questo implica che il valore del titolo in esame tende a gonfiarsi oltre modo, distaccandosi molto dal suo reale valore. Con il Bitcoin è accaduto esattamente ciò: spinti dall’euforia dei rialzi, in tantissimi hanno iniziato ad acquistare la criptovaluta. Se prima erano solo gli addetti ai lavori ad operare su questo mercato, dal 2020 tantissime persone si sono lanciate in questo mondo, spesso senza una preparazione adeguata.

Come sappiamo, in seguito questa fase di euforia irrazionale, il mercato è tornato alla realtà. La quotazione del Bitcoin ha iniziato una discesa, iniziata da tutti coloro che hanno iniziato a vendere le loro posizioni aperte al fine di monetizzare. Questo ha provocato una discesa del prezzo, amplificata nelle settimane successive dal panico scatenatosi tra gli investitori. Il prezzo del Bitcoin ha perso quasi il 50% del suo valore, tornando a quotazioni inferiori i $10.000.

La strategia da seguire in caso di ribasso

Quindi, in tanti hanno perso denaro in seguito i loro investimenti? Non proprio. Infatti, gli investitori più esperti sanno che attraverso i contratti CFD è possibile speculare sia in caso di rialzo che di ribasso del titolo. In altre parole:

Apertura CFD rialzista: Si guadagna dal rialzo del titolo, in questo caso il Bitcoin.

Apertura CFD ribassista: Si guadagna dal ribasso del titolo.

Insomma, tutto ciò che occorre fare è effettuare la giusta previsione. Nel nostro caso, tutti coloro che hanno ipotizzato la discesa del Bitcoin (prevedibile, tra l’altro!) si sono affrettati ad aprire un CFD ribassista sulla piattaforme che lo permettono, come Investous. Il risultato? Un profitto notevole! Amplificato dalla leva che avrà fatto guadagnare cifre a tre o quattro zeri agli avveduti investitori.

Poter guadagnare sia in caso di rialzo che (soprattutto) di ribasso, offre opportunità notevoli per i Trader. Rinunciare alla possibilità di guadagnare da eventuali cadute di prezzo è un errore da non commettere. Tutti i Trader professionisti operano con i CFD proprio per trarre profitti da entrambe le situazioni di mercato, come accaduto nel 2020 con il Bitcoin.

Criptovalute Oggi: La situazione attuale

Dopo il crollo del 2020, possiamo affermare che le criptovalute ne sono uscite in modo positivo. Ovvio, sono sempre caratterizzate da una forte volatilità e non sono ancora tornate ai livelli di capitalizzazione pre-crisi. Tuttavia, mentre in molti prevedevano una loro estinzione, hanno dimostrato di esserci e di saper reggere gli urti.

Ad essere scomparse sono state le criptovalute più piccole e più fragili. Al contrario, tutte le crypto più grandi e descritte in questa guida sono ancora attive e presenti sui mercati. Gli ultimi mesi sono stati nel complesso molto positivi, in quanto hanno visto una relativa stabilità delle criptovalute principali come Bitcoin, Ethereum o Ripple. I mesi estivi sono stati difficili ma nel complesso oscillazioni ampie sono una caratteristica di questi Asset.

Ad oggi, con mercati più stabili, risulta più facile fare delle previsioni sul Bitcoin&co, soprattutto se ci si affida ad esperti del settore come i Senior Trader di eToro. Come possiamo vedere, anche se la quotazione è inferiore ai livelli pre-crisi, le crypto viaggiano comunque su livelli più che accettabili:

Bitcoin CFD stabile sopra $8.000

Ethereum CFD stabile sopra $150

Litecoin CFD stabile sopra $50

Il Futuro delle Criptovalute

Quale futuro per le crypto? Da tempo, le più importanti si stanno adoperando per creare nuovi settori di Business dove essere profittevoli. Insomma, non solo valute digitali bensì società più globali che promettono di cambiare (in meglio) la nostra quotidianità.

Un esempio lampante è quello di Ripple. Grazie ad una Blockchain solida ed affidabile, negli ultimi mesi ha stretto accordi con numerosissimi istituti finanziari (come Mastercard e MoneyGram) al fine di velocizzare il sistema dei pagamenti digitali. In altre parole, grazie alla Blockchain di Ripple sarà possibile realizzare pagamenti trasnfrontalieri nel giro di pochi secondi e con costi di commissione estremamente ridotti. Una vera rivoluzione per questo mondo.

Un altro esempio è apportato da Ethereum. Oltre ad essere la seconda crypto più capitalizzata al mondo, questa società si è specializzata nel ramo degli Smart Contract. Da molti esperti considerato il vero Business del futuro, si tratta di contratti intelligenti che basandosi sulla Blockchain permettono di facilitare, verificare e far rispettare la negoziazione o l’esecuzione del contratto stesso. I campi di applicazione sono molto vasti e promettono di essere una rivoluzione per la nostra vita nel giro di pochi anni.

In definitiva, quando parliamo di criptovalute non ci rivolgiamo più solo alla loro quotazione o alla possibilità di speculare al rialzo o al ribasso. Siamo di fronte a società che grazie alla tecnologia Blockchain stanno rivoluzionando numerosi settori tradizionali, in primis quello dei pagamenti. Il successo futuro per le crypto passa anche dalla capacità di innovare con la Blockchain.

Libra: La criptovaluta di Facebook pronta ad entrare nel mercato

Il 2020 è stato anche caratterizzato dalle notizia-bomba che Facebook avrebbe presto lanciato la propria criptovaluta. Forte di milioni di utenti sparsi per il globo, la società guidata da Mark Zuckerberg ha sviluppato una criptovaluta denominata Libra che permetterà di effettuare pagamenti attraverso il Social Network.

Tuttavia, il percorso è ancora pieno di ostacoli. La SEC Statunitense non si è ancora espressa in merito, tuttavia ha frenato decisamente gli entusiasmi che si stavano creando attorno al progetto Libra. La motivazione? Una moneta digitale utilizzata, potenzialmente, da milioni di utenti già dal giorno del suo lancio, porterebbe ad una rivoluzione digitale limitando il ruolo delle Banche Centrali. Di conseguenza, in caso di problemi tecnici o di altra natura, le conseguenze potrebbero essere devastanti.

A tal fine, prima di concedere il via libera a Libra, i Legislatori stanno studiando tutte le possibili soluzioni per regolamentare questo settore senza tuttavia opprimere la capacità di innovare apportata dalle crypto.

Ad oggi, dopo quattro mesi dall’annuncio in pompa magna di Zuckerberg, il progetto Libra è ancora al palo. Alcuni grossi investitori si sono sfilati e gli ostacoli all’interno della SEC sono numerosi. Difficile fare una previsione su come andrà a finire, tuttavia l’esito di Libra non influenzerà il percorso delle criptovalute tradizionali. Bitcoin e soci sono ormai grandi abbastanza da poter camminare sulle proprie gambe e già da tempo sono presenti nei migliori Broker come Investous per essere negoziate con sicurezza e professionalità.

Criptovalute Previsioni aggiornate

In un mercato volatile è sempre rischioso fare delle previsioni. Tuttavia, le criptovalute hanno mantenuto una buona stabilità negli ultimi mesi e le previsioni per il finale del 2020 sono nel complesso positive. Abbiamo preso in esame le principali crypto e dietro suggerimento di importanti analisti siamo in grado di offrirvi le previsioni aggiornate.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: