Amazon in perdita e non se l’aspettava

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Amazon: in perdita e non se l’aspettava

Il mondo della tecnologia è una specie di specchio per capire l’andamento dell’economia globale e di un paese. In questo momento le due notizie di punta, nel settore, sono il record di profitti di Samsung e le perdite di Amazon. Samsung ha messo a segno un record di profitti nel trimestre appena concluso ma è anche vero che ha dovuto registrare un calo delle vendite. Non è all’altezza del suo competitor, Apple, e per questo studia una strategia per evitare una crisi più profonda.

Amazon, invece, a sorpresa, si trova a fronteggiare una perdita nel secondo trimestre dell’anno. Il futuro, a questo punto, per una delle più grandi librerie digitali, sembra davvero oscuro. Nel periodo compreso tra aprile e giugno, infatti, ha chiuso con un rosso di 7 milioni di dollari.

L’anno scorso, nello stesso trimestre, quei soldi li aveva guadagnati. In termini borsistici il rosso si traduce in un calo del valore di ciascun titolo pari a 2 centesimi. I ricavi, invece, sono cresciuti fino a 15,70 miliardi di dollari, così come i margini operativi, anche se in questo secondo caso la crescita è stata lieve, dello 0,5 per cento.

La crisi sembra da imputare alla trasformazione di Amazon che sta puntando molto sulla vendita di oggetti tecnologici, tablet e computer, nonché sulla proposta di servizi di cloud computing.

Italia: declassate 18 banche

Standard&Poor’s ha declassato prima il nostro paese e poi gli istituti di credito, 18 banche per l’esattezza, quasi ad additare i responsabili della crisi che sta vivendo l’Italia. Se in un paese perdura la crisi economica, ci deve pur essere un fattore scatenante e non si può certo dare tutta la colpa all’instabilità politica. I palazzi del potere incidono sicuramente ma il declassamento dell’Italia deve essere cercato anche altrove.

Standard&Poor’s pensa di cercare nel mondo delle banche e quindi, dopo aver declassato il paese, ha pensato di declassare anche 18 banche tricolore mettendo al sicuro gli istituti più importanti, tra cui Unicredit ed Intesa Sanpaolo.

Il declassamento, a detta dell’agenzia di rating, nasce dal perdurare della crisi che sta mettendo davvero in crisi il nostro paese. La recessione è profonda e strutturale e non è detto che le nostre banche riescono a resistere a lungo. In fondo la crisi è scoppiata sempre per via di qualche istituto di credito.

Le banche declassate da Standard&Poor’s si sono viste tagliare il rating sul debito di lungo termine. Si tratta di UBI, Credem, FGA Capital, Iccrea Holding, MedioCredito Centrale, BP di Vicenza, Veneto banca, BPM, BP dell’Emilia Romagna, BP Società Cooperativa, Unipol, Agos Ducato e Carige.

Liam Hemsworth, che non vuole aspettare e chiede ufficialmente il divorzio da Miley Cyrus

L’attore, ancora in Australia dal fratello Chris, ha presentato la richiesta di separazione al tribunale di Los Angeles. E ha scelto la più famosa divorzista di Hollywood. La cantante sarebbe, invece, «delusa» dalla decisione dell’ex di voler accelerare l’addio

Alla fine Liam Hemsworth ha deciso di non aspettare. L’attore, come anticipato da TMZ, ha presentato ufficialmente la richiesta di divorzio da Miley Cyrus davanti al tribunale di Los Angeles. La notizia della separazione tra i due era arrivata un paio di settimane fa, con una breve nota («La coppia ha deciso che in questo momento una rottura è la migliore scelta per focalizzarsi su loro stessi e sulle loro carriere»), mentre la cantante era in vacanza in Italia (in compagnia anche della blogger Kaitlynn Carter) e lui si era «rifugiato» in Australia, a fare surf col fratello Chris.

I due si erano sposati otto mesi fa, a dieci anni dal primo incontro sul set di The Last Song. Tra alti, bassi, addii e ritorni di fiamma. Ma, a quanto pare, adesso Liam non vorrebbe più guardare indietro. Nei documenti di separazione, come rivela People, il 29enne avrebbe fatto ricorso alla formula standard: «Differenze inconciliabili». E come avvocato ha scelto la più famosa divorzista di Hollywood: Laura Wasser, colei che ha rappresentato – tra gli altri – Angelina Jolie, Heidi Klum, Ashton Kutcher. La coppia ha firmato un accordo prematrimoniale quindi ci si aspetta un divorzio regolare, senza particolari colpi di scena.

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

La reazione di Miley? La cantante, appena tornata a Los Angeles dopo i bagni a Capri, sarebbe rimasta «delusa» davanti alla decisione del marito di voler accelerare l’addio. « Non se l’aspettava ed è un po’ contrariata», ha fatto sapere un insider a People, «ma va tutto bene, anche lei sta andando avanti». E dell’amore con la star di Hunger Games conserva ricordi bellissimi (e ha messo in musica i tormenti dell’ultimo periodo, nel nuovo brano Slide Away): «Quello che lei e Liam avevano era molto speciale», ha aggiunto la fonte vicina a Miley, «È difficile per lei pensare che non lo avrà mai più con Liam. Ci sono davvero così tante cose che lei ama di lui».

Ma se per i fan l’addio è stato un fulmine a ciel sereno, per chi li conosce bene la crisi era invece già evidente da diversi mesi. « Questa separazione non è stata scioccante per le persone che li frequentano ogni giorno», aveva rivelato un altro insider, «Dopo il ritorno di fiamma di qualche anno fa tutti pensavano fossero una coppia perfetta ma avevano ancora parecchi problemi. Non sono mai stati sulla stessa lunghezza d’onda per molte cose fondamentali». Così quando il matrimonio ha iniziato a scricchiolare, la 26enne non si sarebbe persa d’animo. «Ha davvero combattuto per far funzionare la loro unione», ha aggiunto un altro insider, «Voleva andare in terapia». Ma non è successo.

LEGGI ANCHE

Miley Cyrus e Liam Hemsworth, le ragioni dietro l’addio

LEGGI ANCHE

Liam Hemsworth, «stanco di essere umiliato da Miley Cyrus», non tornerà sui suoi passi

LEGGI ANCHE

Quando Meghan teneva in mano una cover di Kate Middleton

Miglior broker di opzioni binarie 2020:
  • Binarium
    Binarium

    Il miglior broker di opzioni binarie!
    Allenamento gratuito!
    Ideale per i principianti!

Like this post? Please share to your friends:
Tutto sulle opzioni binarie
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: